separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
mercoledì 18 maggio 2022 - ore 14:44 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Elena Fanchini in lacrime su Instagram

Clicca sulla foto per ingrandire
Fanchini E.
Foto: Fisi/Pentaphoto
Vai al profilo di Fanchini E.
commenti 2 Commenti icona rss

Ha sconfitto un tumore, ma non la sfortuna e in lacrime in un video, dopo l'infortunio patito in Nord America, Elena Fanchini fa il punto alla vigilia del suo rientro in Italia.

La finanziera camuna ieri sera, fiaccata nel morale dall'infortunio, la rottura del perone, patito al rientro alle competizioni in allenamento a Copper Mountain, in un video ha annunciato il suo rientro in Italia per l'operazione a cui sarà sottoposta e ringrazia tutti, facendo intendere di essere arrivata forse alla soglie di un ritiro che però non è stato ancora annunciato ufficialmente.

Elena ha affidato alle storie di Instagram il messaggio di "quasi" addio. Pochi minuti in cui, con le lacrime, ha fatto capire ai fans che l’incidente patito negli Stati Uniti durante gli allenamenti difficilmente le permetterà di risollevarsi a livello morale.

“Ciao a tutti - esordisce nel video la sorella maggiore delle Fanchini - La caduta è stata molto brutta e non ho buone notizie, ho riportato la frattura della testa del perone e una lieve frattura del piatto tibiale della gamba sinistra e anche al pollice della mano sinistra, domenica rientrerò in Italia e lunedì sarò a Brescia per ulteriori esami, farò una risonanza per controllare i legamenti del ginocchio sinistrooe.

“È stata una grande batosta perché ci ho creduto tantissimo - prosegue in lacrime Elena - sono contenta di essere tornata per questi cinque giorni. Il peggio è passato comunque, sono riuscita a superare la malattia, anche per soli 5 giorni ho sciato, ho raggiunto il mio obiettivo che era quello di guarire, grazie a questo sport e alla passione ci sono riuscita. Grazie a tuttioe.

Domenica l'azzurra rientrerà dunque in Italia e lunedì alla Clinica "Città di Brescia" sarà sottoposta ad una risonanza magnetica prima dell'intervento chirurgico alla gamba sinistra.

Una carriera quella della bresciana contraddistinta da diversi infortuni, ma anche da una medaglia d'argento ai Mondiali di Bormio 2005 e due vittorie in Coppa del mondo, sempre in discesa libera. Quello subito negli Stati Uniti il 20 novembre non è stato il primo grave infortunio della sua carriera: durante un allenamento in Austria nell’ottobre 2008 si era procurata la rottura dei legamenti del ginocchio sinistro, saltando l’intera stagione. Poi nel gennaio scorso lo stop per il tumore ed ora un nuovo infortunio, stavolta al perone, ancora della gamba sinistra.

In merito ad un eventuale ritiro dell'azzurra, annunciato su molti media nazionali, la Fisi ha dichiarato che allo stato attuale non ci sono comunicazioni ufficiali e ulteriori aggiornamenti saranno resi noti nelle prossime ore. 


(venerdì 23 novembre 2018)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • sabato 23 aprile 2022

    Crociato KO per la finlandese Pohjolainen

    martedì 12 aprile 2022

    Si infortunano Daniel Danklmeier, Bostjan Kline e Josef Ferstl

    martedì 15 marzo 2022

    Infortuni gravi per Cedric Noger e Mattias Ronngren

  • sabato 12 marzo 2022

    Crociato KO per Sandro Simonet

    lunedì 7 marzo 2022

    Stop di alcune settimane per Hrovat ma infortunio non grave

    sabato 5 marzo 2022

    Frattura al piatto tibiale per Mattia Casse

  • martedì 1 marzo 2022

    Cornelia Huetter salta la tappa di Lenzerheide

    martedì 15 febbraio 2022

    Pechino 2022: infortunio al ginocchio per Camille Cerutti

    domenica 30 gennaio 2022

    Sofia Goggia rimette già gli sci obiettivo Pechino 2022


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Katunga il 23/11/2018 14:32:49
    Le sue dichiarazioni sono ambigue, non si capisce se è un arrivederci o un addio allo sci, alcune testata parlammo di addio. Così fosse, ciao Elena, sciatrice che ha sempre dato tutto, forse anche di più e questo di più l'ha pagato spesso. Lei è così, fosse stata più ragionatrice forse la sua carriera sarebbe stata migliore, ma forse no. Complimenti per l'argento mondiale da giovane che ci aveva fatto sperare in risultati più importanti. Di te ho negli occhi l'abbraccio con alcune tue compagne a Santa lo scorso aprile in occasione del Sciare per la Vita. Erano i tempi della terribile malattia, l'abbraccio fu spontaneo, molto sincero e tutte avevate gli occhi lucidi. Lo sci finisce, la vita prosegue, grazie a Dio!
    2 | GM1966 il 23/11/2018 15:19:17
    Dalla FISI: In merito ad alcune notizie apparse sugli organi di stampa in merito ad un suo annunciato ritiro dalle competizioni, Elena puntualizza: "Lo sfogo sulla mia pagina Instagram è dovuto solamente ad un momento di sconforto, arrivato in un altro periodo sfortunato della mia vita sportiva - spiega -. Non ho mai annunciato alcun tipo di ritiro, il mio unico pensiero è esclusivamente quello di eseguire gli accertamenti clinici programmati al mio rientro in Italia e programmare al meglio la mia completa guarigione. Solo quando avrò superato anche questo infortunio deciderò quale sarà il mio futuro". Una domanda che sorgerebbe spontanea è "Ma era già pronta per andare in America con il resto della squadra dopo tanta inattivita? Non poteva allenarsi in Italia?" Ma visto che si stanno facendo male in allenamento un po' tutti, giovani e meno giovani, reduci da infortunio e non, la palla va passata ai vertici di chi comanda questo sport, ed è la seguente "Questi infortuni sono una cosa normale?" . Oppure sta tutto nell'indole degli atleti che una volta messi gli attrezzi ai piedi non fanno più differenze tra allenamento e gara e tendono sempre a superare i propri limiti?



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Elena Fanchini infortunio Brescia )

      [23/04/2022] Crociato KO per la finlandese Pohjolainen
      [12/04/2022] Si infortunano Daniel Danklmeier, Bostjan Kline e Josef Ferstl
      [15/03/2022] Infortuni gravi per Cedric Noger e Mattias Ronngren
      [12/03/2022] Crociato KO per Sandro Simonet
      [07/03/2022] Stop di alcune settimane per Hrovat ma infortunio non grave
      [05/03/2022] Frattura al piatto tibiale per Mattia Casse
      [01/03/2022] Cornelia Huetter salta la tappa di Lenzerheide
      [15/02/2022] Pechino 2022: infortunio al ginocchio per Camille Cerutti
      [30/01/2022] Sofia Goggia rimette già gli sci obiettivo Pechino 2022
      [28/01/2022] Infortuni per Urs Kryenbuehl e Carlotta Saracco
      [27/01/2022] Infortunio alla spalla per Marie Sporer
      [25/01/2022] Breezy Johnson rinuncia alle Olimpiadi causa infortunio
      [24/01/2022] Stagione finita per Lisa Hoernblad
      [23/01/2022] Cortina: Goggia cade in superg, lesione parziale del crociato
      [23/01/2022] Assenti a Cortina: Johnson, Raedler, Stuhec, Vlhova

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [16/05/2022] Gli Svedesi per la stagione 2022/2023
      [12/05/2022] 53/o Congresso FIS: il 25 maggio saranno assegnati i Mondiali 2027
      [12/05/2022] Il Wunderteam per la stagione 2022/2023
      [12/05/2022] Lo US Ski Team per la stagione 2022/2023. Accordo con Kappa.
      [09/05/2022] Sofia Goggia in festa per raccogliere fondi per l'Ucraina
      [09/05/2022] Roni Remme fuori squadra con il Canada potrebbe passare alla Germania
      [07/05/2022] Simone Del Dio premiato come allenatore piemontese dell'anno
      [07/05/2022] Innerhofer operato al menisco
      [05/05/2022] Nasce Fondazione Cortina per il 2026
      [05/05/2022] Squadre FISI maschili 2022/2023: cosa cambia?
      [05/05/2022] Le squadre maschili FISI per stagione 2022/2023
      [05/05/2022] Squadre FISI femminili 2022/2023: cosa cambia?
      [05/05/2022] Le squadre femminili FISI per stagione 2022/2023
      [05/05/2022] Alex Vinatzer in Atomic, Michelle Gisin in Salomon
      [01/05/2022] Matterhorn Cervino Speed Opening: esordio a fine ottobre
      [01/05/2022] A Solda cala il sipario sulla stagione 2022.Doppietta di Sofia Pizzato
      [01/05/2022] I Norvegesi per la stagione 2022/2023
      [27/04/2022] Patrick Riml torna nel US Ski Team come Alpine Director
      [26/04/2022] I Canadesi per la stagione 2022/2023
      [26/04/2022] Robinson in Salomon,Stuhec verso Kastle,Noel rinnova con Dynastar
      [26/04/2022] Si ritira la canadese Erin Mielzynski
      [23/04/2022] Gli Svizzeri per la stagione 2022/2023
      [23/04/2022] Crociato KO per la finlandese Pohjolainen
      [21/04/2022] Il nuovo staff tecnico della OESV: Magoni lavorerà con Liensberger
      [21/04/2022] Verena Gasslitter chiude la carriera
      [21/04/2022] I croati per la stagione 2022/2023. Si ritira Elias Kolega
      [19/04/2022] Si ritira la bergamasca Roberta Midali
      [14/04/2022] Rivoluzione tecnica: via Plancker, torna Del Dio, Carca-Rulfi DT
      [12/04/2022] Si infortunano Daniel Danklmeier, Bostjan Kline e Josef Ferstl
      [12/04/2022] Charlie Raposo sarà il primo atleta ad usare i Van Deer di Hirscher
      [12/04/2022] Si ritira la velocista transalpina Tiffany Gauthier
      [12/04/2022] Michelle Gisin lascia Rossignol dopo 15 stagioni
      [12/04/2022] Manfred Moelgg è diventato papà: benvenuto Franz
      [11/04/2022] Terminato lo stage delle velociste a S.Pellegrino,ritorna Pirovano
      [04/04/2022] Lutto nello sci, è mancato Manuel Pescollderungg
      [04/04/2022] Il Presidente Mattarella incontra martedì 5 i medagliati di Pechino

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti