separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
sabato 20 aprile 2024 - ore 16:06 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Annuncio di Mowinckel: "Mi ritiro a fine stagione"

Clicca sulla foto per ingrandire
Mowinckel R.
Foto: GEPA
Vai al profilo di Mowinckel R.
commenti 9 Commenti icona rss

Dopo una stagione di alto livello non ci aspettava il ritiro di Ragnhild Mowinckel, invece questa mattina è arrivato l'annuncio della federsci norvegese e della stessa Ragnhild, che in questo momento è 11/a in classifica generale, 9/a in discesa, 9/a in superg e 14/a in gigante, quindi in primo gruppo in tre discipline.

Mowinckel ha voluto annunciare la sua decisione proprio a ridosso delle gare di Kvitfjell, sulle nevi di casa, per chiamare a raccolta amici fans e appassionati e salutarli per l'ultima volta in Norvegia, ma ha già specificato che sarà comunque al via delle Finali di Saalbach.
 
La classe '92 proprio in questa stagione ha trovato la prima vittoria in Coppa del Mondo, lo scorso 27 gennaio a Cortina, sua quarta vittoria in carriera (e altri 10 podi), dopo il gigante di Ofterschwang del marzo 2018, il superg delle Finali di Courchevel del marzo 2022, e il superg di Cortina del 2023.
Nella videointervista diffusa della federsci norvegese Ragnhild confessa di aver preso la sua decisione a ridosso della tappa di Cortina, prima ancora della vittoria in discesa.

In Coppa ha indossato 242 pettorali, debuttando nel gennaio 2012 a Zagabria, in slalom, curiosamente l'unica gara tra i rapid gates corsa nel massimo circuito.
In Coppa Europa ha vinto tre volte, memorabile la tappa del dicembre 2013 dove su tre gare ha collezionato due vittorie e un secondo posto.

Ha lasciato un segno importante ai Grandi Eventi: convocata per i Giochi di Sochi 2014, PyeongChang 2018 e Pechino 2022, è proprio in terra coreana che ha trovato la gloria con il l'argento in gigante alle spalle di Shiffrin e l'argento in discesa alle spalle della nostra Sofia Goggia.
Quel giorno Sofia, scesa con il #5, accese luce verde e rimase leader fino alla fine della gara, ma tremò non poco quando vide la norvegese - con il #19 - arrivare all'ultimo intermedio con soli 4 centesimi di ritardo, diventati poi 9 sul traguardo.
Non abbastanza per vincere ma sufficiente per mettersi alle spalle (per 38 centesimi) una certa Lindsey Vonn.

Già a livello giovanile Ragnhild aveva preso confidenza con le medaglie essendo stata tre volte Campionessa Jr tra Roccaraso 2012 e Quebec 2013, poi ha vinto il bronzo in combinata ai Mondiali di Are 2019 e il bronzo in gigante ai Mondiali di Courchevel, un anno fa, partecipando in totale a 6 rassegne iridate.

Infine ai Campionati Norvegesi ha conquistato 17 medaglie di cui 9 titoli nazionali: slalom e gigante nel 2012, combinata nel 2013, discesa, superg e combinata nel 2016, gigante nel 2017 e 2018 e discese nel 2022.

Nel marzo 2015, a Bansko, si infortuna ai legamenti della caviglia durante lo slalom della combinata, a fine stagione, tornando sugli sci a fine luglio. Nell'ottobre 2016, poco prima di Soelden, si frattura la mano sinistra in allenamento.
Ma è nel marzo 2019, alle Finale di Soldeu, che patisce l'infortunio più grave: cade dopo un salto nella prova della discesa rompendosi il crociato anteriore e il menisco del ginocchio destro. Dopo l'operazione e l'inizio del percorso riabilitativo, a luglio deve tornare sotto i ferri, e riprenderà gli allenamenti sugli sci solo ad ottobre, con la speranza di rientrare presto in gara.
A fine novembre però Ragnhild si infortuna nuovamente in allenamento: il crociato operato cede ancora una volta vanificando tutto il lavoro fatto nei precedenti 8 mesi.
Nuovamente operata torna in pista a settembre 2020, e torna in gara solo ai primi di dicembre 2020, a St.Moritz, 20 mesi dopo l'infortunio.


(lunedì 26 febbraio 2024)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • lunedì 15 aprile 2024

    Si ritira Katrin Hirtl-Stanggassinger

    mercoledì 10 aprile 2024

    Si ritira la velocista svedese Lisa Hoernblad

    mercoledì 10 aprile 2024

    Karoline Pichler saluta il Circo Rosa

  • domenica 7 aprile 2024

    Si ritirano Alex Hofer e Anouck Errard

    sabato 6 aprile 2024

    Chiara Mair, Elisa Moerzinger e Charlie Guest si ritirano

    giovedì 28 marzo 2024

    Gilles Roulin chiude la carriera agonistica

  • martedì 26 marzo 2024

    La slalomista tedesca Andrea Filser chiude la carriera

    lunedì 25 marzo 2024

    Christine Scheyer si ritira

    mercoledì 6 marzo 2024

    Marie-Therese Sporer chiude la carriera agonistica


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | qrier il 26/02/2024 21:02:01
    Questa non me l'aspettavo, la lancio lì: non è che aspetta un bambino?
    2 | ManuCirce il 26/02/2024 21:09:28
    qrier ha scritto:
    Questa non me l'aspettavo, la lancio lì: non è che aspetta un bambino?
    Domanda consecutiva: fino a che mese di gravidanza è ammesso correre in CdM ?
    3 | draghetto il 26/02/2024 23:22:02
    qrier ha scritto:
    Questa non me l'aspettavo, la lancio lì: non è che aspetta un bambino?
    Se fosse incinta ora dovrebbe necessariamente partorire entro settembre, e l'esperienza di altri sport ci dice che potrebbe tranquillamente riprendere la preparazione e tornare in gara in un paio di mesi. Quindi penso che non c'entri proprio nulla, semplicemente pensa di essere giunta al momento giusto per ritirarsi.
    4 | ManuCirce il 27/02/2024 00:02:59
    draghetto ha scritto:
    qrier ha scritto:
    Questa non me l'aspettavo, la lancio lì: non è che aspetta un bambino?
    Se fosse incinta ora dovrebbe necessariamente partorire entro settembre, e l'esperienza di altri sport ci dice che potrebbe tranquillamente riprendere la preparazione e tornare in gara in un paio di mesi. Quindi penso che non c'entri proprio nulla, semplicemente pensa di essere giunta al momento giusto per ritirarsi.
    Però non hai risposto alla mia domanda... fino a quale mese di gravidanza è permesso gareggiare?
    5 | Jeppo il 27/02/2024 00:23:44
    Non credo ci sia una regola, alla fine sta al buon senso di ognuno. Di casi mi vengono in mente la Kostner che si era ritirata a due mesi da Torino 2006 ed aveva corso l'ultima gara nel secondo mese di gravidanza, oppure in altri sport Serena ha vinto il suo ultimo slam alla fine del secondo mese. Il caso più famoso qua in Regno Unito però era quello della maratoneta Paula Radcliffe, che aveva continuato ad allenarsi per tutta la gravidanza, correndo anche una 10km di beneficienza a 7 mesi di gravidanza in 45 minuti (cioè comunque più forte di quanto non andrei io anche se lei aveva un record di 30 minuti), per poi vincere la maratona di New York pochi mesi dopo il parto. COmunque nel caso specifico non credo c'entri nulla, e mi aveva dato l'impressione di volersi ritirare per tutta la stagione, avrei dovuto puntarci qualcosa. [:D]
    6 | ManuCirce il 27/02/2024 09:14:54
    Ah, ok, grazie, pensavo che ci fosse qualche regolamento che limitasse tipo dopo il secondo mese, invece è libera scelta.
    7 | Jeppo il 27/02/2024 10:42:51
    Diciamo che comunque devi avere l'idoneita` medica, immagino, poi per il resto una gravidanza fino al quarto mese la si puo` nascondere senza problemi. [:o)] Certo non credo che nessuna correrebbe una discesa libera sapendo di essere incinta, anche se avesse fatto il test ieri. Ma forse non dovrei parlare per gli altri. [:)]
    8 | GRINGO il 27/02/2024 15:54:14
    Ci fu un caso eclatante tanti anni fa nella mia città. Una giocatrice di basket americana riuscì a giocare fino al sesto mese di gravidanza senza che nessuno se ne accorgesse.
    9 | fabio farg team il 01/03/2024 02:07:45
    draghetto ha scritto:
    qrier ha scritto:
    Questa non me l'aspettavo, la lancio lì: non è che aspetta un bambino?
    Se fosse incinta ora dovrebbe necessariamente partorire entro settembre, e l'esperienza di altri sport ci dice che potrebbe tranquillamente riprendere la preparazione e tornare in gara in un paio di mesi. Quindi penso che non c'entri proprio nulla, semplicemente pensa di essere giunta al momento giusto per ritirarsi.
    Credo che sia come dici tu.Una in meno,perchè a volte l'ho avuta,al Fantaski.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Ragnhild Mowinckel fine carriera )

      [15/04/2024] Si ritira Katrin Hirtl-Stanggassinger
      [10/04/2024] Si ritira la velocista svedese Lisa Hoernblad
      [10/04/2024] Karoline Pichler saluta il Circo Rosa
      [07/04/2024] Si ritirano Alex Hofer e Anouck Errard
      [06/04/2024] Chiara Mair, Elisa Moerzinger e Charlie Guest si ritirano
      [28/03/2024] Gilles Roulin chiude la carriera agonistica
      [26/03/2024] La slalomista tedesca Andrea Filser chiude la carriera
      [25/03/2024] Christine Scheyer si ritira
      [06/03/2024] Marie-Therese Sporer chiude la carriera agonistica
      [26/02/2024] Annuncio di Mowinckel: "Mi ritiro a fine stagione"
      [23/02/2024] L'austriaco Julian Schuetter annuncia il ritiro
      [17/02/2024] Ralph Weber chiude la carriera a Kvitfjell
      [02/02/2024] Lo sloveno Stefan Hadalin si ritira
      [27/01/2024] Fantaski Stats - Cortina d Ampezzo 2024 - discesa femminile (2)
      [27/01/2024] Cortina: Mowinckel fa sua la 2/a discesa, 3/a Goggia

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [20/04/2024] Gli Svizzeri per la stagione 2024/2025
      [18/04/2024] I quadri tecnici di Ski Austria per la prossima stagione
      [18/04/2024] Livigno: slalomgigantisti e polivalenti femminili in allenamento
      [18/04/2024] I croati per la stagione 2024/2025
      [15/04/2024] Si ritira Katrin Hirtl-Stanggassinger
      [14/04/2024] Livigno: slalomgigantisti e velocisti in allenamento
      [14/04/2024] Nadia Fanchini e tanti ex azzurri tra i nuovi Istruttori Nazionali
      [14/04/2024] Elezioni federali 2022: il TAR conferma la legittimità
      [14/04/2024] Chiara Costazza è diventata mamma: è nato Ettore
      [11/04/2024] Lucas Braathen ingaggia Pircher (Hirscher) e Kothbauer (Odermatt)
      [11/04/2024] A novembre Levi festeggerà i 20 anni di Coppa del Mondo
      [11/04/2024] Karlheinz Pichler passa alla Germania
      [10/04/2024] Si ritira la velocista svedese Lisa Hoernblad
      [10/04/2024] Karoline Pichler saluta il Circo Rosa
      [09/04/2024] FISI: Acqua San Bernardo nuovo partner ufficiale
      [09/04/2024] Saalbach 2025: il calendario ufficiale dei Mondiali
      [07/04/2024] Campionati Italiani Giovani: Carolli in gigante, Sola in slalom
      [07/04/2024] Si ritirano Alex Hofer e Anouck Errard
      [06/04/2024] Nicole Good si infortuna ai Nazionali Elvetici
      [06/04/2024] Chiara Mair, Elisa Moerzinger e Charlie Guest si ritirano
      [06/04/2024] Assoluti 2024: De Aliprandini vince il titolo in gigante
      [06/04/2024] Passo del Tonale, Elly Fanchini Day: lo sci ricorda Elena Fanchini
      [05/04/2024] Mikaela Shiffrin e Aleksander Kilde fidanzati ufficialmente
      [05/04/2024] Assoluti 2024, Gross campione di slalom. Out Vinatzer
      [04/04/2024] Assoluti 2024: Rossetti tricolore di slalom, Peterlini argento
      [03/04/2024] Assoluti 2024: Brignone campionessa di gigante, Collomb argento
      [03/04/2024] Sabato 6 aprile al Passo del Tonale ci sarà l'Elly Fanchini Day
      [30/03/2024] Assoluti 2024: Guglielmo Bosca Campione Italiano di superg
      [29/03/2024] Dominik Paris campione italiano di discesa a Reinswald
      [28/03/2024] Steen Olsen e Ljutic sono le Rising Star Longines 2024
      [28/03/2024] Assoluti 2024: Dominik Paris domina la prova di discesa
      [28/03/2024] Gilles Roulin chiude la carriera agonistica
      [27/03/2024] Lara Gut-Behrami e Marco Odermatt Paperoni della Coppa 2024
      [26/03/2024] Assoluti 2024: Matilde Lorenzi campionessa di superg
      [26/03/2024] Laura Gauche operata al ginocchio
      [26/03/2024] La slalomista tedesca Andrea Filser chiude la carriera

      Altre notizie Fantaski:

      [30/10/2023] Fantaski 2023/2024: mercato uomini fino a Cervinia
      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti