separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
lunedì 4 marzo 2024 - ore 12:21 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Gurgl: protesta ambientalista blocca lo slalom di Coppa

Clicca sulla foto per ingrandire
Gurgl
Foto: www.fantaski.it
Gurgl
commenti 47 Commenti icona rss

Clamorosa protesta ambientalista nel corso della seconda manche dello slalom di Coppa del Mondo a Gurgl, in Austria: al termine della discesa dell'austriaco Marco Schwarz, quando ancora mancavano 5 atleti al termine della gara, un attivista ambientalista è entrato nel parterre dalla sinistra del traguardo, ha invaso il parterre di gara versando sostanze coloranti (arancione) sulla neve.
Altri compagni sono entrati subito dopo per esporre cartelli e striscioni.

La gara è stata immediatamente interrotta e gli organizzatori hanno bloccato gli attivisti, ci sono stati anche attimi di colluttazione con la polizia austriaca presente al parterre.

La TV ha ripreso anche Kristoffersen, sceso poco prima, litigare con qualcuno al parterre.


(sabato 18 novembre 2023)

Argomenti:


@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • domenica 19 novembre 2023

    Fantaski Stats - Gurgl 2023 - slalom maschile

    sabato 18 novembre 2023

    Slalom Gurgl: Feller-Schwarz-Matt tripletta austriaca. Kastlunger 13/o

    sabato 18 novembre 2023

    Gurgl: protesta ambientalista blocca lo slalom di Coppa

  • sabato 18 novembre 2023

    Slalom Gurgl: Feller guida la prima manche con distacco, Vinatzer 19/o

    venerdì 17 novembre 2023

    Vinatzer: "E' la prima gara, c'è tensione ma anche buone sensazioni"

    giovedì 16 novembre 2023

    I Norvegesi per Gurgl: torna Atle Lie McGrath

  • mercoledì 15 novembre 2023

    Svedesi e Francesi per Gurgl e Cervinia

    martedì 14 novembre 2023

    Gli Svizzeri per Cervinia e Gurgl

    martedì 14 novembre 2023

    I 7 slalomisti azzurri convocati per Gurgl


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | quilodico il 18/11/2023 18:42:07
    questi IDIOTI ormai ne hanno fatte di tutti i colori Formula 1, ciclismo, atletica, ora lo sci: vogliamo o no fermarli prima che qualcuno si faccia male veramente?!
    2 | draghetto il 19/11/2023 00:00:06
    A me sembrano piu' idioti quelli che sanno solo criticare, oltretutto per delle bazzecole di fronte a quello che ci attende.
    3 | qrier il 19/11/2023 00:38:11
    Mi piacerebbe sapere se sia mai stato fatto una sorte di studio di marketing su questi tipi di manifestazione. Io quando vedo queste robe mi verrebbe voglia di inquinare di più.
    4 | franz62 il 19/11/2023 07:04:01
    Ma cosa vuoi che ci attenda….al limite una ciclabile a bordo pista a Kitz, quanto agli imbianchìni sono zecche innocue rispetto che ne so..alle brigate rosse, tocca sopportarli. I miliardi di vuncioni e inquinatori nel resto del mondo andrebbero un attimo educati dai loro governi ma se ne fottono.
    5 | ManuCirce il 19/11/2023 09:41:15
    Ritengo che i contestatori ambientalisti di ieri non abbiano spostato di una virgola a loro favore il parere del pubblico e del resto del mondo. Sono convinta che abbiano danneggiato solo ed esclusivamente gli atleti in partenza. E come dice Franz, gli Austriaci farebbero bene a tenere pulita Kitz nei giorni di gare, che diventa una vera porcilaia. Altro che inquinamento. [xx(]
    6 | fabio farg team il 19/11/2023 10:58:38
    quilodico ha scritto:
    questi IDIOTI ormai ne hanno fatte di tutti i colori Formula 1, ciclismo, atletica, ora lo sci: vogliamo o no fermarli prima che qualcuno si faccia male veramente?!
    Giusta osservazione.
    7 | draghetto il 19/11/2023 12:05:49
    ManuCirce ha scritto:
    Ritengo che i contestatori ambientalisti di ieri non abbiano spostato di una virgola a loro favore il parere del pubblico e del resto del mondo.
    Possiamo discettare sui metodi, ma non sul contenuto. Detto questo, non mi pare che gli allarmi lanciati da decenni con altri metodi piu' composti abbiano sortito effetti, quindi comprendo perfettamente coloro che pensano che questa sia la modalita' piu' adeguata.
    8 | didibi il 19/11/2023 20:34:38
    draghetto ha scritto:
    ManuCirce ha scritto:
    Ritengo che i contestatori ambientalisti di ieri non abbiano spostato di una virgola a loro favore il parere del pubblico e del resto del mondo.
    Possiamo discettare sui metodi, ma non sul contenuto. Detto questo, non mi pare che gli allarmi lanciati da decenni con altri metodi piu' composti abbiano sortito effetti, quindi comprendo perfettamente coloro che pensano che questa sia la modalita' piu' adeguata.
    I contestatori austriaci sarebbero stati però più credibili se avessero fatto l'invasione prima della discesa di Schwarz e non dopo. [;)]
    9 | Katunga il 19/11/2023 20:45:09
    draghetto ha scritto:
    ManuCirce ha scritto:
    Ritengo che i contestatori ambientalisti di ieri non abbiano spostato di una virgola a loro favore il parere del pubblico e del resto del mondo.
    Possiamo discettare sui metodi, ma non sul contenuto. Detto questo, non mi pare che gli allarmi lanciati da decenni con altri metodi piu' composti abbiano sortito effetti, quindi comprendo perfettamente coloro che pensano che questa sia la modalita' piu' adeguata.
    Tutte gente che gira in auto, viaggia in aereo e poi fanno i f***etti. Certamente quanto versato sulla neve era succo d'arancia. Come gli idioti dello stesso stampo che colorano le fontane. Per non parlare di quelli che bloccano il traffico, ambulanze incluse, come successo di recente. Io avrei lasciato passare Kristoffersen!
    10 | franz62 il 19/11/2023 21:37:16
    didibi ha scritto:
    draghetto ha scritto:
    [quote]ManuCirce ha scritto:
    Ritengo che i contestatori ambientalisti di ieri non abbiano spostato di una virgola a loro favore il parere del pubblico e del resto del mondo.
    Possiamo discettare sui metodi, ma non sul contenuto. Detto questo, non mi pare che gli allarmi lanciati da decenni con altri metodi piu' composti abbiano sortito effetti, quindi comprendo perfettamente coloro che pensano che questa sia la modalita' piu' adeguata. I contestatori austriaci sarebbero stati però più credibili se avessero fatto l'invasione prima della discesa di Schwarz e non dopo. [;)]
    Pensato anch’io a ‘sta cosa da malpensante[:D]
    11 | draghetto il 19/11/2023 22:44:09
    Katunga ha scritto:
    draghetto ha scritto:
    ManuCirce ha scritto:
    Ritengo che i contestatori ambientalisti di ieri non abbiano spostato di una virgola a loro favore il parere del pubblico e del resto del mondo.
    Possiamo discettare sui metodi, ma non sul contenuto. Detto questo, non mi pare che gli allarmi lanciati da decenni con altri metodi piu' composti abbiano sortito effetti, quindi comprendo perfettamente coloro che pensano che questa sia la modalita' piu' adeguata.
    Tutte gente che gira in auto, viaggia in aereo e poi fanno i f***etti. Certamente quanto versato sulla neve era succo d'arancia. Come gli idioti dello stesso stampo che colorano le fontane. Per non parlare di quelli che bloccano il traffico, ambulanze incluse, come successo di recente. Io avrei lasciato passare Kristoffersen!
    A parte che non conosci le persone individualmente quindi non serve a nulla fare questa critica da bar, ma i "boomer" che hanno vissuto al di sopra degli standard del pianeta per decenni e se la prendono con dei ragazzi ai quali hanno lasciato un pianeta disastrato da tutti i punti di vista sono certamente piu' ridicoli di qualsiasi protesta.
    12 | quilodico il 20/11/2023 00:11:21
    per chi non l'avesse vista, ecco tra le altre cosa hanno fatto quest'estate. https://www.youtube.com/watch?v=K56ntds6NMw il telecronista gli dà degli "imbecilli", fin troppo gentile.
    13 | Katunga il 20/11/2023 09:48:19
    draghetto ha scritto:
    Katunga ha scritto:
    draghetto ha scritto:
    ManuCirce ha scritto:
    Ritengo che i contestatori ambientalisti di ieri non abbiano spostato di una virgola a loro favore il parere del pubblico e del resto del mondo.
    Possiamo discettare sui metodi, ma non sul contenuto. Detto questo, non mi pare che gli allarmi lanciati da decenni con altri metodi piu' composti abbiano sortito effetti, quindi comprendo perfettamente coloro che pensano che questa sia la modalita' piu' adeguata.
    Tutte gente che gira in auto, viaggia in aereo e poi fanno i f***etti. Certamente quanto versato sulla neve era succo d'arancia. Come gli idioti dello stesso stampo che colorano le fontane. Per non parlare di quelli che bloccano il traffico, ambulanze incluse, come successo di recente. Io avrei lasciato passare Kristoffersen!
    A parte che non conosci le persone individualmente quindi non serve a nulla fare questa critica da bar, ma i "boomer" che hanno vissuto al di sopra degli standard del pianeta per decenni e se la prendono con dei ragazzi ai quali hanno lasciato un pianeta disastrato da tutti i punti di vista sono certamente piu' ridicoli di qualsiasi protesta.
    Non conosco quelli ma conosco alcuni dei loro simili che praticano blocchi stradali. Visto che vuoi disquisire su questo argomento, ti do due numeri. Ho 68 anni, quando ne avevo 8 sulla terra c'erano 2 mld di abitanti, ora otto. +6mld oppure +300%! E quando avevo 8 anni non esisteva il consumismo. Tra altri 60 anni in quanti saremo? Ed il consumismo inevitabilmente sarà maggiore La morale? Non si potrà in alcun modo nè fermare l'effetto inquinamento, se non solo di un pochino, perchè l'attuale popolazione che vive sotto il nostro livello di sviluppo vorrà farne parte ed inoltre la popolazione è destinata ad aumentare in continuazione in modo molto ma molto maggiore tenendo conto del numero di partenza. Tutte queste persone necessitano, oltre che di cibo, anche di consumismo, perchè non vorranno essere da meno. E la terrà in un modo o nell'altro troverà una soluzione per proprio conto. Soluzione? Torniamo a quando avevo 8 anni, niente auto, niente cellulari, niente sci, niente aerei, niente condizionatori, niente di tutto quel superfluo che abbiamo ora. Ma tutto questo è utopia quindi l'inquinamento continuerà a crescere anche per colpa di quei quattro scalmanati che si sdraiano per terra, perchè anche loro viaggiano in aereo, hanno auto con climatizzatore e cellulari. Quindi fare nulla? No, dobbiamo tutti fare molta più attenzione, ma lasciamo perdere certi pensieri perchè irrealizzabili (a meno che domani ci svegliamo tutti nel 1963)
    14 | franz62 il 20/11/2023 20:02:23
    Immagine:

    288,63 KB
    15 | balineuve il 21/11/2023 05:07:02
    draghetto ha scritto:
    Katunga ha scritto:
    draghetto ha scritto:
    ManuCirce ha scritto:
    Ritengo che i contestatori ambientalisti di ieri non abbiano spostato di una virgola a loro favore il parere del pubblico e del resto del mondo.
    Possiamo discettare sui metodi, ma non sul contenuto. Detto questo, non mi pare che gli allarmi lanciati da decenni con altri metodi piu' composti abbiano sortito effetti, quindi comprendo perfettamente coloro che pensano che questa sia la modalita' piu' adeguata.
    Tutte gente che gira in auto, viaggia in aereo e poi fanno i f***etti. Certamente quanto versato sulla neve era succo d'arancia. Come gli idioti dello stesso stampo che colorano le fontane. Per non parlare di quelli che bloccano il traffico, ambulanze incluse, come successo di recente. Io avrei lasciato passare Kristoffersen!
    A parte che non conosci le persone individualmente quindi non serve a nulla fare questa critica da bar, ma i "boomer" che hanno vissuto al di sopra degli standard del pianeta per decenni e se la prendono con dei ragazzi ai quali hanno lasciato un pianeta disastrato da tutti i punti di vista sono certamente piu' ridicoli di qualsiasi protesta.
    Perché i boomers? E i nati negli anni 50, 70,80,90, etc.. E tutti gli extraeuropei? L'ambiente e l'ambientalismo sono materia seria che è danneggiato da approcci catastrofici ed apocalittici. Il problema c'è ... da anni... e va affrontato seriamente dagli scienziati senza mischiare tutto (ghiacciai, precipitazioni, ozono, emissioni di CO2, NOx, polveri sottili etc...) in un unico calderone.
    16 | franz62 il 21/11/2023 11:46:33
    I boomers per quanto inquinante hanno usato il preservativo (anche se evidentemente non a sufficienza) gli altri no (boomers son solo gli occidentali) e buttano tutto per terra senza ritegno usando mezzi euro strasottozero vendendo a noi il petrolio, quindi ragazzetti nostrani del czzo andate pure a zappare la terra in bici o auto a pile e a salvare il pianeta voi per noi, nel frattempo andremo in giro come ci pare per quel poco che ancora campiamo. (meglio se in Porsche)
    17 | franz62 il 21/11/2023 11:56:06
    Mi son rotto anche i maroni di raccogliere la spazzatura in spiaggia, fatevi un giro dove ci sono i pescatori poveri e puri in tutta l’Africa medio oriente o dove vi pare tra quei miliardi di persone, troverete in ogni spiaggia centinaia di contenitori di olio per miscela del motore buttati in spiaggia, pezzi di reti in materiale sintetico, qualunque cosa…tutto in mare…e io devo fare la differenziata dell’umido, raccogliere la tua m***a dalle spiagge? Fatto…ma andate a scopare il mare si dice a Milano, smettetela di raccontare czzte a 300 milioni di imbecilli per farli sentire colpevoli.
    18 | ManuCirce il 21/11/2023 14:26:07
    Pienamente d'accordo. Anche fare la spesa a piedi in un paesino piccolo come il mio comporta schivare cacche di cane, lattine e sacchetti di plastica davanti alla Moto Guzzi [:(] E poi gli atleti, che sono sulle piste a fare il loro lavoro, vengono molestati da quattro - non dico peggio - ...esibizionisti... x i ghiacciai che si scioglieranno comunque e inesorabilmente anche da sé.
    19 | draghetto il 21/11/2023 23:50:58
    Katunga ha scritto:
    draghetto ha scritto:
    Katunga ha scritto:
    draghetto ha scritto:
    ManuCirce ha scritto:
    Ritengo che i contestatori ambientalisti di ieri non abbiano spostato di una virgola a loro favore il parere del pubblico e del resto del mondo.
    Possiamo discettare sui metodi, ma non sul contenuto. Detto questo, non mi pare che gli allarmi lanciati da decenni con altri metodi piu' composti abbiano sortito effetti, quindi comprendo perfettamente coloro che pensano che questa sia la modalita' piu' adeguata.
    Tutte gente che gira in auto, viaggia in aereo e poi fanno i f***etti. Certamente quanto versato sulla neve era succo d'arancia. Come gli idioti dello stesso stampo che colorano le fontane. Per non parlare di quelli che bloccano il traffico, ambulanze incluse, come successo di recente. Io avrei lasciato passare Kristoffersen!
    A parte che non conosci le persone individualmente quindi non serve a nulla fare questa critica da bar, ma i "boomer" che hanno vissuto al di sopra degli standard del pianeta per decenni e se la prendono con dei ragazzi ai quali hanno lasciato un pianeta disastrato da tutti i punti di vista sono certamente piu' ridicoli di qualsiasi protesta.
    Non conosco quelli ma conosco alcuni dei loro simili che praticano blocchi stradali. Visto che vuoi disquisire su questo argomento, ti do due numeri. Ho 68 anni, quando ne avevo 8 sulla terra c'erano 2 mld di abitanti, ora otto. +6mld oppure +300%! E quando avevo 8 anni non esisteva il consumismo. Tra altri 60 anni in quanti saremo? Ed il consumismo inevitabilmente sarà maggiore La morale? Non si potrà in alcun modo nè fermare l'effetto inquinamento, se non solo di un pochino, perchè l'attuale popolazione che vive sotto il nostro livello di sviluppo vorrà farne parte ed inoltre la popolazione è destinata ad aumentare in continuazione in modo molto ma molto maggiore tenendo conto del numero di partenza. Tutte queste persone necessitano, oltre che di cibo, anche di consumismo, perchè non vorranno essere da meno. E la terrà in un modo o nell'altro troverà una soluzione per proprio conto. Soluzione? Torniamo a quando avevo 8 anni, niente auto, niente cellulari, niente sci, niente aerei, niente condizionatori, niente di tutto quel superfluo che abbiamo ora. Ma tutto questo è utopia quindi l'inquinamento continuerà a crescere anche per colpa di quei quattro scalmanati che si sdraiano per terra, perchè anche loro viaggiano in aereo, hanno auto con climatizzatore e cellulari. Quindi fare nulla? No, dobbiamo tutti fare molta più attenzione, ma lasciamo perdere certi pensieri perchè irrealizzabili (a meno che domani ci svegliamo tutti nel 1963)
    Visto che abito in Asia da quasi dodici anni, posso dirti che gli "altri" di cui parli stanno facendo molti piu' sforzi di quanto tu non pensi. Possibile anche che molti di coloro che protestano abbiano uno stile di vita non ecologico, ma a me sembra che le generazioni precedenti stiano giocando solamente a scaricabarile, visto che quello stile di vita da qualcuno dovranno averlo pur appreso.
    20 | draghetto il 21/11/2023 23:56:26
    balineuve ha scritto:
    draghetto ha scritto:
    Katunga ha scritto:
    draghetto ha scritto:
    ManuCirce ha scritto:
    Ritengo che i contestatori ambientalisti di ieri non abbiano spostato di una virgola a loro favore il parere del pubblico e del resto del mondo.
    Possiamo discettare sui metodi, ma non sul contenuto. Detto questo, non mi pare che gli allarmi lanciati da decenni con altri metodi piu' composti abbiano sortito effetti, quindi comprendo perfettamente coloro che pensano che questa sia la modalita' piu' adeguata.
    Tutte gente che gira in auto, viaggia in aereo e poi fanno i f***etti. Certamente quanto versato sulla neve era succo d'arancia. Come gli idioti dello stesso stampo che colorano le fontane. Per non parlare di quelli che bloccano il traffico, ambulanze incluse, come successo di recente. Io avrei lasciato passare Kristoffersen!
    A parte che non conosci le persone individualmente quindi non serve a nulla fare questa critica da bar, ma i "boomer" che hanno vissuto al di sopra degli standard del pianeta per decenni e se la prendono con dei ragazzi ai quali hanno lasciato un pianeta disastrato da tutti i punti di vista sono certamente piu' ridicoli di qualsiasi protesta.
    Perché i boomers? E i nati negli anni 50, 70,80,90, etc.. E tutti gli extraeuropei? L'ambiente e l'ambientalismo sono materia seria che è danneggiato da approcci catastrofici ed apocalittici. Il problema c'è ... da anni... e va affrontato seriamente dagli scienziati senza mischiare tutto (ghiacciai, precipitazioni, ozono, emissioni di CO2, NOx, polveri sottili etc...) in un unico calderone.
    A livello demografico, i "boomers" sono quelli nati tra il 1945 e il 1964. Dico "boomers", perche' sono quelli che hanno goduto piu' a lungo di questo modello di sviluppo basato sul concetto di crescita infinita, e che per 60anni hanno vissuto in un Occidente senza guerre, epidemie o carestie. Quelli nati dopo hanno vissuto meno tempo a livello statistico, hanno ereditato questo tipo di modello e inoltre ne pagheranno le conseguenze sulla propria pelle, mentre chi ha ancora un'aspettativa di vita di una decina o ventina d'anni probabilmente non vedra' il peggio delle conseguenze. Ripeto ancora, basta puntare il dito contro i Paesi in via di sviluppo, ai quali oltretutto per decenni e'stato quasi imposto di copiare il modello occidentale e di rifiutare qualsiasi via alternativa. A livello statistico, i Paesi in via di sviluppo hanno causato una parte minima dell'inquinamento globale dalla rivoluzione industriale ad oggi, e se tutti vivessero come un cinese medio le risorse della Terra basterebbero per tutti e l'impatto ambientale sarebbe assorbibile dalla Terra, infatti la Cina ha un'impronta ecologica di circa 1 Terra, mentre molti Paesi occidentali la hanno di 4-5 Terre.
    21 | franz62 il 22/11/2023 09:00:39
    Non ho capito se ci fai o ci sei…come un Cinese medio fai vivere tua sorella, della media di 2 miliardi di persone quando in Italia siamo 60 milioni mi frega meno di zero. In Cina ad oggi ci sono più milionari, quindi consumatori, rispetto agli USA, evito ovviamente paragone con l’Italia. In S.Babila a Milano c’è un palazzo il cui tetto è un grande giardino se alzi il naso a guardare, gli ultimi due piani son stati acquistati da un Indiano per una trentina di milioni. Tutto quello che viene prodotto, consumato e buttato in quei paesi è del tutto al di sotto di qualunque regola anti inquinamento in Italia, quindi vai a raccontare barzellette ai rimbambiti che bloccano circonvallazione a Milano sedendosi in strada per salvare il mondo…ho già il Sindaco delle ciclabili da prendere a calci nel sedere se lo incontro per sbaglio.
    22 | franz62 il 22/11/2023 09:11:57
    Rompete i maroni qui perché andando dove dovreste vi servirebbero al ristorante come involtino primavera o chicken tandoori.
    23 | franz62 il 22/11/2023 09:26:23
    Azzo un altro Indiano mi è venuto in mente, nel condominio ristrutturato da poco dove ho degli immobili invece di Wanna Marchi è mica venuto un guru ad affittare un appartamento? Appartamento nuovo mai abitato perché sarebbe stato contaminato da esseri impuri, affittato tutto l’anno viene una settimana in primavera con i suoi scagnozzi per il suo congresso annuale. Non ha posto auto, arriva con la sua Bentley e la parcheggia a caso nei posti auto altrui, ultima volta trovato scagnozzi che mangiavano per terra di fianco alla Bentley nel mio posto auto e hanno capito nel mio italiano forbito da plurimi vaffanc**o che se non si levavano loro e la czzo di macchina del capo potevo anche inczzrmi. Un appartamento in ogni città europea di suo gradimento per i suoi congressi usato per una settimana all’anno. Evidente che gli idioti sono gli Europei e non gli Indiani.
    24 | Katunga il 22/11/2023 10:03:11
    Draghetto, non diciamo barzellette. Dati 2020, su un totale di 32 mld di CO2 emessi, Cina 9,9. Da sola fa circa un terzo (secondi gli Usa con 4,5). A me frega un c***o il procapite, anzi per me peggiora la situazione perché una nazione con 2 mld di abitante ha più responsabilità sull'abbattimento rispetto Città del Vaticano. Le statistiche procapite contano un c***o
    25 | Katunga il 22/11/2023 11:17:53
    quilodico ha scritto:
    per chi non l'avesse vista, ecco tra le altre cosa hanno fatto quest'estate. https://www.youtube.com/watch?v=K56ntds6NMw il telecronista gli dà degli "imbecilli", fin troppo gentile.
    ma no dai, sono da capire poverini, il clima! Chissà perchè non l'hanno fatto alle olimpiadi di Pechino, paura di diventare ripieno per involtini primavera?
    26 | franz62 il 22/11/2023 12:22:03
    Ma no dai Katunga non puoi ragionare sui numeri reali, ragiona un po’ a czzo…se tu dai ai 60 milioni di italiani il reddito medio dei Cinesi di 13000 dollari e magari non mangi la carne evitando le scoregge delle chianine ovvio che salvi il pianeta.
    27 | franz62 il 22/11/2023 12:27:58
    Bimbiminkia servi delle multinazionali, porteranno solo noi ad essere concorrenziali e i cinesi consumatori
    28 | Katunga il 22/11/2023 16:11:52
    franz62 ha scritto:
    Ma no dai Katunga non puoi ragionare sui numeri reali, ragiona un po’ a czzo…se tu dai ai 60 milioni di italiani il reddito medio dei Cinesi di 13000 dollari e magari non mangi la carne evitando le scoregge delle chianine ovvio che salvi il pianeta.
    perchè proprio le chianine?
    29 | franz62 il 22/11/2023 16:44:02
    Buona la chianina[:)]quella mi è venuta in mente ma inquinano tutte, devi andare in bici e mangiare erba tu che ne mangi meno e inquini meno.
    30 | franz62 il 22/11/2023 16:46:55
    Cinesi Indiani e Arabi invece Ferrari e Fiorentina, reddito medio inferiore su quattro miliardi di persone per cui possono.
    31 | draghetto il 23/11/2023 00:59:27
    Katunga ha scritto:
    Draghetto, non diciamo barzellette. Dati 2020, su un totale di 32 mld di CO2 emessi, Cina 9,9. Da sola fa circa un terzo (secondi gli Usa con 4,5). A me frega un c***o il procapite, anzi per me peggiora la situazione perché una nazione con 2 mld di abitante ha più responsabilità sull'abbattimento rispetto Città del Vaticano. Le statistiche procapite contano un c***o
    Quindi, secondo te, poiche' hai la fortuna di vivere in un Paese di 60 milioni di abitanti, hai il diritto di consumare e inquinare di piu'. Lascio perdere, leggo da parte vostra solo retorica da social network. “Che perder tempo a chi più sa, più spiace” (Pg, III, 78).
    32 | franz62 il 23/11/2023 05:25:14
    Esattissimo, al limite ma proprio al limite si vada a rompere i maroni ai ‘mericani, se si torna indietro in un big Mac pazienza, non lo mangio…continuo con la Chianina. Invece come i tuoi amici Cinesi obbligherei a ciulare e produrre a comando da due a sei figli con incentivi visto che a inquinare qui, sempre numeri reali alla mano, saranno loro e gli africani nel giro di poco come già fanno nel resto del mondo insieme agli indiani. Poi non continuare a fare il ci sono o ci faccio “inquinare di più” è tua affermazione senza nessun senso e riscontro essendo proprio 60 milioni contro 4/5 miliardi con già adesso comportamenti assurdamente più virtuosi rispetto ai 4 miliardi. Ancora un po’ che va avanti ‘sta discussione e uso la fluorata avanzata nello zaino che si usava per i ragazzini, la metto per andare a far fresca. In pratica mi fanno diventare fascista, no vax, putiniano, antisemita, femminicida al fluoro.
    33 | franz62 il 23/11/2023 05:48:43
    La cosa più divertente Draghetto è che fai propaganda bimbiminkia salvano il mondo da un mese su un social network e parli di retorica da social network altrui quando ti abbiamo lasciato fare per un pezzo. Lascia appunto perdere i tuoi temi così profondi che è arrivato l’inverno. Va bene se tu metti ordini di partenza e statistiche senza esagerare troppo con i francesi, io sparo una czzta su una curva, Manu ci dice anche l’oroscopo del tipo incurva ecc..
    34 | Katunga il 23/11/2023 09:38:13
    draghetto ha scritto:
    Katunga ha scritto:
    Draghetto, non diciamo barzellette. Dati 2020, su un totale di 32 mld di CO2 emessi, Cina 9,9. Da sola fa circa un terzo (secondi gli Usa con 4,5). A me frega un c***o il procapite, anzi per me peggiora la situazione perché una nazione con 2 mld di abitante ha più responsabilità sull'abbattimento rispetto Città del Vaticano. Le statistiche procapite contano un c***o
    Quindi, secondo te, poiche' hai la fortuna di vivere in un Paese di 60 milioni di abitanti, hai il diritto di consumare e inquinare di piu'. Lascio perdere, leggo da parte vostra solo retorica da social network. “Che perder tempo a chi più sa, più spiace” (Pg, III, 78).
    Vado dritto al punto: non hai proprio capito una beata mi***ia. Te lo spiego ancora una volta, poi ti farò un disegnino. Ho detto che le nazioni che inquinano di più hanno più responsabilità nel ridurre drasticamente. Mica ho scritto che gli altri non ne hanno. Eppure l'italiano è una lingua semplice da capire.
    35 | balineuve il 24/11/2023 07:17:10
    In teoria nessuno dovrebbe avere il diritto di inquinare, anche se un certo livello di inquinamento è una diretta ed inevitabile conseguenza del consumismo su cui è ormai basata l'economia mondiale, non solo quelle occidentali. Poi non confondere il diritto ad inquinare con il diritto a consumare (nel senso di spendere soldi). Non ho dati, ma così a naso direi che i paesi a basso PIL abbiano un livello di emissioni in atmosfera a persona più basso del nostro ma molto più alto se fai un calcolo in base al reddito. Non parliamo pi dei rifiuti solidi e liquidi!! Che invece di rompere i maroni per una limatina ad un ghiaccio o per l'acqua presa dai fiumi glaciali per fare neve che torna quasi tutta negli stessi fiumi dopo pochi mesi, o andare al traguardo di una gara di CDM, o a dire che ormai è troppo tardi.... andassero a riforestare!!!!
    36 | franz62 il 24/11/2023 13:05:12
    Ocio che poi mi riforestano solo lungo gli argini dei fiumi e mi importano un po’ di castori che ci son sempre stati in Italia.
    37 | Katunga il 24/11/2023 17:40:52
    Qua lungo l'Adda, nel parco Adda Notd, di piante ce ne sono fin troppo, tante ammalate che se passi nei sentieri in giornate ventose rischi ti cadano in testa. Nessuno ormai ci sono mette più mano da anni.
    38 | franz62 il 26/12/2023 08:08:07
    Cinesi Indiani e Arabi invece Ferrari e Fiorentina, reddito medio inferiore su quattro miliardi di persone per cui possono.
    39 | franz62 il 26/12/2023 08:09:57
    Admin ultimo messaggio sopra venuto fuori dal nulla come capita spesso, come me cavolo succede?
    40 | brunodalla il 26/12/2023 10:39:42
    franz62 ha scritto:
    Admin ultimo messaggio sopra venuto fuori dal nulla come capita spesso, come me cavolo succede?
    l'intelligenza artificiale si sta impossessando del forum.....[:D]
    41 | franz62 il 26/12/2023 18:20:53
    Esattissimo, al limite ma proprio al limite si vada a rompere i maroni ai ‘mericani, se si torna indietro in un big Mac pazienza, non lo mangio…continuo con la Chianina. Invece come i tuoi amici Cinesi obbligherei a ciulare e produrre a comando da due a sei figli con incentivi visto che a inquinare qui, sempre numeri reali alla mano, saranno loro e gli africani nel giro di poco come già fanno nel resto del mondo insieme agli indiani. Poi non continuare a fare il ci sono o ci faccio “inquinare di più” è tua affermazione senza nessun senso e riscontro essendo proprio 60 milioni contro 4/5 miliardi con già adesso comportamenti assurdamente più virtuosi rispetto ai 4 miliardi. Ancora un po’ che va avanti ‘sta discussione e uso la fluorata avanzata nello zaino che si usava per i ragazzini, la metto per andare a far fresca. In pratica mi fanno diventare fascista, no vax, putiniano, antisemita, femminicida al fluoro.
    42 | brunodalla il 26/12/2023 18:51:57
    anche questo messaggio mi sembra molto strano.......
    43 | franz62 il 26/12/2023 19:16:42
    Appunto…da questa estate che appaiono.
    44 | brunodalla il 26/12/2023 20:03:53
    ma hai parlato con l'admin?
    45 | franz62 il 26/12/2023 20:41:37
    Aveva visto un post in questione, proverò a scrivergli.
    46 | Katunga il 27/12/2023 10:37:23
    Da ignorante in informatica mi viene un dubbio. Visto che capita solo a te, fosse un problema del sistema capiterebbe anche ad altri, non è che è il tuo cel o pc a farli partire? Oppure l'IA del sistema ha messo in atto un complotto nei tuoi confronti. Mi pare tu sia l'utente con più messaggi, avrai passato la sua soglia di attenzione e avrai scatenato il suo sistema di primo livello di allerta, tipo Odissea 2001. Altri motivi non ne vedo
    47 | franz62 il 27/12/2023 11:54:06
    Boh…non mi interessa granché, più che altro se interessa ad Admin.[:)] Che il sistema riproponga mie czzte profondissime nel contesto totalmente fuori contesto mesi dopo è pure divertente.[:D]



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Gurgl )

      [19/11/2023] Fantaski Stats - Gurgl 2023 - slalom maschile
      [18/11/2023] Slalom Gurgl: Feller-Schwarz-Matt tripletta austriaca. Kastlunger 13/o
      [18/11/2023] Gurgl: protesta ambientalista blocca lo slalom di Coppa
      [18/11/2023] Slalom Gurgl: Feller guida la prima manche con distacco, Vinatzer 19/o
      [17/11/2023] Vinatzer: "E' la prima gara, c'è tensione ma anche buone sensazioni"
      [16/11/2023] I Norvegesi per Gurgl: torna Atle Lie McGrath
      [15/11/2023] Svedesi e Francesi per Gurgl e Cervinia
      [14/11/2023] Gli Svizzeri per Cervinia e Gurgl
      [14/11/2023] I 7 slalomisti azzurri convocati per Gurgl
      [09/11/2023] Luce verde per lo slalom maschile di Gurgl
      [03/12/2022] CE Gurgl: gara1 a Mettler, Vinatzer 6/o; gara2 a Maes
      [03/12/2020] CE: Hofer e Franzoni bene a Gurgl
      [02/12/2020] Taranzano si rompe un dito nel gigante di Coppa Europa
      [02/12/2020] Coppa Europa: Hofer inizia con un podio
      [30/11/2020] Coppa Europa: i convocati per le gare di Gurgl

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [03/03/2024] Meillard primo sigillo in slalom ad Aspen.Sala 16/o
      [03/03/2024] Aspen: Noel guida la prima manche, Sala 8/a
      [03/03/2024] Finali Saalbach 2024: tutte le qualificate in superg
      [03/03/2024] Brignone: "stessi podi di Stefania Belmondo, che stimo moltissimo"
      [03/03/2024] Dalla nebbia di Kvtifjell spunta Brignone: vittoria su Gut
      [03/03/2024] Fantaski Stats - Kvitfjell 2024 - superg femminile
      [03/03/2024] Jasmine Flury chiude in anticipo la stagione
      [03/03/2024] Fantaski Stats - Aspen 2024 - gigante maschile (2)
      [02/03/2024] Aspen:Ottava perla di Odermatt,DeAlip ai piedi del podio e Vinatzer 5o
      [02/03/2024] Aspen: Steen Olseen guida la 1/a manche di gara2, DeAlip 6
      [02/03/2024] Fantaski Stats - Kvitfjell 2024 - superg femminile (1)
      [02/03/2024] Kvitfjell: Lara Gut-Behrami vince il primo superg, Brignone 6/a
      [02/03/2024] Fantaski Stats - Aspen 2024 - gigante maschile (1)
      [02/03/2024] Aspen: Odermatt vince il primo gigante e la Coppa,DeAlip 5,Vinatzer 6
      [01/03/2024] Aspen: Odermatt guida la 1a manche del gigante; Vino e DeAlip nei 10
      [01/03/2024] Finali Saalbach 2024: tutte le qualificate in discesa
      [01/03/2024] Kvitfjell: cancellata la seconda prova cronometrata. Domani il superg
      [29/02/2024] Coppa Europa: Asja Zenere vince il superg della Val Sarentino
      [29/02/2024] A Kvitfjell nevica: salta la prima prova cronometrata
      [27/02/2024] Gli 11 azzurri per le gare tecniche di Aspen
      [26/02/2024] CE Pass Thurn: vittoria di Zwischenbrugger, Talacci 9/o
      [26/02/2024] Le 8 velociste azzurre per Kvitfjell
      [26/02/2024] Annuncio di Mowinckel: "Mi ritiro a fine stagione"
      [26/02/2024] Palisades Tahoe: Feller rimonta e vince, Vinatzer 6/o
      [26/02/2024] Fantaski Stats - Palisades Tahoe 2024 - slalom maschile
      [25/02/2024] Che peccato! Cancellato anche il secondo superg di Passo S.Pellegrino
      [24/02/2024] Fantaski Stats - Palisades Tahoe 2024 - gigante maschile
      [24/02/2024] Odermatt ingiocabile: gara e Sfera di Cristallo
      [24/02/2024] Marco Odermatt guida la prima manche del gigante di Palisades Tahoe
      [24/02/2024] Mikaela Shiffrin tornata sugli sci ad Andalo
      [24/02/2024] Mikaela Shiffrin torna in gara ad Are
      [24/02/2024] Troppa neve al Passo S.Pellegrino: primo superg cancellato
      [23/02/2024] Francesca Marsaglia è diventata mamma
      [23/02/2024] L'austriaco Julian Schuetter annuncia il ritiro
      [23/02/2024] Grave lutto per Wendy Holdener: è mancato il fratello Kevin
      [23/02/2024] Vigilia S.Pellegrino: tanta neve e Azzurre pronte

      Altre notizie Fantaski:

      [30/10/2023] Fantaski 2023/2024: mercato uomini fino a Cervinia
      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti