separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
domenica 22 maggio 2022 - ore 15:07 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Goggia: "Non è stato facile con il pettorale 3"

Clicca sulla foto per ingrandire
Goggia S.
Foto: Atomic-GepaGEPA
Vai al profilo di Goggia S.
commenti 5 Commenti icona rss

Il doppio podio di Garmisch in coppa al ritorno alle competizioni dopo l'infortunio avevano messo la mosca al naso alla nostra Sofia Goggia per la possibilità di una medaglia iridata. E' arrivato un argento in superG a soli due centesimi dal marziano Mikaela Shiffrin.

"Non sai mai - spiega la Goggia al termine della gara - magari entri con il botto in coppa su una pista che conosci e poi vieni al mondiale, gara secca, e non sai mai cosa può succedere. Io penso di aver avuto un pochino troppo rispetto nella prima parte di gara, ma non era facile con il numero 3. Però sono contenta perchè poi ho sciato come volevo".

Una discesa contraddistinta da un gancio, quello dello scarpone sinistro che le si è aperto già nella parte alta. "Non mi sono nemmeno accorta - prosegue la bergamasca - quando vai giù a 100 all'ora non ti accorgi neanche dello scarpone leggermente aperto e poi hai lo step bello tirato sopra".

Per Sofia si tratta della seconda medaglia iridata, il record in coabitazione appartiene con tre medaglie a Isolde Kostner e Deborah Compagnoni. Già nella discesa libera di domenica la bergamasca potrebbe però agganciare questa coppia al vertice.

"Belle concentrate - esorta l'azzurra le sue colleghe in vista della discesa di domenica - il risultato di squadra lo abbiamo avuto quest'oggi: quattro nelle prime dieci. Mi dispiace per Nadia e Francesca che erano tutte e due li con me. Comunque dai che abbiamo messo in pista il nostro carattere e cercheremo di tirare fuori gli artigli anche nella prossima gara".

La Goggia intanto può gioire per un altro traguardo raggiunto. Tre medaglie ottenute in tre anni in altrettante rassegne extra coppa del mondo: oro olimpico in discesa (PyeongChang 2018), argento iridato in superG (Are 2019) e anche iridato bronzo (St. Moritz 2017). Tre medaglie pesanti in tre specialità diverse alle quali però ne manca una: l'oro mondiale in discesa ha fatto intendere la bergamasca.

Un risultato complessivo di squadra per l'Italia più che ottimo quest'oggi: 4 azzurre nelle prime dieci e che si concretizza anche con il quinto posto un po' amaro per Nadia Fanchini: "Quando ci hanno tolto il primo pezzo sono rimasta un po' male - confessa la bresciana - perché sopra il tracciato era molto tecnico e noi siamo più brave in quei tratti. La neve era facile e lenta, non mi sentivo molto veloce, ma cercavo di dare tutto. Siamo lì a centesimi, era difficile fare la differenza, magari sbagliava chi è abituato ad andare dritto. Qui siamo venuti per le medaglie, per la terza volta sono lì sotto di poco, ma l'importante è aver dato l'anima. Ci riproverò domenica in discesa".

Soddisfatta a metà anche Francesca Marsaglia, una delle migliori nella parte alta che porta a casa un settimo posto che forse le va un po' stretto. "Ho un po' d'amaro in bocca - spiega la romana di Sansicario - Siamo tutte vicine, ma è una gara così e bisogna accettarlo. Non c'è rammarico, mi sono resa conto in tv che era un superG da non lasciare neppure un metro, soprattutto per noi che siamo molto precise e molto tecniche. Volevo divertirmi, ho voluto limare un po' troppo l'ultimo salto, quello è stato l'errore, ma l'ho fatto perché volevo andare veloce e quindi lo accetto".


(martedì 5 febbraio 2019)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • lunedì 9 maggio 2022

    Sofia Goggia in festa per raccogliere fondi per l'Ucraina

    giovedì 5 maggio 2022

    Le squadre femminili FISI per stagione 2022/2023

    lunedì 11 aprile 2022

    Terminato lo stage delle velociste a S.Pellegrino,ritorna Pirovano

  • lunedì 4 aprile 2022

    Il Presidente Mattarella incontra martedì 5 i medagliati di Pechino

    martedì 22 marzo 2022

    Vlhova/Shiffrin e Odermatt Paperoni della Coppa 2022

    mercoledì 16 marzo 2022

    Goggia: "ho dato tutto e sono contenta, è la terza coppa in 5 anni!"

  • mercoledì 16 marzo 2022

    Finali 2022: Goggia conquista la terza coppa! Gara a Shiffrin

    martedì 15 marzo 2022

    Courchevel: Shiffrin guida la seconda prova, Curtoni 7/a

    lunedì 14 marzo 2022

    Finali Courchevel 2022: tutti gli Azzurri qualificati


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | franz62 il 05/02/2019 15:35:32
    Comunque troppo facile..aerei che non arrivano, bagagli persi, code ecc.. giocavamo in casa[:D]
    2 | larousse il 05/02/2019 15:55:00
    ...sole che va via.. ...austriache che sbagliano..
    3 | brunodalla il 05/02/2019 20:22:51
    ....e quindi?
    4 | Katunga il 05/02/2019 22:21:39
    La neve che è bianca
    5 | merenda il 05/02/2019 22:58:08
    Sofia Goggia che vincera' la discesa di domenica......



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Sofia Goggia Francesca Marsaglia Nadia Fanchini Mondiali Are 2019 Are )

      [09/05/2022] Sofia Goggia in festa per raccogliere fondi per l'Ucraina
      [05/05/2022] Le squadre femminili FISI per stagione 2022/2023
      [11/04/2022] Terminato lo stage delle velociste a S.Pellegrino,ritorna Pirovano
      [04/04/2022] Il Presidente Mattarella incontra martedì 5 i medagliati di Pechino
      [22/03/2022] Vlhova/Shiffrin e Odermatt Paperoni della Coppa 2022
      [16/03/2022] Goggia: "ho dato tutto e sono contenta, è la terza coppa in 5 anni!"
      [16/03/2022] Finali 2022: Goggia conquista la terza coppa! Gara a Shiffrin
      [15/03/2022] Courchevel: Shiffrin guida la seconda prova, Curtoni 7/a
      [14/03/2022] Finali Courchevel 2022: tutti gli Azzurri qualificati
      [12/03/2022] Fantaski Stats - Are 2022 - slalom femminile
      [12/03/2022] Are: Liensberger vince lo slalom,Holtmann 2/a, nessuna Azzurra a punti
      [12/03/2022] Are, slalom: Duerr comanda la prima manche su Vlhova
      [11/03/2022] Are, Marta Bassino: "sono molto felice, mi carica per le Finali"
      [11/03/2022] Fantaski Stats - Are 2022 - gigante femminile
      [11/03/2022] Are: Vlhova domina il gigante davanti a Marta Bassino

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [21/05/2022] Fiori d'arancio per Razzoli, Ryding e Leitinger
      [20/05/2022] Le Squadre C e Osservati per la stagione 2022/23
      [20/05/2022] Ispezione Fis alla "Speed Opening Matterhorn Cervino"
      [19/05/2022] La Equipe de France per la stagione 2022/2023
      [16/05/2022] Gli Svedesi per la stagione 2022/2023
      [12/05/2022] 53/o Congresso FIS: il 25 maggio saranno assegnati i Mondiali 2027
      [12/05/2022] Il Wunderteam per la stagione 2022/2023
      [12/05/2022] Lo US Ski Team per la stagione 2022/2023. Accordo con Kappa.
      [09/05/2022] Sofia Goggia in festa per raccogliere fondi per l'Ucraina
      [09/05/2022] Roni Remme fuori squadra con il Canada potrebbe passare alla Germania
      [07/05/2022] Simone Del Dio premiato come allenatore piemontese dell'anno
      [07/05/2022] Innerhofer operato al menisco
      [05/05/2022] Nasce Fondazione Cortina per il 2026
      [05/05/2022] Squadre FISI maschili 2022/2023: cosa cambia?
      [05/05/2022] Le squadre maschili FISI per stagione 2022/2023
      [05/05/2022] Squadre FISI femminili 2022/2023: cosa cambia?
      [05/05/2022] Le squadre femminili FISI per stagione 2022/2023
      [05/05/2022] Alex Vinatzer in Atomic, Michelle Gisin in Salomon
      [01/05/2022] Matterhorn Cervino Speed Opening: esordio a fine ottobre
      [01/05/2022] A Solda cala il sipario sulla stagione 2022.Doppietta di Sofia Pizzato
      [01/05/2022] I Norvegesi per la stagione 2022/2023
      [27/04/2022] Patrick Riml torna nel US Ski Team come Alpine Director
      [26/04/2022] I Canadesi per la stagione 2022/2023
      [26/04/2022] Robinson in Salomon,Stuhec verso Kastle,Noel rinnova con Dynastar
      [26/04/2022] Si ritira la canadese Erin Mielzynski
      [23/04/2022] Gli Svizzeri per la stagione 2022/2023
      [23/04/2022] Crociato KO per la finlandese Pohjolainen
      [21/04/2022] Il nuovo staff tecnico della OESV: Magoni lavorerà con Liensberger
      [21/04/2022] Verena Gasslitter chiude la carriera
      [21/04/2022] I croati per la stagione 2022/2023. Si ritira Elias Kolega
      [19/04/2022] Si ritira la bergamasca Roberta Midali
      [14/04/2022] Rivoluzione tecnica: via Plancker, torna Del Dio, Carca-Rulfi DT
      [12/04/2022] Si infortunano Daniel Danklmeier, Bostjan Kline e Josef Ferstl
      [12/04/2022] Charlie Raposo sarà il primo atleta ad usare i Van Deer di Hirscher
      [12/04/2022] Si ritira la velocista transalpina Tiffany Gauthier
      [12/04/2022] Michelle Gisin lascia Rossignol dopo 15 stagioni

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti