separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
giovedì 6 ottobre 2022 - ore 13:20 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Verso le Olimpiadi 2022: Pechino favorita

Clicca sulla foto per ingrandire
Yanqing
Foto: olympic.org
Yanqing
commenti 1 Commenti icona rss

Il 2022 è una data ancora lontano nel tempo: è andata in archivio tre mesi fa l'edizione 2015 dei Mondiali a Vail, e prima del 2022 ci saranno i Mondiali 2017 a St.Moritz, le Olimpiadi 2018 a Pyeongchang, i Mondiali 2019 ad Are e quelli del 2021 a Cortina.

Eppure mancano meno di due mesi per l'assegnazione ufficiale: il prossimo 31 luglio al 128esimo congresso del CIO di Kuala Lumpur, in Malesia, ad una tra Almaty (Kazakistan) e Pechino (Cina) sarà assegnato il compito di organizzare i XXIV Giochi Olimpici Invernali.

Ieri, primo giugno, è stata pubblicata l'attesa relazione della Commissione di Valutazione del CIO sulle due candidature, un momento formale importantissimo, un documento redatto dopo una visita ufficiale ai due siti (a febbraio Almaty, a fine marzo Pechino).

Come già scrivevamo lo scorso ottobre, Pechino è decisamente favorita: i cinesi sono più forti economicamente, e possono vantare la buona riuscita dell'Olimpiade estiva 2008. E inoltre il Comitato Olimpico aveva già assentato alcuni "voti" ai Comitati Organizzatori, divisi per categorie, e Pechino aveva fatto registrare tre insufficienze (alle voci "ambiente e meteo", "concetto e sede" e "trasporti") ma Almaty ben 9.

In quest'ultima relazione, dove come è ovvio il CIO non si sbilancia troppo, si nota che Pechino con 1.558 milioni di dollari di budget ha un 'basso rischio' di esecuzione, e 'nessun rischio' nell'accoglienza, nei trasporti e nelle 'media operations'.
Pechino distribuirà le gare in una area immensa: lo sci alpino nella zona di Yanqing (tutto da costruire!), a 94km nordovest della capitale, le discipline nordiche, il freestyle e lo snowboard a Zhangjiakou, a ben 243km di distanza. Questo problema, secondo il CIO, potrà essere mitigato grazie alla ferrovia ad alta velocità. (60/70 minuti previsti per arrivare dal Villaggio Olimpico a Zhangjiakou)
Inoltre il CIO ha sottolineato il problema della dipendenza dalla neve artificiale, con il rischio che alcune sedi di gara siano puntini bianchi in un mare di verde.
Sull'altro piatto della bilancia Pechino mette la volontà di creare un sistema di sport invernali che possa essere fruito dagli abitanti della capitale, insomma creare un mercato degli sport invernali che al momento non c'è.

Almaty può vantare un basso impatto ambientale grazie alle montagne che la circondano, con brevi distanze tra strutture e Villaggio Olimpico, e inoltre la città potrebbe comodamente riutilizzare le strutture a Giochi finiti.
Per il CIO il bilancio di 1.752 milioni di dollari dichiarato da Almaty presenta alcuni rischi, sopratutto legati alla vendita dei biglietti e alla presenza degli sponsor e di capitale privato; inoltre la località kazaka dovrebbe costruire 16.000 nuove stanze per l'accoglienza, tra cui le 11.000 del villaggio olimpico.

La Commissione, presieduta dal russo Alexander Zhukov, membro del CIO, lascerà ora spazio ai due candidati, che presenteranno ufficialmente i proprio progetti il prossimo 9 e 10 giugno a Losanna, in attesa del verdetto finale, il prossimo 31 luglio.


(martedì 2 giugno 2015)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • domenica 25 settembre 2022

    Russi e Bielorussi potranno gareggiare in Coppa del Mondo?

    lunedì 4 aprile 2022

    Il Presidente Mattarella incontra martedì 5 i medagliati di Pechino

    martedì 1 marzo 2022

    La FIS esclude Russi e Bielorussi dalle gare

  • lunedì 28 febbraio 2022

    CIO durissimo: "vietare le competizioni a russi e bielorussi"

    lunedì 21 febbraio 2022

    Cala il sipario su Pechino 2022, testimone a Milano-Cortina 2026

    lunedì 21 febbraio 2022

    Pechino 2022, Roda: "mi aspettavo di più"

  • lunedì 21 febbraio 2022

    Pechino 2022: Austria oro nel Team Event, Italia fuori ai quarti

    giovedì 17 febbraio 2022

    Pechino 2022, Brignone: "ho sempre creduto nella combinata"

    giovedì 17 febbraio 2022

    Pechino 2022: Fede è di bronzo in combinata, oro Gisin


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Fairyking il 03/06/2015 12:19:16
    Mah, ma in un posto del genere (quello della foto) nevica? E poi è orrendo... a vederlo così: una serie di montagne senza alberi, mi mette tristezza. Ma proprio in luoghi così devono fare le Olimpiadi invernali? Ed infatti parlano di dipendenza dalla neve artificiale. Spero di sbagliarmi.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Pechino 2022 Almaty 2022 Olimpiadi 2022 CIO )

      [25/09/2022] Russi e Bielorussi potranno gareggiare in Coppa del Mondo?
      [04/04/2022] Il Presidente Mattarella incontra martedì 5 i medagliati di Pechino
      [01/03/2022] La FIS esclude Russi e Bielorussi dalle gare
      [28/02/2022] CIO durissimo: "vietare le competizioni a russi e bielorussi"
      [21/02/2022] Cala il sipario su Pechino 2022, testimone a Milano-Cortina 2026
      [21/02/2022] Pechino 2022, Roda: "mi aspettavo di più"
      [21/02/2022] Pechino 2022: Austria oro nel Team Event, Italia fuori ai quarti
      [17/02/2022] Pechino 2022, Brignone: "ho sempre creduto nella combinata"
      [17/02/2022] Pechino 2022: Fede è di bronzo in combinata, oro Gisin
      [17/02/2022] Pechino 2022: Scheyer guida combinata, Brignone 8/a
      [16/02/2022] Pechino 2022, combinata: i pettorali delle 4 Azzurre in gara
      [16/02/2022] Pechino 2022, Goggia: l'omaggio di Vonn, Shiffrin e...Mattarella!
      [16/02/2022] Pechino 2022 Razzoli: "ho sognato un'altra medaglia,voglio continuare"
      [16/02/2022] Pechino 2022: Goggia ringrazia e pensa al finale di stagione
      [16/02/2022] Pechino 2022: ultima prova della combinata a Shiffrin

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [05/10/2022] Circo Rosa: come stanno le infortunate (2022)
      [05/10/2022] Circo Bianco: come stanno gli infortunati (2022)
      [04/10/2022] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale
      [04/10/2022] FISI: Respinto il ricorso sulla candidabilità di Flavio Roda
      [04/10/2022] Ernia del disco per Justin Murisier
      [01/10/2022] Tiziano Gravier e Lara Colturi vincono la South American Cup
      [01/10/2022] Crans-Montana annulla lo slalom notturno esibizione
      [01/10/2022] Federica Brignone diventa Vice Brigadiere dei Carabinieri
      [01/10/2022] Atleta dell'Anno FISI 2022: in lizza Brignone, Goggia e Boscacci
      [01/10/2022] Da domani Dominik Paris in allenamento in Val Senales
      [29/09/2022] Milano-Cortina 2026:allarme di Malagò, le rassicurazioni della Meloni
      [29/09/2022] Gigantisti a Saas Fee fino al 5 ottobre
      [26/09/2022] Slalomisti in allenamento a Saas Fee
      [25/09/2022] Russi e Bielorussi potranno gareggiare in Coppa del Mondo?
      [24/09/2022] Aksel Lund Svindal rivela di avere un cancro ai testicoli
      [24/09/2022] Irene Curtoni al fianco di Alessandro Falez
      [24/09/2022] FISI: Il tribunale federale rigetta il ricorso, Roda può candidarsi
      [23/09/2022] Ginocchio KO per Tina Robnik
      [22/09/2022] Si ritira l'elvetica Carole Bissig
      [22/09/2022] Luce verde della FIS per la Matterhorn Cervino Speed Opening
      [21/09/2022] La crisi energetica potrebbe cancellare molte gare di coppa del mondo
      [20/09/2022] Federica Brignone: "Ottime condizioni a Ushuaia, allenamento positivo"
      [20/09/2022] Gruppo C maschile verso Ushuaia
      [20/09/2022] Ispezione FIS positiva in Val Gardena
      [20/09/2022] La FISI ufficializza l'accordo con Armani
      [19/09/2022] Stefano Gross si è sposato
      [16/09/2022] Patrick Ferustein, Matthieu Bailet e Jessica Hilzinger passano a Head
      [16/09/2022] Giovanni Malagò non si sbilancia sulla candidatura di Flavio Roda
      [16/09/2022] Comitati: Veltro presidente Appennino Emiliano,Barulli al Campano
      [15/09/2022] SAC Cerro Castor, slalom: Dalla Mea e Kastlunger a podio
      [15/09/2022] Elezioni FISI: tutte le candidature ufficiali
      [15/09/2022] Il Ministro Garavaglia:"Accordo con la FISI per promuovere il turismo"
      [13/09/2022] SAC Cerro Castor: vittorie per Borsotti e Vinatzer in gigante
      [13/09/2022] Giacomo Bisconti si candida alla presidenza della FISI
      [11/09/2022] Francesco Contorni riconfermato alla guida del Comitato Toscano
      [11/09/2022] Paris e Goggia a Ushuaia con lo sguardo a Cervinia

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti