separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
giovedì 23 marzo 2023 - ore 21:34 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Stratosferico Miller. E Rieder è ottimo quarto



icona social icona rss
(Soelden, Aut). Chi comincia bene è già a metà dell’opera. Se questo dato vale per Bode Miller, non sarà certo facile stare alle calcagna dell’americano, ieri grande trionfatore del gigante inaugurale. Sole splendente e –10 gradi: così il ghiacciaio del Rettenbach ospitava l’esordio stagionale del circo bianco, con una cornice di pubblico che già dal mattino presto aveva invaso le aree circostanti il traguardo. Soelden, vivace centro in cima alla Otztaler, già da venerdì straboccava di gente. Due facce per questo angolo di Tirolo: la notte divertimenti a go-go con ristoranti e disco-pub gremiti di giovani; la mattina le gare di Coppa del Mondo, oramai divenuto appuntamento classico dell’”opening” del circo bianco. Soelden fine ottobre, giorni in cui appassionati di sci di mezza europa, si ritrovano con trombe, vessilli e campanacci ad animare vuoi il centro del paese, vuoi lo ski-stadium. Nella “prima”, il grande protagonista è stato Miller: distacchi abissali inflitti a Covili e Chenal, che stanno a sottolineare il grande stato di forma in cui si trova l’”hippy delle nevi”. Certo, una gara può non significare nulla, ma il modo in cui ha sciato e vinto, i distacchi ai concorrenti e lo stato di forma di Eberharter e Maier (almeno in gigante), possono dire parecchio. Eccome: lo “scavezzacollo” del New Hampschire, col nuovo sponsor "Barilla" come Tomba sul caschetto, è uno spettacolo da vedere. Sugli sci è un mix tra potenza, precisione, estro: ti può attaccare una porta come in un manuale alla voce “come girare gli sci in gigante”, come ti può fare un passaggio completamente scomposto rischiando l’impossibile. Il risultato non cambia per Bode, il cronometro al traguardo gli da sempre ragione, grazie alla sua fluidità. Con Miller sul podio, una doppietta francese: 2° Frederic Covili, il campione di gigante di due stagioni fa, e 3° Joel Chenal da La Rosiere. Gli austriaci questa volta sono dietro, seppur lì sempre tra i primi della classe: Benny Raich finisce 5°, Heinz Schilchegger 6°, Hans Knauss 7°, Stephan Eberharter 8° e Andreas Schifferer 9°. Più indietro Herman “Herminator” Maier, 16°. Chi invece ha fatto una grande gara è l’azzurro Arnold Rieder: splendido 4° all’arrivo e miglior risultato della carriera. Addirittura aveva finito in terza piazza la prima manche, il ventottenne altoatesino di Maranza, che in estate a Saas Fee, si era sublussato una spalla “avvitandosi” su una porta mentre si stava allenando. Nella seconda sessione Rieder ha lasciato qualche centesimo di troppo sul quel lungo ripido situato nella parte centrale del tracciato, disegnato su una neve particolarmente dura. Arnold, che in conferenza stampa si è detto soddisfatto della sua gara, ora vuole ancora migliorarsi e puntare finalmente al podio, incominciando già dalla trasferta americana, contando anche sul fatto che predilige quel tipo di neve. Gli altri azzurri, piazzano anche un Peter Fill (supportato da un vivacissimo fan club giunto da Castelorotto) buon 17°. Il giovane polivalente ha sciato comunque bene e ha grandi margini di miglioramento. Massimiliano Blardone, atleta di punta della giovane banda di Severino Bottero, termina 15°. Peccato per Manfred Moellg, che all'esordio in un gigante di Coppa del Mondo, per poco non riesce a qualificarsi per la seconda manche. A punti anche Michael Gufler 23°. Infine, una brutta notizia per Alessandro Roberto: “ Branda” cade e si infortuna, rottura del tendine rotuleo, ne avrà per almeno due mesi. Infine, degni di nota, i risultati degli specialisti dello slalom Kalle Palander ed Ivica Kostelic: 11° il finlandese, 12° il croato.
(lunedì 27 ottobre 2003)



@RIPRODUZIONE RISERVATA




  Cerca una parola nelle news:        

  Altre notizie di Coppa del Mondo:

  [23/03/2023] Assoluti La Thuile: Zazzi oro in superg, Franzoso in combi
  [23/03/2023] Assoluti La Thuile: Brignone vince il titolo in superg e combinata
  [23/03/2023] Alberto Tomba – Vincere in salita: domani su RaiTre il docufilm
  [22/03/2023] Assoluti La Thuile: a Zanoner il titolo della discesa, Righi 2/a
  [22/03/2023] Assoluti La Thuile: Innerhofer vince il 3/o titolo in discesa
  [21/03/2023] Mikaela Shiffrin e Marco Odermatt Paperoni della Coppa 2023
  [21/03/2023] Assoluti La Thuile: Casse e Righi miglior tempo in prova
  [21/03/2023] Lucas Braathen e Aronsson Elfman sono le Rising Star Longines 2023
  [21/03/2023] Odermatt domina Generale,gigante e superg;Kilde DH, Braathen SL
  [20/03/2023] Merci Tessa: si ritira Worley, una delle gigantiste più vincenti
  [19/03/2023] CE Narvik: Roulin e Boisset vincono l'ultimo superg, coppa a Boisset
  [19/03/2023] Soldeu 2023, Vinatzer: "mi dò 6+", Bassino: "felice del terzo posto"
  [19/03/2023] Coralie Frasse-Sombet saluta il Circo Rosa
  [19/03/2023] Soldeu 2023: a Zenhaeusern l'ultimo slalom, a Braathen la coppa
  [19/03/2023] Soldeu 2023: Shiffrin vince anche l'ultimo gigante, Bassino 6/a
  [19/03/2023] Solde 2023: Zenhaeusern guida lo slalom, Sala !4/o
  [19/03/2023] Soldeu 2023: Shiffrin guida il gigante davanti a Grenier e Bassino
  [18/03/2023] CE Narvik: ad Heider l'ultimo superg, Runggaldier 8/a
  [18/03/2023] Con 2042 punti Odermatt segna il nuovo record dello sci alpino
  [18/03/2023] Soldeu 2023, gigante: Odermatt vince e fa il record di punti
  [18/03/2023] Soldeu 2023: Vlhova davanti a tutte in slalom
  [18/03/2023] Soldeu 2023, gigante: Odermatt domina la 1/a manche
  [18/03/2023] CE Narvik: Cerutti e Pfiffner vincono l'ultima discesa, Buzzi 6/o
  [18/03/2023] Aspiranti La Thuile: Collomb oro in slalom, argento in superg
  [17/03/2023] Roberta Melesi si è operata alla spalla
  [17/03/2023] Soldeu 2023: la Norvegia vince il Team Parallel
  [16/03/2023] Soldeu 2023: Della Vite, Barbera, Bassino e Brignone per il Team Event
  [16/03/2023] Soldeu 2023, Paris: "i gigantisti sul muro han fatto la differenza"
  [16/03/2023] Soldeu: Odermatt forza 12, Paris 7/o, Casse 8/o
  [16/03/2023] Nicola Schmidhofer ha salutato il Circo Rosa

  Altre notizie Neve&Ghiaccio:

  [19/02/2011] Zoeggeler tocca quota dieci coppe
  [19/01/2011] Fischnaller bronzo iridato nello snowboard
  [19/01/2011] Nel SuperG brillano Stati Uniti e Francia
  [17/01/2011] Mondiali sci Ipc Sestriere: tedeschi protagonisti
  [10/01/2011] Podio azzurro nello snowboard di March con dedica
  [06/01/2011] CIASPOLADA, RIVINCE IL NEOZELANDESE WYATT
  [06/01/2011] Zoeggeler sempre vincente: 53 vittorie
  [19/12/2010] Zoeggeler a quota 52 vittorie
  [19/12/2010] Bob a due azzurro vince a Lake Placid
  [17/12/2010] Val Gardena: premiati Lange, Trovati e Bianco
  [12/12/2010] Zoeggeler tocca quota 51 vittorie
  [11/12/2010] Carolina Kostner seconda a Pechino
  [11/12/2010] Doppietta azzurra nello snowboard
  [05/12/2010] Armin Zoeggeler a quota 50 e raggiunge Tomba
  [03/12/2010] Ciaspolada 2011: si corre su neve naturale
  [11/11/2010] St.Caterina torna nel giro dello sci nordico
  [06/11/2010] In Val di Fiemme mondiale fondo junior 2014
  [12/03/2010] Biathlon: Italia sul podio nella staffetta mista
  [18/02/2010] Quarta medaglia per l'Italia dallo short track
  [16/02/2010] Piller Cottrer d'argento nella 15 km
  [15/02/2010] Prime medaglie olimpiche per l'Italia: due bronzi
  [14/02/2010] Modificata pista slittino dopo tragedia georgiano
  [14/02/2010] Oro freestyle targato Usa; decima la Scanzio
  [11/02/2010] Club Olimpico si allarga e nuovi premi
  [11/02/2010] Vancouver 2010: nevica a Cypress Mountain
  [30/01/2010] Elena Runggaldier oro iridato nel salto donne
  [30/01/2010] Nona coppa del mondo per Zoeggeler
  [22/01/2010] Magda Genuin seconda in coppa; 4/ Cristian Zorzi
  [17/01/2010] Azzurri sul trono d'Europa nello slittino naturale
  [13/01/2010] Biathlon: la coppa approda ad Anterselva

  Altre notizie Fantaski:

  [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
  [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
  [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
  [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
  [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
  [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
  [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
  [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
  [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
  [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
  [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP
  [13/01/2016] Swatch Freeride World Tour 2016 al via
  [08/01/2016] La Thuile: il 16 e 17 gennaio solidarietà in pista
  [16/12/2015] Yetech, La Montagna in Tasca
  [20/11/2015] La Skiers Cup 2016 emigra ad Andorra



 
titoletto copyright fantaski
 baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti