separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
sabato 19 ottobre 2019 - ore 08.38 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Cracovia rinuncia alle Olimpiadi 2022

Clicca sulla foto per ingrandire
Cracovia 2022
Cracovia 2022
commenti 0 Commenti icona rss

Il sindaco di Cracovia Jacek Majchrowski ha annunciato ieri che la città polacca ritira la propria candidatura a ospitare i Giochi Olimpici Invernali del 2022.
In contemporanea alle elezioni europee, a Cracovia i cittadini sono stati chiamati ad un referendum: hanno partecipato solo il 36% degli aventi diritto, di cui il 70% si è definito contrario alla organizzazione dei giochi, dunque il risultato è valido e per legge vincolante.

"Cracovia ha bloccato i suoi sforzi per ospitare i Giochi - ha dichiarato Majchrowski - perchè il progetto non è sostenuto dai cittadini. Sono dispiaciuto del fatto che il referendum abbia messo la parola fine a questo progetto, che consideravo molto importante per lo sviluppo economico dell'intera regione". Il sindaco ha inoltre accusato il governo del primo ministro Donald Tusk di non aver sostenuto a sufficienza e con il giusto entusiasmo la candidatura

Già dal 2012 molti attivisti contrari ai giochi si sono riuniti nell'organizzazione "Krakow against Olympic Games", per denunciare la voracità delle speculazioni e l'attacco ai diritti civili che secondo questa organizzazione le grandi opere portano con sè.

Dunque il sindaco, le autorità cittadine e il comitato promotore hanno dovuto prendere atto dell'esito e ritirare la candidatura.
Allo stesso modo, a seguito di un referendum popolare, era  caduta nello scorso novembre la candidature di Monaco di Baviera, pochi giorni prima della chiusura delle candidature ufficiali) e di Stoccolma, ritiratasi "in corsa" nel gennaio 2014 per scelta del consiglio comunale.

Evidentemente i comitati promotori e le autorità non sono state capaci di dare le necessarie risposte alle domande e alle paure dei cittadini: in tempi di crisi è necessario affrontare le spese che eventi del genere portano con se? In che modo vengono gestiti i fondi? Quale è il modello di sviluppo? Esistono priorità di intervento dal punto di vista economico e sociale?
Le continue manifestazioni di piazza che abbiamo visto in Brasile, per gli stessi motivi, chiariscono che il problema è globale.

Per l'organizzazione delle Olimpiadi 2022 rimangono in corsa Oslo (NOR), Pechino (CHI), Leopoli (UKR) e Almaty (KAZ).
Leopoli potrebbe soffrire delle situazione politica del Paese, al momento profondamente instabile; le due candidature asiatiche sono più deboli, anche perchè i prossimi giochi del 2018 si terranno in Corea del Sud, a Pyeong Chang. Pechino vuole diventare la prima città ad ospitare sia le Olimpiadi Estive che le Invernali, mentre Almaty è forte della ricchezza derivata dal petrolio.

Quindi Oslo, la cui cittadinanza ha approvato con leggera maggioranza, rimane nettamente favorita: già sede olimpica dei Giochi 1952, hanno organizzato con successo i Mondiali di sci nordico 2011 (Holmenkollen), senza dimenticare l'edizione 1994 di Lillehammer, considerata tra le migliori di sempre. Ma nella scena politica norvegese si alzano voci contrarie all'evento, ed il dibattito sul finanziamento pubblico è molto acceso.

Tra un mese e mezzo l'executive board del Comitato Olimpico Internazionale si riunirà a Losanna, Svizzera, per selezionare i finalisti, e in seguito, il 31 luglio del 2015, assegnerà i Giochi durante il congresso di Kuala Lumpur.


(martedì 27 maggio 2014)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • giovedì 15 giugno 2017

    Il CIO ispeziona Pechino per i Giochi 2022

    giovedì 27 ottobre 2016

    Pechino 2022: Sport Invernali obbligatori a scuola

    venerdì 24 giugno 2016

    Pechino 2022: approvato il treno ad alta velocità

  • sabato 26 settembre 2015

    Mondiali Calcio 2022:quali conseguenze sullo sci?

    venerdì 31 luglio 2015

    A Pechino l'Olimpiade invernale del 2022

    martedì 2 giugno 2015

    Verso le Olimpiadi 2022: Pechino favorita

  • mercoledì 4 febbraio 2015

    CIO: Team Event dello Sci Alpino nei Giochi 2018

    domenica 5 ottobre 2014

    Pechino favorita per le Olimpiadi 2022

    giovedì 2 ottobre 2014

    Oslo rinuncia all'Olimpiade 2022





      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Cracovia 2022 Olimpiadi 2022 )

      [15/06/2017] Il CIO ispeziona Pechino per i Giochi 2022
      [27/10/2016] Pechino 2022: Sport Invernali obbligatori a scuola
      [24/06/2016] Pechino 2022: approvato il treno ad alta velocità
      [26/09/2015] Mondiali Calcio 2022:quali conseguenze sullo sci?
      [31/07/2015] A Pechino l'Olimpiade invernale del 2022
      [02/06/2015] Verso le Olimpiadi 2022: Pechino favorita
      [04/02/2015] CIO: Team Event dello Sci Alpino nei Giochi 2018
      [05/10/2014] Pechino favorita per le Olimpiadi 2022
      [02/10/2014] Oslo rinuncia all'Olimpiade 2022
      [07/07/2014] Il CIO ufficializza le tre candidature per il 2022
      [30/06/2014] Leopoli ritira candidatura per le Olimpiadi 2022
      [27/05/2014] Cracovia rinuncia alle Olimpiadi 2022
      [17/01/2014] Stoccolma rinuncia alle Olimpiadi 2022
      [22/11/2013] Ufficializzate le 6 candidate per i Giochi 2022
      [14/11/2013] Sei città in corsa per Giochi Invernali 2022

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [18/10/2019] Svizzeri, Francesi e Sloveni per Soelden
      [18/10/2019] Gli Austriaci per Soelden
      [18/10/2019] Tutti i convocati azzurri per Soelden
      [18/10/2019] La Fisi ai nastri di partenza, presentata stagione
      [17/10/2019] Azzurri a Soelden,ultimi posti da assegnare
      [17/10/2019] Luce verde per Soelden
      [17/10/2019] Skjoeld e Staalnacke ferme per infortunio
      [16/10/2019] Kitz: montepremi record per la 80/a edizione
      [16/10/2019] Archiviata posizione doping Hannes Reichelt
      [15/10/2019] Kristoffersen: "finalmente ho un team personale"
      [15/10/2019] Puelacher: "il calendario è troppo fitto"
      [14/10/2019] Azzurri in allenamento tra Senales e Pitztal
      [14/10/2019] Verso Soelden: 10 Azzurre a Hintertux
      [14/10/2019] Kranjec vuole essere protagonista in gigante
      [14/10/2019] Comitato Lazio e Sardegna:la squadra di sci alpino
      [14/10/2019] Osservati in stage a Saas Fee
      [14/10/2019] Caso Liensberger: Katharina torna in Rossignol
      [13/10/2019] Stop per Andrea Ballerin
      [13/10/2019] La Fisi ancora targata Audi
      [11/10/2019] Gruppo Coppa Europa tra Stelvio e Saas Fee
      [11/10/2019] Milano-Cortina 2026 al Festival di Trento
      [11/10/2019] Shiffrin inizia la nuova stagione da single
      [11/10/2019] Gardena, Badia, Campiglio e Bormio non si toccano
      [11/10/2019] Test atletici per le slalomiste
      [10/10/2019] Atomic Media Day con Shiffrin, Goggia e...Hirscher
      [09/10/2019] Azzurri in sessione di allenamento in Senales
      [09/10/2019] Fisi e Val Senales insieme per altri 3 anni
      [08/10/2019] Claudia Riegler consulente per l'Italia di Atomic
      [08/10/2019] A Soelden c'è la neve: tutto pronto per l'Opening
      [08/10/2019] Olimpiadi 2026: prima riunione a Verona
      [07/10/2019] Stelvio: Innerhofer prosegue fino a mercoledì
      [07/10/2019] Liensberger: ora Soelden è a rischio
      [07/10/2019] SAC Corralco: vincono Simari Birkner e Yakovishina
      [07/10/2019] A Soldeu le Finali di CdM 2022/2023
      [07/10/2019] FIS: le regole per paralleli e combinate
      [06/10/2019] Circo Rosa: come stanno le infortunate (2020)

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti