separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
martedì 10 dicembre 2019 - ore 17.26 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Oslo rinuncia all'Olimpiade 2022

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: www.fantaski.it
commenti 6 Commenti icona rss

Con un voto a sorpresa il parlamento norvegese ha deciso di rinunciare a candidare Oslo a sede dei Giochi Olimpici invernali del 2022, costringendo così il governo a togliere l'appoggio economico al comitato organizzatore per sostenerne candidatura e realizzazione. Un impegno ritenuto troppo gravoso dal parlamento norvegese in un momento di crisi economica mondiale. Ricordiamo che all'indomani dell'Olimpiade di Lillehammer del 1994 - forse l'edizione piu' bella della storia - la federazione sci norvegese rischiò la bancarotta.

Dunque Oslo, unica sede europea rimasta dopo la rinuncia di Monaco di Baviera, Barcellona, Stoccolma, Leopoli e di Cracovia, si fa da parte e per il vecchio continente tramonta il sogno di ospitare l'Olimpiade Invernale dopo quelle di Torino 2006. 

A questo punto rimangono in lizza solo due città asiatiche: Almaty in Kazakistan e Pechino in Cina. Gli sport della neve e del ghiaccio dunque resteranno ancora sulle montagne asiatiche per tre edizioni consecutive - ed è la prima volta nella storia - visto che dopo Sochi 2014 con le montagne del Caucaso, Pyongchang in Corea del Sud che le ospiterà nel 2018, saranno Almaty o Pechino ad aggiudicarsele.

Cambiano dunque le gerarchie economiche degli sport della neve. Resta da capire se queste saranno ripagate in termini di diffusione di questi sport anche sul continente asiatico. Qualche dubbio resta, visto che televisivamente parlando il mercato degli sponsor piu' interessato all'evento è quello europeo e nord americano e il suo pubblico difficilmente nelle notti di gara resterà incollato a seguire le dirette tv. 


(giovedì 2 ottobre 2014)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • venerdì 1 novembre 2019

    Le 4 candidate per il parallelo di novembre 2020

    giovedì 19 settembre 2019

    Bing Dwen Dwen sarà la mascotte di Pechino 2022

    lunedì 24 giugno 2019

    Milano-Cortina organizzerà i Giochi Olimpici 2026

  • venerdì 21 giugno 2019

    Attesa per i Giochi 2026: il programma di lunedì

    lunedì 27 maggio 2019

    Olimpiadi 2026: report del CIO.Alpino a Cortina?

    lunedì 8 aprile 2019

    Olimpiadi 2026: si chiude la visita del CIO

  • mercoledì 3 aprile 2019

    Olimpiadi 2026: visita area dolomitica positiva

    martedì 1 gennaio 2019

    Oslo: Vlhova e Schwarz vincono il parallelo

    sabato 29 dicembre 2018

    I 32 qualificati per il parallelo di Oslo


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | leo85 il 02/10/2014 10.56.20
    Andiamo bene....
    2 | Carcentina il 02/10/2014 11.00.28
    tutti a copiare Bormio!!! se va avanti così si rischia che assegnino una manifestazione a CORTINA....[}:)][}:)][}:)][}:)][:D][:D][:D][:D][:D][:D][:D][:D][:D][:D][:D][:D] che figura nei confronti del CIO che ha fatto OSLO....[}:)][}:)][}:)][}:)][;)][;)][;)][;)] quando CIO/FIS etc capiranno che i prodotti VECCHI che vendono non sono più appetibile al GRANDE MERCATO....sarà troppo tardi....
    3 | Katunga il 02/10/2014 12.44.05
    Di Oslo già si sapeva. Comunque non puoi paragonare Olimpiadi ad una gara di CdM. Ormai le Olimpiadi sono fuori controllo, le spese sono diventate astronomiche, tutti a cercare di fare meglio e stupire di più dei predecessori. Avrei visto bene Oslo per la mentalità che hanno e con la speranza che ci avrebbero portato indietro nel tempo fino a Lillehammer. Vincerà Almaty e costerà parecchio, tranne che per accendere la fiamma olimpica
    4 | jos235 il 02/10/2014 15.28.19
    Concordo con Katunga, qui non c'entra il discorso "prodotto vecchio e non vendibile" come può entrarci per la Coppa del Mondo di sci alpino. Alle Olimpiadi ci sono tutti gli sport invernali e le vedono in tutto il mondo (sennò Putin perchè si sarebbe dato tanto da fare). Il punto credo che l'abbia centrato Katunga, se il CIO non cambia politica (e non credo che lo farà) l'organizzazione delle olimpiadi sia estive che invernali negli anni futuri rischia di diventare riservata ad una ristretta elite di paesi ricchi che possono permettersi di spendere cifre folli, gli altri possono sempre presentarsi ma rischiano di non poter competere con i megaprogetti da miliardi di euro..
    5 | Mikko il 02/10/2014 16.00.47
    Che il costo delle Olimpiadi fosse fuori controllo si diceva già quando ero bambino: per Montreal 76 il governo canadese fece un passivo per cui si gridò allo scandalo. A discapito di tutto le Olimpiadi estive passarono da 195 gare di allora alle attuali 302 e quelle invernali da 36 alle 98 di Sochi. Stessa sorte i mondiali di calcio ed anche gli Europei, cha passati a 24 squadre non riesce più ad ospitarli nessuna nazione e allora si fanno “itineranti”. Quello che 40 anni fa nessuno immaginava era però che i paesi, che se lo sarebbero potuto permettere, sarebbero stati quelli della Pacific Rim e che noi “atlantici” dobbiamo solo rassegnarci al cambiamento di chi comanda il mondo. Lo sport è solo un indicatore di come il tutto si stia evolvendo.
    6 | Wolf III il 02/10/2014 16.59.04
    Se perdiamo anche le Olimpiadi...



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Oslo Olimpiadi 2022 Almaty Pechino CIO )

      [01/11/2019] Le 4 candidate per il parallelo di novembre 2020
      [19/09/2019] Bing Dwen Dwen sarà la mascotte di Pechino 2022
      [24/06/2019] Milano-Cortina organizzerà i Giochi Olimpici 2026
      [21/06/2019] Attesa per i Giochi 2026: il programma di lunedì
      [27/05/2019] Olimpiadi 2026: report del CIO.Alpino a Cortina?
      [08/04/2019] Olimpiadi 2026: si chiude la visita del CIO
      [03/04/2019] Olimpiadi 2026: visita area dolomitica positiva
      [01/01/2019] Oslo: Vlhova e Schwarz vincono il parallelo
      [29/12/2018] I 32 qualificati per il parallelo di Oslo
      [27/12/2018] Semaforo verde per Oslo e Zagabria
      [21/11/2018] Giochi 2026: Calgary ritira la candidatura
      [14/11/2018] Olimpiadi 2026: Calgary dice NO
      [10/10/2018] Gianfranco Kasper nuovo membro onorario Cio
      [10/10/2018] Olimpiadi 2026:corsa a tre Italia, Svezia e Canada
      [01/08/2018] Olimpiadi 2026:Coni delibera candidatura congiunta

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [10/12/2019] Ledecka sempre più alpina: sarà a St.Moriz
      [10/12/2019] Val d'Isere: maltempo cambia programma gare
      [10/12/2019] Francesi e Svizzeri per St.Moritz e Isere
      [09/12/2019] CE: in Valfurva la Francia domina la combinata
      [09/12/2019] Wada:Russia bandita 4 anni da Mondiali e Olimpiadi
      [09/12/2019] L''Austria piange in gigante, ma l'Italia non ride
      [08/12/2019] Delago:"Sul podio nella specialità meno attesa!"
      [08/12/2019] Fantaski Stats - Beaver Creek 2019 - GS maschile
      [08/12/2019] Fantaski Stats - Lake Louise 2019 - SG femminile
      [08/12/2019] Fantaski Stats - Beaver Creek 2019 - DH maschile
      [08/12/2019] Fantaski Stats - Lake Louise 2019 - DH 2 femminile
      [08/12/2019] Beaver: Tommy Ford prima volta gigante
      [08/12/2019] Rebensburg fa suo il superG di Lake, 2/a Delago
      [08/12/2019] Vlhova con infiammazione tibiale
      [08/12/2019] Beaver: Ford comanda gigante, male De Aliprandini
      [07/12/2019] Marsaglia: "Sono commossa e felice!"
      [07/12/2019] Lake Louise,gara2: vince Schmidhofer,Marsaglia 3/a
      [07/12/2019] Beaver Creek: netto successo per Feuz; Paris 10/o
      [07/12/2019] Frattura alla mano per Linus Strasser
      [07/12/2019] Fantaski Stats - Lake Louise 2019 - DH 1 femminile
      [07/12/2019] Fantaski Stats - Beaver Creek 2019 - SG maschile
      [07/12/2019] Val Gardena: positivo controllo neve
      [07/12/2019] Marta Bassino ospite a "Quelli che il calcio"
      [06/12/2019] Goggia: "Sofferto in alto e sull'ultimo salto"
      [06/12/2019] Lake Louise: Ledecka sorprende tutte.Goggia 6/a
      [06/12/2019] Primo sigillo di Odermatt a Beaver Creek
      [06/12/2019] CE: in combinata è ancora Fest, Galli 8/a
      [06/12/2019] Ginocchio KO per Ariane Raedler
      [06/12/2019] Shiffrin:"Mamma Eileen ha fatto un passo indietro"
      [06/12/2019] Bassino,Pichler,Pirovano e Curtoni in Val di Fassa
      [05/12/2019] Vikhoff-Lie veloce in 2/a prova, 7/a Delago
      [05/12/2019] CE: Albano e Cillara al 5/o posto in superg
      [05/12/2019] Beaver Creek: cancellata la 2/a prova
      [05/12/2019] Isere: allenamento per Vinatzer,Razzoli,Gross,Sala
      [05/12/2019] Le Big in allenamento sulle Dolomiti
      [05/12/2019] Marc Gisin rinuncia a Beaver Creek

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti