separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
domenica 22 maggio 2022 - ore 15:10 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Giochi2018: Goggia è storico oro in discesa

Clicca sulla foto per ingrandire
Goggia S.
Foto: Atomic-GEPA/Carl Sandin
Vai al profilo di Goggia S.
commenti 19 Commenti icona rss

E' venne il giorno della consacrazione di Sofia Goggia che regala all'Italia uno storico oro in discesa libera, la nona medaglia di questa Olimpiade di PyeongChang 2018 per i nostri colori, la terza d'oro, la 40/a nella storia. Battuta Lindsey Vonn a cui va il bronzo, mentre l'argento è della sorprendente norvegese Ragnhild Mowinckel.

Dopo 18 edizioni dei Giochi Olimpici invernali l'Italia al femminile conquista la sua prima medaglia d'oro della storia del nostro sci nella regina delle specialità: la discesa libera. Ci avevano già provato in passato senza riuscirci due volte Isolde Kostner a Salt Lake City 2002 (argento) e Lillehammer 1994 (bronzo) e Giuliana Minuzzo a Oslo 1952 (bronzo).

La 25enne di Bergamo, già vincitrice qui lo scorso anno in coppa del mondo, concede il bis grazie ad una sciata fluida, ma forse leggermente troppo aggressiva nella parte alta dove è stata più lenta rispetto anche a Tina Weirather, scesa prima di lei, e che alla fine finisce 4/a, dopo il bronzo in superG.

E' però nella seconda parte dalla cosiddetta "Dragon Valley" che la Goggia inizia finalmente a carburare scavando un piccolo solco tra sé e tutte le altre compresa la super favorita Lindsey Vonn finita alle spalle dell'azzurra di quasi mezzo secondo (+0.47). Sedici anni dopo Daniela Ceccarelli, oro in superG a Salt Lake City 2002, l'Italia al femminile torna d'oro nello sci alpino.

Grande delusione per "Wonder Woman" Lindsey Vonn, la donna dei record, che maschera bene davanti alle telecamere, ma poi nel box chiuso del controllo sci si lascia andare ad un pianto a dirotto. La campionessa di Vail dunque non riesce a ripetere l'oro di Whistler Mountain a Vancouver 2010, nonostante un dispendio di soldi e mezzi senza precedente per puntare a questo bis, ma per il rotto della cuffia raccoglie comunque un bronzo, perchè l'argento va sul collo di una sorprendente Ragnhild Mowinckel. La norvegese fino alla fine fa tremare le coronarie alla nostra Sofia, ma paga qualcosina nel tratto finale ed alla fine per soli 9 centesimi è dietro, ma si porta a casa la sua seconda medaglia dopo quella d'argento in gigante.

Quarta a 63 centesimi finisce dunque un'altra delle favorite di oggi, Tina Weirather, bronzo già in superG, che non riesce a raccogliere un'altra medaglia e magari cercare di eguagliare mamma Hanni Wenzel che ottenne due ori a Lake Placid 1980.

Gioiamo per l'oro di Goggia, ma non per la prestazione di tutte le altre tre sue colleghe che quest'oggi non hanno purtroppo terminato la loro prova. Fuori Nadia Fanchini, caduta su uno dei primi salti dopo un errore in fase di volo, mentre stava segnando il miglior intermedio rispetto alla Goggia, come pure dopo di lei Federica Brignone, inclinatasi dopo una ventina di secondi di gara, finendo la sua corsa contro i cuscini imbottiti a bordo pista.

Prova terminata dopo 30 secondi anche per la debuttante Nicol Delago, scelta dopo l'ultima prova di ieri al posto della veterana Johanna Schnarf (la seconda miglior discesista della stagione quest'anno),  per il salto di una porta, la stessa dove ieri hanno pagato dazio in molte in prova.

Un tracciato quello di Jeongseon con neve molto aggressiva che ha creato dunque qualche problemino di linee a molte delle partecipanti e mettendo fuori causa molte delle protagoniste tra cui anche una Lara Gut in cerca di riscatto dopo la delusione del superG dove è finita fuori dalla zona medaglie. Caduta senza conseguenze anche per l'austriaca Stephanie Venier come pure fuori è finita l'elvetica Jasmine Flury.

Domani donne ancora in pista con la combinata alpina.


(mercoledì 21 febbraio 2018)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • lunedì 9 maggio 2022

    Sofia Goggia in festa per raccogliere fondi per l'Ucraina

    giovedì 5 maggio 2022

    Le squadre femminili FISI per stagione 2022/2023

    domenica 1 maggio 2022

    I Norvegesi per la stagione 2022/2023

  • lunedì 11 aprile 2022

    Terminato lo stage delle velociste a S.Pellegrino,ritorna Pirovano

    lunedì 4 aprile 2022

    Il Presidente Mattarella incontra martedì 5 i medagliati di Pechino

    martedì 22 marzo 2022

    Vlhova/Shiffrin e Odermatt Paperoni della Coppa 2022

  • domenica 20 marzo 2022

    Fantaski Stats - Courchevel 2022 - gigante femminile

    domenica 20 marzo 2022

    Finali 2022, Brignone e Bassino: "che bello questo finale di stagione"

    domenica 20 marzo 2022

    Finali 2022, incredibile gigante: gara a Brignone, coppa a Worley


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Lothar il 21/02/2018 04:40:20
    Emozione......oooooroooooooooo
    2 | GRINGO il 21/02/2018 05:39:47
    Te la sei meritata tutta.
    3 | skitzato il 21/02/2018 07:17:00
    Solo applausi,brava Sofia
    4 | franz62 il 21/02/2018 08:37:55
    Non l'ho guardata...non potevo correre nessun rischio di nessun tipo.[:D][:D][:263][:263][:263][:263]
    5 | quilodico il 21/02/2018 08:56:09
    STANDING OVATION!!!
    6 | otzi69spoleto il 21/02/2018 09:28:14
    io l'ho guardata (ho messo il post sull'articolo di stefano gross alle 4.10 ) xchè ci credevo ! stupenda SOFIA sei unica ! grazie da piero
    7 | il_re88 il 21/02/2018 10:25:38
    Grande Goggia.... Mowinkel da applausi.
    8 | leo85 il 21/02/2018 10:46:27
    Le emozioni che ci fa vivere sta ragazza sono innumerevoli e uniche. GRAZIE SOFIA[:X]
    9 | quilodico il 21/02/2018 11:06:22
    a questo giro le femminucce italiche hanno surclassato i colleghi maschietti...
    10 | il_re88 il 21/02/2018 11:49:13
    bastonati proprio.
    11 | TheMustang100 il 21/02/2018 13:10:30
    Beh, ragazzi... eravamo in testa al gigante dopo la 1a ed abbiamo preso bronzo, Sofia avrebbe vinto il SuperG e purtroppo quel maledetto errore, oggi abbiamo vinto la discesa con la stessa SUPER Sofy! In slalom, purtroppo, è un capitolo a parte, ma giocarsi l'Oro in 3 discipline su 4 non è "male", eh. IL NOSTRO SAMURAI!!![:D]
    12 | Lothar il 21/02/2018 13:12:06
    TheMustang100 ha scritto:
    Beh, ragazzi... eravamo in testa al gigante dopo la 1a ed abbiamo preso bronzo, Sofia avrebbe vinto il SuperG e purtroppo quel maledetto errore, oggi abbiamo vinto la discesa con la stessa SUPER Sofy! In slalom, purtroppo, è un capitolo a parte, ma giocarsi l'Oro in 3 discipline su 4 non è "male", eh. IL NOSTRO SAMURAI!!![:D]
    Anche Paris di un soffio.....[:(!]
    13 | franz62 il 21/02/2018 14:23:38
    Nessuno che parli degli occhi della Mowinckel sul podio. Spesso si devono vedere.[:D]
    14 | il_re88 il 21/02/2018 14:53:55
    veramente notevoli :)
    15 | GhiaccioVerde il 21/02/2018 18:26:56
    Grande Sofia!!![:268] Riscattiamo così il Mondiale opaco di St Moritz!!! [:266]
    16 | franz62 il 21/02/2018 19:07:46
    bronzo in gigante opaco così così...io per esempio firmerei...[:D]
    17 | Codarroc il 21/02/2018 19:50:57
    Immensa Sofia[:)] Ma pure la Mowinckel è stata spettacolare fino alla fine. E bello il gesto della Vonn all'arrivo verso Sofia anche se era distrutta dentro.
    18 | quilodico il 21/02/2018 20:31:16
    Oro olimpico in discesa libera... che si potrebbe volere di più!
    19 | fabio farg team il 21/02/2018 23:10:18
    Gara piuttosto strana,come pista mi sembrava un super-g veloce,poi la sorpresa Mowinckel,la Goggia già dalla gara dello scorso anno lì,si capiva che poteva dire la sua.Vonn giornata no,forse olimpiadi no.E come al solito in questa annata,quando un italiana vince le altre non terminano la gara.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Sofia Goggia Lindsey Vonn Federica Brignone Nadia Fanchini Ragnhild Mowinckel Nicole Delago discesa donne PyeongChang 2018 Jeongseon )

      [09/05/2022] Sofia Goggia in festa per raccogliere fondi per l'Ucraina
      [05/05/2022] Le squadre femminili FISI per stagione 2022/2023
      [01/05/2022] I Norvegesi per la stagione 2022/2023
      [11/04/2022] Terminato lo stage delle velociste a S.Pellegrino,ritorna Pirovano
      [04/04/2022] Il Presidente Mattarella incontra martedì 5 i medagliati di Pechino
      [22/03/2022] Vlhova/Shiffrin e Odermatt Paperoni della Coppa 2022
      [20/03/2022] Fantaski Stats - Courchevel 2022 - gigante femminile
      [20/03/2022] Finali 2022, Brignone e Bassino: "che bello questo finale di stagione"
      [20/03/2022] Finali 2022, incredibile gigante: gara a Brignone, coppa a Worley
      [20/03/2022] Finali 2022 Meribel: Shiffrin guida l'ultimo gigante,Brignone 2/a
      [17/03/2022] Brignone alza la coppa di superg: "è stato bellissimo!"
      [17/03/2022] Fantaski Stats - Courchevel 2022 - superg femminile
      [17/03/2022] Finali 2022: Shiffrin vince la 4/a Coppa del Mondo.Superg a Mowinckel
      [16/03/2022] Goggia: "ho dato tutto e sono contenta, è la terza coppa in 5 anni!"
      [16/03/2022] Finali 2022: Goggia conquista la terza coppa! Gara a Shiffrin

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [21/05/2022] Fiori d'arancio per Razzoli, Ryding e Leitinger
      [20/05/2022] Le Squadre C e Osservati per la stagione 2022/23
      [20/05/2022] Ispezione Fis alla "Speed Opening Matterhorn Cervino"
      [19/05/2022] La Equipe de France per la stagione 2022/2023
      [16/05/2022] Gli Svedesi per la stagione 2022/2023
      [12/05/2022] 53/o Congresso FIS: il 25 maggio saranno assegnati i Mondiali 2027
      [12/05/2022] Il Wunderteam per la stagione 2022/2023
      [12/05/2022] Lo US Ski Team per la stagione 2022/2023. Accordo con Kappa.
      [09/05/2022] Sofia Goggia in festa per raccogliere fondi per l'Ucraina
      [09/05/2022] Roni Remme fuori squadra con il Canada potrebbe passare alla Germania
      [07/05/2022] Simone Del Dio premiato come allenatore piemontese dell'anno
      [07/05/2022] Innerhofer operato al menisco
      [05/05/2022] Nasce Fondazione Cortina per il 2026
      [05/05/2022] Squadre FISI maschili 2022/2023: cosa cambia?
      [05/05/2022] Le squadre maschili FISI per stagione 2022/2023
      [05/05/2022] Squadre FISI femminili 2022/2023: cosa cambia?
      [05/05/2022] Le squadre femminili FISI per stagione 2022/2023
      [05/05/2022] Alex Vinatzer in Atomic, Michelle Gisin in Salomon
      [01/05/2022] Matterhorn Cervino Speed Opening: esordio a fine ottobre
      [01/05/2022] A Solda cala il sipario sulla stagione 2022.Doppietta di Sofia Pizzato
      [01/05/2022] I Norvegesi per la stagione 2022/2023
      [27/04/2022] Patrick Riml torna nel US Ski Team come Alpine Director
      [26/04/2022] I Canadesi per la stagione 2022/2023
      [26/04/2022] Robinson in Salomon,Stuhec verso Kastle,Noel rinnova con Dynastar
      [26/04/2022] Si ritira la canadese Erin Mielzynski
      [23/04/2022] Gli Svizzeri per la stagione 2022/2023
      [23/04/2022] Crociato KO per la finlandese Pohjolainen
      [21/04/2022] Il nuovo staff tecnico della OESV: Magoni lavorerà con Liensberger
      [21/04/2022] Verena Gasslitter chiude la carriera
      [21/04/2022] I croati per la stagione 2022/2023. Si ritira Elias Kolega
      [19/04/2022] Si ritira la bergamasca Roberta Midali
      [14/04/2022] Rivoluzione tecnica: via Plancker, torna Del Dio, Carca-Rulfi DT
      [12/04/2022] Si infortunano Daniel Danklmeier, Bostjan Kline e Josef Ferstl
      [12/04/2022] Charlie Raposo sarà il primo atleta ad usare i Van Deer di Hirscher
      [12/04/2022] Si ritira la velocista transalpina Tiffany Gauthier
      [12/04/2022] Michelle Gisin lascia Rossignol dopo 15 stagioni

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti