separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
domenica 28 febbraio 2021 - ore 22:50 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Problemi finanziari per Pyeongchang 2018

Clicca sulla foto per ingrandire
PyeongChang
PyeongChang
commenti 11 Commenti icona rss

Nei giorni scorso sono stati resi noti i risultati dell'ispezione di un ente di controllo sudcoreano incaricato di verificare i conti del comitato organizzatore dei prossimi Giochi Olimpici di Pyeongchang 2018.

Seguendo un trend ormai costante in tutte le ultime edizioni, i risultati sono disastrosi, in particolare alla voce 'mancati ricavi'.
Andiamo con ordine: nel budget preparato dal Comitato nell'anno 2013 e 2014 sarebbero dovuti arrivare rispettivamente 130 e 501 milioni di euro dalle sponsorizzazioni, ma il consuntivo di questi due anni rileva che per il 2013 non è arrivato nulla, mentre nel 2014 solo 26 milioni, ovvero circa il 5% di quanto atteso.

Ovviamente questi soldi non sono stati sufficienti per portare avanti la gigantesca macchina organizzativa, progettare gli impianti necessari e proseguire con i lavori, e dunque è dovuto intervenire il Governo Coreano che nel 2013 ha versato 82 milioni di euro, nel 2014 78 milioni.
Rispetto a quanto preventivato nel luglio 2011, quando Pyeongchang  ha ricevuto l'incarico di organizzare i Giochi battendo Monaco e Annecy, il Governo SudCoreano ha già speso 139 milioni in più.

A rendere ancor più bollente la situazione è stata la recente rielezione di Cho Yang Ho a presidente del comitato organizzatore, lui che aveva guidato la candidatura per tre tentativi e si era dimesso dopo l'assegnazione, è stato rieletto a capo del comitato per la diffusa paura che senza di lui non sarebbero arrivate sufficienti sponsorizzazioni.

Ma Cho Yang Ho è anche CEO di Korean Air, e recentemente è nell'occhio del ciclone per lo scandalo che ha visto protagonista la figlia Cho Hyun-Ah, una delle vice-presidenti della compagnia. Meno di un mese fa Hyun-Ah si trovava su un volo in partenza da New York verso la Corea, ed ha aggredito verbalmente una hostess che gli aveva servito delle noci di macadamia in busta invece che nel piatto, come prescrive il regolamento, minacciandola di licenziamento. Non solo ma l'esigente Hyun-Ah ha costretto il comandante a bloccare la procedura di partenza e tornare indietro per scaricare la giovane hostess.
I vertici della compagnia hanno poi minacciato lei e tutto l'equipaggio di non rivolgersi alla stampa e di negare l'episodio.
Ma lo scandalo è scoppiato ugualmente, e in seguito Hyun-Ah è stata costretta a chiedere pubblicamente scusa, e così suo padre, che l'ha definita 'stupida' ed ha accusato sè stesso di non essere stato in grado di crescerla ed educarla bene.

 


(martedì 30 dicembre 2014)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • mercoledì 28 febbraio 2018

    La Coppa del Gobbo - Gli eroi dietro le quinte

    mercoledì 28 febbraio 2018

    Caviglia KO per Anna-Sophie Barthet

    lunedì 26 febbraio 2018

    L'oro di Sofia Goggia: l'analisi

  • domenica 25 febbraio 2018

    Giochi 2018: cala il sipario.Il medagliere alpino

    domenica 25 febbraio 2018

    Giochi 2018: il bilancio di Flavio Roda

    sabato 24 febbraio 2018

    Storica, leggendaria Ester Ledecka

  • sabato 24 febbraio 2018

    Giochi 2018: Team Event d'oro per la Svizzera

    venerdì 23 febbraio 2018

    Carca:"Non sufficiente.Non sarò capoallenatore"

    venerdì 23 febbraio 2018

    Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | didibi il 30/12/2014 17:33:18
    Potremmo spedire Renzi e Malagò in Corea come consulenti visto che a sentir loro organizzare delle olimpiadi sembra essere un gioco da ragazzi; magari poi con un po' di fortuna se li tengono anche [:D] appuntino: la hostess io avevo letto che era uno steward
    2 | Mikko il 30/12/2014 18:06:38
    Malagò ha il perfetto curriculum essendo stato presidente dei mondiali di nuoto del 2009, manifestazione nota a tutti per il record di corruzione e l'aumento dei costi effettivi rispetto ai preventivi.
    3 | mntr86 il 30/12/2014 22:03:25
    Manderei anche Alemanno che in quanto a conoscenza della neve non è secondo a nessuno visto che a Roma la misurava in mm...[:42]
    4 | Carcentina il 30/12/2014 22:55:34
    Boh....cosa centrano le noccioline servite in first sulla korean air con le olimpiadi.....vabbe' la Korea e' molto simile all'Italia...ma quando si tratta di olimpiadi non si salva nessuno......ricordate salt lake 2002 ??? Loro i paladini della compliance mondiale.....[}:)]
    5 | lbrtg il 30/12/2014 23:41:05
    Meditate gente, meditate.............
    6 | JeanNoelAugert il 31/12/2014 00:26:44
    Bisogna dire chiaro che questi grandi eventi hanno DA SEMPRE un costo proibitivo, generato dall'organizzazione e logistica della manifestazione, dalla corruzione che genera, e dalle necessità crescenti di sicurezza -legate alla concentrazione di persone in luoghi pubblici-. Tale costo non può in nessun modo essere coperto dalla pubblicità, dalle TV, dalla vendita di biglietti/posti letto/ merchandasing. C'è quindi bisogno di sponsorizzazione privata(che nuovamente genera evasione/corruzione)e sussidio pubblico, che sempre meno Stati si possono permettere. Vivevo in Spagna ai tempi dell'EXPO di Siviglia 90, che fu un buco colossale; ricordo poi bene le recenti Olimpiadi di Atene che hanno contribuito ad affossare l'economia greca, così come il Sudafrica e il Brazil hanno speso cifre colossali nei mondiali di calcio, senza alcun ritorno nè sul lato economico nè su quello sociale. Sochi non la cito nemmeno, tanto le finanze Russe le controllo lo Zar e non si discute di nulla. Per finire, l'EXPO 2015 di Milano, aldilà dei toni trionfalistici si preannuncia un altro bagno di sangue, con paesi espositori come Spagna, Argentina, Romania, per citarne alcuni, INDIETRISSIMO nella costruzione dei padiglioni (che devono essere pronti per 1 aprile per apertura 1 maggio), altri che hanno cancellato la partecipazione, ed infrastrutture viarie insufficienti che fanno presagire ingorghi mostruosi. Quindi tornando al tema, la Korea si inserisce di diritto nel filone comune di opere inutili (utili solo a chi incassa la mazzetta), spese faraoniche, corruzioni piramidali.
    7 | quilodico il 31/12/2014 10:33:58
    le olimpiadi a Roma... senza parole...
    8 | roccaraso il 31/12/2014 12:50:29
    dopo le somarate di Torino 2006...un'altra olimpiade ci serve proprio
    9 | lbrtg il 31/12/2014 18:19:23
    Lasciamole ad altri. Le Olimpiadi sono un problema per chi le organizza, sempre!!!
    10 | Wolf III il 01/01/2015 20:00:20
    Abbiamo già troppi impianti nuovi dal 2006 e non utilizzati... anzi!
    11 | fabio farg team il 02/01/2015 17:03:10
    Concordo a pieno con Ibrtg e Wolf III.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (PyeongChang 2018 Olimpiadi 2018 )

      [28/02/2018] La Coppa del Gobbo - Gli eroi dietro le quinte
      [28/02/2018] Caviglia KO per Anna-Sophie Barthet
      [26/02/2018] L'oro di Sofia Goggia: l'analisi
      [25/02/2018] Giochi 2018: cala il sipario.Il medagliere alpino
      [25/02/2018] Giochi 2018: il bilancio di Flavio Roda
      [24/02/2018] Storica, leggendaria Ester Ledecka
      [24/02/2018] Giochi 2018: Team Event d'oro per la Svizzera
      [23/02/2018] Carca:"Non sufficiente.Non sarò capoallenatore"
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [22/02/2018] Giochi 2018, Moelgg: "due errori, e li ho pagati"
      [22/02/2018] Curtoni,Costazza,Vinatzer,Tonetti per il TeamEvent
      [22/02/2018] Giochi 2018: Gisin oro in combi! Brignone 8/a
      [22/02/2018] Giochi2018: Myhrer d'oro in slalom, Moelgg 12/o
      [22/02/2018] Giochi 2018, combi:Vonn in testa dopo la discesa
      [22/02/2018] Hirscher:"Brutta preparazione,questo il risultato"

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [28/02/2021] CE: in slalom vince Nordbotten, Kastlunger 9/o
      [28/02/2021] CE: a Livigno Pichler vicinissima al podio
      [28/02/2021] Faivre vince il secondo gigante di Bansko.De Alip 12/o
      [28/02/2021] Val di Fassa: frattura tibia e perone per Kajsa Vickoff Lie
      [28/02/2021] Val di Fassa:risveglio di Fede Brignone, suo il superG, coppetta a Gut
      [28/02/2021] Bansko, gigante 2: Faivre guida la gara, De Alip 12/o
      [27/02/2021] CE: Pichler sul podio a Livigno
      [27/02/2021] Bansko: primo gigante ad un super Zubcic. Ottimo Della Vite 16/o
      [27/02/2021] Finali Lenzerheide 2021: tutte le qualificate in discesa
      [27/02/2021] Val di Fassa: Gut-Behrami bissa su La Volata, 5/a Pirovano
      [27/02/2021] Bansko: Faivre guida la prima manche del gigante.De ALip 14/o
      [27/02/2021] Shiffrin a 360 gradi: dalla perdita del papà alle medaglie di Cortina
      [26/02/2021] Val di Fassa: Lara Gut-Behrami regina su La Volata, 8/a Pirovano
      [26/02/2021] Francia, Svezia e Svizzera per i Mondiali Jr di Bansko
      [25/02/2021] CE: a Sella Nevea vince Arvidsson, Molteni 11/o
      [25/02/2021] 9 Azzurre domani in gara in Val di Fassa
      [25/02/2021] Della Mea, Ballerin e Dresden operati con successo
      [25/02/2021] Val di Fassa: Johnson la più rapida nella 2/a prova
      [25/02/2021] Lutto per Martina Dubovska
      [25/02/2021] Brignone nominata miglior atleta per il Laureus Sport Award
      [25/02/2021] Stagione finita per Jacqueline Wiles
      [24/02/2021] Coppa Europa: Molteni 12/o a Sella Nevea
      [24/02/2021] Federico Liberatore operato per ernia
      [24/02/2021] Ivica Kostelic duro contro la FIS e i migliori slalomisti
      [24/02/2021] Mondiali Juniores 2021: i quattro moschettieri azzurri per Bansko
      [24/02/2021] Val di Fassa: Norvegese Lie più veloce in 1/a prova, 4/a Nadia Delago
      [23/02/2021] Cortina 2021: tutti i risultati degli Azzurri
      [22/02/2021] Wendy Holdener: "E' stato un mondiale difficile per me"
      [22/02/2021] Bansko: De Aliprandini guida 8 gigantisti
      [22/02/2021] Passo San Pellegrino: le 7 + 4 Azzurre convocate
      [22/02/2021] Cortina 2021: Kriechmayr, Faivre, Gut, Liensberger protagonisti
      [21/02/2021] Cortina 2021: Austria regina del medagliere, Italia 6/a
      [21/02/2021] Roda:"Ci aspettavamo più medaglie". Vinatzer:"segnale positivo"
      [21/02/2021] Cortina 2021:oro in slalom a Foss-Solevaag, Vinatzer medaglia di legno
      [21/02/2021] Cortina 2021,slalom: Vinatzer secondo dopo la prima manche
      [21/02/2021] Cortina 2021: il 46/o Mondiale saluta con "From Ski to the Sky"

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti