separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
domenica 28 febbraio 2021 - ore 05:25 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

L'oro di Sofia Goggia: l'analisi

Clicca sulla foto per ingrandire
Goggia S.
Foto: Fisi/Pentaphoto
Vai al profilo di Goggia S.
commenti 3 Commenti icona rss

Torniamo a parlare della discesa libera femminile di martedì scorso, una delle gare più emozionanti e interessanti di questi Giochi, perchè la libera è la disciplina regina, ma - inutile nasconderlo - anche per le grandi emozioni che ci ha regalato l'oro di Sofia Goggia.

Era anche una delle gara più attese per le enormi aspettative su Lindsey Vonn, che voleva chiudere con una medaglia - possibilmente d'oro - la sua carriera olimpica, dopo un quadriennio pieno di record e vittorie ma anche infortuni gravi, e dopo aver dovuto rinunciare ai Giochi di Sochi nel 2014.
Dopo la doppietta di un anno fa nel test preolimpico e la leadership in Coppa del Mondo anche Sofia era tra le favorite e le due, deluse dal superg, avevano una enorme voglia di riscatto.

L'analisi dei tempi e degli intermedi sulla "Jeongseon Downhill", spezza la gara in due: in fase di spinta, i primi 5 secondi, Sofia parte piano con il 19/o tempo, che diventa il 10/o parziale dopo 14 secondi, e il 4/o dopo 30".
Il suo tempo totale è 1:39.22, ovvero 99.22 secondi (solo le prime 4 riusciranno a rimanere sotto i 100 secondi), e dunque ad un terzo di gara Sofia è quarta, Mowinckel terza, Vonn addirittura settima, e davanti a tutte c'è Tina Weirather, con 32 centesimi (non pochi) sull'azzurra.
Ma è esattamente nel tratto centrale - il secondo terzo di gara - dove ci si gioca il successo: nei 31 secondi tra il terzo e il quarto intermedio Sofia accende il turbo e fa il miglior tempo, recuperando 43 centesimi all'atleta del Liechenstein e portandosi davanti a tutte, fino al traguardo.

Anche Bode Miller, nel tecnologico "Cube" di Eurosport ha analizzato la gara: secondo il campionissimo USA la chiave della vittoria è stata intorno al 40" quando Sofia ha trovato una linea molto più interna, e in quel momento lei e Mowinckel erano praticamente affiancate, ma la linea interna ha permesso a Sofia di portare  velocità per il tratto finale fino al traguardo.

Anche il New York Times è tornato sulla gara della disciplina regina, mettendo in parallelo su tre diversi grafici la prova di Sofia, Ragnhild e Lindsey.
Il primo grafico mostra chiaramente che dal 20" al 55" circa è Tina Weirather a condurre i giochi, per poi passare la leadership a Sofia, che da quel momento in poi è stata davanti a tutte.
Bellissima la terza immagine, che riproponiamo qui sotto, dove si vede la posizione di Vonn (+0.47) e Mowinckel (solo 9 centesimi) nel momento in cui Sofia taglia il traguardo: a quella velocità la norvegese è staccata di 2 metri e mezzo, poco più di uno sci, mentre l'americana è 13 metri più indietro.

 

 

 


(lunedì 26 febbraio 2018)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • sabato 27 febbraio 2021

    Finali Lenzerheide 2021: tutte le qualificate in discesa

    mercoledì 10 febbraio 2021

    Cortina 2021: Goggia: "Sono entrata nel cuore della gente, grazie".

    martedì 9 febbraio 2021

    Cortina 2021: la strana maledizione dei mondiali ampezzani

  • martedì 9 febbraio 2021

    Cortina 2021: Staffelli consegna il tapiro d'oro a Sofia Goggia

    giovedì 4 febbraio 2021

    Cortina 2021: ecco la squadra Norvegese

    lunedì 1 febbraio 2021

    Le parole di Sofia Goggia all'indomani dell'addio al Mondiale

  • lunedì 1 febbraio 2021

    Sofia Goggia infortunata, si fa operare anche al gomito sinistro

    lunedì 1 febbraio 2021

    Cortina 2021: Italia senza Goggia, ecco le probabili convocate

    domenica 31 gennaio 2021

    Mondiale addio per Sofia Goggia, frattura composta del piatto tibiale


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | franz62 il 26/02/2018 13:07:07
    Sofi ha trovato una linea più interna? Strano... di solito si prende un sacco di spazi inutili.[:D][:o)]
    2 | otzi69spoleto il 26/02/2018 18:08:13
    infatti ma in quella pista LEI è sempre perfetta ! ricordi , 2 gare 2 vittorie di SOFIA ! stupenda grandissima ORO ! brava SOFI nessuno ti può dire come si scia li
    3 | otzi69spoleto il 26/02/2018 18:14:31
    ah scusa franz se poi lo dice BODE che ha fatto la linea perfetta !?! non ho dubbi di sicuro . BODE sempre n 1



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (PyeongChang 2018 Sofia Goggia Lindsey Vonn Ragnhild Mowinckel )

      [27/02/2021] Finali Lenzerheide 2021: tutte le qualificate in discesa
      [10/02/2021] Cortina 2021: Goggia: "Sono entrata nel cuore della gente, grazie".
      [09/02/2021] Cortina 2021: la strana maledizione dei mondiali ampezzani
      [09/02/2021] Cortina 2021: Staffelli consegna il tapiro d'oro a Sofia Goggia
      [04/02/2021] Cortina 2021: ecco la squadra Norvegese
      [01/02/2021] Le parole di Sofia Goggia all'indomani dell'addio al Mondiale
      [01/02/2021] Sofia Goggia infortunata, si fa operare anche al gomito sinistro
      [01/02/2021] Cortina 2021: Italia senza Goggia, ecco le probabili convocate
      [31/01/2021] Mondiale addio per Sofia Goggia, frattura composta del piatto tibiale
      [31/01/2021] Garmisch: Sofia Goggia in ospedale per accertamenti medici
      [30/01/2021] Sofia Goggia: "Un secondo di ritardo era troppo per poter esultare"
      [30/01/2021] Fantaski Stats - Garmisch 1 - superg femminile
      [30/01/2021] Garmisch: Laretta Gut-Behrami doma il superG sulla Kandahar,4/a Goggia
      [27/01/2021] Le 8 Azzurre per Garmisch e gli 8 Azzurri per Chamonix
      [26/01/2021] Bassino: "contenta per il podio, ci tenevo a questa gara"

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [27/02/2021] CE: Pichler sul podio a Livigno
      [27/02/2021] Bansko: primo gigante ad un super Zubcic. Ottimo Della Vite 16/o
      [27/02/2021] Finali Lenzerheide 2021: tutte le qualificate in discesa
      [27/02/2021] Val di Fassa: Gut-Behrami bissa su La Volata, 5/a Pirovano
      [27/02/2021] Bansko: Faivre guida la prima manche del gigante.De ALip 14/o
      [27/02/2021] Shiffrin a 360 gradi: dalla perdita del papà alle medaglie di Cortina
      [26/02/2021] Val di Fassa: Lara Gut-Behrami regina su La Volata, 8/a Pirovano
      [26/02/2021] Francia, Svezia e Svizzera per i Mondiali Jr di Bansko
      [25/02/2021] CE: a Sella Nevea vince Arvidsson, Molteni 11/o
      [25/02/2021] 9 Azzurre domani in gara in Val di Fassa
      [25/02/2021] Della Mea, Ballerin e Dresden operati con successo
      [25/02/2021] Val di Fassa: Johnson la più rapida nella 2/a prova
      [25/02/2021] Lutto per Martina Dubovska
      [25/02/2021] Brignone nominata miglior atleta per il Laureus Sport Award
      [25/02/2021] Stagione finita per Jacqueline Wiles
      [24/02/2021] Coppa Europa: Molteni 12/o a Sella Nevea
      [24/02/2021] Federico Liberatore operato per ernia
      [24/02/2021] Ivica Kostelic duro contro la FIS e i migliori slalomisti
      [24/02/2021] Mondiali Juniores 2021: i quattro moschettieri azzurri per Bansko
      [24/02/2021] Val di Fassa: Norvegese Lie più veloce in 1/a prova, 4/a Nadia Delago
      [23/02/2021] Cortina 2021: tutti i risultati degli Azzurri
      [22/02/2021] Wendy Holdener: "E' stato un mondiale difficile per me"
      [22/02/2021] Bansko: De Aliprandini guida 8 gigantisti
      [22/02/2021] Passo San Pellegrino: le 7 + 4 Azzurre convocate
      [22/02/2021] Cortina 2021: Kriechmayr, Faivre, Gut, Liensberger protagonisti
      [21/02/2021] Cortina 2021: Austria regina del medagliere, Italia 6/a
      [21/02/2021] Roda:"Ci aspettavamo più medaglie". Vinatzer:"segnale positivo"
      [21/02/2021] Cortina 2021:oro in slalom a Foss-Solevaag, Vinatzer medaglia di legno
      [21/02/2021] Cortina 2021,slalom: Vinatzer secondo dopo la prima manche
      [21/02/2021] Cortina 2021: il 46/o Mondiale saluta con "From Ski to the Sky"
      [20/02/2021] Cortina 2021: nello slalom maschile inversione dei primi 15
      [20/02/2021] Cortina 2021: Vinatzer,Moelgg,Gross e Razzoli a caccia dello slalom
      [20/02/2021] Cortina 2021: Livio Magoni:"Due medaglie di Petra sono un bel bottino"
      [20/02/2021] Cortina 2021: Brignone potrebbe non fare tappa Val di Fassa
      [20/02/2021] Irene Curtoni: "Difficile rialzarsi e lottare,ma è bello sognare"
      [20/02/2021] Cortina 2021: al giapponese Kato lo slalom di qualifica

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti