separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
domenica 21 luglio 2024 - ore 14:42 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski
- RICERCA NELLE NOTIZIE

" Moreno " è presente in queste 12 notizie:

Prima  | Prossima >>< Precedente | Ultima
[ 29/07/2023 ] - E' cominciata in Cile la stagione 2024!
Con le primissime gare FIS del calendario internazionale, giovedì è cominciata ufficialmente la stagione 2023/2024 dello sci alpino.Come un anno fa le nevi cilene di El Colorado, uno dei resort più famosi del Sudamerica, hanno ospitato le prime 4 gare FIS del circuito internazionale, due giganti maschili e due femminili sulla pista Condor Norte.In campo maschile vittoria del padrone di casa Pedro Holscher, classe 2004, che chiude in 1:33.68, davanti al connazionale Horwitz e all'americano Ian Haupt.In gara2 Kay Holschher e Pedro Holscher chiudono ai primi due posti, con il fratello maggiore in vantaggio di +1.19, e l'americano Gunnar Travis 3/o a +1.66.La cilena Florencia Aramburo è la prima vincitrice della stagione: chiude la prima gara in 1:39.13, superando di oltre 4 secondi la sudafricana Lara Markthaler e di oltre 6 secondi la britannica Hannah Skinner.In gara2 vince Markthaler con +2.90" sulla cilena Curkovic e ben 7.6 secondi sulla cilena Fuentes.Il calendario FIS di sci alpino prosegue con le tappe di Perito Moreno (Argentina) e La Parva (Cile). (continua)

[ 26/03/2023 ] - Assoluti Francia: oro in superg per Worley, in slalom per Noens
Negli ultimi giorni si sono corsi a Les Orres, in Francia, i Campionati Nazionali Assoluti francesi, con le prime giornate totalmente dedicate alle gare femminili, mentre da oggi, domenica, sono in programma le gare maschili.In discesa il titolo è andata a Anouck Errard, primo titolo in carriera, classe 1999 con pochi pettorali in CdM: ha vinto con 1:23.22, 9 centesimi sulla andorrana Cande Moreno, 66 centesimi su Garance Meyer (argento nazionale) e 91 su June Brand (4/a assoluto, e bronzo nazionale, classe 2005).Non ha chiuso la prova Laura Gauche, la miglior velocista transalpina nella stagione di CdM.In superg Tessa Worley, alla penultima gara in carriera, vince il titolo nazionale in 1:03.31, suo 11/o titolo nazionale, il terzo in superg.Argento nazionale per Camille Cerutti a +0.43, bronzo per Tifany Roux a +0.73, mentre ai piedi del podio rimane la classe 1999 Karen Smadja Clement.In gigante Tifany Roux vince il suo primo titolo nazionale chiudendo le due manche in 2:06.14, con soli 4 centesimi sulla classe 2001 Tea Lamboray, che vince l'argento nazionale, con soli due risultati a punti in Coppa Europa.Bronzo nazionale per Carmen Haro, classe 1998, a +0.69, mentre ai piedi del podio rimane Tessa Worley, che chiude a +0.78 e che chiude la sua splendida carriera proprio con questa gara.Tessa ha debuttato in un gigante FIS nel novembre 2004, in Coppa Europa nel gennaio 2005 e in Coppa del Mondo nel febbraio 2006.Infine in slalom oro e titolo nazionale per un'altra atleta di CdM alla sua ultima gara in carriera: Nastasia Noens vince il 9/o titolo nazionale, l'ottavo in slalom, chiudendo le due manche in 1:32.29. La nizzarda chiude dopo quasi 20 anni di gare FIS, avendo debuttato nel dicembre 2003.Staccata nettamente Chiara Pogneaux a +1.02, che conquista l'argento, mentre il bronzo va a Caitlin McFarlane staccata di +1.42, che due mesi fa ha conquistato un 8/o posto in slalom a Vaujany, in Coppa Europa, unica top10 in carriera nel circuito continentale. (continua)

[ 10/03/2023 ] - Fantaski Stats - Kvitfjell 2023 - discesa femminile
31/a gara su 38 in calendario per il Circo Rosa; 8/a di 9 discese della stagione 5/a gara femminile in Kvitfjell dalla stagione 1991/1992 albo d'oro delle ultime edizioni: 1/a vittoria in carriera per Kajsa Vickhoff Lie (NOR), la 1/a in discesa le top5 plurivincitrici in discesa dal 1991/1992: Lindsey C. Kildow Vonn (USA) - 43; Renate Goetschl (AUT) - 24; Sofia Goggia (ITA) - 17; Katja Seizinger (GER) - 16; Lara Gut (SUI) - 12; 3/o podio in carriera per Kajsa Vickhoff Lie (NOR), il 2/o in discesa 14/a vittoria per Norvegia in Coppa del Mondo dal 1991/1992; la 1/a in discesa per Sofia Goggia è il 47/o podio della carriera, il 29/o in discesa per Corinne Suter è il 24/o podio della carriera, il 16/o in discesa l'Italia ha conquistato 157 punti in questa gara.La classifica completa: Italia 157; Svizzera 141; Austria 127; Norvegia 113; U.S.A. 101; Slovenia 50; Canada 12; Nuova Zelanda 9; Germania 8; Andorra 6; le atlete più anziane e più giovane a punti: Ilka Stuhec (SLO) pos.4 [#10] - 1990 ; Federica Brignone (ITA) pos.7 [#18] - 1990 ; Emma Aicher (GER) pos.23 [#29] - 2003 ; segnano o eguagliano il miglior risultato in carriera: Kajsa Vickhoff Lie (NOR)[pos.1], Stefanie Fleckenstein (CAN)[pos.19],; segnano o eguagliano il miglior risultato in carriera in discesa: Franziska Gritsch (AUT)[pos.28], Tutti i risultati azzurri nella top5 in questa gara: 2/o Sofia Goggia (2023); Cande Moreno (AND) torna a punti in discesa, l'ultima volta era stata a St.Moritz 2022; classifica di discesa dopo Kvitfjell (top5): 1) Sofia Goggia (660) 2) Ilka Stuhec (451) 3) Elena Curtoni (308) 4) Corinne Suter (289) 5) Nina Ortlieb (229) classifica generale dopo Kvitfjell (top5): 1) Mikaela Shiffrin (1792) 2) Lara Gut (996) 3) Petra Vlhova (975) 4) Federica Brignone (849) 5) Ragnhild Mowinckel (756) classifica di discesa per nazioni (top5): Italia 1437; Svizzera 1257; Austria 1098; U.S.A. 543; Slovenia 451; classifica generale femminile per nazioni (top5): Svizzera 4159; Austria 3614; Italia ... (continua)

[ 16/12/2022 ] - Fantaski Stats - St.Moritz 2022 - discesa femminile (1)
10/a gara su 39 in calendario per il Circo Rosa; 3/a di 9 discese della stagione 47/a gara femminile in St.Moritz dalla stagione 1991/1992 albo d'oro delle ultime edizioni: 2016: 1) Puchner M. 2) Suter F. 3) Curtoni E. 2015: 1) Gut L. 2) Fenninger A. 3) Miklos E. 2012: 1) Kildow L.C. 2) Riesch M. 3) Weirather T. 2010: 1) Riesch M. 2) Jacquemod I. 3) Suter F. 2008: 1) Maze T. 2) Holaus M. 3) Gut L. plurivincitrici in St.Moritz: Lindsey C. Kildow Vonn (5); Tina Maze (4); Anja Paerson (4); Michaela Dorfmeister (3); Renate Goetschl (3); Lara Gut (3); Mikaela Shiffrin (3); Tina Weirather (2); Tessa Worley (2); Karen Putzer (2); Maria Riesch Hoefl (2); 3/a vittoria in carriera per Elena Curtoni (ITA), la 2/a in discesa le top5 plurivincitrici in discesa dal 1991/1992: Lindsey C. Kildow Vonn (USA) - 43; Renate Goetschl (AUT) - 24; Katja Seizinger (GER) - 16; Sofia Goggia (ITA) - 14; Lara Gut (SUI) - 12; 9/o podio in carriera per Elena Curtoni (ITA), il 4/o in discesa 104/a vittoria per Italia in Coppa del Mondo dal 1991/1992; la 32/a in discesa per Sofia Goggia è il 43/o podio della carriera, il 25/o in discesa per Corinne Suter è il 23/o podio della carriera, il 15/o in discesa l'Italia ha conquistato 250 punti in questa gara.La classifica completa: Italia 250; Svizzera 177; U.S.A. 100; Austria 96; Norvegia 32; Germania 27; Slovenia 22; Andorra 10; Francia 7; Canada 3; le atlete più anziane e più giovane a punti: Marie-Michele Gagnon (CAN) pos.28 [#16] - 1989 ; Emma Aicher (GER) pos.15 [#40] - 2003 ; segnano o eguagliano il miglior risultato in carriera: Elena Curtoni (ITA)[pos.1], Cande Moreno (AND)[pos.21], Katrin Hirtl-stanggassinger (GER)[pos.27], Lauren Macuga (USA)[pos.30],; segnano o eguagliano il miglior risultato in carriera in discesa: Emma Aicher (GER)[pos.15], Karoline Pichler (ITA)[pos.23], Stephanie Jenal (SUI)[pos.26], Tutti i risultati azzurri nella top5 in questa gara: 1/o Isolde Kostner (1999); Elena Curtoni (2022); 2/o Sofia Goggia (2022); Isolde ... (continua)

[ 14/09/2018 ] - SAC: Hofer 3/a in superg a El Colorado
Secondo superg a El Colorado, valido per il circuito SAC-South American Cup: la 17enne andorrana Cande Moreno Becerra vince la gara in 1:08.77, superando di +0.13 l'elvetica Valentine Macheret e di +0.22 l'italiana Anna Hofer.Non iscritta la slovena Ilka Stuhec, vincitrice di gara1.Lisa Rodari (classe 2001) è 9/a a +1.45, Ginevra Bonasia e Beatrice Costato non hanno chiuso la prova.Dopo 11 gare su 14 (sono state cancellate per maltempo discese e combinate) l'argentina Francesca Baruzzi Farriol guida la classifica del circuito con 506 punti, 29 più di Macarena Simari Birkner.Grazie alle due vittorie ottenute a La Parva a inizio mese la russa Prokopyeva vince la coppa di superg.Tra gli uomini il primo superg è andato al tedesco Manuel Schmid, di soli +0.11 davanti al serbo Marko Vukicevic e di +0.13 sullo sloveno Muha Hrovat.In gara2 è protagonista la Slovenia con Klemen Kosi davanti al compagni Hrovat (+0.10), e il cileno Von Appen terzo a +0.90Con 260 punti Kosi vince nettamente la classifica di superg, ed è anche leader della generale (11 gare su 14) con 415 punti, 73 più di Simari Birkner che potrà colmare il gap nelle ultime 3 prove tecniche. (continua)

[ 06/09/2018 ] - SAC:a La Parva si è chiusa la prima tappa veloce
Si è chiusa ieri a La Parva, in Cile, la prima e interessante tappa veloce del circuito SAC-South American Cup, che vedeva in programma due discese e due superg (m/f), dove tradizionalmente partecipano diversi atleti di Coppa del Mondo impegnati in questi giorni a quelle latitudini per la preparazione su neve invernale.Tra le ragazze la russa Aleksandra Prokopyeva ha vinto le due discese, davanti a Greta Small (+1.05, +0.86), mentre il terzo gradino del podio è andato rispettivamente a Macarena Simari Birkner (+1.75) e all'andorrana Cande Moreno Becerra.In gara anche le italiane Ginevra Bonasia (1999) e Beatrice Costato (2000), con distacchi consistenti.Prokopyeva sugli scudi anche in superg, con due vittorie (4 gare, 400 punti per lei): nella prima gara supera Macarena Simari Birkner di +1.17 e la francese Julie Perrier di +1.99; nella seconda l'andorrana Carmina Pallas di +0.63 e Francesca Baruzzi Farriol di +1.10.Così, dopo 9 gare su 18, Baruzzi Farriol guida la classifica generale con 445 punti.Molto più elevato il tasso tecnico delle gare maschili, tanto da assegnare 6 punti FIS al vincitore, come dicevamo grazie alla presenza delle squadre nazionali francesi, tedesche e slovene.La prima discesa va al tedesco Dominik Schwaiger, 8 centesimi davanti al francese Giezendanner e al serbo Vukicevic. Sesto tempo per Mermillod Blondin, 9/o per Klemen Kosi. Al via anche il 'senior' italiano Pietro Zazzi (27/o).Nella seconda discesa primeggia Klemen Kosi davanti a Schwaiger (+0.21) e Ferstl (+0.35). Nomi importanti nella top10: Kline, Bailet, Schmid, Vukicevic, Mermillod Blondin, Giezendanner e Raffort.Contenuti tecnici elevati anche in superg, con il successo di Andreas Sander davanti al connazionale  Thomas Dressen (+0.63) e al francese Johan Clarey (+0.93). Quarto Kosi, seguono Ferstl e Mermillod Blondin. Pietro Zazzi 22/o.Infine nell'ultimo è la Francia protagonista con Johan Clarey davanti a Brice Roger (+0.94), terzo tempo per Klemen Kosi (1.05); seguono Dressen, ... (continua)

[ 05/08/2016 ] - Ferriani nuovo membro CIO, Kasper nell'esecutivo
(da fisi.org) Due nuovi vicepresidenti e sette nuovi membri dell’Esecutivo Cio sono stati eletti oggi nella 129° sessione del Cio in corso ai Giochi Olimpici di Rio 2016. Juan Antonio Samaranch (ESP) e Ugur Erdener (TUR) sostituiranno i vice presidenti uscenti Nawal El Moutawakel (MAR) e Sir Craig Reedie (GBR).Cinque i nuovi membri (o rientranti) nell’Esecutivo: GianFranco Kasper (SUI), Angela Ruggiero (USA), Sergey Bubka (UKR), Ser Miang Ng (SIN) e Willi Kaltschmitt (GUA). Ching-Kuo Wu e Patrick Hickey, invece, sono stati confermati alla guida dell’Associazione delle Federazioni Internazionali Olimpiche Estive (ASOIF) e dell’Associazione dei Comitati Olimpici Nazionali (ANOC) respectively. Nei giorni scorsi, invece, la statunitense Angela Ruggiero, aveva già sostituito Claudia Bokel alla guida della Commissione Atleti del Cio.C’è invece un italiano tra i nuovi otto membri CIO: è Ivo Ferriani, presidente della IBSF, la Federazione Internazionale di Bob e Skeleton e in passato componente della squadra azzurra di bob. Con lui sono stati eletti anche Nita Ambani (IND), Sari Essayah (FIN), Luis Moreno (COL), Auvita Rapilla (PNG), Anant Singh (RSA), Tricia Smith (CAN) e Karl Stoss (AUT). I membri italiani del Cio salgono quindi a tre, considerando i due ex presidenti del Coni, Franco Carraro e Mario Pescante. (continua)

[ 06/07/2016 ] - Andorra ingaggia Richard per lo sci alpino
Settimana scorsa si è tenuta la presentazione ufficiale della piccola ma agguerrita squadra nazionale di sci alpino dei Andorra.Se dal punto di vista tecnico e dei risultati c'è ancora molta strada da fare, è indubbio che il piccolo Principato immerso nei Pirenei orientali stia investendo negli sport invernali e nello sci alpino in particolare.Il calendario non mente: a partire dal 2003 Andorra ha iniziato ad ospitare regolarmente slalom e giganti di Coppa Europa maschile e femminile, fino ad ospitare le Finali sia della stagione 2014 che 2015, dimostrando di poter organizzare diverse gare in tutte le discipline nell'arco di pochi giorni.Una capacità che ha proiettato Andorra, e la sua principale stazione Soldeu, anche in Coppa del Mondo, con le prime gare femminili nel 2012 (slalom, gigante), bissate nel febbraio di quest'anno da un superg e una combinata (sempre femminili).Un lavoro che ha premiato, perchè nella stagione 2018/2019 le Finali di Coppa del Mondo si svolgeranno proprio a Soldeu, che diventerà quindi il teatro per le ultime, magari decisive, gare.Il direttore tecnico della FAE (Federaciò Andorrana d'Esquì) Carles Visa ha dimostrato questa voglia di rinnovamento ingaggiando il francese Cyprien Richard, ritiratosi proprio alla fine della scorsa stagione e argento mondiale nel 2011. Richard lavorerà per entrambe le squadre, mentre i coordinatori sono Simon Bastelica (ex nazionale transalpino con un passato in CdM) e Carlo Bagnod. Nello staff tecnico anche gli ex nazionali andorranni Roger Vidosa e Marc Gutierrez.Pochi, almeno per ora, i punti conquistati in Coppa del Mondo: Alex Antor vanta 3 risultati in combinata tra il 2003 e il 2006 (migliore: 18/o posto), mentre Roger Vidosa è stato 22/o in combinata nel 2008.Tra le ragazze ricordiamo la slalomista Vicky Grau 19/a a Park City nel 1998 e, più di recente, Mireia Gutierrez, l'unica ancora in attività, che nella stagione 2015 è stata  20/a a Zagabria (partendo con il 62!)Ecco le squadre:Femminile: ... (continua)

[ 02/07/2013 ] - Innerhofer al Music Summer Festival Tezenis a Roma
Tra un allenamento e l'altro Christof Innerhofer non risparmia i suoi impegni con gli sponsor. Una serata diversa dal solito quella che il campione di Gais ha vissuto domenica scorsa in Piazza del Popolo a Roma, dove ha assistito quale ospite d'onore al "Music Summer Festival – TezenisLive".L’evento musicale promosso dal suo main sponsor Tezenis, andrà in onda su Canale 5 da giovedì 4 luglio per 4 giovedì consecutivi. Christof ha avuto l’onore di salire sul palco per premiare il vincitore della categoria Giovani Cantanti. Oltre ai 9 giovani si sono esibiti i big della musica italiana: BIAGIO ANTONACCI, MARIO BIONDI, ALEX BRITTI, PINO DANIELE, FRANCESCO DE GREGORI, EMIS KILLA, EMMA, FEDEZ, FIORELLA MANNOIA, MARCO MENGONI, MODÀ, MORENO, GIANNA NANNINI, NEFFA, NEGRITA, NEK, NESLI, GUÉ PEQUENO, MAX PEZZALI, POOH, EROS RAMAZZOTTI ft. NICOLE SCHERZINGER, FRANCESCO RENGA, ANTONELLO VENDITTI, ZUCCHERO e tanti altri."Mi sono divertito tanto – ha dichiarato Christof – e per una volta ho avuto la possibilità di staccare la spina“, la mia vita quotidiana gira sempre attorno allo sport, poter ascoltare della buona musica con tanta gente attorno e divertirmi è un’ottima cosa che non mi capita spesso. Serate come questa mi danno anche la possibilità di conoscere gente nuova, apprezzare artisti famosi e di incontrare personaggi come Nek (insieme nella foto) con cui si è creata una bella amicizia e con cui sono da tempo in contatto. Ringrazio davvero il mio sponsor che mi ha dato questa bella opportunità“. (continua)

[ 18/07/2012 ] - Siglato l'accordo tra FISI e TEVA
(da fisi.org) E' stato siglato oggi l'accordo fra la Federazione Italiana Sport Invernali e Teva Italia, l'azienda israeliana leader mondiale di farmaci equivalenti, che supporta in qualità di main sponsor il progetto interdisciplinare FuturFisi, che aveva preso il via ufficialmente lo scorso 20 giugno. L'accordo è stato firmato presso gli uffici di Teva Italia, ad Assago.FuturFisi rappresenta una nuova frontiera nella crescita e nella preparazione dei giovani atleti ed è un progetto sostenuto anche dalla Preparazione Olimpica del Coni.Il progetto interdisciplinare interessa tutte e dieci le discipline olimpiche gestite dalla Fisi e mira a creare sinergie nella preparazione e nell'educazione sportiva dei ragazzi fra i 15 e i 20 anni. L'obiettivo è quello di creare squadre giovanili più aperte e più collegate ai Comitati Regionali e al territorio. Le metodologie d'allenamento sono però uniformate a quelle delle squadre maggiori, con l'obiettivo di avere dei giovani talenti più preparati dal punto di vista atletico e tecnico, ma anche sotto l'aspetto comunicazionale e della gestione della propria immagine. A questo proposito, tra Teva e Fisi sarà creato un project team che assicurerà a FuturFisi la massima visibilità e un forte impatto mediatico.I punti cardine del progetto sono: interdisciplinarietà, tempi medio-lunghi per la crescita degli atleti, sostenibilità economica (FuturFisi richiede un investimento complessivo di circa 700mila euro, che saranno quasi integralmente coperti da sponsor privati e dal Coni), trasparenza, coinvolgimento del territorio, individuazione e sostegno dei "talenti", formazione ed aggiornamento dei tecnici.L'accordo è stato firmato dal presidente di Teva, Giorgio Foresti, e dal presidente Fisi, Flavio Roda. Presidente di FuturFisi è il consigliere federale Dante Berthod, Roberto Manzoni ne è il coordinatore tecnico e Giovanni Gabrielli il referente per la comunicazione ed il marketing.I responsabili tecnici di FuturFisi sono: Devid ... (continua)

[ 05/05/2008 ] - Le squadre svizzere per la stagione 2008/2009
I DT elvetici Huges Ansermoz e Martin Rufener hanno annunciato le composizioni ufficiali per le squadre nazionali 2008/2009. Pochi i cambi al vertice maschile: Marc Gini è promosso dalla squadra A alla Squadra Nazionale occupando il posto del ritirato Bruno Kernen; molti gli inserimenti in squadra B di atleti provenienti dalla C anche per i contemporanei ritiri di Beni Hofer, Konrad Hari e Bernhard Matti. Tra le ragazze Sandra Gini, Rabea Grand, Lara Gut e Fabienne Suter sono promosse dalla squadra A alla Squadra Nazionale; retrocessa invece Dominique Gisin. Nuovi inserimenti anche nella squadra A dove Camastral, Dettling, Kamer e Puenchera vengono promosse dalla B. Catherine Borghi, ex squadra A, si è ritirata. Infine Carmen Casanova e Sylviane Berthod sono retrocesse dalla squadra A alle selezioni regionali. Uomini: Squadra Nazionale: Daniel Albrecht, Didier Cuche, Silvan Zurbriggen, Marc Berthod, Didier Defago, Ambrosi Hoffmann e Marc Gini Squadra A: Tobias Gruenenfelder, Olivier Brand e Carlo Janka Squadra B: Beat Feuz, Ralf Kreuzer, Vitus Lueoend, Sandro Viletta, Cornel Zueger, Mauro Caviezel, Jonas Fravi, Ami Oreiller, Markus Vogel, Diego Zueger Gruppi di lavoro: WC1: Didier Cuche, Didier Defago, Ambrosi Hoffmann, Silvan Zurbriggen, Tobias Gruenenfelder, Olivier Brand, Cornel Zueger e Marco Buechel Il gruppo WC1 sarà allenato da Hans Flatscher e Patrice Morisod con l'ausilio di Jogi Kunz, Roli Platzer e Bertrand Dubuis. WC2: Daniel Albrecht, Marc Berthod, Marc Gini, Carlo Janka, Sandro Viletta, Beat Feuz e Markus Vogel Il gruppo WC2 sarà allenato da Sepp Brunner, Reto Schlappi e Jurg Roten. EC: Ralf Kreuzer, Vitus Lueoend, Diego Zueger, Ami Oreiller, Mauro Caviezel, Marc Gisin, Beat Gafner, Patrick Kung, Christian Spescha, Moreno Testorelli, Yoan Jaquet e Jonas Fravi Il gruppo EC sarà allenato da Andi Puelacher (già allenatore rossocrociato dal 1999 al 2005 e in forza al Liechtenstein negli ultimi 3 anni) con Simon Rothenbuhler, Ivo Caratsch ... (continua)

[ 27/11/2004 ] - Moretti sul podio a Livigno nello slalom Fis
Il livignasco Luca Moretti è salito sul podio in uno slalom Fis sulle nevi di casa: "Moro", al rientro dalla trasferta in Olanda per l'opening di Coppa Europa, ha chiuso al 3° posto dietro agli austriaci Andreas Omminger e Christoph Dreier. Di seguito gli azzurri classificati nei primi venti: 4° Marco Verdecchia, 7° Alexander Polig, 9° Alex Happacher, 10° Martino Leone, 11° Christopher Povinelli, 14° Daniele Simoncelli, 16° Mathias Thaler, 18° Moreno Testorelli e 19° il cugino di Kristian Ghedina, Francesco. Domani un'altro slalom. (continua)


Prima  | Prossima >>< Precedente | Ultima


 
titoletto copyright fantaski
 baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti