separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
martedì 20 aprile 2021 - ore 08:55 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

JB Grange saluta il Circo Bianco

Clicca sulla foto per ingrandire
Vai al profilo di Grange J.
commenti 4 Commenti icona rss

Dopo l'uscita nella prima manche dello slalom mondiale di Cortina JB Grange aveva dichiarato che il ritiro era una possibilità concreta cui stava pensando, ed ora è arrivato l'annuncio: dopo 15 anni di squadra nazionale, 2 titoli e un bronzo mondiali, 18 podi in Coppa di cui 9 vittorie, il transalpino saluta il Circo Bianco, a poche settimane dall'addio del connazionale, compagno e amico Julien Lizeroux.

Classe 1984, cresciuto a Valloire, Grande ha debuttato in CdM nel gennaio 2004, primo di 195 pettorali nella massima serie, per lo più in slalom, andando a punti la prima volta nel dicembre 2005 in Val d'Isere, in supercombinata.

I PRIMI PUNTI, LA PRIMA MEDAGLIA  - Poco prima dei Giochi di Torino 2006 conquista i primi punti in slalom, un 10/o posto a Kitz che gli vale anche la convocazione alla sua prima Olimpiade.
Nella stagione 2006/2007 comincia a macinare risultati con continuità, entrando nei top10 e sfiorando il podio, che arriva però proprio nell'appuntamento clou della stagione, i mondiali di Are, dove conquista il bronzo in slalom alle spalle di Mario Matt e Manfred Moelgg.

IL PRIMO PODIO - Nella stagione 2007/2008 sale per la prima volta sul podio, secondo in supercombi a Beaver Creek, e un paio di settimane più tardi, nello slalom dell'Alta Badia, conquista la prima vittoria.
Un successo che gli dà grande fiducia: tre settimane dopo vince la supercombinata di Wengen e il giorno dopo lo slalom, e poi vince ancora a Kitz e arriva secondo a Schladming.
Si arriva così alle Finali di Bormio con Grange in lotta con Moelgg per la coppetta di specialità: il nostro Manni guida dopo la prima manche ma nella seconda il francese deraglia a due porte dal traguardo e la coppa va in Italia.

LA COPPA DI SPECIALITA' 2009 - JB si riscatta nella stagione successiva 08/09: 14 risultati nei top10 tra slalom, gigante e supercombinata, 2 vittorie e altri 4 podi, arrivando alle Finali di Are 2009 ancora in lotta per la coppa di specialità, che vince all'ultima gara su Kostelic.

INFORTUNIO E ORO MONDIALE - Grange riparte da Soelden 2009 con un 7/o posto in gigante, poi di nuovo sul podio - terzo a Levi e quarto in supercombi a Beaver Creek, ovvero tre top10 in tre gare in tre discipline diverse.
Ma proprio nel gigante di Beaver si infortuna rompendo il crociato del ginocchio destro. Addio Olimpiadi.
La stagione 2010/2011 comincia a Levi e JB ricomincia con una vittoria, proprio nella gara del ritorno dopo quasi un anno di assenza. Nelle gare successive però fatica, si infortuna alla spalla, ma ritrova il podio a Wengen (terzo) e poi vince di seguito a Kitz e a Schladming, è terzo a Bansko e arriva alle Finali di Lenzerheide con circa 30 punti di distacco da Kostelic, battuto l'anno prima, ma esce nella gara decisiva.
Non aveva sbagliato però un mese prima a Garmisch: nello slalom Mondiale conquista l'oro davanti a Byggmark e a Manni Moelgg, bronzo.
Si chiude quindi un ciclo di 4 stagioni dove è stato protagonista della specialità.

STAGIONI 2012, 2013, 2014 - il problema alla spalla condiziona JB che fatica per tutta la stagione 2012, andando a punti solo 5 volte con molte uscite nella prima e seconda manche.
Poi ad aprile 2012, a stagione finita, ancora una tegola: rottura parziale del crociato del ginocchio destro durante una sessione di test dei materiali.
La stagione 2013 comincia a Madonna di Campiglio: 4 risultati fuori dai top10 e tre uscite.
Nell'estate 2013 JB si prepara per la stagione olimpica finalmente libero da infortuni e i risultati tornano: sfiora il podio in Val d'Isere nel dicembre 2013, e conquista altri risultati nei top10 chiudendo all'8/o posto della specialità.
Ai Giochi 2014 però esce nella seconda manche dopo il 5/o tempo nella prima.

2015, DI NUOVO ORO - la stagione mondiale 2015 si apre con il 52/o tempo a Levi, poi 4 top10 tra metà dicembre e metà gennaio, ma non bene a Kitz e Schladming. Si arriva a Vail per lo slalom mondiale e certamente JB non è tra i favoriti, ma dopo la prima manche si ritrova quinto, fa il miglior tempo nella seconda, e complice gli errori di Khoroshilov e Hirscher si rimette al collo un oro mondiale, terza medaglia in carriera.

DAL 2016 AL 2021 -  nelle stagioni successive Grange perde progressivamente contatto con il vertice: due top10 nella stagione 2016, poi cinque stagioni pressochè simili, con moltissimi risultati nei top30 ma non nei top10, chiudendo intorno alla 20/a posizione della classifica di specialità.
Non chiude lo slalom olimpico di PyenongChang 2018 così come i  recenti Mondiali di Cortina 2021

Grange è il terzo slalomista francese più vincente con 8 successi, alle spalle di Jean Noel Augert (13) e Patrick Russel (9).
Ha vinto il titolo nazionale in slalom nel 2006, 2009 e 2015.
Nel 2009 gli viene insignito il titolo di Cavaliere della Legion d'Onore.


(sabato 6 marzo 2021)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • domenica 11 aprile 2021

    Giordano Ronci saluta l'agonismo

    domenica 11 aprile 2021

    Si ritirano la velocista Alice McKennis e i francesi Falgoux e Guillot

    venerdì 9 aprile 2021

    Si ritira Laurenne Ross: "che gioia poter scendere da una montagna"

  • martedì 6 aprile 2021

    Si ritira la velocista tedesca Michaela Wenig

    sabato 20 marzo 2021

    Curtoni saluta il Circo Rosa: grazie di tutto Irene!

    mercoledì 17 marzo 2021

    Hannes Reichelt saluta il Circo Bianco e chiude la carriera

  • lunedì 15 marzo 2021

    Bernadette Schild saluta il Circo Rosa e si ritira

    sabato 13 marzo 2021

    Resi Stiegler saluta il Circo Rosa

    sabato 6 marzo 2021

    JB Grange saluta il Circo Bianco


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | GhiaccioVerde il 06/03/2021 09:11:33
    Questo mi spiace assai, ma dopo il ritiro di Lizerou era nell'aria anche questo. Chapeau JB! Ricorderò a vita i duelli con Manny che ormai resta l'ultimo mito ancora in pista [:)]
    2 | Ale85 il 06/03/2021 09:30:02
    Credevo che arrivasse alle olimpiadi... Grande sciatore, a tratti sfortunato! Buona vita JB
    3 | JeanNoelAugert il 06/03/2021 16:42:12
    <<Grange è il terzo slalomista francese più vincente con 8 successi, alle spalle di Jean Noel Augert (13) e Patrick Russel (9).>> [:17]
    4 | fabio farg team il 07/03/2021 08:57:17
    Mi associo con tutti e tre,mi avete anticipato.Anche io pensavo in parte che potesse arrivare alle Olimpiadi.Altri slalomisti che vorrei ricordare Cretier e Bianchi,quest'ultimo sfortunato.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (JB Grange fine carriera )

      [11/04/2021] Giordano Ronci saluta l'agonismo
      [11/04/2021] Si ritirano la velocista Alice McKennis e i francesi Falgoux e Guillot
      [09/04/2021] Si ritira Laurenne Ross: "che gioia poter scendere da una montagna"
      [06/04/2021] Si ritira la velocista tedesca Michaela Wenig
      [20/03/2021] Curtoni saluta il Circo Rosa: grazie di tutto Irene!
      [17/03/2021] Hannes Reichelt saluta il Circo Bianco e chiude la carriera
      [15/03/2021] Bernadette Schild saluta il Circo Rosa e si ritira
      [13/03/2021] Resi Stiegler saluta il Circo Rosa
      [06/03/2021] JB Grange saluta il Circo Bianco
      [13/02/2021] Ted Ligety deve rinunciare all'ultima gara, il gigante mondiale
      [09/02/2021] Gigantesco Ted Ligety saluta il Circo Bianco
      [06/02/2021] La Francia ai Mondiali: Worley, Pinturault e altri 15 galletti
      [03/02/2021] Josephine Forni chiude la carriera
      [25/01/2021] Lizeroux annuncia il ritiro, a Schladming l'ultima gara
      [21/01/2021] Si ritira a metà stagione la francese Jennifer Piot

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [19/04/2021] Bassino e Goggia in allenamento a Livigno
      [19/04/2021] CN Norvegia: titoli a Stjernesund, Haugen e Foss-Solevaag
      [18/04/2021] Renate Goetschl si candida alla presidenza federsci austriaca
      [18/04/2021] FIS Madesimo: si chiude la stagione in Italia
      [17/04/2021] Verso il congresso FIS: lo skicross entrerà nello sci alpino
      [17/04/2021] CN USA:Lapanja vince il gigante,Stiegler chiude con lo slalom
      [16/04/2021] Garmisch si candida per i Mondiali 2027
      [16/04/2021] Alex Vinatzer liquida il suo skimen Fabio Maxenti, arriva Moelgg
      [15/04/2021] CN USA: a O Brien il superg, a Lapanja la combi
      [15/04/2021] Didier Plaschy: "Magoni? Si rischia di bruciarsi le mani"
      [14/04/2021] Sofia Goggia e Marta Bassino in allenamento a Livigno
      [13/04/2021] Futuro sloveno per Livio Magoni?
      [11/04/2021] Giordano Ronci saluta l'agonismo
      [11/04/2021] CN USA, discesa: titolo a Laurenne Ross e a Biesemeyer/Goldberg
      [11/04/2021] Si ritirano la velocista Alice McKennis e i francesi Falgoux e Guillot
      [09/04/2021] Si ritira Laurenne Ross: "che gioia poter scendere da una montagna"
      [08/04/2021] 5 Azzurri da lunedì in allenamento a Livigno
      [08/04/2021] CN USA: titolo in superg per Radamus, combinata a Winters
      [07/04/2021] CN USA: a Ritchie il titolo in slalom, a Gile in gigante
      [07/04/2021] Pechino 2022: a rischio la partecipazione di Shiffrin e compagne
      [07/04/2021] Sarà Andrea Massi il successore di Livio Magoni?
      [06/04/2021] Petra Vlhova e Livio Magoni si separano dopo 5 anni
      [06/04/2021] Si ritira la velocista tedesca Michaela Wenig
      [06/04/2021] L'ex segretaria Fis Sarah Lewis in corsa per la presidenza
      [06/04/2021] Il gruppo Elite donne e velocisti uomini a Santa Caterina
      [04/04/2021] Saluta il circo Eva Maria Brem, si ritira la gigantista tirolese
      [04/04/2021] Se ne è andato Rolando Thoeni, grande ex della valanga azzurra
      [03/04/2021] TdG - Il sistema Carca
      [01/04/2021] GP Italia Giovani/Aspiranti:vittorie per Agnelli/Sola e Alliod/Saracco
      [31/03/2021] Petra Vlhova ricevuta dalla Presidente della Slovacchia Caputova
      [31/03/2021] CN Giovani: titoli in slalom a Della Vite (bis) e Celina Haller
      [31/03/2021] CN Francia: doppietta Escane, tripletta Muffat-Jeandet
      [31/03/2021] FIS e Longines insieme fino al 2025/2026
      [30/03/2021] Luca Taranzano in Nazionale grazie al GPI Senior
      [30/03/2021] Ghisalberti vince il titolo nazionale Giovani in gigante
      [30/03/2021] Filippo Della Vita Campione Italiano Giovani in gigante

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti