separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
venerdì 26 febbraio 2021 - ore 10:53 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Lettera del presidente Roda dopo le ultime disposizioni ministeriali

Clicca sulla foto per ingrandire
Roda F.
Foto: Fisi/Pentaphoto
Roda F.
commenti 0 Commenti icona rss

Ieri la FISI, per bocca del suo presidente Flavio Roda, ha pubblicato una lettera aperta per chiarire la difficile situazione che riguarda la montagna, gli impianti da sci, gli sci club, gli atleti i tecnici e tutto il settore invernale, anche in seguito ad una circolare del Ministero dell'Interno arrivata martedì sera.

"Si fa  riferimento alla nostra nota di pari oggetto. Purtroppo, come noto, l'attuale difficile situazione generata dall’emergenza pandemica determina certamente difficoltà di varia natura che affliggono tanto l’organizzazione delle nostre attività quanto l’esercizio delle funzioni istituzionali della Federazione, in un ambito normativo in continuo aggiornamento e che, spesso, non presenta connotati di sufficiente chiarezza. Si ritiene quindi opportuno, con la presente comunicazione, precisare alcune circostanze nonché procedere ad un ulteriore aggiornamento.

Preme anzitutto chiarire che la predetta nota federale del 22 dicembre u.s. (il cui contenuto era stato condiviso con il Consiglio Federale), non era volta a fornire l’interpretazione data dalla Federazione alle disposizioni dettate dal Decreto Legge 18 dicembre 2020 in materia di esercizio dell’attività sportivo-agonistica. In tale circostanza la Federazione si limitava invece a riportare, a beneficio di tutta la base associativa federale, le indicazioni che la Federazione medesima aveva mutuato dalle comunicazioni delle competenti istituzioni.

Peraltro, è stata poi pubblicata solamente nella serata di ieri, 22 dicembre, una nuova circolare del Ministero dell’Interno che, fornendo delle ulteriori interpretazioni circa il dettato normativo del D.L. 18 dicembre, sembra rivedere in senso più ampio la possibilità di proseguire nell’esercizio della attività sportivo-agonistiche anche nel periodo intercorrente tra il 24 dicembre 2020 ed il 6 gennaio 2021, fermo restando in tal caso il rispetto delle prescrizioni derivanti dal DPCM 3 dicembre 2020.

In particolare, detta circolare ministeriale, al quarto capoverso di pagina 3, espressamente stabilisce che: “Nel rinviare, pertanto, alle indicazioni già fornite con le precedenti circolari illustrative e di commento, si richiama quanto sottolineato in merito alla circostanza che sia le limitazioni alla mobilità previste per i territori in area arancione, sia quelle stabilite per i territori in area rossa non si riflettono sull’esercizio di attività non espressamente oggetto di restrizioni in forza di specifiche disposizioni.oe.

Come detto, tale nuova, ulteriore circolare interpretativa sembra ora chiarire l’interpretazione del tema in oggetto in modo parzialmente difforme dalle precedenti indicazioni e comunque in termini di maggior favore per le attività sportive-agonistiche in genere. Riportiamo quindi questo aggiornamento, ritenendo che ciò possa contribuire ad un’interpretazione da parte di tutti i soggetti interessati (atleti, società sportive e tecnici) che confermi i termini di esercizio dell’attività sportivo-agonistica in senso sostanzialmente conforme alla nota federale del 3 dicembre 2020.

Comprenderete tutti che la Federazione certamente si adopera al massimo delle sue possibilità per svolgere un servizio che vada a vantaggio di tutti i nostri atleti e di tutte le società, per la piena ripresa delle attività sportiva-agonistiche nel rispetto della legge e, al contempo, per la necessaria salvaguardia della tutela sanitaria di ciascuno. E’ in questo senso che ogni intervento, passato e futuro, è e sarà sempre ed unicamente rivolto a fornire un ausilio alla difficile opera di interpretazione delle attuali norme che ciascuno di noi deve elaborare, personalmente e quale destinatario di disposizioni che purtroppo introducono limitazioni ad alcuni nostri diritti fondamentali.

Ci troviamo peraltro, come Federazione e come insieme delle competenze e delle passioni del “sistema montagnaoe, a dover tutti fronteggiare gli effetti di disposizioni normative e prese di posizione che spesso sembrano generare le conseguenze ancor più pesanti proprio a carico del nostro sistema “montagnaoe, talvolta per scarsa comprensione delle nostre realtà, altre volte forse per superficialità di analisi.  E’ però proprio da tali situazioni che ritengo ed auspico emerga l' unità e la coesione di tutto il nostro movimento, che alla passione, all’impegno ed al sacrificio ha sempre sapere saputo unire i caratteri di piena ed indiscutibile correttezza e responsabilità.

I più cordiali saluti

Flavio Roda"

 


(giovedì 24 dicembre 2020)

Argomenti:


@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • domenica 21 febbraio 2021

    Roda:"Ci aspettavamo più medaglie". Vinatzer:"segnale positivo"

    venerdì 19 febbraio 2021

    Cortina 2021: positivo a Covid nell'hotel della Norvegia e di Croazia

    giovedì 18 febbraio 2021

    Cortina 2021: 4 casi di variante inglese al Covid individuati

  • lunedì 15 febbraio 2021

    Lo sci non riparte e Roda attacca: "mancano serietà e chiarezza"

    lunedì 8 febbraio 2021

    Cortina 2021: Luis Prenn, allenatore di Holdener positivo al covid

    lunedì 8 febbraio 2021

    Cortina 2021: Markus Waldner assente, resta a casa.

  • domenica 7 febbraio 2021

    I 15 Azzurri per i Mondiali di Cortina 2021

    sabato 6 febbraio 2021

    L'Italia ai Mondiali: 15 atleti e un puzzle complicato da comporre

    venerdì 5 febbraio 2021

    Paris a quota 19, L'Italia a 190





      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Flavio Roda FISI Covid19 )

      [21/02/2021] Roda:"Ci aspettavamo più medaglie". Vinatzer:"segnale positivo"
      [19/02/2021] Cortina 2021: positivo a Covid nell'hotel della Norvegia e di Croazia
      [18/02/2021] Cortina 2021: 4 casi di variante inglese al Covid individuati
      [15/02/2021] Lo sci non riparte e Roda attacca: "mancano serietà e chiarezza"
      [08/02/2021] Cortina 2021: Luis Prenn, allenatore di Holdener positivo al covid
      [08/02/2021] Cortina 2021: Markus Waldner assente, resta a casa.
      [07/02/2021] I 15 Azzurri per i Mondiali di Cortina 2021
      [06/02/2021] L'Italia ai Mondiali: 15 atleti e un puzzle complicato da comporre
      [05/02/2021] Paris a quota 19, L'Italia a 190
      [04/02/2021] Cortina 2021: Paolo De Chiesa torna in campo, ma via web
      [04/02/2021] FISI: domenica aprirà "Casa Italia Collection"
      [04/02/2021] Cortina 2021: Raisport perde anche Max Blardone causa Covid19
      [30/01/2021] Cortina 2021: Niente Mondali per Paolo De Chiesa, positivo al Covid
      [29/01/2021] Kvjtfjell a rischio cancellazione causa Covid19
      [27/01/2021] Le 8 Azzurre per Garmisch e gli 8 Azzurri per Chamonix

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [26/02/2021] Francia, Svezia e Svizzera per i Mondiali Jr di Bansko
      [25/02/2021] CE: a Sella Nevea vince Arvidsson, Molteni 11/o
      [25/02/2021] 9 Azzurre domani in gara in Val di Fassa
      [25/02/2021] Della Mea, Ballerin e Dresden operati con successo
      [25/02/2021] Val di Fassa: Johnson la più rapida nella 2/a prova
      [25/02/2021] Lutto per Martina Dubovska
      [25/02/2021] Brignone nominata miglior atleta per il Laureus Sport Award
      [25/02/2021] Stagione finita per Jacqueline Wiles
      [24/02/2021] Coppa Europa: Molteni 12/o a Sella Nevea
      [24/02/2021] Federico Liberatore operato per ernia
      [24/02/2021] Ivica Kostelic duro contro la FIS e i migliori slalomisti
      [24/02/2021] Mondiali Juniores 2021: i quattro moschettieri azzurri per Bansko
      [24/02/2021] Val di Fassa: Norvegese Lie più veloce in 1/a prova, 4/a Nadia Delago
      [23/02/2021] Cortina 2021: tutti i risultati degli Azzurri
      [22/02/2021] Wendy Holdener: "E' stato un mondiale difficile per me"
      [22/02/2021] Bansko: De Aliprandini guida 8 gigantisti
      [22/02/2021] Passo San Pellegrino: le 7 + 4 Azzurre convocate
      [22/02/2021] Cortina 2021: Kriechmayr, Faivre, Gut, Liensberger protagonisti
      [21/02/2021] Cortina 2021: Austria regina del medagliere, Italia 6/a
      [21/02/2021] Roda:"Ci aspettavamo più medaglie". Vinatzer:"segnale positivo"
      [21/02/2021] Cortina 2021:oro in slalom a Foss-Solevaag, Vinatzer medaglia di legno
      [21/02/2021] Cortina 2021,slalom: Vinatzer secondo dopo la prima manche
      [21/02/2021] Cortina 2021: il 46/o Mondiale saluta con "From Ski to the Sky"
      [20/02/2021] Cortina 2021: nello slalom maschile inversione dei primi 15
      [20/02/2021] Cortina 2021: Vinatzer,Moelgg,Gross e Razzoli a caccia dello slalom
      [20/02/2021] Cortina 2021: Livio Magoni:"Due medaglie di Petra sono un bel bottino"
      [20/02/2021] Cortina 2021: Brignone potrebbe non fare tappa Val di Fassa
      [20/02/2021] Irene Curtoni: "Difficile rialzarsi e lottare,ma è bello sognare"
      [20/02/2021] Cortina 2021: al giapponese Kato lo slalom di qualifica
      [20/02/2021] Cortina 2021: Liensberger regina dello slalom, 18/a Curtoni
      [20/02/2021] Marcel Hirscher cade sciando, rimedia un occhio blu
      [20/02/2021] Stagione finita per Julia Scheib
      [20/02/2021] Cortina 2021: Liensberger domina 1a manche slalom, insegue Vlhova
      [19/02/2021] Cortina 2021: si chiude con lo slalom, Shiffrin può fare la Storia
      [19/02/2021] CE: Sala sfiora un altro podio
      [19/02/2021] Cortina 2021: presentata candidatura Mondiali Sestriere del 2029

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti