separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
sabato 19 ottobre 2019 - ore 08.53 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Lucia Bocchi: il mio sostegno a Goggia e Moioli

Clicca sulla foto per ingrandire
Bocchi L.
Foto: Lucia Bocchi
Bocchi L.
commenti 1 Commenti icona rss

16 febbraio: Michela Moioli vince l'oro olimpico nello Snowboard cross, prima italiana di sempre a riuscirci
21 febbraio: Sofia Goggia vince l'oro olimpico in discesa libera, prima azzurra di sempre a riuscirci
10 marzo: dopo una finale-thriller Michela Moioli vince la Coppa di Snowboard cross, la seconda della sua carriera dopo il 2016
14 marzo: Sofia Goggia arriva seconda nell'ultima discesa di stagione e conquista per tre punti la coppa di discesa, 16 anni dopo Isolde Kostner.

Tanto si è scritto sulle due: che sono amiche, che spesso si allenano insieme, che condividono le origini bergamasche (Michela dalla Busta di Nese, frazione di Alzano Lombardo e Sofia dalla Valle d'Astino, comune di Bergamo) e il preparatore atletico Matteo Artina, che sono mediatiche, esuberanti e un po' pazze...

Ma c'è un altro filo che unisce le due, un filo sottile e solido allo stesso tempo, un filo che passa da Rovetta (non a caso in provincia di Bergamo), con un passato da agonista del Comitato Alpi Centrali e un presente da psicologa e psicoterapeuta (ma anche allenatrice federale di sci alpino): è la dottoressa Lucia Bocchi, che da tempo lavora al fianco delle due.

Lucia, cosa significano per Sofia e Michela, (e per te) le radici bergamasche e il territorio?
Significa lavorare sodo! E sia Sofia che Michela lavorano sodo, un elemento in comune senza dubbio, non si risparmiamo mai, anche nell'allenamento mentale. A volte alcuni atleti pensano che dopo un paio di sedute si possano acquisire certi meccanismi ma ci vuole tempo e allenamento anche in quello, e loro l'hanno capito.  
Insomma un senso del dovere spiccato, in cui anche io mi ritrovo.

Nell'ultimo quadriennio entrambe hanno subito un grave infortunio (Michela a Sochi, Sofia a Lake Louise nel dicembre 2013): come si è svolto il lavoro di recupero?
E' proprio attraverso l'aiuto per il post infortunio che siamo entrate in contatto, entrambe avevano problemi a spostarsi, a viaggiare, perchè in convalescenza. Il post infortunio è una tematica particolare per uno sportivo, significa abbandonare il corpo "di prima" per acquisire un corpo diverso. E' un meccanismo mentale non semplice, bisogna lasciare andare quello che è stato, mentalizzare un corpo nuovo, diverso. Ci siamo fissate degli obiettivi precisi per le stagioni scorse, tra cui imparare a gestire bene la psicoattivazione: ovvero come modulare l'ansia pre-gara affinchè non superi una certa soglia - per cui poi la prestazione decresce - ma che allo stesso tempo non rimanga sotto una certa soglia, dove subentra la noia. E' la ricerca del miglior stato mentale prima della competizione, che porta al 'flow', dove le componenti mentali, fisiche e tattiche si allineano.

Torniamo ad un mese fa, alle Olimpiadi: come sono state affrontate le ultime delicatissime settimane tra la conquista dell'oro olimpico e la necessità di pensare all'ultimo, ma non meno importante, obiettivo stagionale?
E' stato senz'altro un periodo delicato perchè la medaglia d'oro dà tantissimo ma allo stesso tempo  alza le aspettative interiori, con una inevitabile agitazione che bisogna imparare a gestire.
La prima gara dopo i Giochi è stata la più difficile: Michela è caduta, Sofia è arrivata 15/a in superg. Ad entrambe è servito un piccolo fallimento, che le ha riequilibrate, per concentrare le energie e canalizzarle nella gara decisiva.

SECONDA PARTE


(domenica 25 marzo 2018)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • giovedì 17 ottobre 2019

    Azzurri a Soelden,ultimi posti da assegnare

    lunedì 14 ottobre 2019

    Verso Soelden: 10 Azzurre a Hintertux

    giovedì 10 ottobre 2019

    Atomic Media Day con Shiffrin, Goggia e...Hirscher

  • lunedì 30 settembre 2019

    Goggia, Brignone e Bassino tornano in Italia

    venerdì 20 settembre 2019

    Atomic Day il 10 ottobre senza però Hirscher

    mercoledì 11 settembre 2019

    Rulfi:"programma rispettato,le ragazze stanno bene

  • mercoledì 28 agosto 2019

    Goggia, Brignone e Bassino in volo verso Ushuaia

    lunedì 26 agosto 2019

    Test atletici per Goggia, Brignone e Bassino

    giovedì 22 agosto 2019

    Goggia nuova Ambassador Cortina 2021


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Admin il 25/03/2018 11.09.26
    Vista la tua esperienza agonistica e di allenatrice, parli di tecnica con Sofia e Michela? Non entro mai nell'aspetto tecnico, perchè è il ruolo del loro allenatore, di cui si fidano; però quando parliamo dei meccanismi mentali che si attivano durante la gara, riesco a capirle meglio, in particolare Sofia perchè facevo le stesse discipline e dunque loro si sentono più empaticamente comprese. Non si sconfina però nel consiglio tecnico. Per tutta la scorsa stagione ed in particolare dalle gare preolimpiche, si è parlato molto del rapporto Vonn - Goggia, un po' perchè mediaticamente interessante, un po' perchè ha un che di divertente, genuino... L'amicizia all'interno del Circo Bianco non è semplice ma nonostante ciò si è creato un bel rapporto tra Lindsey e Sofia, figlio di una competizione agonistica sul filo del rasoio, che le ha avvicinate molto. Hanno due personalità particolari ed è bello per tutti avere personaggi così nel Circo...è un aspetto ludico dell'agonismo, tipico degli americani, che appartiene anche a Sofia. In meno di un mese le tue pazienti hanno concretizzato 4 risultati che sono frutto di un percorso quadriennale e che poche atlete possono vantare. E' stata una stagione intensissima per Sofia e Michela, carica di tensione ma anche di risultati eccezionali: oltre all'aspetto professionale, come l'hai vissuta? Con tante emozioni, sopratutto come tifosa: quando il mio lavoro è finito tocca a loro ed io torno a essere una spettatrice, un'appassionata come tante. Indubbiamente sono emozioni forti, molto belle. I loro successi sono frutto di un lavoro di squadra, ma sono felice di aver dato una piccola spinta al cancelletto...



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Michela Moioli Sofia Goggia Lucia Bocchi )

      [17/10/2019] Azzurri a Soelden,ultimi posti da assegnare
      [14/10/2019] Verso Soelden: 10 Azzurre a Hintertux
      [10/10/2019] Atomic Media Day con Shiffrin, Goggia e...Hirscher
      [30/09/2019] Goggia, Brignone e Bassino tornano in Italia
      [20/09/2019] Atomic Day il 10 ottobre senza però Hirscher
      [11/09/2019] Rulfi:"programma rispettato,le ragazze stanno bene
      [28/08/2019] Goggia, Brignone e Bassino in volo verso Ushuaia
      [26/08/2019] Test atletici per Goggia, Brignone e Bassino
      [22/08/2019] Goggia nuova Ambassador Cortina 2021
      [24/07/2019] Brignone,Goggia e Bassino in pista a Les 2 Alpes
      [22/07/2019] Imola: i campioni FISI in pista con Audi
      [22/07/2019] Goggia e Roda mercoledì a San Marino
      [26/06/2019] Stelvio: secondo giorno di raduno delle Azzurre
      [24/06/2019] Goggia: "2026, per me forse l'ultima Olimpiade".
      [20/06/2019] Allo Stelvio Azzurre,velocisti e squadra C

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [18/10/2019] Svizzeri, Francesi e Sloveni per Soelden
      [18/10/2019] Gli Austriaci per Soelden
      [18/10/2019] Tutti i convocati azzurri per Soelden
      [18/10/2019] La Fisi ai nastri di partenza, presentata stagione
      [17/10/2019] Azzurri a Soelden,ultimi posti da assegnare
      [17/10/2019] Luce verde per Soelden
      [17/10/2019] Skjoeld e Staalnacke ferme per infortunio
      [16/10/2019] Kitz: montepremi record per la 80/a edizione
      [16/10/2019] Archiviata posizione doping Hannes Reichelt
      [15/10/2019] Kristoffersen: "finalmente ho un team personale"
      [15/10/2019] Puelacher: "il calendario è troppo fitto"
      [14/10/2019] Azzurri in allenamento tra Senales e Pitztal
      [14/10/2019] Verso Soelden: 10 Azzurre a Hintertux
      [14/10/2019] Kranjec vuole essere protagonista in gigante
      [14/10/2019] Comitato Lazio e Sardegna:la squadra di sci alpino
      [14/10/2019] Osservati in stage a Saas Fee
      [14/10/2019] Caso Liensberger: Katharina torna in Rossignol
      [13/10/2019] Stop per Andrea Ballerin
      [13/10/2019] La Fisi ancora targata Audi
      [11/10/2019] Gruppo Coppa Europa tra Stelvio e Saas Fee
      [11/10/2019] Milano-Cortina 2026 al Festival di Trento
      [11/10/2019] Shiffrin inizia la nuova stagione da single
      [11/10/2019] Gardena, Badia, Campiglio e Bormio non si toccano
      [11/10/2019] Test atletici per le slalomiste
      [10/10/2019] Atomic Media Day con Shiffrin, Goggia e...Hirscher
      [09/10/2019] Azzurri in sessione di allenamento in Senales
      [09/10/2019] Fisi e Val Senales insieme per altri 3 anni
      [08/10/2019] Claudia Riegler consulente per l'Italia di Atomic
      [08/10/2019] A Soelden c'è la neve: tutto pronto per l'Opening
      [08/10/2019] Olimpiadi 2026: prima riunione a Verona
      [07/10/2019] Stelvio: Innerhofer prosegue fino a mercoledì
      [07/10/2019] Liensberger: ora Soelden è a rischio
      [07/10/2019] SAC Corralco: vincono Simari Birkner e Yakovishina
      [07/10/2019] A Soldeu le Finali di CdM 2022/2023
      [07/10/2019] FIS: le regole per paralleli e combinate
      [06/10/2019] Circo Rosa: come stanno le infortunate (2020)

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti