separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
martedì 26 maggio 2020 - ore 20.19 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Discesa di Bormio: Valfurva alza la voce

Clicca sulla foto per ingrandire
S.Caterina
Foto: Fisi/Pentaphoto
S.Caterina
commenti 4 Commenti icona rss

Settimana scorsa abbiamo riportato alcune dichiarazioni di Valeriano Giacomelli, amministratore delegato della Società Impianti Bormio, raccolte dalla FISI e relative ai lavori di ammodernamento degli impianti di innevamento (e non solo) sulla Stelvio, opere richieste dalla FIS per l'inserimento della gara nel programma di Coppa del Mondo.

Dunque dopo due anni sulla vicina "Deborah Compagnoni" di S.Caterina Valfurva, che han ben ripagato la fiducia di FISI e FIS, la libera di fine anno torna a Bormio.

E S.Caterina? Nei giorni scorsi Luca Bellotti, vicesindaco del comune valtellinese, ha inviato una lettera a Flavio Roda (presidente FISI), Giovanni Malagò (presidente CONI), Roberto Maroni (presidente Regione Lombardia), Gianfranco Zecchini (Comitato Alpi Centrali FISI), Elia Dei Cas (comitato organizzatore dell'evento) e Valentino Galli (Sib) per sottolineare il ruolo svolto da S.Caterina in questi anni e la mancata convocazione ai vari tavoli degli incontri.

"Negli ultimi anni - ha scritto Bellotti - a seguito della decisione assunta in modo unilaterale dalla Sib di rinunciare, riteniamo senza alcun concreto motivo, ad ospitare la gara di discesa libera valida per la coppa del mondo FIS, il nostro Comune ha assicurato, grazie alla località di Santa Caterina Valfurva, la preparazione, lo svolgimento e soprattutto il mantenimento in Lombardia ed in Italia della gara. Assicurare quest'evento, per la nostra località, è stato un grande onore, ma anche un grande onere dal punto di vista organizzativo ed economico, reso sostenibile grazie all'importante contributo di Regione Lombardia.
Se la libera sarà sicuramente a Bormio non possiamo che essere contenti. Diversamente, però, qualora non si riuscissero a garantire gli interventi prospettati per l'innevamento, ce lo dicano e ci coinvolgano sin da ora sui tavoli di confronto. Il nostro intento è quello di non far andare via la gara dall'Alta Valle e dalla Lombardia. Ad oggi ci sono gli elementi per essere seriamente preoccupati.
"

Chiara quindi la posizione di S.Caterina, che dopo aver 'salvato' (e ben organizzato) l'appuntamento italiano nelle ultime stagioni non sembra essere stata particolarmente coinvolta nel ritorno dell'appuntamento a Bormio.

"...dopo le voci di incontri ai quali la Valfurva non è stata invitata e alle garanzie date alla Federazione circa lo svolgimento della gara del 29 dicembre a Bormio - conclude il vicesindaco - con l'obbiettivo di assicurare un'offerta turistica e alberghiera alla nostra località turistica confacente rispetto alle attese dei turisti, sentiti gli operatori del settore, comunichiamo  che nei prossimi giorni provvederemo a sviluppare ulteriori attività per il periodo di fine anno orientando gli investimenti programmati per assicurare lo svolgimento della gara di coppa del mondo ad altri investimenti in quota sulle altre piste, rimodulando anche le riserve alberghiere ipotizzate dalla manifestazione".


(giovedì 14 settembre 2017)

Argomenti:


@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • martedì 26 maggio 2020

    I calendari per la stagione 2020/2021

    venerdì 22 maggio 2020

    Roberto Saracco lascia i gigantisti azzurri

    giovedì 21 maggio 2020

    FISI: Nota del 17/o Consiglio Federale

  • martedì 19 maggio 2020

    Come sarà la prossima Coppa del Mondo?

    giovedì 14 maggio 2020

    Maurberger: "il recupero sta andando bene"

    lunedì 11 maggio 2020

    Come si allenaranno gli Azzurri allo Stelvio?

  • venerdì 8 maggio 2020

    Paris: "il recupero procede bene!"

    giovedì 7 maggio 2020

    Stelvio "Casa Italia" dal 1. giugno

    giovedì 7 maggio 2020

    Tdg - Squadre maschili: rivoluzione confermata (1)


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Katunga il 16/09/2017 11.51.28
    Concordo
    2 | Carcentina il 16/09/2017 14.23.48
    [:D][:D][:D][:D][:D][:D][:D][:D][:D]
    3 | manuel1995 il 30/12/2017 18.17.22
    scusate la mia domanda, che potrebbe sembrare stupida, ma quale è la differenza tra lo slalom gigante di Alta Badia e lo slalom parallelo di Stoccolma, (ps. per quanto riguarda il discorso porte so che nel primo la distanza tra una porta e l'altra è da giganta e nel secondo caso sono da slalom), ma io mi riferisco alla lunghezza del tracciato, cioè la lunghezza del tracciato di Alta Badia e Stoccolma sono pressoché identici, è una mia sensazione, ho c'è qualcosa che non và, cioè è possibile fare uno slalom gigante parallelo sulla gran risa con 18/20 porte, che mi va pure bene, ma chiamatelo slalom parallelo e non slalom gigante parallelo.
    4 | Jeppo il 30/12/2017 19.24.01
    La domanda non sarebbe neanche incredibilmente stupida, ma certo che se la chiedi 800 volte su discussioni di settembre a caso, quanto meno l impressione che pigli per i fondelli viene! Per il resto ti sei risposto da solo, più o meno ci son lo stesso numero di porte, quel che conta é la distanza. Sono paralleli, la lunghezza della prova credo conti poco o nulla, devono farle corte per il ritmo di gara e perché comunque chi vince si deve sorbire sei manche.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (S.Caterina Bormio FISI )

      [26/05/2020] I calendari per la stagione 2020/2021
      [22/05/2020] Roberto Saracco lascia i gigantisti azzurri
      [21/05/2020] FISI: Nota del 17/o Consiglio Federale
      [19/05/2020] Come sarà la prossima Coppa del Mondo?
      [14/05/2020] Maurberger: "il recupero sta andando bene"
      [11/05/2020] Come si allenaranno gli Azzurri allo Stelvio?
      [08/05/2020] Paris: "il recupero procede bene!"
      [07/05/2020] Stelvio "Casa Italia" dal 1. giugno
      [07/05/2020] Tdg - Squadre maschili: rivoluzione confermata (1)
      [07/05/2020] Tdg - Squadre maschili: rivoluzione confermata (2)
      [07/05/2020] Squadre FISI femminili 2020/2021: cosa cambia?
      [07/05/2020] Squadre FISI maschili 2020/2021: cosa cambia?
      [06/05/2020] Le squadre maschili FISI per stagione 2020/2021
      [06/05/2020] Le squadre femminili FISI per stagione 2020/2021
      [04/05/2020] La FISI riconosce 7 Ski College

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [26/05/2020] I calendari per la stagione 2020/2021
      [26/05/2020] Tutte le decisioni del Consiglio FIS
      [25/05/2020] Rinvio Cortina 2021: decisione Fis il 1 luglio
      [25/05/2020] Asta di beneficenza per i cimeli di Fede Brignone
      [25/05/2020] Rinvio Cortina 2021: il segreto di Pulcinella
      [25/05/2020] Murisier passa ad Head,Chable a Salomon
      [24/05/2020] Cortina 2021 verso il rinvio di un anno
      [24/05/2020] Donazione privata per salvare Wengen
      [23/05/2020] E' ufficiale: Anna Veith si è ritirata
      [23/05/2020] TdG - Saracco torna in famiglia
      [22/05/2020] Roberto Saracco lascia i gigantisti azzurri
      [22/05/2020] Marta Rossetti si affida a Energiapura
      [22/05/2020] Zermatt annuncia la discesa più lunga del mondo
      [22/05/2020] Gardena, Kronplatz e poi Sestriere in calendario
      [22/05/2020] Oltre 100 resort sperano di riaprire in giugno
      [22/05/2020] Brignone su RaiUno il 2 giugno
      [21/05/2020] Parallelo: cambiano le regole
      [21/05/2020] FISI: Nota del 17/o Consiglio Federale
      [20/05/2020] Veith annuncerà il ritiro sabato sulla ORF?
      [20/05/2020] Zermatt sostituirà Wengen dal 2022?
      [20/05/2020] Wengen a rischio cancellazione dal 2021-22
      [19/05/2020] Come sarà la prossima Coppa del Mondo?
      [17/05/2020] Riaprono a breve Hintertux e Les Deux Alpes?
      [17/05/2020] L'amarezza di Maren Skjoeld
      [15/05/2020] I Norvegesi per la stagione 2020/2021
      [15/05/2020] Primo caso Covid19 nell'Austria Ski Team
      [14/05/2020] Le squadre tedesche per la stagione 2020/2021
      [14/05/2020] Maurberger: "il recupero sta andando bene"
      [14/05/2020] Schroecksnadel guiderà la OESV fino a giugno 2021
      [14/05/2020] Ilka Stuhec torna ad allenarsi sugli sci
      [14/05/2020] TdG - Zazzi, la miglior stagione
      [14/05/2020] Giovanni Franzoni si affida a FA Consulting
      [14/05/2020] Il croato Kolega si frattura la tibia allenandosi
      [13/05/2020] Finisce anche la carriera di Anna Veith Fenninger
      [13/05/2020] Marcel Hirscher presentà un programma in TV
      [13/05/2020] Dada Merighetti e' mamma, nata Anna

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti