separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
venerdì 18 ottobre 2019 - ore 05.35 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Assoluti 2017: Giulio Bosca campione di gigante

Clicca sulla foto per ingrandire
Bosca Gi.
Foto: ti-comunicazione.com
Bosca Gi.
commenti 0 Commenti icona rss

Seconda giornata dei Campionati Italiani Assoluti 2017 all'Alpe Lusia: nel gigante maschile ha vinto il titolo Giulio Giovanni Bosca, classe 1990 dell'Esercito; a inizio febbraio Giulio aveva vinto l'oro in gigante alle Universiadi di Almaty.

La gara, organizzata dallo Sci Club 2000, si è corsa sulla pista 'Mediolanum', la stessa usata ieri dalle ragazze, con manche alle 9 e alle 12 tracciate rispettivamente da Stefano Costazza e Alexander Prosh.

Bosca ero terzo dopo la prima frazione, alle spalle di Manfred Moelgg e Roberto Nani, ma nella seconda manche ha recuperato chiudendo in 2:24.98, davanti ad Andrea Ballerin (+0.20, Fiamme Oro) e Manfred Moelgg (+0.68), che ha sbagliato all'inizio della seconda manche.

"Era un po' che avevo questo colpo in canna - commenta Giulio Bosca - stavo facendo bene da qualche tempo, ma solo pezzi di manche, oggi ho messo insieme tutto...Fantastico farlo in una occasione così. Fino ad oggi la mia stagione era da 5 e mezzo, ora diventa da 6 e mezzo. Bello aver conquistato la vittoria ad un campionato italiano. Ci voleva proprio, dopo un periodo nel quale non riuscivo a mettere insieme due manche per tanti motivi, a cominciare da continui problemi fisici. Dopo questa gara posso guardare al futuro con fiducia, è di buon auspicio per il prossimo anno."

"Questo è un risultato importante che fa bene al morale dopo una stagione il cui bilancio non può che essere negativo - commenta Andrea Ballerin - Ero partito bene, ma poi mi sono un po' perso, tra una condizione che non arrivava e problemi fisici vari. La stagione non è stata bellissima ma ora dopo questo podio posso pensare positivo."
"Eravamo tutti lì in pochi secondi e io mi sono giocato la vittoria all’inizio della seconda manche - dice Manfred Moelgg - Mi sono abbassato troppo e poi ho faticato a trovare la velocità. Mi sembrava di aver sciato abbastanza bene ma evidentemente non è bastato."


Federico Liberatore e Roberto Nani, chiudono quarti parimerito con 3 decimi di distacco, seguono Hannes Zingerle e Giulio Zaccarini sotto il mezzo secondo di distacco, e infine Emanuele Buzzi, Cristian Deville e Antonio Fantino a completare la top10.

Luca De Aliprandini è 11/o a +0.78, Simon Maurberger 14/o a +0.88, mentre non era al via Florian Eisath, in stagione il miglior specialista azzurro.
Nella seconda manche il miglior tempo è stato di Guglielmo Bosca, fratello di Giulio (classe 1993) in 1:12.84.

Nell'albo d'oro Bosca succede a Tonetti (2016), Eisath (2015) e Nani(2014), giusto per citare le ultime edizioni; per Ballerin è il primo podio agli Assoluti tra le porte larghe, per Moelgg un ritorno dopo il titolo del 2010.

La gara era valida anche per il Titolo Italiano Giovani (nati fra il 1996 e 2000) che è andato a Giulio Zuccarini (7/o assoluto in 2:25.45, classe 1997) davanti a Damian Hell e Samnuel Moling, e in aggiunta erano previste le classifiche relative a tutte le categorie del Gran Premio Italia, riservate a coloro cioè che non fanno parte di squadre nazionali.
Fra i senior si è imposto lo stesso Bosca davanti ad Antonio Fantino e Alessandro Brean, fra i giovani (nati fra il 1996 e 2000) successo di Damian Hell davanti a Samuel Moling e Alex Vinatzer; negli aspiranti (nati nel 1999 e 2000) primo posto di Alex Vinatzer (29/o assoluto in 2:28.65) su Michele Gasparini e Mattia Cason.

Domani, lunedì 27 marzo, si prosegue con le combinate maschile e femminile (sg+sl) sulla pista 'Cima Uomo' al Passo San Pellegrino.


(domenica 26 marzo 2017)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • domenica 13 ottobre 2019

    Stop per Andrea Ballerin

    mercoledì 9 ottobre 2019

    Azzurri in sessione di allenamento in Senales

    venerdì 4 ottobre 2019

    Saas Fee: gigantisti verso Soelden

  • giovedì 3 ottobre 2019

    Val Senales:il 9 ottobre Media Day con gli Azzurri

    martedì 1 ottobre 2019

    Slalomisti a Saas Fee per 7 giorni.Torna Gross

    martedì 24 settembre 2019

    Ushuaia:tornano i gigantisti,le ragazze proseguono

  • martedì 24 settembre 2019

    Test atletici per De Aliprandini, Tonetti e Moelgg

    sabato 21 settembre 2019

    Ushuaia: per Midali vittoria nel gigante FIS

    domenica 15 settembre 2019

    Clement Noel e Alex Vinatzer entrano in Red Bull





      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Assoluti 2017 Alpe Lusia Giulio Bosca Andrea Ballerin Manfred Moelgg Alex Vinatzer Giulio Zuccarini )

      [13/10/2019] Stop per Andrea Ballerin
      [09/10/2019] Azzurri in sessione di allenamento in Senales
      [04/10/2019] Saas Fee: gigantisti verso Soelden
      [03/10/2019] Val Senales:il 9 ottobre Media Day con gli Azzurri
      [01/10/2019] Slalomisti a Saas Fee per 7 giorni.Torna Gross
      [24/09/2019] Ushuaia:tornano i gigantisti,le ragazze proseguono
      [24/09/2019] Test atletici per De Aliprandini, Tonetti e Moelgg
      [21/09/2019] Ushuaia: per Midali vittoria nel gigante FIS
      [15/09/2019] Clement Noel e Alex Vinatzer entrano in Red Bull
      [02/09/2019] Squadre di Coppa Europa verso Ushuaia
      [26/08/2019] I gigantisti partono per Ushuaia
      [06/08/2019] Azzurri tra Stelvio e Amneville
      [31/07/2019] Vinatzer e Runggaldier giurano da Finanzieri
      [22/07/2019] Imola: i campioni FISI in pista con Audi
      [17/07/2019] Slalomgigantisti e gruppo A2 allo Stelvio

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [17/10/2019] Azzurri a Soelden,ultimi posti da assegnare
      [17/10/2019] Luce verde per Soelden
      [17/10/2019] Skjoeld e Staalnacke ferme per infortunio
      [16/10/2019] Kitz: montepremi record per la 80/a edizione
      [16/10/2019] Archiviata posizione doping Hannes Reichelt
      [15/10/2019] Kristoffersen: "finalmente ho un team personale"
      [15/10/2019] Puelacher: "il calendario è troppo fitto"
      [14/10/2019] Azzurri in allenamento tra Senales e Pitztal
      [14/10/2019] Verso Soelden: 10 Azzurre a Hintertux
      [14/10/2019] Kranjec vuole essere protagonista in gigante
      [14/10/2019] Comitato Lazio e Sardegna:la squadra di sci alpino
      [14/10/2019] Osservati in stage a Saas Fee
      [14/10/2019] Caso Liensberger: Katharina torna in Rossignol
      [13/10/2019] Stop per Andrea Ballerin
      [13/10/2019] La Fisi ancora targata Audi
      [11/10/2019] Gruppo Coppa Europa tra Stelvio e Saas Fee
      [11/10/2019] Milano-Cortina 2026 al Festival di Trento
      [11/10/2019] Shiffrin inizia la nuova stagione da single
      [11/10/2019] Gardena, Badia, Campiglio e Bormio non si toccano
      [11/10/2019] Test atletici per le slalomiste
      [10/10/2019] Atomic Media Day con Shiffrin, Goggia e...Hirscher
      [09/10/2019] Azzurri in sessione di allenamento in Senales
      [09/10/2019] Fisi e Val Senales insieme per altri 3 anni
      [08/10/2019] Claudia Riegler consulente per l'Italia di Atomic
      [08/10/2019] A Soelden c'è la neve: tutto pronto per l'Opening
      [08/10/2019] Olimpiadi 2026: prima riunione a Verona
      [07/10/2019] Stelvio: Innerhofer prosegue fino a mercoledì
      [07/10/2019] Liensberger: ora Soelden è a rischio
      [07/10/2019] SAC Corralco: vincono Simari Birkner e Yakovishina
      [07/10/2019] A Soldeu le Finali di CdM 2022/2023
      [07/10/2019] FIS: le regole per paralleli e combinate
      [06/10/2019] Circo Rosa: come stanno le infortunate (2020)
      [04/10/2019] Circo Bianco: come stanno gli infortunati (2020)
      [04/10/2019] Saas Fee: gigantisti verso Soelden
      [04/10/2019] I velocisti in raduno allo Stelvio
      [03/10/2019] Frattura al malleolo per Nastasia Noens

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti