separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
mercoledì 14 aprile 2021 - ore 05:58 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

La Coppa del Gobbo - Non è mai troppo tardi!

Clicca sulla foto per ingrandire
Gobbo C.
Gobbo C.
commenti 2 Commenti icona rss

L'atmosfera dei "mondiali" proprio non si addice agli azzurri dello sci alpino, è accaduto già tante volte! Poi cambiano le località, le piste di gara, cambiano anche le
tute (o quantomeno i colori) ed ecco che giunge il risveglio, propiziato forse da quei profumi primaverili che fanno rinascere gli appetiti agonistici. A Crans Montana e nella terra dei trolls c'è stato un vortice di superbe prestazioni che, se da un lato non possono che essere accolte con il giusto apprezzamento, da un altro non fanno che aumentare il rammarico (e qualcosa di più) per il mancato appuntamento con quel palcoscenico che, solo giorni prima, avrebbe offerto gratificazioni e celebrazioni!
 
Peccato che i meccanismi dello sci alpino siano stati tarati con una tempistica diversa da ciò che invece abbiano saputo fare, per esempio, le direzioni agonistiche di fondo e biathlon. In ogni caso restano i fatti ed i numeri. Spero che Roberto Nani sia animato da un profondo senso di riscatto e soprattutto riesca a trovare in se stesso quella passione per la neve e quell'amore per il sacrificio degli allenamenti che lo avevano portato ad essere uno dei più promettenti atleti al mondo delle discipline tecniche. In passato abbiamo assistito a situazioni simili e purtroppo tanti ragazzi e ragazze non si sono più ripresi dalla delusione. Non abbiamo i "granai" ricolmi e non ci possiamo permettere di perdere neppure un chicco! C'è un altro numero che rimbalza sempre davanti a noi....ed è quello dei tecnici italiani al servizio di  federazioni straniere. In un'economia di mercato tutto ciò è normale, ma se parlando con loro scopri che quasi tutti tornerebbero volentieri ad indossare la giacca con la scritta Italia...beh! allora un po' di insoddisfazione da parte loro diventa anche legittima e ci sta che un tecnico "medagliato" a Saint Moritz possa voltare le spalle ed ignorare le congratulazioni di "una" stretta di mano!
In ogni caso è stato imbarazzante fare il conto delle medaglie "straniere" vinte grazie alla professionalità ed alla bravura degli allenatori italiani.
 
Parole, parole, parole...scritti infuocati...e tanto ancora serviranno a cambiare qualcosa? Non credo, anche perchè ad un anno dai Giochi Olimpici Invernali per muovere delle figure sullo scacchiere bisogna avere le pedine giuste e le idee chiare sulle mosse da fare!
 
La nostra scuola di velocità dunque di nuovo in cattedra, sia a Crans, sia a Kvitfjell. Nella pista elvetica le ragazze hanno dato spettacolo mentre sul tracciato olimpico norvegese è stato Peter Fill a trascinare la squadra azzurra. Tanti podi ed altrettanti risultati che gratificano atleti e tecnici e giustificano il rinnovato contratto con l'azienda fornitrice delle tute (e delle sottotute!) che, come sappiamo, sono fondamentali soprattutto in discesa e superg! Con buona pace di chi pensava di poter proporre altri  preventivi ed offerte!
 
Bello il podio della squadra italiana con Fill alla sua prima vittoria in superg...atleti, tecnici ed un sorridente Werner Heel seduto. Solo Alberto Ghidoni, accanto a Peter, non sorride, anzi è un po' serio. Il Ghido peraltro non si sbilancia mai e magari pensava a come sarebbe stato bello fare una foto simile un paio di settimane prima...oppure pensava a qualcos'altro!
 
Lasciatemi fare una considerazione sui mondiali di sci nordico a Lathi e su quel talentuoso fondista che è Federico Pellegrino. Dopo i Giochi Olimpici di Sochi ha preso per mano la squadra maschile trascinando tutti verso una maggiore consapevolezza e responsabilità. E' diventato protagonistaed ha conquistato con pieno merito il titolo mondiale. Nella gara a squadre, in coppia con Dietmar Nockler, è giunto secondo lanciando più di un segnale positivo per la prova di staffetta!
Benvenuti al Nord, dunque!


(lunedì 27 febbraio 2017)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • giovedì 18 febbraio 2021

    Cortina 2021: 4 casi di variante inglese al Covid individuati

    sabato 19 dicembre 2020

    Crans Montana recupera il superg di St.Moritz

    sabato 5 dicembre 2020

    Annullato anche il secondo superg di St.Moritz

  • venerdì 4 dicembre 2020

    Brignone:"finalmente iniziano le gare veloci"

    giovedì 3 dicembre 2020

    Le 10 Austriache per St.Moritz, senza Tippler e Ortlieb

    mercoledì 2 dicembre 2020

    La squadra norvegese per St.Moritz: torna Mowinckel

  • mercoledì 2 dicembre 2020

    Francesi, Svizzere e Svedesi per St.Moritz

    mercoledì 2 dicembre 2020

    Goggia, Brignone e altre 6 azzurre per i due superg di St.Moritz

    martedì 24 novembre 2020

    Luce verde per St.Moritz


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | GhiaccioVerde il 28/02/2017 08:44:17
    Fuga di cervelli. Fuga di allenatori! (vincenti) Mondiale? Immense aspettative sui nostri e dei nostri, poca fiducia sul proprio bagaglio tecnico e zero raccolto, qualche domanda bisogna farsela. Occorrerebbe "solo" che i nostri in quei giorni fossero convinti di correre per la Coppa del Mondo, anziché per i Mondiali accorgendosene solo al momento della medaglia [;)]
    2 | zio65 il 01/03/2017 21:48:26
    SECONDO ME BISOGNA LAVORARE SULLA TESTA DEGLI ATLETI,PER VINCERE OGGI CI VUOLE MOLTA AUTO CONVINZIONE DELLE PROPRIE POSSIBILITA', LA TECNICA NON CI MANCA IN ALCUNI ATLETI ALTRI DEVONO ANCORA MIGLIORARE,E ALCUNI PUTROPPO COMINCIANO A ESSERE VECCHIETTI



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Coppa del Gobbo St.Moritz Mondiali St.Moritz 2017 )

      [18/02/2021] Cortina 2021: 4 casi di variante inglese al Covid individuati
      [19/12/2020] Crans Montana recupera il superg di St.Moritz
      [05/12/2020] Annullato anche il secondo superg di St.Moritz
      [04/12/2020] Brignone:"finalmente iniziano le gare veloci"
      [03/12/2020] Le 10 Austriache per St.Moritz, senza Tippler e Ortlieb
      [02/12/2020] La squadra norvegese per St.Moritz: torna Mowinckel
      [02/12/2020] Francesi, Svizzere e Svedesi per St.Moritz
      [02/12/2020] Goggia, Brignone e altre 6 azzurre per i due superg di St.Moritz
      [24/11/2020] Luce verde per St.Moritz
      [16/09/2020] Coppa del Mondo: calendari rivoluzionati
      [15/12/2019] A Vlhova il parallelo di St. Moritz, 6/a Brignone
      [14/12/2019] Fantaski Stats - St.Moritz 2019 - sg femminile
      [14/12/2019] Goggia: "il clima in squadra è molto positivo"
      [12/12/2019] Anna Veith torna in superg a St.Moritz
      [12/12/2019] St.Moritz: solo 12 le azzurre in gara

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [13/04/2021] Futuro sloveno per Livio Magoni?
      [11/04/2021] Giordano Ronci saluta l'agonismo
      [11/04/2021] CN USA, discesa: titolo a Laurenne Ross e a Biesemeyer/Goldberg
      [11/04/2021] Si ritirano la velocista Alice McKennis e i francesi Falgoux e Guillot
      [09/04/2021] Si ritira Laurenne Ross: "che gioia poter scendere da una montagna"
      [08/04/2021] 5 Azzurri da lunedì in allenamento a Livigno
      [08/04/2021] CN USA: titolo in superg per Radamus, combinata a Winters
      [07/04/2021] CN USA: a Ritchie il titolo in slalom, a Gile in gigante
      [07/04/2021] Pechino 2022: a rischio la partecipazione di Shiffrin e compagne
      [07/04/2021] Sarà Andrea Massi il successore di Livio Magoni?
      [06/04/2021] Petra Vlhova e Livio Magoni si separano dopo 5 anni
      [06/04/2021] Si ritira la velocista tedesca Michaela Wenig
      [06/04/2021] L'ex segretaria Fis Sarah Lewis in corsa per la presidenza
      [06/04/2021] Il gruppo Elite donne e velocisti uomini a Santa Caterina
      [04/04/2021] Saluta il circo Eva Maria Brem, si ritira la gigantista tirolese
      [04/04/2021] Se ne è andato Rolando Thoeni, grande ex della valanga azzurra
      [03/04/2021] TdG - Il sistema Carca
      [01/04/2021] GP Italia Giovani/Aspiranti:vittorie per Agnelli/Sola e Alliod/Saracco
      [31/03/2021] Petra Vlhova ricevuta dalla Presidente della Slovacchia Caputova
      [31/03/2021] CN Giovani: titoli in slalom a Della Vite (bis) e Celina Haller
      [31/03/2021] CN Francia: doppietta Escane, tripletta Muffat-Jeandet
      [31/03/2021] FIS e Longines insieme fino al 2025/2026
      [30/03/2021] Luca Taranzano in Nazionale grazie al GPI Senior
      [30/03/2021] Ghisalberti vince il titolo nazionale Giovani in gigante
      [30/03/2021] Filippo Della Vita Campione Italiano Giovani in gigante
      [30/03/2021] Milano Cortina 2026: Futura l'emblema della Olimpiade invernale
      [29/03/2021] CN Svizzera: tripletta per Durrer; titoli a Zenhaeusern, Rast,Meillard
      [29/03/2021] Urs Lehmann e il futuro della Coppa del Mondo
      [28/03/2021] Franzoni e Paini vincono il titolo Assoluto in combinata
      [28/03/2021] Buzzi nuovo campione italiano in superg.A Franzoni titolo giovani
      [28/03/2021] Francesca Marsaglia vince il titolo nazionale in superg e combinata
      [27/03/2021] Nadia Delago conquista il titolo nazionale in discesa
      [27/03/2021] Paris campione italiano di discesa, secondo Innerhofer
      [26/03/2021] Brignone-Magoni insieme? La grande bolla di sapone
      [25/03/2021] Aline Danioth: "non voglio mollare il mio sogno!"
      [25/03/2021] I dati TV della ORF per la stagione 2020/2021

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti