separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
sabato 4 luglio 2020 - ore 16.26 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Drone-Hirscher: "C'è troppo traffico nei cieli".

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: facebook.com/OESVHERREN
Vai al profilo di Hirscher M.
commenti 17 Commenti icona rss

LIVE DA MADONNA DI CAMPIGLIO - "C'è troppo traffico nei cieli d'Italia...", così ha twittato scherzosamente Marcel Hirscher al termine dello slalom di Campiglio dopo essersi reso conto che mentre scendeva lungo il Canalone Miramonti, poco dopo il primo intermedio il drone che Infront, la società che gestisce i diritti di alcune tappe di coppa del mondo, aveva deciso di utilizzare per la prima volta in coppa del mondo per riprendere da un'altra angolazione gli sciatori.

"E' comunque una cosa grave - ha dichiarato Hirscher - quello che è successo. Poteva avere conseguenze gravi se fosse caduto colpendo me o altri colleghi. Un drone che cade da 20 metri e che pesa dieci chili poiteva procurare un grave incidente. Ci sono cose tecnologiche che sono belle, ma bisogna prima valutare la sicurezza". Al traguardo il salisburghese ha appreso quanto successo, perchè per fortuna la caduta del drone non è stata percepita durante la sua discesa come ha dichiarato lui stesso anche in conferenza stampa.

In passato c'è stato un precedente a Wengen, ma in quel caso il drone era stato noleggiato dagli organizzatori locali.

Il Chief Race Director Markus Waldner ha stroncato senza mezzi termini l'esperimento, dichiarando alla TV austriaca: "è una porcata...è incredibile quello che è successo...è stata una tragedia sfiorata. Il drone sarebbe dovuto volare solo in un 'corridoio' a fianco della pista, ma è volato sempre di più in pista. Il drone in coppa del mondo non avrà più futuro".

 

Al termine dello slalom della 3Tre a Madonna di Campiglio, la Federazione Internazionale Sci (FIS) ha rilasciato la seguente dichiarazione ufficiale:
 
"During the night slalom race in Madonna di Campiglio, an unfortunate accident occurred, when a drone crashed directly behind Austrian skier Marcel Hirscher during the second run.
 
While FIS and its partners aim to use new technology to enhance the fan experience, an accident such as the drone crash cannot happen again. Even if - unlike in Austria, Switzerland and other countries - drones are authorized to fly over a crowd during events in Italy, FIS and the host broadcaster will work together with all the involved parties to see what occurred during the crash and ensure that this will not happen again.
 
Broadcast partner Infront Sports and Media added: "Infront apologizes  to Marcel Hirscher and to FIS for the unfortunate incident with the drone. Detailed technical analyses will be conducted and more information will be given as soon as possible."

(martedì 22 dicembre 2015)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • martedì 26 maggio 2020

    I calendari per la stagione 2020/2021

    mercoledì 13 maggio 2020

    Marcel Hirscher presentà un programma in TV

    lunedì 20 aprile 2020

    Pircher e papà Hirscher nuovi tecnici Gs Austria

  • lunedì 20 aprile 2020

    Il clan Hirscher in soccorso dell'Austria Team

    venerdì 17 gennaio 2020

    Marcel Hirscher rimette gli sci ai piedi

    venerdì 4 ottobre 2019

    Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)

  • giovedì 9 gennaio 2020

    Moelgg: "ho continuità, ora un passo in avanti"

    mercoledì 8 gennaio 2020

    Fantaski Stats - Madonna di Campiglio 2020 - SL

    mercoledì 8 gennaio 2020

    Campiglio: vince Yule su Kristoffersen.Moelgg 9/o


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | lbrtg il 22/12/2015 22.35.45
    Un rischio "mortale", poteva sicuramente essere. Meglio una bella telecamera con carrello, ma fissata ad un bel cavo di acciaio.
    2 | franz62 il 22/12/2015 22.41.20
    meno male che cadono i droni anche in svizzera[:)] in ogni caso nello sci alpino se ne può fare a meno, più belle le riprese con il drone in campo più aperto.
    3 | jos235 il 22/12/2015 22.43.14
    Al limite 'ste americanate lasciamole agli americani [:)]
    4 | didibi il 22/12/2015 22.43.17
    Penso che Savio si riferisse come precedente al fatto che vi fosse un drone, non che fosse caduto anche quello.
    5 | franz62 il 22/12/2015 22.48.01
    te pareva che gli svizzeri avessero cannato il noleggio del drone[:)]
    6 | skitzato il 22/12/2015 22.55.33
    Ciao a tutti, prima di dare caccia alle streghe,qualcuno saprebbe dirmi le cause della caduta del suddetto drone? Mi auguro che non sia un errore umano. Conoscendo l'argomento droni,posso pensare che sia successo qualcosa di esterno. I droni professionali,sono molto costosi,e di conseguenza hanno molte sicurezze,atte allo scopo di non sfracellarsi,e poi,chi li usa deve avere un brevetto dell'ENAC,come stesse pilotando un Boeing 777. Certo,è successo un fatto grave,ma adesso,per qualche tempo,tutti a dire che i droni sono pericolosi....mi auguro che si faccia chiarezza BUONANOTTE
    7 | didibi il 22/12/2015 23.01.22
    Cosa sia la causa forse un giorno ce lo diranno. Errore umano, difetto, tirato giù da qualcuno in qualche modo, boh. Le immagini però mi pare di capire facevano schifo e combinato all'incidente bannerà 'sti cosi per un po' dalle gare di sci.
    8 | franz62 il 22/12/2015 23.04.14
    parlando con un amico mi diceva che costava 6000 euro uno che avevano usato per riprese pubblicitarie nell'ambito dello sci, non ho idea se il costo sia influenzato e quanto dalle ottiche usate per le riprese...in ogni caso dovrebbe volare un aggeggio di 6000 euro, vero che precipitano anche gli elicotteri da milioni di euro per cui se anche il problema fosse esterno resta un problema che può accoppare l'atleta che sta sciando o chiunque altro sia nei dintorni.
    9 | brunodalla il 22/12/2015 23.07.35
    skitzato ha scritto:
    Ciao a tutti, prima di dare caccia alle streghe,qualcuno saprebbe dirmi le cause della caduta del suddetto drone? Mi auguro che non sia un errore umano. Conoscendo l'argomento droni,posso pensare che sia successo qualcosa di esterno. I droni professionali,sono molto costosi,e di conseguenza hanno molte sicurezze,atte allo scopo di non sfracellarsi,e poi,chi li usa deve avere un brevetto dell'ENAC,come stesse pilotando un Boeing 777. Certo,è successo un fatto grave,ma adesso,per qualche tempo,tutti a dire che i droni sono pericolosi....mi auguro che si faccia chiarezza BUONANOTTE
    direi che fare chiarezza è il minimo....
    10 | franz62 il 22/12/2015 23.23.29
    in ogni caso anche guardando i banner pubblicitari di fantaski preferirei di gran lunga andare a parigi a giocare con questa Antonella piuttosto che giocare con il parrot al telefonino, quindi i droni son bocciati.[:)]
    11 | didibi il 22/12/2015 23.44.06
    Ci sono i primi comunicati. L'organizzazione per contratto non aveva modo di incidere su quanto ha deciso Infront, detentore dei diritti tv, sull'uso del drone. Waldner dice che aveva ordinato che il drone facesse le riprese usando il corridoio dietro al tracciato di gara, ma che il pilota non si è attenuto alle disposizioni nella seconda manche invadendo a più riprese la pista fino a schiantarsi. riflessione mia: si è introdotto l'obbligo della patente per poi lavarsene le mani. Domani non si saprà chi è responsabile dell'accertamento dei fatti, Enac, Enav, polizia stradale, polizia postale aeronautica militare, la Crisotoforetti che è di casa dietro l'angolo [:)] Poi basta un funerale romano e tutto va bene
    12 | quilodico il 23/12/2015 0.08.00
    ma ovvio che gli organizzatori nulla hanno a che fare con 'sto robo che vola (si fa per dire). E' la produzione TV a decidere e disporre queste cose.
    13 | viktorbz il 23/12/2015 1.30.38
    skitzato ha scritto:
    Ciao a tutti, prima di dare caccia alle streghe,qualcuno saprebbe dirmi le cause della caduta del suddetto drone? Mi auguro che non sia un errore umano. Conoscendo l'argomento droni,posso pensare che sia successo qualcosa di esterno. I droni professionali,sono molto costosi,e di conseguenza hanno molte sicurezze,atte allo scopo di non sfracellarsi,e poi,chi li usa deve avere un brevetto dell'ENAC,come stesse pilotando un Boeing 777. Certo,è successo un fatto grave,ma adesso,per qualche tempo,tutti a dire che i droni sono pericolosi....mi auguro che si faccia chiarezza BUONANOTTE
    infatti da quello che ci è stato detto chi guidava il camera-drone è un pilota professionista di elicotteri. ;-)
    14 | kaiser il 23/12/2015 6.48.56
    Ma se sto coso finiva sul pubblico????
    15 | mntr86 il 23/12/2015 9.10.45
    Il drone è ormai utilizzato ovunque e appena saranno dimenticate queste polemiche verrà utilizzato sicuramente ancora in coppa del mondo. Il discorso mi pare molto semplice: Chi lo ha pilotato ha sbagliato, dato che non aveva l'autorizzazione a volare sopra la pista. Detto questo mi auguro che gli organizzatori facciano causa alla Infront per il danno d'immagine che madonna di campiglio ha subito.
    16 | franz62 il 23/12/2015 12.19.23
    dato che lo sbaglio poteva causare un morto basta che non venga più usato in coppa del mondo e ovunque ci sia pubblico, il discorso mi pare altrettanto semplice.
    17 | Fairyking il 23/12/2015 14.20.47
    Come al solito finirà a tarallucci e vino... e non verranno presi provvedimenti punitivi, perché oltre al rischio grave per Hirscher il drone poteva finire tra il pubblico.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Marcel Hirscher drone Madonna di Campiglio Infront )

      [26/05/2020] I calendari per la stagione 2020/2021
      [13/05/2020] Marcel Hirscher presentà un programma in TV
      [20/04/2020] Pircher e papà Hirscher nuovi tecnici Gs Austria
      [20/04/2020] Il clan Hirscher in soccorso dell'Austria Team
      [17/01/2020] Marcel Hirscher rimette gli sci ai piedi
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [09/01/2020] Moelgg: "ho continuità, ora un passo in avanti"
      [08/01/2020] Fantaski Stats - Madonna di Campiglio 2020 - SL
      [08/01/2020] Campiglio: vince Yule su Kristoffersen.Moelgg 9/o
      [08/01/2020] Campiglio: Yule comanda, Vinatzer insegue 11/o
      [08/01/2020] Niente Campiglio per Hirschbuehl, out 6 settimane
      [08/01/2020] Ivica Kostelic rocket man per un a sera
      [08/01/2020] Girardelli: "L'Austria non esiste più..."
      [08/01/2020] Vinatzer:"Bello lavorare con Ravetto e Theolier"
      [07/01/2020] Austriaco Hirschbuehl rientra a Campiglio

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [04/07/2020] Formia:Polivalenti al lavoro per 7 giorni
      [04/07/2020] FISI: Nota del 18/o Consiglio Federale
      [03/07/2020] Atomic sponsor tecnico esclusivo dello SC Cortina
      [03/07/2020] Comitato Trentino: le squadre per il 2021
      [03/07/2020] Paris raggiunge i compagni a Formia
      [02/07/2020] Confermata Cortina 2021: le reazioni degli Azzurri
      [02/07/2020] Cortina 2021: confermata la data dalla Fis
      [01/07/2020] Marie Michele Gagnon passa a Head
      [01/07/2020] Un'altra gondola per Matthias Mayer
      [30/06/2020] I 100 anni di Zeno Colò in diretta da Abetone
      [29/06/2020] Stelvio: tutti gli Azzurri a casa per precauzione
      [29/06/2020] Cortina 2021: rinviata al 2. luglio riunione Fis
      [28/06/2020] Stelvio: positivo un coach azzurro
      [27/06/2020] Stelvio: le Azzurre si allenano in parallelo
      [26/06/2020] Alpi Centrali: le squadre per la stagione 2021
      [26/06/2020] Senoner confermato presidente Saslong Classic
      [25/06/2020] Le ragazze USA in allenamento a Copper Mountain
      [25/06/2020] Saslong Classic: verso la rielezione di Senoner
      [25/06/2020] Hannes Reichelt è tornato sugli sci
      [24/06/2020] Un anno fa l'assegnazione di Milano-Cortina 2026
      [24/06/2020] Soelden 2020: pubblico sì, pubblico no.
      [23/06/2020] Gruppo Osservati in allenamento allo Stelvio
      [22/06/2020] Elite e Polivalenti tornano allo Stelvio
      [19/06/2020] Stelvio: tornano i velocisti,arrivano B e C donne
      [19/06/2020] TdG - Zazzaro, la C finalmente
      [18/06/2020] Stelvio: il primo bilancio di Lorenzi sul gigante
      [18/06/2020] Gli Spagnoli per la stagione 2020/2021
      [17/06/2020] Hanna Schnarf in dolce attesa
      [16/06/2020] TdG - I calendari WC nella stagione di Cortina2021
      [15/06/2020] Kriechmayr lascia Fischer per Head
      [15/06/2020] Zazzaro e Lani inseriti nei gruppi Junior
      [15/06/2020] Tedeschi allo Stelvio,Croati in Austria
      [14/06/2020] Italia archivia Usuhaia, si resta sulle Alpi
      [14/06/2020] Manny Moelgg: divorzio in vista da Fischer?
      [14/06/2020] Tommaso Sala passa a Dynastar,Gross rinnova
      [14/06/2020] Voci dallo Stelvio:Buzzi,Casse,Marsaglia e Delago

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti