separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
martedì 26 maggio 2020 - ore 11.02 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Fenninger e Hirscher Paperoni della Coppa 2015

Clicca sulla foto per ingrandire
Fenninger A.
Foto: SN/AP
Vai al profilo di Fenninger A.
commenti 10 Commenti icona rss

Come prevedibile sono Anna Fenninger e Marcel Hirscher i Paperoni dello sci alpino per la Coppa del Mondo 2015, proprio come un anno fa.

Anna, grazie alle sei vittorie e ai 9 podi conquistati si porta a casa 391.702 franchi, mentre l'austriaco con 8 vittorie e 6 podi arriva a quota 482.789 franchi,  euro, 130.000 in più rispetto alla scorsa stagione.
Per Anna è stata 'preziosa' la vittoria in gigante a Maribor (37.206 CHF), e la tappa di Meribel, oltre a consegnarle la Coppa generale, la premia con complessivi 60.000 CHF.

Il portafoglio di Hirscher ringrazia lo slalom di Zagabria dove ha incassato 50.736 CHF, e la tappa di Kitz dove con due secondi posti in slalom e combinata porta a casa 69.000 CHF.

Scorrendo questa speciale classifica troviamo, in campo femminile, Tina Maze al secondo posto con 366.814 CHF euro e Lindsey Vonn con 308.500.
Lo speciale di Zagabria è stata la gara più ricca: Mikaela Shiffrin ringrazia per i 50.736 CHF messi in cassaforte.

Tra gli uomini salgono sul podio Kjetil Jansrud con 394.507 CHF e Alexis Pinturault con 226.720.
Kitzbuehel si conferma la tappa con il montepremi più alto: Hargin e Jansrus, con la vittoria in slalom e in discesa rispettivamente, si portano a casa 90.000 CHF a testa.

Sono state premiate 69 donne e  118 uomini.

Il primo azzurro in classifica è Dominik Paris, 4/o con 210.552 CHF, di cui 64.000 per la vittoria nel superg di Kitz; seguono Gross 12/o con 96.030 CHF e Razzoli 17/o con 66.640 CHF.
Elena Fanchini è l'azzurra che incassa di più, 17/a con 57.000 CHF (vittoria di Cortina pesa 35.000 CHF), seguono 18/a Nadia Fanchini con 54.504 e Fede Brignone 20/a con 44.855 CHF.


(lunedì 23 marzo 2015)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • lunedì 25 maggio 2020

    Rinvio Cortina 2021: decisione Fis il 1 luglio

    sabato 23 maggio 2020

    E' ufficiale: Anna Veith si è ritirata

    venerdì 22 maggio 2020

    Gardena, Kronplatz e poi Sestriere in calendario

  • giovedì 21 maggio 2020

    Parallelo: cambiano le regole

    martedì 19 maggio 2020

    Come sarà la prossima Coppa del Mondo?

    mercoledì 13 maggio 2020

    Finisce anche la carriera di Anna Veith Fenninger

  • mercoledì 13 maggio 2020

    Marcel Hirscher presentà un programma in TV

    martedì 12 maggio 2020

    Lehmann: "no alla discesa in due manche"

    venerdì 8 maggio 2020

    Paris: "il recupero procede bene!"


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Hundschopf il 23/03/2015 20.27.56
    Proprio ieri ho aperto per la prima volta questa classifica dei guadagni sul sito Fis e, come riportato dall'articolo, ho notato che gli uomini che hanno intascato qualcosa sono molti più delle donne, e mediamente mi pare che abbiano anche guadagnato di più. Non sapevo che ci fosse questa differenza, credevo che come nel tennis uomini e donne avessero ormai lo stesso montepremi. Non dico che non sia giusto, se gli uomini richiamano più spettatori e sponsor è giusto che abbiano premi maggiori. Però con gli attuali personaggi femminili di richiamo come Vonn, Shiffrin, Maze e Fenninger pensavo che ormai audience e sponsor fossero pressoché pari per uomini e donne e invece da una rapida e grossolana stima mi pare che il montepremi complessivo dei maschi sia il doppio o quasi di quello delle donne.
    2 | Jeppo il 23/03/2015 20.40.53
    Hund, devi anche considerare che i montepremi vengono dalle singole gare e uomini e donne corrono in posti diversi. Per dire, il montepremi di Kitz è qualcosa di mostruoso, perché l'interesse che ruota a quelle gare non sarà mai pareggiato da alcun'altra tappa di Coppa! Ad esempio invece nella tappa di Zagabria, che era uguale per entrambi i sessi, il montepremi era identico, con 50mila franchi al primo e alla prima.
    3 | Hundschopf il 23/03/2015 20.56.53
    No, lo so lo so. Kitz crea un sacco di audience televisiva, richiama migliaia di persone sul posto, ha appeal per gli sponsor, è giusto e logico che questo crei un montepremi maggiore. Le donne non hanno "templi sacri" come Kitz o Wengen, ma neppure come Badia o Campiglio. Per qualche motivo non esistono vere "classiche" femminili; però anche in certe tappe austriache femminili si vedono delle belle migliaia di spettatori e, come ho detto sopra, credo che l'interesse mediatico suscitato da Vonn, Maze, Fenninger e Shiffrin non sia lontano da quello creato dai maschi. Non so quanto sia indicativo, ma sui grandi quotidiani italiani on-line (ormai quelli cartacei purtroppo non li leggo più) si vedono in home page più frequentemente foto di Vonn, Maze e Fenninger (per qualche strano motivo attirano più click…) che foto di Hirscher, Neureuther e Ligety. Per questo pensavo che i montepremi complessivi fossero simili o quasi. Invece a una generale occhiata sembra che il totale maschile sia addirittura più del doppio di quello femminile: http://data.fis-ski.com/alpine-skiing/prize-money-ranking.html
    4 | Hundschopf il 23/03/2015 20.59.37
    Va notato che le somme riportate dall'articolo e nel link qui sopra riguardano solamente (mi sembra) le singole gare. I premi derivanti dalla coppa generale e dalle coppe di specialità non sono conteggiati, così come quelli dei Mondiali. Cliccando su ogni sciatore si ottiene il dettaglio di come ha guadagnato quei premi
    5 | Fairyking il 23/03/2015 22.10.25
    i guadagni dovrebbero essere uguali, ma mi chiedo come so messe le gare maschili e femminili in termini di ascolti televisivi....è un po' che non leggo dati.
    6 | drowsywithhope il 23/03/2015 22.55.26
    Leggendo i dati credo dipenda solo dalla località, che in parte mi sembra siano allineate fra loro come premi. Guardando le singole località mi sembra non facciano distinzione fra uomini e donne. Per esempio Are e Merible assegnano 35000 CHF al primo per ambo i sessi.
    7 | Hundschopf il 24/03/2015 7.01.38
    Niente, mi sono messo a testa china e ho fatto un calcolo veloce ma più attento dei due montepremi complessivi e il rapporto finale è solo di circa 3 a 4 (più o meno 3.250.000 CHF per le donne e 4.300.000 CHF per gli uomini, con il franco svizzero che vale 0.94 euro). Considerando che gli uomini hanno disputato ben 37 gare e le donne solo 32, il rapporto tra il montepremi medio di ogni singola gara tra femmine e maschi scende a circa 5/6. Togliendo poi le tappe maschili con montepremi speciali come Kitzbuhel, si arriva a vedere che in fondo nelle tappe "normali" il montepremi maschile e quello femminili sono molto simili se non uguali. Quindi insomma la mia semi-polemica era infondata. Rimane, se si vuole, il fatto che gli uomini hanno a disposizione più gare delle donne (senza annullamenti sarebbero state 38 contro 34, mi sembra) e perciò più possibilità di premio.
    8 | didibi il 24/03/2015 9.18.32
    Hund, attento che per la conversione dei premi si è deciso di mantenere il cambio 1,2 come era ad inizio stagione anche dopo il crollo di gennaio dell'euro rispetto al franco. Poi ogni organizzatore deve garantire un montepremi minimo di 100.000 franchi ma non è vietato dare di più come fanno Kitz o Zagabria. Gli importi vanno ovviamente discussi con FIS. Per quanto riguarda le classiche femminili Cortina a mio avviso lo è così come Maribor o St. Moritz.
    9 | Hundschopf il 24/03/2015 9.38.33
    Ah, beh, buon per gli sciatori allora se il cambio è considerato ancora 1.2 Certo che ho letto adesso che il montepremi degli Australian Open di tennis è 29 milioni di euro, mentre quello dell'intera coppa del mondo è, con il cambio bloccato, 9 milioni di euro. Davvero l'intera coppa del mondo ha un terzo del seguito delle sole due settimane degli Australian Open? Se si considera che ai due miliardi e passa di cinesi e indiani la coppa di sci non interessa per niente e che negli Usa il tennis è ben più seguito dello sci, forse la risposta è purtroppo sì [:150]
    10 | Hundschopf il 24/03/2015 9.40.58
    Uhm, correggo il dato che ho scritto sopra: i 9 milioni di euro della CdM sono solo per le singole gare, considerati i premi per la vittoria generale e per le coppe di specialità si dovrebbe arrivare a 10 o 11 (non lo so)



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (FIS Kitzbuehel Zagabria Marcel Hirscher Anna Fenninger Dominik Paris Elena Fanchini )

      [25/05/2020] Rinvio Cortina 2021: decisione Fis il 1 luglio
      [23/05/2020] E' ufficiale: Anna Veith si è ritirata
      [22/05/2020] Gardena, Kronplatz e poi Sestriere in calendario
      [21/05/2020] Parallelo: cambiano le regole
      [19/05/2020] Come sarà la prossima Coppa del Mondo?
      [13/05/2020] Finisce anche la carriera di Anna Veith Fenninger
      [13/05/2020] Marcel Hirscher presentà un programma in TV
      [12/05/2020] Lehmann: "no alla discesa in due manche"
      [08/05/2020] Paris: "il recupero procede bene!"
      [06/05/2020] Le squadre maschili FISI per stagione 2020/2021
      [01/05/2020] Quali le "Epic Race" degli ultimi 10 anni?
      [30/04/2020] Cortina 2021: svolto 8/o FIS Coordination Meeting
      [22/04/2020] Elena e Nadia Fanchini:cadere, rialzarsi e vincere
      [22/04/2020] Elena e Nadia Fanchini si ritirano
      [21/04/2020] Dominik Paris è diventato papà del piccolo Lio

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [25/05/2020] Rinvio Cortina 2021: decisione Fis il 1 luglio
      [25/05/2020] Asta di beneficenza per i cimeli di Fede Brignone
      [25/05/2020] Rinvio Cortina 2021: il segreto di Pulcinella
      [25/05/2020] Murisier passa ad Head,Chable a Salomon
      [24/05/2020] Cortina 2021 verso il rinvio di un anno
      [24/05/2020] Donazione privata per salvare Wengen
      [23/05/2020] E' ufficiale: Anna Veith si è ritirata
      [23/05/2020] TdG - Saracco torna in famiglia
      [22/05/2020] Roberto Saracco lascia i gigantisti azzurri
      [22/05/2020] Marta Rossetti si affida a Energiapura
      [22/05/2020] Zermatt annuncia la discesa più lunga del mondo
      [22/05/2020] Gardena, Kronplatz e poi Sestriere in calendario
      [22/05/2020] Oltre 100 resort sperano di riaprire in giugno
      [22/05/2020] Brignone su RaiUno il 2 giugno
      [21/05/2020] Parallelo: cambiano le regole
      [21/05/2020] FISI: Nota del 17/o Consiglio Federale
      [20/05/2020] Veith annuncerà il ritiro sabato sulla ORF?
      [20/05/2020] Zermatt sostituirà Wengen dal 2022?
      [20/05/2020] Wengen a rischio cancellazione dal 2021-22
      [19/05/2020] Come sarà la prossima Coppa del Mondo?
      [17/05/2020] Riaprono a breve Hintertux e Les Deux Alpes?
      [17/05/2020] L'amarezza di Maren Skjoeld
      [15/05/2020] I Norvegesi per la stagione 2020/2021
      [15/05/2020] Primo caso Covid19 nell'Austria Ski Team
      [14/05/2020] Le squadre tedesche per la stagione 2020/2021
      [14/05/2020] Maurberger: "il recupero sta andando bene"
      [14/05/2020] Schroecksnadel guiderà la OESV fino a giugno 2021
      [14/05/2020] Ilka Stuhec torna ad allenarsi sugli sci
      [14/05/2020] TdG - Zazzi, la miglior stagione
      [14/05/2020] Giovanni Franzoni si affida a FA Consulting
      [14/05/2020] Il croato Kolega si frattura la tibia allenandosi
      [13/05/2020] Finisce anche la carriera di Anna Veith Fenninger
      [13/05/2020] Marcel Hirscher presentà un programma in TV
      [13/05/2020] Dada Merighetti e' mamma, nata Anna
      [13/05/2020] TdG - Gatto, il coraggio del velocista
      [12/05/2020] Lehmann: "no alla discesa in due manche"

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti