separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
martedì 26 maggio 2020 - ore 12.36 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Ravetto: "ci serve tanto tanto tanto lavoro"

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: Fisi/Pentaphoto
Vai al profilo di Blardone M.
commenti 11 Commenti icona rss

(da fisi.org) Claudio Ravetto, direttore tecnico maschile, analizza la situazione dopo il primo gigante della stagione. "Direi che è andata decisamente in modo diverso rispetto allo scorso anno, dove avevamo conquistato un secondo posto con Moelgg - spiega il tecnico biellese di Strona -. La situazione non è buona non tanto per i tre davanti che in questo momento sono dei fenomeni, quanto per i distacchi che prendiamo da quelli che gli stanno dietro. Ci serve solamente tanto, tanto, tanto lavoro. Certamente i ragazzi hanno pagato il solito piano, ma non deve essere una scusa. A Soelden c'era la neve che troveremo alle Olimpiadi di Sochi, quindi dobbiamo adattarci. Ripartiamo dallo slalom di Levi, l'anno scorso in Finlandia facemmo abbastanza male, magari questa volta saremo più bravi".

Max Blardone, 17/o, è stato il primo degli italiani: "Questa gara rispecchia il nostro valore attuale, adesso abbiamo un mese di tempo per colmare il gap che ci separa dalla concorrenza".

Manfred Moelgg, 25/o, si è leggermente risollevato nella seconda parte. "Ho sentito sensazioni migliori, nella prima manche invece ho sbagliato quasi tutto perché volevo strafare".

Florian Eisath, 26/o, è sceso nella seconda manche nel momento probabilmente peggiore: "Si è completamente oscurato il sole, non ho praticamente visto più nulla. Peccato, guardiamo avanti perché avremo molte altre possibilità per rifarci".      


(domenica 27 ottobre 2013)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • mercoledì 6 maggio 2020

    Le squadre maschili FISI per stagione 2020/2021

    giovedì 5 marzo 2020

    Azzurri in allenamento sulla Aloch in Val di Fassa

    venerdì 14 febbraio 2020

    Manfred Moelgg:"A breve si torna sugli sci"

  • martedì 28 gennaio 2020

    Manny Moelgg: "A volte le situazioni cambiano..."

    martedì 21 gennaio 2020

    TdG - Gli italiani in WC e EC: un primo bilancio

    lunedì 13 gennaio 2020

    Dimesso dopo l'operazione Manfred Moelgg

  • lunedì 13 gennaio 2020

    Moelgg:" L'importante è guarire, poi il futuro".

    domenica 12 gennaio 2020

    Operato oggi pomeriggio a Bressanone Manny Moelgg

    sabato 11 gennaio 2020

    Rottura legamento per Manny Moelgg


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Hatfjell il 27/10/2013 18.14.30
    Poveri...sono rimasti al palo, gli altri avanzano a passi da gigante (guardate i francesi) e noi siamo ancora li' a non capirci una cippa. Ma quest'estate che hanno fatto?
    2 | franz62 il 27/10/2013 18.34.11
    Mah...se l'anno scorso Manfred è arrivato secondo starebbe a significare che noi abbiamo capito tutto un anno prima degli altri (Ligety è escluso per manifesta superiorita[:D]) Probabilmente non è vera nè la tua nè la mia.
    3 | Patamunzo il 27/10/2013 19.26.28
    Noi abbiamo qualche discreto gigantista ultra trntenne o a pezzi fisicamente Manny, Blardo, Simo e poi il nulla, questo è il problema. Chiaro che i veci qualche acuto possono ancora farlo, ma bisogna imbroccare l'allineamento di giove nettuno urano e plutone... Paradossalmente sono messi meglio di noi gli svizzeri che almeno qualche prospetto del 92 ce l'hanno...
    4 | Hatfjell il 27/10/2013 19.26.48
    A sentire Simoncelli si sono allenati poco e male e questa mi sembra una possibile spiegazione, di solito Davide non è uno che trova delle scuse, anzi...
    5 | lbrtg il 27/10/2013 19.31.07
    Non voglio essere troppo critico, anche perchè sarebbe presto e c'è tutto il tempo per recuperare il gap, però sono d'accordo con Hatfjell, quando si chiede che cosa abbiano fatto i gigantisti fino ad oggi. Voglio crdere che questa, sia stata una gara nata e finita male. Forza ragazzi! Su con il morale; dateci dentro e recuperiamo!!!!
    6 | Patamunzo il 27/10/2013 19.34.29
    Sì è vero, sono andati a prendersi le audi invece di allenarsi (polemica non mia ma di Teolier), vero anche che ormai Simo, Blardo e Manni difficilmente potranno cambiare sciata e andare come Ligety, in una squadra bilanciata mi aspetterei più concorrenza dal basso...
    7 | franz62 il 27/10/2013 20.16.27
    Hatfjell ha scritto:
    A sentire Simoncelli si sono allenati poco e male e questa mi sembra una possibile spiegazione, di solito Davide non è uno che trova delle scuse, anzi...
    Motivo per cui si sono allenati poco e male? Meteo? Morzenti?[:D] zero soldi? Voglia di fare un czzo?[:D] Blardo e Nani non mi son sembrati così male dal punto di vista fisico, un secondino lo tirano via alla svelta, altri sono un po' più indietro.
    8 | mntr86 il 28/10/2013 9.19.54
    La situazione per gli azzurri è brutta, c'è un gap prima di tutto fisico e di reattività, poi sicuramente tecnico. Nani fisicamente mi sembra l'unico con una reattività buona ma tecnicamente è da rivedere. Max ha perso al reattività e la potenza di un tempo, ora ci mette la grinta ma non è sufficiente perchè lo sci va dove vuole e la sciata non è fluida. Auguriamoci che Moelgg si riprenda dai malanni ma l'età avanza anche per lui. E se guardiamo i giovani è anche peggio... Un esempio su tutti l'errore di Simoncelli che non ha neanche provato a reagire, come se non avesse avuto ne la forza ne la voglia.
    9 | Lucas il 28/10/2013 13.40.52
    franz62 ha scritto:
    Blardo e Nani non mi son sembrati così male dal punto di vista fisico, un secondino lo tirano via alla svelta, altri sono un po' più indietro.
    Sono d'accordo! Soprattutto Nani non mi era così dispiaciuto, certo sul piano ha preso un'eternità... Ma guardando al futuro, direi che si può nutrire qualche speranza in questo ragazzo! E meno male, dato che i nostri veterani ormai sono a fine carriera (o quasi) e dietro non sembra muoversi un granchè...
    10 | kalel77 il 28/10/2013 17.24.30
    Speriamo bene ragazzi, fare un recupero "magico" in un mese di tempo ed arrivare a un livello competitivo con gli altri, la vedo proprio una missione impossibile. Se poi penso al fattore età della nostra squadra perdo proprio la speranza. Secondo me bisogna davvero cominciare a prendere nuove leve a gogò e lavorare sulla crescita di quelle..
    11 | kaiser il 29/10/2013 5.22.11
    Mah.... diciamo che personalmente non mi aspettavo nulla da questa gara che ci ha quasi sempre regalato poche soddisfazioni...... Per quanto riguarda la squadra di gigante in generale..... beh..... l'anno scorso ci ha pensato Manfred a nascondere i grossi problemi di adattamento ai nuovi materiali per tutti gli altri....... Al contrario di quanto pensassi, la sciata di Simoncelli è incompatibile con sti legni, idem Blardone anche se per motivi diversi...... per entrambi poi l'età non gioca a favore...... mah.... vederemo.....



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Claudio Ravetto Max Blardone Manfred Moelgg Florian Eisath )

      [06/05/2020] Le squadre maschili FISI per stagione 2020/2021
      [05/03/2020] Azzurri in allenamento sulla Aloch in Val di Fassa
      [14/02/2020] Manfred Moelgg:"A breve si torna sugli sci"
      [28/01/2020] Manny Moelgg: "A volte le situazioni cambiano..."
      [21/01/2020] TdG - Gli italiani in WC e EC: un primo bilancio
      [13/01/2020] Dimesso dopo l'operazione Manfred Moelgg
      [13/01/2020] Moelgg:" L'importante è guarire, poi il futuro".
      [12/01/2020] Operato oggi pomeriggio a Bressanone Manny Moelgg
      [11/01/2020] Rottura legamento per Manny Moelgg
      [11/01/2020] Manfred Moelgg in ospedale per accertamenti
      [09/01/2020] Moelgg: "ho continuità, ora un passo in avanti"
      [08/01/2020] Fantaski Stats - Madonna di Campiglio 2020 - SL
      [08/01/2020] Campiglio: vince Yule su Kristoffersen.Moelgg 9/o
      [08/01/2020] Gli Azzurri convocati per Adelboden
      [07/01/2020] A Campiglio osservato speciale Alex Vinatzer

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [25/05/2020] Rinvio Cortina 2021: decisione Fis il 1 luglio
      [25/05/2020] Asta di beneficenza per i cimeli di Fede Brignone
      [25/05/2020] Rinvio Cortina 2021: il segreto di Pulcinella
      [25/05/2020] Murisier passa ad Head,Chable a Salomon
      [24/05/2020] Cortina 2021 verso il rinvio di un anno
      [24/05/2020] Donazione privata per salvare Wengen
      [23/05/2020] E' ufficiale: Anna Veith si è ritirata
      [23/05/2020] TdG - Saracco torna in famiglia
      [22/05/2020] Roberto Saracco lascia i gigantisti azzurri
      [22/05/2020] Marta Rossetti si affida a Energiapura
      [22/05/2020] Zermatt annuncia la discesa più lunga del mondo
      [22/05/2020] Gardena, Kronplatz e poi Sestriere in calendario
      [22/05/2020] Oltre 100 resort sperano di riaprire in giugno
      [22/05/2020] Brignone su RaiUno il 2 giugno
      [21/05/2020] Parallelo: cambiano le regole
      [21/05/2020] FISI: Nota del 17/o Consiglio Federale
      [20/05/2020] Veith annuncerà il ritiro sabato sulla ORF?
      [20/05/2020] Zermatt sostituirà Wengen dal 2022?
      [20/05/2020] Wengen a rischio cancellazione dal 2021-22
      [19/05/2020] Come sarà la prossima Coppa del Mondo?
      [17/05/2020] Riaprono a breve Hintertux e Les Deux Alpes?
      [17/05/2020] L'amarezza di Maren Skjoeld
      [15/05/2020] I Norvegesi per la stagione 2020/2021
      [15/05/2020] Primo caso Covid19 nell'Austria Ski Team
      [14/05/2020] Le squadre tedesche per la stagione 2020/2021
      [14/05/2020] Maurberger: "il recupero sta andando bene"
      [14/05/2020] Schroecksnadel guiderà la OESV fino a giugno 2021
      [14/05/2020] Ilka Stuhec torna ad allenarsi sugli sci
      [14/05/2020] TdG - Zazzi, la miglior stagione
      [14/05/2020] Giovanni Franzoni si affida a FA Consulting
      [14/05/2020] Il croato Kolega si frattura la tibia allenandosi
      [13/05/2020] Finisce anche la carriera di Anna Veith Fenninger
      [13/05/2020] Marcel Hirscher presentà un programma in TV
      [13/05/2020] Dada Merighetti e' mamma, nata Anna
      [13/05/2020] TdG - Gatto, il coraggio del velocista
      [12/05/2020] Lehmann: "no alla discesa in due manche"

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti