separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
domenica 23 febbraio 2020 - ore 00.08 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

"Meet the Legends" by FIS: Kristian Ghedina

Clicca sulla foto per ingrandire
Vai al profilo di Ghedina K.
commenti 6 Commenti icona rss

Prosegue con il "nostro" Kristian Ghedina la serie delle interviste "Meet the Legends", pubblicate su fis-ski.com, il sito ufficiale della Federazione Internazionale, e inaugurate da Pernilla Wiberg.

Il cortinese, classe 1969, è conosciuto come uno dei più importanti velocisti dello sci alpino azzurro, 13 volte vincitore in Coppa del Mondo, capace di conquistare 33 podi in 253 gare, e  due argenti e un bronzo Mondiale (tra il 1991,1996 e 1997). Oltre che per i suoi successi sportivi Kristian è conosciuto e amato per la sua simpatia, disponibilità e "pazzia", impossibile non citare la ormai famosissima spaccata in volo realizzata a Kitzbuehel nel 2004, a 137 km/h sul salto finale della Streif.

Com'è la tua vita ora, dopo la fine della carriera agonistica?
Ho chiuso nel 2006 ad Are. Avrei voluto appendere gli sci al chiodo dopo aver vinto una medaglia a Torino 2006, ma non ci sono riuscito. Vivo ancora a Cortina, mi piace correre in auto, e partecipo a numerosi eventi di beneficenza o come testimonial per i miei sponsor. Inoltre sono diventato allenatore di Ivica Kostelic, il che mi occupa per la maggior parte del tempo, specialmente in inverno.

Come è nata questa collaborazione con Kostelic?
Qualche anno fa Ivica ha contattato uno skiman della Fischer per una consulenza sui materiali, e questa persona gli ha consigliato una serie di persone che avrebbero potuto aiutarlo. C'era anche il mio nome e così papà Ante mi ha contattato. Era una bella sfida, che volevo affrontare, e così abbiamo cominciato ad allenarci. Sebbene io sia il suo allenatore, io stesso ho imparato moltissimo da Ivica e dal suo team. Penso sia una collaborazione proficua per entrambi.

Parlando della tua carriera quali sono stati i momenti più importanti?
Il primo sicuramente la vittoria a Cortina, in Coppa, a soli 20 anni, nel 1990. La felicità che ho provato in quel momento difficilmente può essere superata da qualcos'altro...Poi la vittoria a Kitz nel 1998, un momento speciale anche grazie ad una atmosfera spettacolare. Penso che una vittoria a Kitz possa essere paragonata ad una medaglia olimpica.

A chi eri più legato quando gareggiavi?
A Peter Runggaldier e poi Alessandro Fattori: eravamo spesso in stanza assieme e viaggiavamo assieme. Al di la dei compagni di squadra devo ricordare Luc Alphand: oltre a sciare abbiamo la stessa passione per la velocità e gli sport motoristici. Ci piaceva gareggiare ma eravamo amici anche fuori dalle piste, e poi in quel periodo ci piaceva sfidare lo squadrone austriaco...

Chi è l'atleta con cui ti piacerebbe uscire a bere qualcosa?
Sebbene non sia un atleta impegnato professionalmente in uno sport, mi piacerebbe conoscere Felix Baumgartner che recentemente ha realizzato il record mondiale per il salto più alto...E' un ragazzo interessante e condivide con me molti interessi come la voglia di prendersi rischi, andare oltre i limiti ed espandere i confini. Penso che condividiamo la stessa filosofia di vita e quel che fa è d'ispirazione per molti. Mi piacerebbe un giorno incontrarlo e conoscerlo meglio.


(giovedì 30 maggio 2013)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • sabato 22 febbraio 2020

    Finali Cortina 2020: tutte le qualificate in disc

    venerdì 14 febbraio 2020

    Superg Saalbach: confermata partenza alle 13

    giovedì 13 febbraio 2020

    TdG - Paralleli solo gli sci

  • mercoledì 12 febbraio 2020

    Saalbach: programma della discesa con miniprova

    domenica 9 febbraio 2020

    Piovono critiche alla Fis per parallelo Chamonix

    mercoledì 5 febbraio 2020

    Garmisch: cancellata prima prova femminile

  • lunedì 3 febbraio 2020

    30 anni fa la prima volta di Ghedina a Cortina

    lunedì 3 febbraio 2020

    TdG - Lo sci al tempo del riscaldamento globale

    mercoledì 29 gennaio 2020

    TdG - Ranking FIS istruzioni per l’uso


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | lbrtg il 30/05/2013 16.51.33
    Ghedo. Un mitoooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    2 | Wolf III il 30/05/2013 22.57.07
    Leggenda pura!!!
    3 | magimail il 31/05/2013 17.37.53
    Matteo, Matteo..... quando imparerete che dare del "cortinese" ad un "Ampezzano" Doc non va bene ?
    4 | kaiser il 31/05/2013 17.44.50
    Verissimo... si incazzano come quando a un triestino dai del friulano!
    5 | Admin il 06/06/2013 23.16.42
    magi confesso la mia ignoranza...spiegami per bene...
    6 | magimail il 07/06/2013 14.37.48
    Allora...(ehm, l'ho appreso da qualche anno anh'io, vedendo le facce moooolto scaz.ate degli ampezzani quando gli davi dei Cortinesi...). E' un po' come quando un veneziano doc (o un Chioggiotto, molto piu'...Bad...) permette al nuovo siorotto che ha comprato casa sui canali di definirsi Veneziano: per gli autoctoni, saranno sempre dei "Parvegnu", mutuato dal francese... Ampezzano è colui che vanta da sempre dna e stirpe tra il Faloria e i prati del Ciaslat, tanto per spiegarsi. Questo per nascita familiare ed antenati. Non so dirti di preciso dove comincia e finisce invece il confine, geograficamente parlando (che so, S.Vito di Cadore?), ma è cosi'. E ci tengono moltissimo. A titolo personale, ricordo che un dieci anni fa fornimmo le divise della Descente ad una scuola sci, c'era tra loro un maestro di quasi ottant'anni, trasferitosi a Cortina da Milano negli anni di Colo', quindi nel '53 o '54. E - seppur bonariamente- non gli permettevano di definirsi ancora "Ampezzano"......



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (FIS Meet the Legends Kristian Ghedina Ivica Kostelic Luc Alphand Felix Baumgartner )

      [22/02/2020] Finali Cortina 2020: tutte le qualificate in disc
      [14/02/2020] Superg Saalbach: confermata partenza alle 13
      [13/02/2020] TdG - Paralleli solo gli sci
      [12/02/2020] Saalbach: programma della discesa con miniprova
      [09/02/2020] Piovono critiche alla Fis per parallelo Chamonix
      [05/02/2020] Garmisch: cancellata prima prova femminile
      [03/02/2020] 30 anni fa la prima volta di Ghedina a Cortina
      [03/02/2020] TdG - Lo sci al tempo del riscaldamento globale
      [29/01/2020] TdG - Ranking FIS istruzioni per l’uso
      [08/01/2020] Ivica Kostelic rocket man per un a sera
      [04/01/2020] A Davos un parallelo nella stagione 2020/2021
      [03/01/2020] Controllo neve positivo a Campiglio e Adelboden
      [27/12/2019] Paris è il Re della Velocità Azzurra
      [23/12/2019] Kristoffersen-Fis: nessuna squalifica
      [25/11/2019] Le decisioni del Consiglio FIS Autunno 2019

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [22/02/2020] Finali Cortina 2020: tutte le qualificate in disc
      [22/02/2020] Brignone: "oggi ho osato.Vlhova favorita"
      [22/02/2020] Crans: Gut fa bis, coppa a Suter, 4/a Brignone
      [22/02/2020] Fantaski Stats - Yuzawa Naeba - gigante maschile
      [22/02/2020] A Naeba la prima vittoria di Zubcic. DeAlip 10/o
      [22/02/2020] Naeba: super Kristoffersen dopo la 1a.De Alip 14o
      [21/02/2020] TdG - Il ritorno di Roberto Nani
      [21/02/2020] Rasmus Windingstad chiude la stagione
      [21/02/2020] Fantaski Stats - Crans Montana 2020 - DH1 donne
      [21/02/2020] CE: Riis beffa Fest in combinata, male le azzurre
      [21/02/2020] Possibile infortunio per Elisabeth Reisinger
      [21/02/2020] Brignone: "domani cercherò di fare meglio"
      [21/02/2020] Crans: Lara Gut torna al successo, Brignone 7/a
      [20/02/2020] Brignone: "Pista fortunata. Sono pronta".
      [20/02/2020] Christine Scheyer chiude la stagione
      [20/02/2020] CE: Nani sul podio, ok Ballerin e Franzoni
      [20/02/2020] CE: inarrestabile Fest a Sarentino
      [20/02/2020] Loic Meillard a rischio per le gare giapponesi
      [20/02/2020] Crans-Montana:Ortlieb sfreccia in prova,Brignone 2
      [19/02/2020] Stagione finita per Battilani e Roger
      [19/02/2020] CE: a Sarentino è sempre Fest, bene Albano
      [19/02/2020] I 15 del US SKi Team per i Mondiali Jr 2020
      [18/02/2020] La Thuile:le Azzurre provano la "3-Franco Berthod"
      [18/02/2020] I 9 Azzurri per le gare tecniche in Giappone
      [18/02/2020] 70 anni fa l'oro iridato di Zeno Colò in discesa
      [18/02/2020] Brignone guida 8 Azzurre a Crans Montana
      [18/02/2020] TdG - Una strada in salita,ma che corre in discesa
      [17/02/2020] Controllo neve positivo a La Thuile
      [16/02/2020] Vlhova:"meritava Anna.successo importante"
      [16/02/2020] Ralph Weber deve chiudere anzitempo la stagione
      [16/02/2020] Innerhofer:"apripista in Norvegia e a Cortina"
      [16/02/2020] Fantaski Stats - Kranjska Gora - slalom femminile
      [16/02/2020] Vlhova vince anche a Kranjska. Rossetti ottima 12a
      [16/02/2020] CE: Albano sfiora il podio in superg
      [16/02/2020] Kranjska Gora: guida Swenn-Larsson.Curtoni 15a
      [15/02/2020] Marta Bassino: "contenta, ma quel centesimo..."

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti