separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
venerdì 29 maggio 2020 - ore 09.58 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Jansrud addio mondiale; Alcott in ospedale

Clicca sulla foto per ingrandire
Vai al profilo di Jansrud K.
commenti 12 Commenti icona rss

AGGIORNAMENTO 7 FEBBRAIO ORE 10 - La velocista britannica Chemmy Alcott parteciperà regolarmente alla seconda prova della discesa libera femminile in programma oggi a Schladming.

La Alcott ieri era rimasta vittima di una caduta nella quale aveva rimediato una brutta botta al ginocchio destro. Gli accertamenti effettuati presso l'ospedale di Schladming non hanno, per fortuna, evidenziato danni più seri. 

LIVE DA SCHLADMING - Dopo Lindsey Vonn anche il norvegese Kjetil Jansrud deve salutare anticipatamente il mondiale di Schladming. Il norvegese caduto oggi nel corso del super-g maschile iridato ha riportato la rottura dei legamenti crociati del ginocchio destro. In questo momento è in corso una conferenza stampa della squadra norvegese nell'Hotel di Rohrmoos. Stagione finita dunque per Jansrud. 

E di una brutta caduta è rimasta vittima quest'oggi anche l'inglese Chemmy Alcott, durante la prima prova valida per la discesa libera femminile. La Alcott ha riportato una brutta botta al ginocchio destro e in questo momento si trova all'ospedale di Schladming per ulteriori accertamenti.


(mercoledì 6 febbraio 2013)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • venerdì 15 maggio 2020

    I Norvegesi per la stagione 2020/2021

    giovedì 14 maggio 2020

    Il croato Kolega si frattura la tibia allenandosi

    venerdì 24 aprile 2020

    Mirjam Puchner può riprendere la preparazione

  • domenica 8 marzo 2020

    Stop per l'elvetico Niels Hintermann

    venerdì 6 marzo 2020

    Kvitfjell: norvegesi avanti in 2/a prova,8/o Casse

    giovedì 5 marzo 2020

    Ancora uno stop per Cornelia Huetter

  • venerdì 21 febbraio 2020

    Rasmus Windingstad chiude la stagione

    venerdì 21 febbraio 2020

    Possibile infortunio per Elisabeth Reisinger

    giovedì 20 febbraio 2020

    Christine Scheyer chiude la stagione


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | draghetto il 06/02/2013 16.54.14
    Mamma mia, due giorni e tre infortuni!
    2 | franz62 il 06/02/2013 16.56.08
    la neve era sempre quella di ieri e la visibilità peggiore..per cui ci si fa male a tutte le ore.
    3 | Lucas il 06/02/2013 17.12.32
    Mah Franz, che la visibilità e la neve di stamane fossero peggiori di quelle di ieri pomeriggio intorno alle 15.30/16 oggettivamente mi pare difficile sostenerlo! Forse lo erano rispetto a quando è inziato il superG femminile, condizioni peraltro durate molto poco, com'era prevedibile...
    4 | TheMustang100 il 06/02/2013 17.16.08
    E Ligety esultava? Che vergogna...[:D][:D][:D]
    5 | Ale85 il 06/02/2013 19.35.54
    In bocca al lupo ad entrambi: ne hanno proprio bisogno! Jansrud è un atleta che mi è sempre particolarmente piaciuto dal punto di vista tecnico, mentre la Alcott stava salendo lentamente la china dopo un altro infortunio[:(][:(][:(!][:(!][xx(][xx(] Mondiali nati sotto proprio sotto una brutta stella... speriamo siano finite qui le perdite perché finora sembra un bollettino di guerra[:0][B)]
    6 | magimail il 07/02/2013 9.23.09
    Mustang....Ho già espresso le mie opinioni riguardo l'esultanza della Maze x la medaglia dopo l'infortunio della Vonn. Nessuna ipocrisia, per favore. Loro sono li' per una medaglia, non si è fatto male nessuno (io per male intendo scoppole come quella di Albrecht ), un ginocchio rotto è ormai una prassi codificata, ( per darti un esempio banale: io, i miei due fratelli e mia figlia, siamo a cinque crociati rifatti,un endomidollare su una tibia, e siamo ancora qui a rompere i cugghioni[:D]). Per cui..... Bravo Lighety, e alla prossima.
    7 | cancliatomic il 07/02/2013 10.33.57
    Bene per la Alcott, ne ha già passate tante anche lei
    8 | Admin il 07/02/2013 11.11.36
    @magi: mustang ha fatto una battuta, ha messo le faccine quel discorso era un po' più complesso, ma per favore non parliamone più
    9 | magimail il 07/02/2013 17.51.56
    Sorry! Non avevo notato le faccine! Scusate ancora...
    10 | franz62 il 07/02/2013 18.50.04
    Lucas ha scritto:
    Mah Franz, che la visibilità e la neve di stamane fossero peggiori di quelle di ieri pomeriggio intorno alle 15.30/16 oggettivamente mi pare difficile sostenerlo! Forse lo erano rispetto a quando è inziato il superG femminile, condizioni peraltro durate molto poco, com'era prevedibile...
    La visibilità era peggiore per gli uomini rispetto alle donne, la neve lo dici tu...io dico che era la stessa e a voler vedere quello che si è rotto il crociato con più sf**a dovuta alle condizioni è Jansrud.
    11 | TheMustang100 il 08/02/2013 1.46.16
    Preciso solo personalmente il mio commento. Come ha scritto Admin era una battuta, riferita proprio a quanto è stato detto con riguardo alla Maze. La slovena e lo yankee, chi ha accompagnato loro sul podio (come astrattamente CHIUNQUE altro) hanno tutti i motivi del Mondo per esultare, sorridere ed essere felici. Tanto più che non è successo qualcosa di drammatico, nel senso letterale del termine. Forse c'è dell'"ipocrisia" in chi pensa il contrario, quasi certamente lo sarebbe se gli atleti si presentassero tristi alle interviste, ecc.
    12 | fabio farg team il 08/02/2013 4.39.38
    Sfortuna nera,Jansrud così mi ricorda Streiberger ha Chamonix 2011.Peccato stava facendo una stagione più che buona.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Kjetil Jansrud Chemmy Alcott infortunio Mondiali Schladming 2013 Schladming )

      [15/05/2020] I Norvegesi per la stagione 2020/2021
      [14/05/2020] Il croato Kolega si frattura la tibia allenandosi
      [24/04/2020] Mirjam Puchner può riprendere la preparazione
      [08/03/2020] Stop per l'elvetico Niels Hintermann
      [06/03/2020] Kvitfjell: norvegesi avanti in 2/a prova,8/o Casse
      [05/03/2020] Ancora uno stop per Cornelia Huetter
      [21/02/2020] Rasmus Windingstad chiude la stagione
      [21/02/2020] Possibile infortunio per Elisabeth Reisinger
      [20/02/2020] Christine Scheyer chiude la stagione
      [20/02/2020] Loic Meillard a rischio per le gare giapponesi
      [19/02/2020] Stagione finita per Battilani e Roger
      [16/02/2020] Ralph Weber deve chiudere anzitempo la stagione
      [14/02/2020] Johanna Schnarf: "Tornerò la prossima stagione"
      [13/02/2020] Melanie Meillard preferisce chiudere la stagione
      [10/02/2020] Goggia: "Ricorda, dal dolore si può ricominciare".

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [29/05/2020] Mikaela Shiffrin rinnova con Atomic
      [28/05/2020] Buzzi rinnova con Head,Marsaglia con Salomon
      [28/05/2020] FISI:aggiornate le disposizioni per gl allenamenti
      [27/05/2020] Roda: "Saracco non sarà sostituito"
      [27/05/2020] Roda:"Mondiali Cortina 2022 al posto delle Finali"
      [26/05/2020] I calendari per la stagione 2020/2021
      [26/05/2020] Tutte le decisioni del Consiglio FIS
      [25/05/2020] Rinvio Cortina 2021: decisione Fis il 1 luglio
      [25/05/2020] Asta di beneficenza per i cimeli di Fede Brignone
      [25/05/2020] Rinvio Cortina 2021: il segreto di Pulcinella
      [25/05/2020] Murisier passa ad Head,Chable a Salomon
      [24/05/2020] Cortina 2021 verso il rinvio di un anno
      [24/05/2020] Donazione privata per salvare Wengen
      [23/05/2020] E' ufficiale: Anna Veith si è ritirata
      [23/05/2020] TdG - Saracco torna in famiglia
      [22/05/2020] Roberto Saracco lascia i gigantisti azzurri
      [22/05/2020] Marta Rossetti si affida a Energiapura
      [22/05/2020] Zermatt annuncia la discesa più lunga del mondo
      [22/05/2020] Gardena, Kronplatz e poi Sestriere in calendario
      [22/05/2020] Oltre 100 resort sperano di riaprire in giugno
      [22/05/2020] Brignone su RaiUno il 2 giugno
      [21/05/2020] Parallelo: cambiano le regole
      [21/05/2020] FISI: Nota del 17/o Consiglio Federale
      [20/05/2020] Veith annuncerà il ritiro sabato sulla ORF?
      [20/05/2020] Zermatt sostituirà Wengen dal 2022?
      [20/05/2020] Wengen a rischio cancellazione dal 2021-22
      [19/05/2020] Come sarà la prossima Coppa del Mondo?
      [17/05/2020] Riaprono a breve Hintertux e Les Deux Alpes?
      [17/05/2020] L'amarezza di Maren Skjoeld
      [15/05/2020] I Norvegesi per la stagione 2020/2021
      [15/05/2020] Primo caso Covid19 nell'Austria Ski Team
      [14/05/2020] Le squadre tedesche per la stagione 2020/2021
      [14/05/2020] Maurberger: "il recupero sta andando bene"
      [14/05/2020] Schroecksnadel guiderà la OESV fino a giugno 2021
      [14/05/2020] Ilka Stuhec torna ad allenarsi sugli sci
      [14/05/2020] TdG - Zazzi, la miglior stagione

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti