separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
domenica 22 settembre 2019 - ore 22.47 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Soelden: le dichiarazioni degli azzurri

Clicca sulla foto per ingrandire
Vai al profilo di Moelgg M.
commenti 23 Commenti icona rss
Bilancio di giornata che tende al rosso per la squadra azzurra. Migliore dei nostri è Manfred Moelgg, 17/esimo, 5/o tempo nella seconda manche:"abbiamo provato a dare il massimo, ho perso tanto nell'ultimo tratto, penso di aver sciato bene nella seconda, è un buon segno. Peccato per quei 3 decimi di troppo che mi avrebbero permesso di essere molto più avanti"
Davide Simoncelli ha pagato nella seconda frazione il ritardo di condizione dovuto all'infortunio al legamento del ginocchio rimediato a marzo agli Assoluti, perdendo 11 posizioni:"dopo la prima ero molto contento, ho visto che sono ancora capace di fare certe cose. E' un buon punto di partenza dopo un infortunio. La seconda manche denota il mio poco allenamento, ci speravo ma è difficile poter competere così per due manche. E' comunque un inizio positivo."
Per Giovanni Borsotti arrivano i primi punti all'esordio sul Rettenbach:"ho rotto il bastoncino in partenza della seconda e ho compromesso la manche, poi mi è anche andato in mezzo alle gambe. Banale, ma senza il bastone è difficile sciare. Mi aspettavo di più da questa gara, è andata molto male, però ho spaccato il bastone, cosa ci vuoi fare? Peccato, andrà meglio la prossima volta."
Max Blardone mastica amaro al parterre, ma come suo solito non usa giri di parole: "la gara è andata male. Non mi aspettavo una gara così brutta. Negli ultimi tempi stavo abbastanza bene, ho sciato poco quest'ultimo mese perchè abbiamo trovato sempre pessime condizioni meteo a parte i giorni prima della gara. Oggi inoltre avevo gli sci nuovi, era il terzo giro che facevano e quindi non si possono fare i miracoli, o almeno io non ne sono capace. Peccato perchè sono sempre occasioni buttate e a 32 anni sinceramente sono anche un po' stanco. Nella seconda ero più aggressivo ma sapevo benissimo che avrei perso tempo in fondo, e difatti è stato così. E' un peccato perchè sicuramente voglio fare un buona stagione."
Certamente soddisfatto il marebbano Alexander Ploner, operato un mese e mezzo fa al menisco: "sicuramente ero molto contento dopo la prima manche, tre giorni fa ero in dubbio se farla o meno, ho deciso all'ultimo. Dopo, nella seconda, ho sentito che la gamba era in affanno e non riuscivo a spingere, ma sono molto contento di come è andata la gara complessivamente."
Infine ecco il coach Theolier:"il risultato non è buono, speravo che entrassero uno o due nei top10. Se guardiamo bene abbiamo perso tanto nel tratto finale, dobbiamo lavorare per andare avanti. Dopo la prima manche era contento Simoncelli, voglio rivedere bene i video e capire, così come analizzare i tempi da inizio a intermedio e da intermedio alla fine. Faremo un lavoro specifico per questo."

(domenica 23 ottobre 2011)

Argomenti:


@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • venerdì 5 luglio 2019

    Thomas Dressen è tornato sugli sci

    mercoledì 12 dicembre 2018

    Gli otto azzurri per il gigante dell'Alta Badia

    giovedì 6 dicembre 2018

    Val d'Isere: gli 8 gigantisti azzurri in gara

  • domenica 11 novembre 2018

    Val Senales: gigantisti e Coppa Europa

    lunedì 29 ottobre 2018

    A Saalbach il gigante cancellato a Soelden

    domenica 28 ottobre 2018

    Soelden: cancellato il gigante maschile

  • domenica 28 ottobre 2018

    Soelden: prima manche rinviata alle 11

    sabato 27 ottobre 2018

    Riparte il Circo Bianco con il gigante di Soelden

    sabato 27 ottobre 2018

    Brignone:"mai affrontato una gara così difficile"


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | lbrtg il 24/10/2011 1.51.45
    Ma il Blarda non cambia mai? Anche gli altri avranno trovato brutto tempo e se, ad inizio stagione, è già stanco...... Spero che stanco lo sia stato per le occasioni buttate.
    2 | robysci il 24/10/2011 8.15.42
    Inizia la saga delle scuse e dei rimpianti:come overture non c'è male!Ma gli ALTRI,che sono dei maghi o superman????
    3 | sellata il 24/10/2011 9.21.06
    La cosa più preoccupante è che sembrano i primi a non crederci più fino in fondo. Il tracollo che ha avuto Blardone è eloquente.
    4 | lbrtg il 24/10/2011 9.30.03
    sellata ha scritto:
    La cosa più preoccupante è che sembrano i primi a non crederci più fino in fondo. Il tracollo che ha avuto Blardone è eloquente.
    Verissimo, purtroppo.[:(]
    5 | didibi il 24/10/2011 10.36.58
    sul piano è anni che i nostri non vanno così come sul non ghiacciato; come scusa oramai è troppo usurata, ci si aspetta dei rimedi, non sempre le solite scuse; e almeno quest'anno gli slogan roboanti della vigilia dei vari attori sono un poco più attenuati, perchè anche quelli l'anno scorso alla lunga facevano un po' pena per non dire fastidio; piccolo appunto finale: anche l'anno scorso dopo la debacle di Soelden si disse che ora però sarebbero arrivate le nostre piste e vi ricordate come è andata; quest'anno stesso ritornello, incrociamo le dita
    6 | lbrtg il 24/10/2011 11.02.52
    Esatto. Incrociamo...... tutto.[;)]
    7 | eliacodogno il 24/10/2011 11.41.00
    lbrtg ha scritto:
    sellata ha scritto:
    La cosa più preoccupante è che sembrano i primi a non crederci più fino in fondo. Il tracollo che ha avuto Blardone è eloquente.
    Verissimo, purtroppo.[:(]
    Non vorrei arrivare a conclusioni affrettate ma le dichiarazioni di Max sembrano l'anticamera del ritiro...[:(]
    8 | Admin il 24/10/2011 11.52.01
    piccola precisazione, visto che ho raccolto l'intervista: da quel che ha detto Max si capiva chiaramente che era stanco di buttar via le occasioni, non stanco fisicamente
    9 | lbrtg il 24/10/2011 12.23.55
    Admin ha scritto:
    piccola precisazione, visto che ho raccolto l'intervista: da quel che ha detto Max si capiva chiaramente che era stanco di buttar via le occasioni, non stanco fisicamente
    Meglio così, allora.
    10 | Wolf III il 24/10/2011 14.40.29
    Al momento, tranne Innerhofer, non abbiamo talenti in squadra. E' così!
    11 | lbrtg il 24/10/2011 15.20.05
    Wolf III ha scritto:
    Al momento, tranne Innerhofer, non abbiamo talenti in squadra. E' così!
    Beh. Io non sarei così pessimista.
    12 | robysci il 24/10/2011 15.22.38
    Mah,io da allenatore d'atletica ed ex atleta(sia sci che atletica),non è che veda di buon occhio tutti questi balletti di preparatori e/o allenatori.Se uno si abitua ad un metodo(a meno che chi lo prepara o allena sia una capra),cambiare ogni anno,non è che faccia bene alle prestazioni o al morale.Certo l'evoluzione dei sistemi e metodi di preparazione e tecnica evolvono,ma vedersi buttato nelle braccia di questo e quello ogni tanto tempo,non fa proprio bene!E poi è dai tempi della Valanga che si sente che i nostri non vanno o sul piano o su neve morbida:che sia ORMAI giunto il tempo di provvedere???Gli altri o col brutto tempo o con condizione più disparate,fanno risultato;noi...purtroppo siamo "PERSEGUITATI" dalla sfortuna:questa storiella non regge più!!!Si provveda o ci piangeremo sempre addosso aspettando un altro Tomba o Compagnoni!!!!
    13 | magimail il 24/10/2011 15.38.23
    Roby, come direbbe Tex Willer? Sacrosante Parole! Già il passaggio dalle giovanili alle squadre superiore è traumatico per cambio di carichi ecc, figurarsi poi per atleti ormai abituati a "conoscersi" ! Ted fa da solo ormai da tre anni, analizza maniacalmente le prove (ha installato addirittura due GoPro sul casco, per ri-osservare entrate ed uscite dalla porta) e i risultati parlano chiaro, mi sembra. Boh....
    14 | sellata il 24/10/2011 16.00.44
    Le parole di Ravetto «Il risultato non è positivo. Mi aspettavo di più, forse anche per quello che ho visto a Tignes. Sul ripido ci siamo difesi bene, meglio degli anni passati. Per questo sono fiducioso per i giganti puù tecnici, come Val d'isere o Alta Badia dove possiamo essere protagonisti. Tuttavia sul piano non riusciamo a fare velocità, facciamo davvero fatica, perdiamo un'enormità. Lo so, è il nostro problema, ma la questione non è nuova. Su certi pendii non siamo competitivi, difficile esserlo con questo materiale umano." Realista per carità, ma allora cosa dobbiamo fare, ritirarci? Ormai questa è una squadra totalmente sfiduciata e demoralizzata, e se il dt parla così certamente questo non aiuta a ridare fiducia.
    15 | eliacodogno il 24/10/2011 16.49.31
    Wolf III ha scritto:
    Al momento, tranne Innerhofer, non abbiamo talenti in squadra. E' così!
    Razzoli i numeri ce li ha, deve solo iniziare a tagliare più spesso il traguardo.
    16 | Enrico il 24/10/2011 19.40.36
    Ravetto è uno che usa spesso il bastone/clava con i suoi. Pensi che nello spogliatoio non abbia ripetuto in faccia ai ragazzi ciò che ha riferito ai media?
    17 | lbrtg il 24/10/2011 23.00.14
    eliacodogno ha scritto:
    Wolf III ha scritto:
    Al momento, tranne Innerhofer, non abbiamo talenti in squadra. E' così!
    Razzoli i numeri ce li ha, deve solo iniziare a tagliare più spesso il traguardo.
    l'ho detto pure io![;)]
    18 | sellata il 25/10/2011 10.37.37
    Mi pare che la passata stagione abbiamo preso la paga anche sul ripido comunque.
    19 | eliacodogno il 25/10/2011 11.29.01
    sellata ha scritto:
    Mi pare che la passata stagione abbiamo preso la paga anche sul ripido comunque.
    Tu e chi?[;)]
    20 | Cle88 il 25/10/2011 16.47.11
    Ahimè prevedo a parte Innerhofer un futuro grigio in ambito maschile
    21 | didibi il 25/10/2011 16.59.35
    nel settore velocità invece - sempre che i materiali quest'anno girino in primis per Heel - io non la vedo cosi male; il papa di Peter Fill sta di nuovo meglio il che inciderà sul rendimento del figlio secondo me e poi ci sono tanti giovani pronti a farsi le ossa, anzi forse troppi per i posti a disposizione; p.e. per i giovani Plank, Patscheider, Klotz (che ha già pagato dazio a Kitz); nello slalom non dimentichiamo che se Razzoli ne imbrocca una su dieci, Moelgg e Deville l'anno scorso ne hanno sbagliata una su dieci e poi ci sono Gross al quale serve solo un risultato per sbloccarsi e Tonetti rimandato in CE dopo la frattura del braccio dell'anno scorso che viaggia; e poi Borsotti e Marsaglia che dovrebebro essere non caricati di troppe aspettative e farli maturare in pace;
    22 | Admin il 25/10/2011 21.54.53
    Borsotti mi piace un sacco....sciisticamente parlando, ovvio [:D]
    23 | lbrtg il 26/10/2011 9.01.41
    Ce ne sono di giovani, ce ne sono.......[:D]



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Soelden gigantisti )

      [05/07/2019] Thomas Dressen è tornato sugli sci
      [12/12/2018] Gli otto azzurri per il gigante dell'Alta Badia
      [06/12/2018] Val d'Isere: gli 8 gigantisti azzurri in gara
      [11/11/2018] Val Senales: gigantisti e Coppa Europa
      [29/10/2018] A Saalbach il gigante cancellato a Soelden
      [28/10/2018] Soelden: cancellato il gigante maschile
      [28/10/2018] Soelden: prima manche rinviata alle 11
      [27/10/2018] Riparte il Circo Bianco con il gigante di Soelden
      [27/10/2018] Brignone:"mai affrontato una gara così difficile"
      [27/10/2018] Moelgg e compagni pronti per il primo gigante
      [27/10/2018] Kristoffersen: "la federsci norvegese è ingiusta"
      [27/10/2018] Fantaski Stats - Soelden 2018 - GS femminile
      [27/10/2018] Soelden - partenza abbassata anche per gli uomini
      [27/10/2018] Brignone è da podio, gigante Soelden a Worley
      [27/10/2018] Fede Brignone guida la prima sul Rettenbach

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [21/09/2019] Salta il City Event di Stoccolma?
      [21/09/2019] Ushuaia: per Midali vittoria nel gigante FIS
      [20/09/2019] Schwzarz torna ad allenarsi coi compagni
      [20/09/2019] Brignone:"buon lavoro che servirà in inverno"
      [20/09/2019] Atomic Day il 10 ottobre senza però Hirscher
      [19/09/2019] Stop per Kira Weidle
      [19/09/2019] Bing Dwen Dwen sarà la mascotte di Pechino 2022
      [18/09/2019] Cerro Castor: riparte la SAC con azzurri sul podio
      [18/09/2019] Olimpiadi 2026: oggi prima riunione
      [16/09/2019] Atleta dell'anno FISI: in lizza Paris e Wierer
      [16/09/2019] Velocisti e slalomisti rientrano da Ushuaia
      [15/09/2019] Clement Noel e Alex Vinatzer entrano in Red Bull
      [15/09/2019] Heinz Peter Platter nuovo coach della Cina
      [13/09/2019] Ushuaia: ultimi arrivi e prime partenze
      [11/09/2019] Rulfi:"programma rispettato,le ragazze stanno bene
      [11/09/2019] Madrid: una medaglia per Blanca Fernandez Ochoa
      [10/09/2019] Inner e Gross allo Stelvio
      [10/09/2019] Elena Curtoni e sorelle Delago verso Ushuaia
      [10/09/2019] Clement Noel rinnova con Dynastar
      [10/09/2019] Cardrona: a Walch e Klomhaus il circuito ANC
      [09/09/2019] Stelvio:stage tecnico per i giovani del centro-sud
      [08/09/2019] Ispezione FIS positiva a La Thuile
      [07/09/2019] Anna Veith rimette gli sci
      [06/09/2019] Hirscher Day: le reazioni
      [06/09/2019] L'addio di Hirscher: l'omaggio di Atomic
      [06/09/2019] Ushuaia: attese polivalenti e slalomiste
      [05/09/2019] Hischer: le tappe di una carriera straordinaria
      [04/09/2019] Marcel Hirscher annuncia: "mi ritiro!"
      [04/09/2019] Ispezione FIS al Sestriere in vista della CdM
      [04/09/2019] Trovata purtroppo morta Blanca Fernandez Ochoa
      [04/09/2019] Hirscher: vigilia di addio o ci ripenserà?
      [02/09/2019] Squadre di Coppa Europa verso Ushuaia
      [02/09/2019] ANC: chiusa la tappa di Coronet Peak
      [02/09/2019] Media austriaci sicuri: Marcel Hirscher si ritira
      [02/09/2019] Ad ottobre la Fisi si presenta
      [01/09/2019] Scomparsa misteriosa di Blanca Fernandez Ochoa

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti