separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
lunedì 17 dicembre 2018 - ore 00.59 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Erik Schlopy chiude con il Circo Bianco

Clicca sulla foto per ingrandire
Vai al profilo di Schlopy E.
commenti 9 Commenti icona rss
Dopo 14 anni di grande sci nelle squadre nazionali a stelle e strisce il 36enne Erik Schlopy, di Park City, ha annunciato il ritiro dall'attività agonistica. Il gigante della Val d'Isere è stata dunque l'ultima gara per Erik: "la squadra è stata come una seconda famiglia per me per tanti anni, gli ultimi dei quali particolarmente divertenti perchè ho visto crescere tanti giovani, anche grazie all'impegno del nostro responsabile Sasha Rearick. Sono onorato di aver fatto parte di tutto questo" ha dichiarato il gigantista.
Ripercorrendo la sua carriera impossibile non ricordare subito il bronzo in gigante conquistato ai Mondiali di St.Moritz 2003 dove con una seconda manche straordinaria risale dalla 23esima posizione al podio.
La sua carriera si chiude proprio la dove aveva esordito 16 anni prima: 5 dicembre 1992 in Val d'Isere il 20enne Erik Schlopy si affaccia al cancelletto della sua prima gara di Coppa e chiude la gara con il 24/esimo tempo. Nel '94 è selezionato per le Olimpiadi di Lillehammer ma sono due stagioni non esaltanti finchè, nei primi mesi del 95, conquista in soli tre mesi 15 podi nel circuito Nor-Am.
Poi i primi problemi fisici e un lento recupero: rimane fermo praticamente per 3 anni, torna ad alti livelli in Nor-am nei primi mesi del '99 e chiude la stagione al primo posto nel circuito.
Nella stagione successiva è pronto per tornare da protagonista in Coppa del Mondo: sfiora il podio nella sua Park City a novembre, un mese più tardi conquista la piazza d'onore a Bormio, chiudendo la stagione con un altro secondo posto ad Are. Sarà questa la sua migliore annata di sempre in Coppa, chiudendo terzo la classifica di specialità.
Nelle stagioni successive nonostante alcuni buoni risultati che lo vedono sfiorare il podio in più occasioni non riesce più a ripersi agli stessi livelli con continuità, complice anche alcuni infortuni che lo hanno colpito nel 2003 e nel 2007.
"Ora mi dedicherò alla mia famiglia, mia moglie e i miei due bambini", ha detto Erik "sono stati bravissimi nel sostenermi in questi anni e ora è tempo che mi dedichi a loro al 100%...e non vedo l'ora di farlo!"
120 gare di Coppa, 3 Olimpiadi (Lillehammer 98, Salt Lake Lity 02, Torino 06), 3 Campionati del Mondo (St.Anton 01, St.Moritz 03, Bormio 05), 5 scudetti nazionali: questi i numeri di un atleta che ha fatto la storia recente della squadra a stelle e strisce.

(giovedì 22 gennaio 2009)



@RIPRODUZIONE RISERVATA


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | lbrtg il 22/01/2009 16.11.59
    Anche lui un vero "ragazzo" americano. Ciao!
    2 | emanueza il 22/01/2009 16.30.01
    in bocca al lupo per il futuro!
    3 | Lothar il 22/01/2009 16.44.00
    un grazie ad un grande campione!
    4 | blossom il 22/01/2009 18.04.36
    è uno degli sciatori più simpatici... speriamo di rivederlo, magari come tecnico.
    5 | brunodalla il 22/01/2009 18.30.47
    grande erik!!! grazie di tutto.
    6 | Admin il 22/01/2009 18.55.34
    si, anche a me è sempre stato simpatico...a inizio decennio sembrava avesse davanti una carriera incredibile ma anche per lui troppi infortuni
    7 | lepridottero il 22/01/2009 21.48.02
    A me scippò la vittoria del torneo Finali all'ultima gara, nel mio primo anno di partecipazione al Fantasci: ero in vantaggio ma non avevo un quinto atleta, mentre il mio avversario (non ricordo chi, forse Codarroc...) aveva Schlopy come quinto... Ancora lo ricordo a distanza di 7 anni![:D]
    8 | nikita.anto il 22/01/2009 22.38.06
    auguri erik[:D]
    9 | Carcentina il 23/01/2009 8.05.08
    solo un difetto: frequentava brutta gente in squadra[:D][:D][:D][:D][:D][:D][:D][:D][:D][:D][:D][:D][:D][:o)][:o)][:o)][:o)]



      Cerca una parola nelle news:        

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [16/12/2018] Serra: "Perdiamo di velocità, capire perchè".
      [16/12/2018] Parallelo: tre gli azzurri in gara domani
      [16/12/2018] Marc Gisin stabile, fratture varie, ma bacino sano
      [16/12/2018] Badia,De Aliprandini:"nella seconda ho dato tutto"
      [16/12/2018] Per la sesta volta Hirscher Re della Badia
      [16/12/2018] Fantaski Stats - Alta Badia - gigante maschile
      [16/12/2018] Badia: Hirscher in totale dominio nella 1a manche
      [15/12/2018] De Aliprandini:"la Gran Risa è ben preparata"
      [15/12/2018] La FIS conferma le gare di Bormio
      [15/12/2018] Le parole di Paris, Inner e Buzzi dopo la discesa
      [15/12/2018] Caduta Marc Gisin: stabile, ora visite a Lucerna
      [15/12/2018] Gardena: Kilde doma la Saslong, 15/ Buzzi
      [15/12/2018] Gardena: caduta di Marc Gisin, è all'ospedale
      [14/12/2018] La FIS pronta a squalificare Stefan Luitz
      [14/12/2018] Stagione finita per Katharina Gallhuber
      [14/12/2018] Innerhofer: "Mi piego come Valentino Rossi..."
      [14/12/2018] CE: bis di Gasienica ad Andalo, Melesi 5/a
      [14/12/2018] Fantaski Stats - Val Gardena - superg maschile
      [14/12/2018] Gardena: Innerhofer 2/o bruciato da Svindal
      [14/12/2018] Vitalini Speed Contest al debutto sulla Saslong
      [13/12/2018] CE: Melesi sfiora il podio nel gigante di Andalo
      [13/12/2018] Gardena: Peter Fill al via in superG
      [13/12/2018] Stop per Resi Stiegler e Daniel Meier
      [13/12/2018] Gardena: Franz davanti in 2/a prova, 12/o Paris
      [13/12/2018] La Fis pronta ad emettere sentenza caso Luitz
      [12/12/2018] CE: festa svizzera a St.Moritz, bene Cazzaniga
      [12/12/2018] Prima prova Saslong a Ganong, 4/o Innerhofer
      [12/12/2018] Gli otto azzurri per il gigante dell'Alta Badia
      [12/12/2018] Slalom Val d'Isere a Saalbach il 20 dicembre
      [12/12/2018] Azzurre a Pfedlsers,Azzurri a S.Vigilio
      [11/12/2018] Stop per Cornelia Huetter
      [11/12/2018] Peter Fill salta la discesa della Val Gardena
      [11/12/2018] Hannes Reichelt sarà presto papà
      [11/12/2018] Tessa Worley rinuncia anche alla Val Gardena
      [10/12/2018] Val Gardena: i 10 azzurri convocati
      [10/12/2018] CE: ad Andalo i GS uomini di Pozza e i GS donne

      Altre notizie Fantaski:

      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP
      [13/01/2016] Swatch Freeride World Tour 2016 al via



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti