separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
venerdì 16 aprile 2021 - ore 10:30 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Mondiale addio per Sofia Goggia, frattura composta del piatto tibiale

Clicca sulla foto per ingrandire
Goggia S.
Foto: Pentaphoto-Fisi
Vai al profilo di Goggia S.
commenti 17 Commenti icona rss

Per Sofia Goggia la diagnosi dei medici della Commissione Fisi è stata impietosa: frattura composta del piatto tibiale laterale del ginocchio destro. Per la campionessa olimpica di discesa e Ambassador di Cortina 2021 addio dunque anche al Mondiale che tra poco più di una settimana avrebbe preso il via nella conca ampezzana. 

Quest'oggi dopo la decisione della giuria di cancellare il secondo superG di Garmisch-Partenkirchen causa fitta nebbia le atlete rimaste in zona partenza, nella hospitality della Kandahar, sono scese verso la zona del traguardo lungo la Kandahar II, la pista accanto a quella di gara, ed è allora che la campionessa bergamasca sarebbe caduta quando era quasi giunta in fondo al tracciato, nella zona dei parcheggi dove stazionano i pulmini delle squadre. Secondo la tv tedesca ZDF la Goggia sarebbe caduta andando ad impattare contro un cumulo di neve fresca, rotolando più volte e perdendo anche il casco. Subito soccorsa da tecnici ed atlete sarebbe stata subito barellata e trasportata all'ospedale della cittadina bavarese per accertamenti medici. Una prima diagnosi parlava di trauma distorsivo al ginocchio destro. Nei prossimi giorni saranno valutati gli esatti tempi di recupero.

La Goggia è quindi immediatamente partita alla volta di Milano, presso la Clinica La Madonnina, dove già nella serata odierna è stata sottoposta dalla Commissione medica della Fisi guidata dai dott. Herbert Schoenhuber e Andrea Panzeri ad una risonanza magnetica che purtroppo ha confermato l'impietosa diagnosi:  frattura composta del piatto tibiale laterale del ginocchio destro

Per la campionessa olimpica di discesa e Ambassador di Cortina 2021 addio dunque anche al Mondiale che tra poco più di una settimana avrebbe preso il via nella conca ampezzana. L'azzurra era vice campionessa del mondo (Are 2019) in superG.

Garmisch-Partenkirchen per la velocista azzurra ancora una volta si è dimostrata località poco fortunata: oltre a non aver mai vinto, lo scorso anno a febbraio cadendo nel superG si procurò la frattura scomposta del radio del braccio sinistro e terminò in anticipo la stagione. Una carriera sfortunata costellata da ben altri nove infortuni ad iniziare nel 2007 dalle gare di Coppa Europa (crociato ginocchio destro), 2008 (menisco destro), 2009 e 2010 (ginocchio), 2012 ad Andalo (rottura del legamento crociato del ginocchio destro). Poi quelli più recenti: nel dicembre 2013 durante la discesa libera di Lake Louise in Canada con la rottura del legamento crociato e la lesione del collaterale e del menisco del ginocchio sinistro.  A fine 2014 dopo un allenamento a S.Caterina si procurò una contusione ossea sia al femore che alla tibia oltre ad una cisti esterna al ginocchio sinistro, saltando il resto della stagione. Nell’ottobre del 2018,alla vigilia di Soelden, in allenamento ad Hintertux, si fratturò il malleolo peroneale della gamba destra ed fu costretta a saltare la prima parte della stagione. Torna nel gennaio 2019, per il superG di Garmisch, e fu 2/a.

Attualmente la Goggia con le quattro vittorie consecutive in discesa nella classifica di Coppa del Mondo di specialità è al comando con 480 punti, 195 in più dell’americana Breezy Johnson e 210 più della svizzera Corinne Suter. 


(domenica 31 gennaio 2021)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • mercoledì 14 aprile 2021

    Sofia Goggia e Marta Bassino in allenamento a Livigno

    giovedì 25 marzo 2021

    Aline Danioth: "non voglio mollare il mio sogno!"

    domenica 21 marzo 2021

    Tutti i verdetti della stagione 2020/2021

  • giovedì 18 marzo 2021

    Finali (e) Lenzerheide: un rapporto difficile e spesso polemico

    mercoledì 17 marzo 2021

    Lenzerheide: le finali di coppa per Sofia Goggia finiscono oggi

    mercoledì 17 marzo 2021

    Mikaela Shiffrin saluta Livigno dove ha preparato Lenzerheide

  • mercoledì 17 marzo 2021

    Goggia: "Penso sia meritata questa coppa, infortunio non ci voleva".

    mercoledì 17 marzo 2021

    Lenzerheide: vince il meteo e Sofia Goggia è regina della discesa

    martedì 16 marzo 2021

    Lenzerheide: prova annullata, programma di domani da definire


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | giovannino1963 il 31/01/2021 22:20:46
    Purtroppo Sofia una stagione intera non riesce mai a farla!Comunque un po' più di attenzione non guasterebbe!
    2 | marc girardelli il 31/01/2021 22:25:06
    Si beh comunque tutto sommato è una bella notizia...piatto tibiale composto hai finito la stagione ma torni come prima....se rompi i crociati è olto più lunga e chissa se torni comletitiva così....
    3 | qrier il 31/01/2021 23:02:08
    Assurdo il modo. L'altro giorno a Crans Montana ha rischiato tantissimo sul salto finale ma si è salvata... e oggi si è fatta male non in gara e nemmeno in allenamento, solo scendendo a monte.
    4 | GhiaccioVerde il 31/01/2021 23:27:26
    giovannino1963 ha scritto:
    Purtroppo Sofia una stagione intera non riesce mai a farla!Comunque un po' più di attenzione non guasterebbe!
    Un po' distrattona in effetti la é, visto il penultimo SG dove ha saltato l ultima porta[8)] Mi viene il nervoso anche per la nebbia che c é spesso in quel posto, degli annullamenti, ma non c entra nulla. Sofy la rivedremo la prossima stagione e speriamo che il cambio programma a suo svantaggio non le faccia perdere la Coppa[B)] Auguri Sofy!
    5 | Los Pepitones il 01/02/2021 07:05:00
    Infortunio dolorosissimo! L´ho patito anche io. I miei migliori auguri di una rapida guarigione.
    6 | rebus il 01/02/2021 09:14:43
    Modo assurdo sì, ma pensate come si è ridotto Schumacher praticamente da fermo... se la sf**a ti prende di mira c'è poco da fare. Torna presto Sofi!
    7 | ManuCirce il 01/02/2021 09:25:39
    Come detto anche nell'altro post, la dinamica precisa o la sua distrazione potrà raccontarceli solo lei. AUGURONI SOFY, torna più forte che mai!!! [:87]
    8 | Wolf III il 01/02/2021 09:55:32
    Farsi male così però... stava andando veloce sicuramente !
    9 | franz62 il 01/02/2021 10:06:18
    ancora con 'sta czzta...mi spieghi qual è la velocità giusta secondo i tuoi parametri assoluti per andare in albergo? parliamo di persone con gli sci ai piedi 250 giorni all'anno, puoi farti male in gara, in allenamento, andando in partenza o in albergo come Tu puoi scivolare in bagno. Non deve succedere? E invece succede..c'è chi chi si è ammazzato contro una motoslitta andando in partenza e mille altri casi che dal divano non si conoscono, quindi meglio tacere che giudicare.
    10 | Katunga il 01/02/2021 10:11:47
    Circa la velocità, riporto qui quanto ho appena pubblicato nell'altra discussione, non è indispensabile andar forte per romperselo! Per romperselo non è necessario andare forte, basta anche a due all'ora, parlo per esperienza diretta: Val Gardena, pista sotto il Piz Sella, mio cognato si ferma a tirare gli scarponi prima del ripido, riparte lentamente infilandosi i bastoncini, dopo tre metri si impunta in una gobbetta, catapultato, batte il ginocchio e gli parte il piatto tibiale. Ho visto tutta la scena da sotto e mai mi sarei immaginato una simile rottura, pensavo a legamenti che quando cadi praticamente da fermo, come dice Franz, non sono protetti dalla muscolatura. Dico che le è andata bene perchè è molto facile che con il piatto tibiale partano anche i legamenti ed il menisco e questo, a mio avviso, sta a dimostrare che poi non stava scendendo tanto forte. Generalmente questa frattura è causata da una caduta sul ginocchio, il peso del corpo spinge in femore che fa saltare il piatto. Più l'impatto è violento più forze si generano anche sul legamento e sul menisco. Dinamica spiegatami da un caro amico ortopedico rinomato dove ho portato mio cognato per l'operazione
    11 | fabio farg team il 01/02/2021 10:53:15
    Mi associo con Marc Girardelli e GhiaccioVerde.Aggiungo ma perchè con nebbia non sono scesi piano,insieme ad i loro istruttori,o in motoslitta?Poi anche questo altro discorso se le prime gare del mondiale sono gare veloci,non era meglio piazzare in calendario questo weekend di coppa,gare di discipline tecniche?
    12 | franz62 il 01/02/2021 10:57:43
    perchè non era la settimana bianca a cui sei abituato.
    13 | Katunga il 01/02/2021 13:19:36
    fabio farg team ha scritto:
    Mi associo con Marc Girardelli e GhiaccioVerde.Aggiungo ma perchè con nebbia non sono scesi piano,insieme ad i loro istruttori,o in motoslitta?Poi anche questo altro discorso se le prime gare del mondiale sono gare veloci,non era meglio piazzare in calendario questo weekend di coppa,gare di discipline tecniche?
    Per favore, poi facevano un frontale in mitoslitta e saresti qui a chiedere perché non è scesa con gli sci. Purtroppo capita PS: già mi immagino il traffico di motoslitte nella nebbia fare avanti e indietro per portare giù 60 concorrenti, con in pista più di 300 persone tra tecnici, skimen, dirigenti, personale soccorso, medici, fisioterapisti, personale pista, infront, personale tv, lisciatori ecc ecc ecc ecc
    14 | gigio82 il 01/02/2021 15:32:21
    fabio farg team ha scritto:
    Mi associo con Marc Girardelli e GhiaccioVerde.Aggiungo ma perchè con nebbia non sono scesi piano,insieme ad i loro istruttori,o in motoslitta?Poi anche questo altro discorso se le prime gare del mondiale sono gare veloci,non era meglio piazzare in calendario questo weekend di coppa,gare di discipline tecniche?
    "I loro istruttori"? Ma perchè erano a Garmisch? Per le gare dei "cuccioli"? Quanto al discorso del calendario, sarebbe cambiato qualcosa se avessero programmato il weekend "veloce" a metà Gennaio, anzichè a fine mese? Che ragionamenti...
    15 | ManuCirce il 02/02/2021 01:44:54
    Katunga ha scritto:
    fabio farg team ha scritto:
    Mi associo con Marc Girardelli e GhiaccioVerde.Aggiungo ma perchè con nebbia non sono scesi piano,insieme ad i loro istruttori,o in motoslitta?Poi anche questo altro discorso se le prime gare del mondiale sono gare veloci,non era meglio piazzare in calendario questo weekend di coppa,gare di discipline tecniche?
    Per favore, poi facevano un frontale in mitoslitta e saresti qui a chiedere perché non è scesa con gli sci. Purtroppo capita PS: già mi immagino il traffico di motoslitte nella nebbia fare avanti e indietro per portare giù 60 concorrenti, con in pista più di 300 persone tra tecnici, skimen, dirigenti, personale soccorso, medici, fisioterapisti, personale pista, infront, personale tv, lisciatori ecc ecc ecc ecc
    [:255][:255][:255][:255][:255][:255][:255] E ci aggiungo... "bambine, non si scende sulla pista se non siete accompagnate dal maestro..." Roba da corso principianti... di cent'anni fa... Manco fossero delle incapaci [:255][:255][:255]
    16 | balineuve il 02/02/2021 13:07:25
    Io rimango sempre del parere che sulla streif non sarebbe successo. Tra l'altro la pista era già preparata per la gara maschile, non capisco perché mettere DH e SG a Garmisch che porta sfortuna. Colpa del calendario o del segno zodiacale?
    17 | ManuCirce il 02/02/2021 19:46:27
    Colpa di chi l'ha inventata nel 1936 [:86]



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Sofia Goggia infortunio Garmisch-Partenkirchen )

      [14/04/2021] Sofia Goggia e Marta Bassino in allenamento a Livigno
      [25/03/2021] Aline Danioth: "non voglio mollare il mio sogno!"
      [21/03/2021] Tutti i verdetti della stagione 2020/2021
      [18/03/2021] Finali (e) Lenzerheide: un rapporto difficile e spesso polemico
      [17/03/2021] Lenzerheide: le finali di coppa per Sofia Goggia finiscono oggi
      [17/03/2021] Mikaela Shiffrin saluta Livigno dove ha preparato Lenzerheide
      [17/03/2021] Goggia: "Penso sia meritata questa coppa, infortunio non ci voleva".
      [17/03/2021] Lenzerheide: vince il meteo e Sofia Goggia è regina della discesa
      [16/03/2021] Lenzerheide: prova annullata, programma di domani da definire
      [15/03/2021] Lenzerheide: prove confermate, ma rimane l'incognita meteo
      [14/03/2021] Finali Lenzerheide 2021: tutte gli Azzurri e Azzurre qualificati
      [14/03/2021] Goggia scopre le carte: andrà alle Finali
      [11/03/2021] Sofia Goggia ha deciso: non andrà a Lenzerheide,
      [11/03/2021] Stop per Brunner, Truppe e Krenn
      [10/03/2021] Via libera a Goggia da commissione medica, potrà andare a Lenzerheide

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [15/04/2021] CN USA: a O Brien il superg, a Lapanja la combi
      [15/04/2021] Didier Plaschy: "Magoni? Si rischia di bruciarsi le mani"
      [14/04/2021] Sofia Goggia e Marta Bassino in allenamento a Livigno
      [13/04/2021] Futuro sloveno per Livio Magoni?
      [11/04/2021] Giordano Ronci saluta l'agonismo
      [11/04/2021] CN USA, discesa: titolo a Laurenne Ross e a Biesemeyer/Goldberg
      [11/04/2021] Si ritirano la velocista Alice McKennis e i francesi Falgoux e Guillot
      [09/04/2021] Si ritira Laurenne Ross: "che gioia poter scendere da una montagna"
      [08/04/2021] 5 Azzurri da lunedì in allenamento a Livigno
      [08/04/2021] CN USA: titolo in superg per Radamus, combinata a Winters
      [07/04/2021] CN USA: a Ritchie il titolo in slalom, a Gile in gigante
      [07/04/2021] Pechino 2022: a rischio la partecipazione di Shiffrin e compagne
      [07/04/2021] Sarà Andrea Massi il successore di Livio Magoni?
      [06/04/2021] Petra Vlhova e Livio Magoni si separano dopo 5 anni
      [06/04/2021] Si ritira la velocista tedesca Michaela Wenig
      [06/04/2021] L'ex segretaria Fis Sarah Lewis in corsa per la presidenza
      [06/04/2021] Il gruppo Elite donne e velocisti uomini a Santa Caterina
      [04/04/2021] Saluta il circo Eva Maria Brem, si ritira la gigantista tirolese
      [04/04/2021] Se ne è andato Rolando Thoeni, grande ex della valanga azzurra
      [03/04/2021] TdG - Il sistema Carca
      [01/04/2021] GP Italia Giovani/Aspiranti:vittorie per Agnelli/Sola e Alliod/Saracco
      [31/03/2021] Petra Vlhova ricevuta dalla Presidente della Slovacchia Caputova
      [31/03/2021] CN Giovani: titoli in slalom a Della Vite (bis) e Celina Haller
      [31/03/2021] CN Francia: doppietta Escane, tripletta Muffat-Jeandet
      [31/03/2021] FIS e Longines insieme fino al 2025/2026
      [30/03/2021] Luca Taranzano in Nazionale grazie al GPI Senior
      [30/03/2021] Ghisalberti vince il titolo nazionale Giovani in gigante
      [30/03/2021] Filippo Della Vita Campione Italiano Giovani in gigante
      [30/03/2021] Milano Cortina 2026: Futura l'emblema della Olimpiade invernale
      [29/03/2021] CN Svizzera: tripletta per Durrer; titoli a Zenhaeusern, Rast,Meillard
      [29/03/2021] Urs Lehmann e il futuro della Coppa del Mondo
      [28/03/2021] Franzoni e Paini vincono il titolo Assoluto in combinata
      [28/03/2021] Buzzi nuovo campione italiano in superg.A Franzoni titolo giovani
      [28/03/2021] Francesca Marsaglia vince il titolo nazionale in superg e combinata
      [27/03/2021] Nadia Delago conquista il titolo nazionale in discesa
      [27/03/2021] Paris campione italiano di discesa, secondo Innerhofer

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti