separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
domenica 28 febbraio 2021 - ore 23:11 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Dominio di Odermatt nel gigante di S.Caterina. De Aliprandini buon 6/o

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: GEPA
Vai al profilo di Odermatt M.
commenti 1 Commenti icona rss

Una vittoria che sa di consacrazione: che Marco Odermatt sarebbe arrivato ai vertici dello sci mondiale si era già capito a Soelden 2016, quando chiuse 17/o con il pettorale 53, poi un infortunio, e il progressivo ritorno ai vertici, la vittoria di Beaver Creek in superg un anno e un giorno fa, ed oggi il primo sigillo in carriera tra le porte larghe.
A Soelden è secondo, sabato qui a S.Caterina terzo, e oggi vittorioso, riportando in Svizzera una vittoria che in questa specialità mancava da 9 anni e 10 mesi, dal successo di Carlo Janka a Kranjska Gora 2011.

Sempre alla ricerca della massima pendenza, con il corpo e con gli sci, Marco ha saputo adattarsi al meglio alle condizioni di questa seconda manche, con neve più morbida e visibilità limitata dalla nevicata, e parte fortissimo, mantenendo la leadership della prima manche.

L'elvetico ha fatto una gara a se, tutti gli altri erano in lotta, con una classifica pesantemente rivoluzionata rispetto alla prima, come da previsioni, tanto che in un secondo sono racchiusi gli atleti dal 2/o al 20/o. Da questa bagarre esce il secondo posto di Tommy Ford a +0.73, bravo soprattutto nella prima manche a sfruttare il pettorale baso, poi terzo gradino per il croato Filip Zubcic, vincitore sabato, con il miglior tempo di manche recupera ben 18 posizioni e dalla 21/a piazza della prima frazione ritrova il podio, anche grazie ad una eccezionale velocità nella seconda parte di manche.
Per tre centesimi Loic Meillard chiude quarto come sabato (+0.78 da Odermatt), quinto tempo per Alexis Pinturault, due posizioni perse nella seconda manche: il francese mantiene la leadership della generale complice la prova opaca di Kristoffersen (12/o) ma per la Sfera di Cristallo dovrà fare di più visto che Kilde è comunque 15/o.

Con il sesto tempo si classifica Luca De Aliprandini: dopo la prova decisamente negativa di sabato il trentino e tutti gli Azzurri era attesi ad una riscossa, e la scossa c'è stata, perchè dopo una prima manche discreta, Luca attacca nella seconda e chiude con il terzo tempo parziale, ma non manca il rammarico perchè a tre quarti di gara aveva 7 decimi nei confronti di Zubcic e stava viaggiando con il secondo miglior tempo, poi ha commesso un errore prima del piano e ha perso velocità, senza il quale, probabilmente, sarebbe salito sul podio.

Completano la top10 un ottimo Adam Zampa 8/o a +1.01, il tedesco Alexander Schmid 9/o a +1.09 e il canadese Erik Read 10/o a +1.13 con 9 posizioni recuperate.
Da notare anche l'11/o posto del norvegese Atle Lie Mcgrath, pettorale 42, secondo miglior tempo di manche e 13 posizioni recuperate, amico e connazionale di Braathen e sempre più lanciato verso il vertice.
Lo stesso Braathen dimostra le difficoltà di sabato e chiude 13/o, alle spalle dei connazionali McGrath e Kristoffersen.

Torniamo a parlare degli Azzurri grazie a Stefano Baruffaldi: classe 1992, Fiamme Gialle, non inserito in squadra, ha lottato senza mai smettere di crederci, nella primavera del 2019 ha vinto il Gran Prix Italia Senior, e ha continuato ad allenarsi in attesa di una possibilità.
Ha indossato due pettorali di Coppa tra il 2013 e il 2014 poi per 6 anni non è mai più stato convocato nel massimo circuito fino a Soelden, dove non si è qualificato.
Mancata qualifica anche sabato mentre oggi, finalmente, alla quinta gara di CdM in carriera, con il pettorale n.58 (il più alto) Stefano ha trovato la qualifica con il 30/o tempo, ha sfruttato la pista nella seconda frazione e ha recuperato ben 6 posizioni grazie al 7/o tempo di manche, chiudendo 23/o a +1.97. Un risultato davvero ottimo, giusta ricompensa dopo tante fatiche e delusioni.

A punti anche Riccardo Tonetti che chiude 26/o, al rientro dopo l'infortunio, non può esaltarsi ma è una performance che dà morale.

Ora il Circo Bianco si sposta in Val d'Isere per le prime gare veloci della stagione in programma sabato e domenica, mentre i gigantisti torneranno in pista il 20 dicembre in Alta Badia.


(lunedì 7 dicembre 2020)





S.Caterina Valfurva | Slalom Gigante | 07.12.2020 - 10:00

+0.73s
+0.75s
4. Loic Meillard (SUI) +0.78s
5. Alexis Pinturault (FRA) +0.82s
6. Luca De Aliprandini (ITA) +0.86s
7. Leif Kristian Haugen (NOR) +0.91s
8. Adam Zampa (SVK) +1.01s
9. Alexander Schmid (GER) +1.09s
10. Erik Read (CAN) +1.13s
11. Atle Lie Mcgrath (NOR) +1.24s
12. Henrik Kristoffersen (NOR) +1.31s
13. Lucas Braathen (NOR) +1.33s
14. Thibaut Favrot (FRA) +1.34s
15. Aleksander Aamodt Kilde (NOR) +1.39s
16. Trevor Philp (CAN) +1.42s
17. Roland Leitinger (AUT) +1.54s
17. Stefan Luitz (GER) +1.54s
19. Zan Kranjec (SLO) +1.55s
20. Mathieu Faivre (FRA) +1.60s
21. Magnus Walch (AUT) +1.80s
22. Marco Schwarz (AUT) +1.81s
23. Justin Murisier (SUI) +1.94s
24. Stefano Baruffaldi (ITA) +1.97s
25. Daniel Yule (SUI) +2.21s
26. Maarten Meiners (NED) +2.52s
27. Riccardo Tonetti (ITA) +2.69s
28. Ryan Cochran-siegle (USA) +2.96s
29. Gino Caviezel (SUI) +3.94s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • domenica 28 febbraio 2021

    Faivre vince il secondo gigante di Bansko.De Alip 12/o

    domenica 28 febbraio 2021

    Val di Fassa:risveglio di Fede Brignone, suo il superG, coppetta a Gut

    domenica 28 febbraio 2021

    Bansko, gigante 2: Faivre guida la gara, De Alip 12/o

  • sabato 27 febbraio 2021

    Bansko: primo gigante ad un super Zubcic. Ottimo Della Vite 16/o

    sabato 27 febbraio 2021

    Val di Fassa: Gut-Behrami bissa su La Volata, 5/a Pirovano

    sabato 27 febbraio 2021

    Bansko: Faivre guida la prima manche del gigante.De ALip 14/o

  • venerdì 26 febbraio 2021

    Val di Fassa: Lara Gut-Behrami regina su La Volata, 8/a Pirovano

    martedì 23 febbraio 2021

    Cortina 2021: tutti i risultati degli Azzurri

    lunedì 22 febbraio 2021

    Bansko: De Aliprandini guida 8 gigantisti


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | fabio farg team il 12/12/2020 04:04:01
    Non c'è stata come il gigante precedente la doppietta slava,croato e sloveno sul podio.In precedenza negli anni addietro c'è stata qualche volta,sia in maschile che femminile?



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Coppa del Mondo Santa Caterina Valfurva Marco Odermatt Tommy Ford Filip Zubcic Luca De Aliprandini )

      [28/02/2021] Faivre vince il secondo gigante di Bansko.De Alip 12/o
      [28/02/2021] Val di Fassa:risveglio di Fede Brignone, suo il superG, coppetta a Gut
      [28/02/2021] Bansko, gigante 2: Faivre guida la gara, De Alip 12/o
      [27/02/2021] Bansko: primo gigante ad un super Zubcic. Ottimo Della Vite 16/o
      [27/02/2021] Val di Fassa: Gut-Behrami bissa su La Volata, 5/a Pirovano
      [27/02/2021] Bansko: Faivre guida la prima manche del gigante.De ALip 14/o
      [26/02/2021] Val di Fassa: Lara Gut-Behrami regina su La Volata, 8/a Pirovano
      [23/02/2021] Cortina 2021: tutti i risultati degli Azzurri
      [22/02/2021] Bansko: De Aliprandini guida 8 gigantisti
      [22/02/2021] Cortina 2021: Kriechmayr, Faivre, Gut, Liensberger protagonisti
      [19/02/2021] Cortina 2021, De Aliprandini: "Rotto un tabu, è un sogno!"
      [19/02/2021] Cortina 2021: argento di Finferlo De Aliprandini, oro a Faivre
      [19/02/2021] Cortina 2021: Pinturault comanda il gigante, ma De Aliprandini è 2/o
      [18/02/2021] Cortina 2021: Odermatt aprirà il gigante, De Alip con il #12
      [18/02/2021] Cortina 2021: De Alip, Borsotti, Tonetti e Franzoni per il gigante

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [28/02/2021] CE: in slalom vince Nordbotten, Kastlunger 9/o
      [28/02/2021] CE: a Livigno Pichler vicinissima al podio
      [28/02/2021] Faivre vince il secondo gigante di Bansko.De Alip 12/o
      [28/02/2021] Val di Fassa: frattura tibia e perone per Kajsa Vickoff Lie
      [28/02/2021] Val di Fassa:risveglio di Fede Brignone, suo il superG, coppetta a Gut
      [28/02/2021] Bansko, gigante 2: Faivre guida la gara, De Alip 12/o
      [27/02/2021] CE: Pichler sul podio a Livigno
      [27/02/2021] Bansko: primo gigante ad un super Zubcic. Ottimo Della Vite 16/o
      [27/02/2021] Finali Lenzerheide 2021: tutte le qualificate in discesa
      [27/02/2021] Val di Fassa: Gut-Behrami bissa su La Volata, 5/a Pirovano
      [27/02/2021] Bansko: Faivre guida la prima manche del gigante.De ALip 14/o
      [27/02/2021] Shiffrin a 360 gradi: dalla perdita del papà alle medaglie di Cortina
      [26/02/2021] Val di Fassa: Lara Gut-Behrami regina su La Volata, 8/a Pirovano
      [26/02/2021] Francia, Svezia e Svizzera per i Mondiali Jr di Bansko
      [25/02/2021] CE: a Sella Nevea vince Arvidsson, Molteni 11/o
      [25/02/2021] 9 Azzurre domani in gara in Val di Fassa
      [25/02/2021] Della Mea, Ballerin e Dresden operati con successo
      [25/02/2021] Val di Fassa: Johnson la più rapida nella 2/a prova
      [25/02/2021] Lutto per Martina Dubovska
      [25/02/2021] Brignone nominata miglior atleta per il Laureus Sport Award
      [25/02/2021] Stagione finita per Jacqueline Wiles
      [24/02/2021] Coppa Europa: Molteni 12/o a Sella Nevea
      [24/02/2021] Federico Liberatore operato per ernia
      [24/02/2021] Ivica Kostelic duro contro la FIS e i migliori slalomisti
      [24/02/2021] Mondiali Juniores 2021: i quattro moschettieri azzurri per Bansko
      [24/02/2021] Val di Fassa: Norvegese Lie più veloce in 1/a prova, 4/a Nadia Delago
      [23/02/2021] Cortina 2021: tutti i risultati degli Azzurri
      [22/02/2021] Wendy Holdener: "E' stato un mondiale difficile per me"
      [22/02/2021] Bansko: De Aliprandini guida 8 gigantisti
      [22/02/2021] Passo San Pellegrino: le 7 + 4 Azzurre convocate
      [22/02/2021] Cortina 2021: Kriechmayr, Faivre, Gut, Liensberger protagonisti
      [21/02/2021] Cortina 2021: Austria regina del medagliere, Italia 6/a
      [21/02/2021] Roda:"Ci aspettavamo più medaglie". Vinatzer:"segnale positivo"
      [21/02/2021] Cortina 2021:oro in slalom a Foss-Solevaag, Vinatzer medaglia di legno
      [21/02/2021] Cortina 2021,slalom: Vinatzer secondo dopo la prima manche
      [21/02/2021] Cortina 2021: il 46/o Mondiale saluta con "From Ski to the Sky"

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti