separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
mercoledì 3 giugno 2020 - ore 18.05 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Hanna Schnarf chiude la carriera

Clicca sulla foto per ingrandire
Schnarf J.
Foto: Fisi/Pentaphoto
Vai al profilo di Schnarf J.
commenti 3 Commenti icona rss

Per tutta la stagione 2020 abbiamo sperato di rivedere al cancelletto Hanna Schnarf, ferma ai box dal novembre 2018 quando in allenamento a Copper Mountain si procurò la frattura scomposta di tibia e perone sinistri, ma già a metà febbraio ci aveva detto che qualche problemino al ginocchio destro consigliava di rimandare il rientro alla prossima stagione.

Ma in queste settimane la 35 finanziera di Valdaora deve aver maturato una nuova consapevolezza e oggi, tramite la FISI, ha annunciato la decisione di chiudere la carriera: "Ricordo come se fosse oggi la prima convocazione in Nazionale - spiega Hanna -. Si trattava della trasferta in Nordamerica di Lake Louise e facevo ancora parte della squadra B. Il supergigante non fu un granchè, uscii dopo il primo salto, ma fu un'esperienza importante che mi servì per cominciare a capire come funzionava il mondo del professionismo, accanto a campionesse come Isolde Kostner e Daniela Ceccarelli. Quella fu una stagione un po' difficile perchè mi dividevo fra Coppa del mondo e Coppa Europa. Cosa mi mancherà di questo mondo? L'adrenalina, la tensione del pregara, forse un po' meno mi mancherà il sacrificio per rimanere al vertice. E poi quanti ricordi con le mia compagne di squadre, ho vissuto per quindici anni in una seconda famiglia come lo è stata la Federazione a cui devo tanto".

Hanna, che era anche la veterana della squadra azzurra, ha esordito in Coppa Europa nel 2001, e in Coppa del Mondo nel 2004 a Lake Louise.
La prima "top10" arriva nel 2006, nella combinata di St.Moritz dove è 10/a, ed è proprio in combinata che nelle successive 4 stagioni otterrà i risultati migliori, entrando altre volte nelle top10.
Nel marzo 2010 a Crans Montana arriva il primo splendido podio, in discesa, a un solo centesimo da Lindsey Vonn, a poco più di due settimane dal superg olimpico di Vancouver 2010, quando l'azzurra chiuse con il 4/o tempo a soli 11 centesimi dalla gloria della medaglia di bronzo.

Da quel momento Hanna entra molto spesso nelle top10 in superg, discesa e combinata, ma solo in un'altra occasione riesce a salire sul podio, nel superg di Cortina del gennaio 2018, a 14 centesimi da Lara Gut.
Nel frattempo subisce due infortuni: legamento crociato e menisco del ginocchio sinistro nel 2006 e legamento crociato e menisco del ginocchio destro nel 2012.

Nel 2017/18 corre la sua miglior stagione, conclusa al ventesimo posto nella classifica generale e 8/a in quella di superg.
Hanna ha partecipando a cinque Mondiali (un sesto posto nella supercombinata di Val d'Isère nel 2009 come migliore piazzamento) e a due Olimpiadi.
E' stata campionessa italiana di discesa e combinata nel 2018

"Il rimpianto più grande della mia vita sportiva è stato quello di arrivare tante volte vicino al risultatone, mi è mancata la zampata per lasciare definitivamente il segno - racconta Hanna - Però ho vissuto tante belle giornate. Alle Olimpiadi di Vancouver, ad esempio, il quarto posto in supergigante a pochi centesimi dalla Vonn non mi ha deluso più di tanto, perchè arrivavo da una stagione senza risultati di livello, ma nell'occasione più importante ho tirato fuori ciò che avevo. Ricorderò sempre il podio di Cortina, soprattutto a livello emotivo, perchè ero sulla mia pista favorita. L'episodio più deludente? Nel 2006, quando mi qualificai all'ultima gara per le Olimpiadi di Torino, quando mi infortunai al ginocchio sinistro, perchè arrivò nel momento in cui andavo veramente forte. Il futuro? Rimango a disposizione delle Fiamme Gialle, mi dedicherò maggiormente alla famiglia, dopo tutti questi anni passati in giro".


(giovedì 2 aprile 2020)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • mercoledì 3 giugno 2020

    Maren Skjoeld annuncia il ritiro

    sabato 23 maggio 2020

    E' ufficiale: Anna Veith si è ritirata

    mercoledì 20 maggio 2020

    Veith annuncerà il ritiro sabato sulla ORF?

  • mercoledì 13 maggio 2020

    Finisce anche la carriera di Anna Veith Fenninger

    mercoledì 29 aprile 2020

    Si ritirano Wiley, Larrouy e Debelak

    mercoledì 22 aprile 2020

    Elena e Nadia Fanchini:cadere, rialzarsi e vincere

  • mercoledì 22 aprile 2020

    Elena e Nadia Fanchini si ritirano

    domenica 12 aprile 2020

    Robin Buffet chiude la carriera

    venerdì 3 aprile 2020

    Roda e le Azzurre salutano Hanna Schnarf


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Katunga il 02/04/2020 13.00.44
    Ciao pazza Hanna e mi raccomando, continua ad essere pazza.
    2 | fabio farg team il 08/04/2020 1.03.05
    Eppure straconvinto che volesse rientrare a Lake Louise,per partecipare a Cortina 2021.Eppure il posto fisso per la gara di combinata lo avrebbe avuto di sicuro...Peccato,un buon ricordo di lei:https://www.facebook.com/photo.php?fbid=247290802074627&set=a.244710712332636&type=3&theater
    3 | fabio farg team il 08/04/2020 1.05.47
    fabio farg team ha scritto:
    Eppure straconvinto che volesse rientrare a Lake Louise,per partecipare a Cortina 2021.Eppure il posto fisso per la gara di combinata lo avrebbe avuto di sicuro...Peccato,un buon ricordo di lei.foto di averla incontrata:https://www.facebook.com/photo.php?fbid=247290802074627&set=a.244710712332636&type=3&theater



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Hanna Schnarf fine carriera )

      [03/06/2020] Maren Skjoeld annuncia il ritiro
      [23/05/2020] E' ufficiale: Anna Veith si è ritirata
      [20/05/2020] Veith annuncerà il ritiro sabato sulla ORF?
      [13/05/2020] Finisce anche la carriera di Anna Veith Fenninger
      [29/04/2020] Si ritirano Wiley, Larrouy e Debelak
      [22/04/2020] Elena e Nadia Fanchini:cadere, rialzarsi e vincere
      [22/04/2020] Elena e Nadia Fanchini si ritirano
      [12/04/2020] Robin Buffet chiude la carriera
      [03/04/2020] Roda e le Azzurre salutano Hanna Schnarf
      [02/04/2020] La tedesca Veronique Hronek lascia l'agonismo
      [02/04/2020] Hanna Schnarf chiude la carriera
      [28/03/2020] Il tedesco Benedikt Staubitzer chiude la carriera
      [25/03/2020] Tina Weirather chiude la carriera
      [23/03/2020] Si ritira il velocista tedesco Klaus Brandner
      [20/03/2020] Nina Haver-Loeseth saluta il Circo Rosa

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [03/06/2020] Maren Skjoeld annuncia il ritiro
      [03/06/2020] Ted Ligety: "avanti fino a Pechino 2022"
      [31/05/2020] I Norvegesi si allenano.Jansrud NO a Cortina 2022
      [31/05/2020] Le squadre del Comitato AOC per la stagione 2021
      [31/05/2020] Brunner con Atomic,cambiano Leitinger e Alphand
      [31/05/2020] Da lunedì lo Stelvio torna ad essere "Casa Italia"
      [29/05/2020] Gli Azzurri ripartono dallo Stelvio!
      [29/05/2020] Mikaela Shiffrin rinnova con Atomic
      [28/05/2020] Buzzi rinnova con Head,Marsaglia con Salomon
      [28/05/2020] FISI:aggiornate le disposizioni per gl allenamenti
      [27/05/2020] Roda: "Saracco non sarà sostituito"
      [27/05/2020] Roda:"Mondiali Cortina 2022 al posto delle Finali"
      [26/05/2020] I calendari per la stagione 2020/2021
      [26/05/2020] Tutte le decisioni del Consiglio FIS
      [25/05/2020] Rinvio Cortina 2021: decisione Fis il 1 luglio
      [25/05/2020] Asta di beneficenza per i cimeli di Fede Brignone
      [25/05/2020] Rinvio Cortina 2021: il segreto di Pulcinella
      [25/05/2020] Murisier passa ad Head,Chable a Salomon
      [24/05/2020] Cortina 2021 verso il rinvio di un anno
      [24/05/2020] Donazione privata per salvare Wengen
      [23/05/2020] E' ufficiale: Anna Veith si è ritirata
      [23/05/2020] TdG - Saracco torna in famiglia
      [22/05/2020] Roberto Saracco lascia i gigantisti azzurri
      [22/05/2020] Marta Rossetti si affida a Energiapura
      [22/05/2020] Zermatt annuncia la discesa più lunga del mondo
      [22/05/2020] Gardena, Kronplatz e poi Sestriere in calendario
      [22/05/2020] Oltre 100 resort sperano di riaprire in giugno
      [22/05/2020] Brignone su RaiUno il 2 giugno
      [21/05/2020] Parallelo: cambiano le regole
      [21/05/2020] FISI: Nota del 17/o Consiglio Federale
      [20/05/2020] Veith annuncerà il ritiro sabato sulla ORF?
      [20/05/2020] Zermatt sostituirà Wengen dal 2022?
      [20/05/2020] Wengen a rischio cancellazione dal 2021-22
      [19/05/2020] Come sarà la prossima Coppa del Mondo?
      [17/05/2020] Riaprono a breve Hintertux e Les Deux Alpes?
      [17/05/2020] L'amarezza di Maren Skjoeld

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti