separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
mercoledì 3 giugno 2020 - ore 18.58 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Clamoroso: ritirati gli azzurri da Kranjska Gora

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: Fisi/Pentaphoto
Vai al profilo di Vinatzer A.
commenti 36 Commenti icona rss

Pochi minuti la FISI ha pubblicato il seguente comunicato che, di fatto, ritira la squadra azzurra dall'ultima tappa della Coppa del Mondo 2019/2020, al contrario di quanto comunicato solo ieri in relazione agli atleti impegnati nelle ultime gare stagionali, a seguito di alcuni casi segnalati in Slovenia e dell'allargamento a tutto il territorio nazionale da parte del governo delle misure preventive anti coronavirus.

"In relazione al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri emesso lunedì 9 marzo, le squadre italiane di gigante e slalom maschile inizialmente iscritte alla tappa di chiusura della Coppa del mondo sulla pista di Kranjska Gora, non prenderanno invece parte alle gare. Sulla pista slovena sono in programma sabato 14 marzo un gigante e domenica 15 marzo uno slalom.

Gli organizzatori, in accordo con il Ministero della Salute sloveno e la Federazione Internazionale dello Sci, hanno comunicato la decisione di disputare le competizioni a porte chiuse e di annullare le conferenze stampa post gara in entrambe le giornate."  

La FISI ha inoltre sottolineato che la decisione di non partecipare alle gare di Kranjska Gora è dovuta alle limitazioni e alle restrizioni imposte dal comitato organizzatore alla nostra squadra.


(martedì 10 marzo 2020)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • domenica 31 maggio 2020

    Le squadre del Comitato AOC per la stagione 2021

    domenica 31 maggio 2020

    Da lunedì lo Stelvio torna ad essere "Casa Italia"

    venerdì 29 maggio 2020

    Gli Azzurri ripartono dallo Stelvio!

  • giovedì 28 maggio 2020

    FISI:aggiornate le disposizioni per gl allenamenti

    mercoledì 27 maggio 2020

    Roda:"Mondiali Cortina 2022 al posto delle Finali"

    venerdì 22 maggio 2020

    Roberto Saracco lascia i gigantisti azzurri

  • giovedì 21 maggio 2020

    FISI: Nota del 17/o Consiglio Federale

    martedì 19 maggio 2020

    Come sarà la prossima Coppa del Mondo?

    giovedì 14 maggio 2020

    Maurberger: "il recupero sta andando bene"


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Jeppo il 10/03/2020 12.53.57
    Giusto cosi`, forse si sta iniziando a capire la gravita` della situazione. Francamente trovo abbastanza assurdo che si continui a correre a Kranjska... Ma mancano 3 giorni e la situazione e` decisamente fluida, fanno in tempo a cancellare anche quelle di gare...
    2 | didibi il 10/03/2020 14.07.11
    E' saltato anche il delegato tecnico che doveva essere un italiano. Speriamo che facciano entrare Waldner a 'sto punto. Per chi ancora si ostina a non capire cosa è in atto può guardare questo link in continuo aggiornamento https://gisanddata.maps.arcgis.com/apps/opsdashboard/index.html#/bda7594740fd40299423467b48e9ecf6
    3 | Jeppo il 10/03/2020 14.35.36
    Copio quello che ha appena postato Razzoli sui social: La stagione finisce qui, la @federazione_sport_invernali ci ha appena comunicato che non parteciperemo alla gara di Kranjska Gora prendendo la decisione più giusta e responsabile. Ovviamente mi rattrista finire così, noi atleti Italiani saremo i primi a pagare la nostra assenza ma concordo pienamente con tutto lo staff Federale. Questo è un periodo in cui tutti noi dobbiamo mettere da parte il più possibile gli interessi personali per il bene della collettività. Mi meraviglia moltissimo la scelta della @fisalpine di mantenere in calendario la gara di kranjska, spero possano ancora cambiare idea perché lo sport in questo momento si deve fermare punto e basta. Il tifo lo dobbiamo fare ai nostri infermieri, dottori e specialisti, lo dobbiamo fare a tutta l’Italia. #stateacasa #losportpuòaspettare #distantimauniti
    4 | gabriele81 il 10/03/2020 15.03.21
    La Slovenia ha 25 casi e la gara viene disputata giustamente a porte chiuse; la Svezia 325 e sono ancora in vendita biglietti sul sito internet (quindi deduco che ci sarà il pubblico). Ha ragione Razzoli a meravigliarsi sulla scelta della fis, ma non solo per Kranjska , ma direi anche per le ragazze che sono in Svezia da una settimana
    5 | Jeppo il 10/03/2020 15.56.58
    Attenzione perche` hanno modificato il comunicato. Ora non dice piu` che la scelta sia dovuta al decreto di ieri, ma che siano stati "obbligati" dagli organizzatori di Kranjska. Davvero, bloccare gli italiani e far gareggiare svizzeri, francesi e tedeschi sarebbe una gran buffonata. Allora forse non hanno ancora capito niente, in fondo... Resta il fatto che sia strano fare un comunicato e smentirlo dopo pochi minuti...
    6 | GRINGO il 10/03/2020 15.57.41
    Infatti ritiriamo la squadra maschile ma non quella femminile. Controsenso anche in Fisi. Tanto valeva far partecipare solo la Brignone.
    7 | max fox il 10/03/2020 16.19.06
    Jeppo ha scritto:
    Attenzione perche` hanno modificato il comunicato. Ora non dice piu` che la scelta sia dovuta al decreto di ieri, ma che siano stati "obbligati" dagli organizzatori di Kranjska. Davvero, bloccare gli italiani e far gareggiare svizzeri, francesi e tedeschi sarebbe una gran buffonata. Allora forse non hanno ancora capito niente, in fondo... Resta il fatto che sia strano fare un comunicato e smentirlo dopo pochi minuti...
    Se si impedisce ad una squadra di gareggiare bisognerebbe annullare tutto, non capisco come si possa correre Nella motogp per via degli impedimenti legati agli italiani si è annullato tutto il gp... in f1 sarebbe la stessa cosa se venisse negato l'ingresso agli italiani
    8 | eliacodogno il 10/03/2020 16.21.17
    Per come si è messa, se hanno buonsenso si fermano qui.
    9 | didibi il 10/03/2020 16.31.02
    Come già detto se fermano gli italiani a prescindere anche Waldner non potrebbe entrare in Slovenia. Comunque così a naso nei regolamenti non c'è nulla a riguardo che possa permettere ad una federazione di estromettere atleti per via delle loro nazionalità, pertanto si tratterà di una norma dello Stato sloveno e allora ci cascano dentro tutti quelli con passaporto italiano, non solo atleti ma anche skimen, i ragazzi di Infront, Liski ecc.
    10 | qrier il 10/03/2020 17.31.21
    Non mi pare una decisione giusta, la capirei solo se negli altri stati ci fossero zero casi di cononavirus. Chiedo, c'è il rischio che non facciano correre anche la Brignone?
    11 | MARcN3TT il 10/03/2020 17.36.54
    GRINGO ha scritto:
    Infatti ritiriamo la squadra maschile ma non quella femminile. Controsenso anche in Fisi. Tanto valeva far partecipare solo la Brignone.
    La squadra è già in Svezia........
    12 | Katunga il 10/03/2020 17.57.02
    Scusate se posto qua, ma è attinente. Intanto ci tengo a mandare un pensiero a Bruno, in prima linea in ospedale. Lo scrivo in grande perché lo voglio urlare: GRAZIE BRUNO E RIGUARDATI, USA TUTTE LE PRECAUZIONI POSSIBILI ED ANCHE DI PIU'!!!!!! Un abbraccio Franco PS: il padre di un mio amico è morto oggi (78 anni), ed un altro mio amico (64 anni) è intubato grave in terepia intesiva
    13 | didibi il 10/03/2020 18.10.32
    Comunque hanno anche annullato le finali di Coppa Europa che dovevano essere tenute in Austria. Mi sa che entro venerdì si ferma tutto.
    14 | brunodalla il 10/03/2020 18.56.36
    grazie Franco. io ho una collega positiva e ieri anche a me hanno fatto il test (anche se sono tornato l'altro giorno dal Costa Rica da due settimane di vacanza), e stanotte vado a lavorare, c'è qualcuno positovo al virus in terapia intensiva, ma da noi si può dire che la situazione è sotto controllo. mi dicono che all'ospedale di bergamo sono messi un pò peggio.
    15 | Katunga il 10/03/2020 19.22.13
    Pensavo che il tuo silenzio fosse lavorativo. Va be dai, sei bello oronto riposato Stai attento! Purtroppo oggi è morto il padre di un amico ed un altro amico è intubato in gravi condizioni [:(]
    16 | brunodalla il 10/03/2020 19.29.01
    diciamo che quando sono partito la situazione era ancora calma, qui da me. e si, è vero, mi sono riposato per bene. da adesso si comincia.
    17 | GRINGO il 10/03/2020 20.12.24
    Un grande grazie a Bruno e a tutti i suoi colleghi per quello che stanno facendo. Ci lamentiamo spesso della sanita' pubblica italiana ma teniamocela stretta perche' all'estero si puo' trovare di peggio, molto peggio.
    18 | draghetto il 11/03/2020 1.39.26
    Jeppo ha scritto:
    Attenzione perche` hanno modificato il comunicato. Ora non dice piu` che la scelta sia dovuta al decreto di ieri, ma che siano stati "obbligati" dagli organizzatori di Kranjska. Davvero, bloccare gli italiani e far gareggiare svizzeri, francesi e tedeschi sarebbe una gran buffonata. Allora forse non hanno ancora capito niente, in fondo... Resta il fatto che sia strano fare un comunicato e smentirlo dopo pochi minuti...
    Le autorità slovene avrebbero consensito agli italiani di gareggiare, ma avevano chiesto alla squadra di pernottare al di là del confine (ovvero in territorio italiano).
    19 | Katunga il 11/03/2020 9.05.10
    Tarvisio-Podkiren 15 km, 15 minuti d'auto, mi fa strano che la Fisi si sia tirata indietro per questo. Oltretutto al confine di Fusine, a 4-5 km dalla pista, mi pare ci sia un albergo
    20 | Katunga il 11/03/2020 9.10.41
    Ho controllato, sul confine a Fusine c'è più di un albergo e dista soli 8 km
    21 | draghetto il 11/03/2020 13.50.23
    "Il semblerait que les organisateurs slovènes aient exigé que la délégation italienne dorme... en Italie, à Tarvisio, à 20 km de route de Kranjska Gora. Une demande jugée inadmissible par la FISI". Questo è quanto riporta L'Equipe.
    22 | Katunga il 11/03/2020 14.25.37
    Il semblerait, quindi sembra che ...... Quindi ipotesi e non motivo ufficiale. A me pare assurdo che Fisi non accetti di dormire a Fusine che è a 8 km. Per me, e ripeto, per me, i motivi sono altri (pressioni governative, come sta succedendo con la Roma alla quale il governo spagnolo ha vietato di andare a Siviglia)
    23 | eliacodogno il 11/03/2020 16.21.04
    Ma la Slovenia i cui peraltro pochi casi sono cmq in aumento ha chiuso la frontiera con l'Italia. Di cosa stiamo parlando?
    24 | Codarroc il 11/03/2020 19.38.44
    Bruno, un GRAZIE ENORME a te ma, per cortesia, estendilo a nome di tutto il Popolo del Fantaski ai tuoi colleghi e a tutto il personale sanitario. Questo GRAZIE -per quanto grande possa essere- sarà sempre una cosa minima rispetto a quanto fate per tutti noi. FORZA !!!!!!!!![:)] SIETE TUTTI STRAORDINARI![;)]
    25 | GhiaccioVerde il 11/03/2020 20.11.46
    Mi associo a Codarroc. GRAZIE di cuore a tutti quelli come Bruno! [:264][:)]
    26 | ManuCirce il 11/03/2020 20.17.27
    Davvero un GRAZIE grandissimo a Bruno e a tutti quelli che come lui sono in prima linea. Forza e coraggio, in situazioni come queste ce ne vogliono più che mai! [:240] [:264]
    27 | brunodalla il 11/03/2020 20.29.57
    grazie ancora a tutti. ci sarà tempo e modo magari più avanti di fare alcune riflessioni, adesso dobbiamo solo lavorare. come anticipazione posso solo dire che sono abbastanza....quasi non trovo la parola adatta....ma per adesso direi deluso, che da parte delle istituzioni, a partire dalle locali (e io lavoro in lombardia....), ci sia voluta una vicenda del genere per "accorgersi" di noi. da parte dei cittadini, guardandogli neglio occhi mentre lavoro, la gratitudine c'è sempre stata, magari non detta, ma basta anche uno sguardo. da parte delle istituzioni non sempre c'è stata. adesso si accorgono che ci siamo, dopo anni che siamo massacrati da tagli e ridimensionamenti. quello che facciamo adesso lo abbiamo sempre fatto anche negli anni passati
    28 | Katunga il 11/03/2020 20.32.31
    Ne parleremo davanti a una buona bottiglia di Moscato di Scanzo
    29 | rebus il 11/03/2020 20.50.48
    Grazie a Bruno e a tutti gli operatori del settore, che da sempre fanno salti mortali fra mille difficoltà
    30 | fabio farg team il 12/03/2020 1.18.58
    Come i norvegesi nello sci di fondo,che non vanno in Nordamerica,per quello che "hanno" ancora da chiedere alle classifiche...
    31 | draghetto il 12/03/2020 2.20.50
    eliacodogno ha scritto:
    Ma la Slovenia i cui peraltro pochi casi sono cmq in aumento ha chiuso la frontiera con l'Italia. Di cosa stiamo parlando?
    Slovenia – La Slovenia non ha chiuso il confine con l’Italia ma ha limitato l’accesso a soli sei punti di valico – Fernetti, Racchia, Robis, San Pietro-Vertoiba, Rabuiese-Skofije, e il passaggio di Krvavi potok nei pressi di Cosina – chiudendo tutti gli altri per poter meglio controllare gli ingressi. Lo ha detto il ministro della Salute, Ales Sabeder, precisando che gli stranieri possono entrare solo se in possesso di un certificato medico rilasciato loro dall’autorità competente non più di tre giorni prima che attesti la negatività al coronavirus.
    32 | eliacodogno il 12/03/2020 6.54.04
    Boh, ognuno è libero di appendersi all'albero che preferisce. Ma finché non ci saranno misure drastiche in tutta la comunità saremo ben messi (sono curioso di capire alcuni paesi di quanti nuovi casi giorno hanno bisogno per smettere di comportarsi come se nulla fosse).
    33 | draghetto il 12/03/2020 9.02.01
    Sia in Italia che nel resto d'Europa si stanno prendendo misure tardive e irrazionali rispetto a quelle che sono state prese in Cina e in Vietnam. Non si sono isolati i casi in zone geografiche limitate e l'emergenza è diventata nazionale e poi continentale. In Vietnam le scuole sono state chiuse dopo tre casi, ma la nazionale di calcio femminile ha giocato tranquillamente in casa la partita di ieri contro l'Australia perché la situazione è sotto controllo, si sa chi sono gli infetti, dove si trovano e con chi hanno avuto contatti. La partita si è svolta in una provincia dove non ci sono casi e a porte chiuse, ma si è svolta regolarmente. In Italia e in Europa invece ci si preoccupa di eventi sportivi che coinvolgono 50-100-200 persone e invece milioni di lavoratori vanno tutti i giorni in fabbrica e in ufficio nelle aree colpite.
    34 | eliacodogno il 12/03/2020 9.19.58
    Ma ci sono casi anche tra le poche persone coinvolte negli eventi sportivi. Inoltre ripeto, distrarre le scarse risorse per intervenire su quell'atleta che si è fatto male in un evento sportivo, mi sembra davvero una roba incommentabile.
    35 | GhiaccioVerde il 12/03/2020 12.24.27
    brunodalla ha scritto: ci sia voluta una vicenda del genere per "accorgersi" di noi.. quello che facciamo adesso lo abbiamo sempre fatto anche negli anni passati
    E' quello che ho sempre pensato della categoria strapazzata dai tagli a rischio perenne di burnout con personale sanitario costretto a turni massacranti, a pressioni eccessive per l'impossibilità di sbagliare e additati immediamente quando ciò purtroppo avviene l'errore [8)] Fare un lavoro del genere è molto di più "che fare il proprio dovere". Vale per questo ed altre categorie, di cui il senso comune vede comunque spesso e solo "i vantaggi" [:(]
    36 | Codarroc il 12/03/2020 14.42.25
    E questa volta sono io ad associarmi a GhiaccioV.!!! Chissà come mai i 'tagli' vengono sempre fatti a danno della Sanità. Ad ogni categoria della Sanità !



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (FISI Kranjska Gora coronavirus )

      [31/05/2020] Le squadre del Comitato AOC per la stagione 2021
      [31/05/2020] Da lunedì lo Stelvio torna ad essere "Casa Italia"
      [29/05/2020] Gli Azzurri ripartono dallo Stelvio!
      [28/05/2020] FISI:aggiornate le disposizioni per gl allenamenti
      [27/05/2020] Roda:"Mondiali Cortina 2022 al posto delle Finali"
      [22/05/2020] Roberto Saracco lascia i gigantisti azzurri
      [21/05/2020] FISI: Nota del 17/o Consiglio Federale
      [19/05/2020] Come sarà la prossima Coppa del Mondo?
      [14/05/2020] Maurberger: "il recupero sta andando bene"
      [11/05/2020] Come si allenaranno gli Azzurri allo Stelvio?
      [08/05/2020] Paris: "il recupero procede bene!"
      [07/05/2020] Stelvio "Casa Italia" dal 1. giugno
      [07/05/2020] Tdg - Squadre maschili: rivoluzione confermata (1)
      [07/05/2020] Tdg - Squadre maschili: rivoluzione confermata (2)
      [07/05/2020] Squadre FISI femminili 2020/2021: cosa cambia?

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [03/06/2020] Maren Skjoeld annuncia il ritiro
      [03/06/2020] Ted Ligety: "avanti fino a Pechino 2022"
      [31/05/2020] I Norvegesi si allenano.Jansrud NO a Cortina 2022
      [31/05/2020] Le squadre del Comitato AOC per la stagione 2021
      [31/05/2020] Brunner con Atomic,cambiano Leitinger e Alphand
      [31/05/2020] Da lunedì lo Stelvio torna ad essere "Casa Italia"
      [29/05/2020] Gli Azzurri ripartono dallo Stelvio!
      [29/05/2020] Mikaela Shiffrin rinnova con Atomic
      [28/05/2020] Buzzi rinnova con Head,Marsaglia con Salomon
      [28/05/2020] FISI:aggiornate le disposizioni per gl allenamenti
      [27/05/2020] Roda: "Saracco non sarà sostituito"
      [27/05/2020] Roda:"Mondiali Cortina 2022 al posto delle Finali"
      [26/05/2020] I calendari per la stagione 2020/2021
      [26/05/2020] Tutte le decisioni del Consiglio FIS
      [25/05/2020] Rinvio Cortina 2021: decisione Fis il 1 luglio
      [25/05/2020] Asta di beneficenza per i cimeli di Fede Brignone
      [25/05/2020] Rinvio Cortina 2021: il segreto di Pulcinella
      [25/05/2020] Murisier passa ad Head,Chable a Salomon
      [24/05/2020] Cortina 2021 verso il rinvio di un anno
      [24/05/2020] Donazione privata per salvare Wengen
      [23/05/2020] E' ufficiale: Anna Veith si è ritirata
      [23/05/2020] TdG - Saracco torna in famiglia
      [22/05/2020] Roberto Saracco lascia i gigantisti azzurri
      [22/05/2020] Marta Rossetti si affida a Energiapura
      [22/05/2020] Zermatt annuncia la discesa più lunga del mondo
      [22/05/2020] Gardena, Kronplatz e poi Sestriere in calendario
      [22/05/2020] Oltre 100 resort sperano di riaprire in giugno
      [22/05/2020] Brignone su RaiUno il 2 giugno
      [21/05/2020] Parallelo: cambiano le regole
      [21/05/2020] FISI: Nota del 17/o Consiglio Federale
      [20/05/2020] Veith annuncerà il ritiro sabato sulla ORF?
      [20/05/2020] Zermatt sostituirà Wengen dal 2022?
      [20/05/2020] Wengen a rischio cancellazione dal 2021-22
      [19/05/2020] Come sarà la prossima Coppa del Mondo?
      [17/05/2020] Riaprono a breve Hintertux e Les Deux Alpes?
      [17/05/2020] L'amarezza di Maren Skjoeld

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti