separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
venerdì 23 aprile 2021 - ore 13:51 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Brignone: "Dopo Bansko volevo rifarmi".

Clicca sulla foto per ingrandire
Goggia S.
Foto: Fisi/Pentaphoto
Vai al profilo di Goggia S.
commenti 4 Commenti icona rss

"Dopo l'esito del supergigante di settimana scorsa a Bansko in cui sono caduta quando era veramente ad un passo dalla vittoria, volevo veramente riprendermi ciò che avevo perduto", questo il pensiero di Federica Brignone dopo aver colto la quarta vittoria stagionale, la 14/ in carriera nel superG travagliato di Rosa Khutor. 

Nella Fattoria delle Rose di Sochi, sui monti caucasici, la carabiniera di La Salle pareva non trovare il giusto feeling sul tracciato olimpico su cui non si gareggiava da sei anni.

"Sochi non si adatta troppo alle mie caratteristiche - prosegue la valdostana -  è una pista molle, senza particolari pendenze, la velocità era relativamente bassa, ma ho provato ugualmente a spingere. Ho commesso un grossissimo errore a metà del percorso, guardando i tempi mi sono resa conto di avere lasciato per strada oltre mezzo secondo, tuttavia l'obiettivo era affrontare ogni curva al 100% ed è stato quello che ha fatto la differenza Nella parte conclusiva si scivolava tanto, sotto la neve era devastata. Sono contenta che siamo riuscite a correre dopo tutte le cancellazioni di questi giorni, sono due anni che gli organizzatori si impegnano per riuscire a farci partire, sabato hanno ribagnato completamente il tracciato svolgendo un lavoro eccezionale, sono contenta di essere venuta in Russia perchè sono stata a lungo indecisa, ho deciso solamente all'ultimo. Mi godo questo felice momento, indosso il pettorale rosso in tre specialità, ho già fatto il mio personale record di punti in carriera, significa che le scelte prese con lo staff e il lavoro svolto quest'anno mi stanno permettendo di essere competitiva in tutte le condizioni. Non mi fermo certamente qui, nel resto della stagione ci sono ancora tanti obiettivi da raggiungere, sono orgogliosa di essere comunque vicina alla Shiffrin anche se non penso alla classifica generale, lei ha troppi slalom nei quali può fare veramente la differenza nei confronti della sottoscritta, per cui continuo a guardare gara per gara, manche dopo manche. L'importante è che continui a divertirmi come ho fatto sinora".   

Gioia anche per Sofia Goggia tornata sul podio di coppa dopo quello di dicembre a St. Moritz. "Sono rimasta un po' sorpresa al traguardo nel vedere il mio cronometro, pensavo sinceramente di non essere arrivata seconda - spiega la bergamasca - Sono stati giorni confusi, dove l'indecisione è stata massimo fra prove fissate e mai disputate, così come la discesa. Per me è stato difficile dal punto di vista psicologico, non facevo velocità da uan settimana e da un certo punto di vista correvo al buio perchè non avevo mai sperimentato la protezione alla tibia dolorante, posizionata fra la calza e la scarpetta. Però l'obiettivo era quello di non provare dolore nel momento della pressione sullo sci e credo di averlo ottenuto, diciamo che oggi ho fatto un "come back" alla Goggia, tiro fuori il meglio di me quando sono con le spalle al muro. E' stata una gara strana, il tracciatore ha messo angoli talmente accentuati dove bisognava girare la testa per capire la direzione da affrontare, la pista è stata tirata in piedi in qualche modo, sotto la neve era marcia e sono contenta per questo podio. Faccio i complimenti a Federica per la sua bella vittoria, oggi era un gigantone e in queste condizioni noi italiane andiamo fortissimo. Quando si conquista un podio in una gara dove non sai nemmeno se sarai in partenza, è sempre un aspetto positivo, oltretutto in un periodo difficile per me e tutto ciò mi dà molta fiducia. In realtà quest'anno vado forte in allenamento, mi è mancata la costanza in gara. Adesso andiamo a Garmisch, dove l'anno scorso arrivai due volte seconda al rientro dopo l'infortunio al malleolo. Credo proprio che ci divertiremo".


(domenica 2 febbraio 2020)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • lunedì 19 aprile 2021

    Bassino e Goggia in allenamento a Livigno

    mercoledì 14 aprile 2021

    Sofia Goggia e Marta Bassino in allenamento a Livigno

    venerdì 26 marzo 2021

    Brignone-Magoni insieme? La grande bolla di sapone

  • mercoledì 24 marzo 2021

    Livigno: Bassino è tricolore in gigante, 2/a Brignone, 3/a Pichler

    martedì 23 marzo 2021

    Livigno: Brignone e Gross campioni italiani di slalom

    domenica 21 marzo 2021

    Tutti i verdetti della stagione 2020/2021

  • domenica 21 marzo 2021

    Bassino:"Quanto lavoro dietro questa Coppa!".Brignone:"stanca e vuota"

    domenica 21 marzo 2021

    Lenzerheide: Robinson fa tris in coppa, Brignone 4/a, Bassino di coppa

    domenica 21 marzo 2021

    Lenzerheide: Shiffrin guida gigante, Bassino-Hrovat inseguono da 2/e


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | brunodalla il 02/02/2020 12:45:48
    qual'è il record di punti di un'italiana in coppa del mondo? della putzer se non sbaglio?
    2 | Jeppo il 02/02/2020 13:21:59
    Putzer ne fece 1100 nel 2003, ma il record credo sia di Goggia, 1197 nella sua stagione del rilancio (2017). Infortuni permettendo, credo Fede sia destinata a stracciare il record, in pratica le mancano poco più di 200 punti con ancora 4 superG, 2 combi, un parallelo e 4 giganti.
    3 | gabriele81 il 02/02/2020 19:18:46
    "Angoli molto accentuati... gigantone" il tracciatore del Liechtenstein ha messo un po' di difficoltà per la Weirather[B)]
    4 | GhiaccioVerde il 05/02/2020 16:50:19
    gabriele81 ha scritto:
    "Angoli molto accentuati... gigantone" il tracciatore del Liechtenstein ha messo un po' di difficoltà per la Weirather[B)]
    In effetti ..[:)] Ma quando vedremo un super G o una discesa propriamente detti? [}:)]



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Federica Brignone Sofia Goggia Sochi Rosa Khutor )

      [19/04/2021] Bassino e Goggia in allenamento a Livigno
      [14/04/2021] Sofia Goggia e Marta Bassino in allenamento a Livigno
      [26/03/2021] Brignone-Magoni insieme? La grande bolla di sapone
      [24/03/2021] Livigno: Bassino è tricolore in gigante, 2/a Brignone, 3/a Pichler
      [23/03/2021] Livigno: Brignone e Gross campioni italiani di slalom
      [21/03/2021] Tutti i verdetti della stagione 2020/2021
      [21/03/2021] Bassino:"Quanto lavoro dietro questa Coppa!".Brignone:"stanca e vuota"
      [21/03/2021] Lenzerheide: Robinson fa tris in coppa, Brignone 4/a, Bassino di coppa
      [21/03/2021] Lenzerheide: Shiffrin guida gigante, Bassino-Hrovat inseguono da 2/e
      [20/03/2021] Lenzerheide: Liensberger regina dello slalom, Vlhova alza la generale
      [20/03/2021] Lenzerheide: Liensberger fenomeno guida 1/a run slalom, 6/a Vlhova
      [19/03/2021] Lenzerheide: slalom donne, la gara delle gare, ci si gioca la coppa
      [19/03/2021] Federica Brignone vince lo Skieur d'Or 2020
      [18/03/2021] Finali (e) Lenzerheide: un rapporto difficile e spesso polemico
      [17/03/2021] Lenzerheide: le finali di coppa per Sofia Goggia finiscono oggi

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [19/04/2021] Bassino e Goggia in allenamento a Livigno
      [19/04/2021] CN Norvegia: titoli a Stjernesund, Haugen e Foss-Solevaag
      [18/04/2021] Renate Goetschl si candida alla presidenza federsci austriaca
      [18/04/2021] FIS Madesimo: si chiude la stagione in Italia
      [17/04/2021] Verso il congresso FIS: lo skicross entrerà nello sci alpino
      [17/04/2021] CN USA:Lapanja vince il gigante,Stiegler chiude con lo slalom
      [16/04/2021] Garmisch si candida per i Mondiali 2027
      [16/04/2021] Alex Vinatzer liquida il suo skimen Fabio Maxenti, arriva Moelgg
      [15/04/2021] CN USA: a O Brien il superg, a Lapanja la combi
      [15/04/2021] Didier Plaschy: "Magoni? Si rischia di bruciarsi le mani"
      [14/04/2021] Sofia Goggia e Marta Bassino in allenamento a Livigno
      [13/04/2021] Futuro sloveno per Livio Magoni?
      [11/04/2021] Giordano Ronci saluta l'agonismo
      [11/04/2021] CN USA, discesa: titolo a Laurenne Ross e a Biesemeyer/Goldberg
      [11/04/2021] Si ritirano la velocista Alice McKennis e i francesi Falgoux e Guillot
      [09/04/2021] Si ritira Laurenne Ross: "che gioia poter scendere da una montagna"
      [08/04/2021] 5 Azzurri da lunedì in allenamento a Livigno
      [08/04/2021] CN USA: titolo in superg per Radamus, combinata a Winters
      [07/04/2021] CN USA: a Ritchie il titolo in slalom, a Gile in gigante
      [07/04/2021] Pechino 2022: a rischio la partecipazione di Shiffrin e compagne
      [07/04/2021] Sarà Andrea Massi il successore di Livio Magoni?
      [06/04/2021] Petra Vlhova e Livio Magoni si separano dopo 5 anni
      [06/04/2021] Si ritira la velocista tedesca Michaela Wenig
      [06/04/2021] L'ex segretaria Fis Sarah Lewis in corsa per la presidenza
      [06/04/2021] Il gruppo Elite donne e velocisti uomini a Santa Caterina
      [04/04/2021] Saluta il circo Eva Maria Brem, si ritira la gigantista tirolese
      [04/04/2021] Se ne è andato Rolando Thoeni, grande ex della valanga azzurra
      [03/04/2021] TdG - Il sistema Carca
      [01/04/2021] GP Italia Giovani/Aspiranti:vittorie per Agnelli/Sola e Alliod/Saracco
      [31/03/2021] Petra Vlhova ricevuta dalla Presidente della Slovacchia Caputova
      [31/03/2021] CN Giovani: titoli in slalom a Della Vite (bis) e Celina Haller
      [31/03/2021] CN Francia: doppietta Escane, tripletta Muffat-Jeandet
      [31/03/2021] FIS e Longines insieme fino al 2025/2026
      [30/03/2021] Luca Taranzano in Nazionale grazie al GPI Senior
      [30/03/2021] Ghisalberti vince il titolo nazionale Giovani in gigante
      [30/03/2021] Filippo Della Vita Campione Italiano Giovani in gigante

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti