separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
martedì 10 dicembre 2019 - ore 13.42 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Heinz Peter Platter nuovo coach della Cina

Clicca sulla foto per ingrandire
Platter H.
Foto: skidor.com
Platter H.
commenti 5 Commenti icona rss

Aggiornamento: i nostri attenti lettori ci hanno fatto notare che Willi Zechner sarà il nuovo DT, mentre Platter lavorerà più nello specifico nelle discipline veloci

Il coach altoatesino Heinz Peter Platter ha lasciato in primavera la squadra nazionale svedese dopo alcune stagioni di successo, ed ora è pronto per una nuova avventura, in Cina, secondo quanto riportano alcuni media svedesi.

Lo stimatissimo allenatore è stato dunque scelto dalla federsci cinese come nuovo capo allenatore delle squadre di sci alpino, in vista dei Giochi 2022 di Pechino. Ovviamente lo scopo è far crescere tutto il movimento che non ha praticamente traccia in Coppa del Mondo, e provare a portare qualche atleta stabilmente al cancelletto del circuito maggiore.

Platter lavorerà con l'austriaco Zechner e con circa 20 atleti sia delle discipline tecniche che veloci; i primi passi saranno con le gare FIS europee ed eventualmente quelle di Coppa Europa.
L'obiettivo minimo è avere almeno un atleta per disciplina ai Giochi, con i punteggi minimi necessari per partecipare.

Platter, sposato con una svedese e padre di due figli, è stato uno slalomista della nazionale azzurra fino al 1994, per poi lavorare come coach con le squadre italiana e canadese.
Dal 2015 al 2019 è stato DT della squadra maschile svedese, fino ai Mondiali 2019, e sotto la sua guida ci sono i successi in Coppa di Olsson e l'oro olimpico di Myhrer a PyeongChang 2018.

Intanto dopo la sua partenza la squadra svedese si è riorganizzata ed è guidata dal Head Coach Frederik Kingstad, mentre Ola Masdal (dal gruppo Coppa Europa) si occuperà degli slalomisti, e Arnadottir con l'ex azzurro Walter Girardi dei gigantisti.


(domenica 15 settembre 2019)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • giovedì 19 settembre 2019

    Bing Dwen Dwen sarà la mascotte di Pechino 2022

    domenica 15 settembre 2019

    Heinz Peter Platter nuovo coach della Cina

    venerdì 30 agosto 2019

    Liski fornitore per Pechino 2022

  • giovedì 15 giugno 2017

    Il CIO ispeziona Pechino per i Giochi 2022

    giovedì 27 ottobre 2016

    Pechino 2022: Sport Invernali obbligatori a scuola

    venerdì 24 giugno 2016

    Pechino 2022: approvato il treno ad alta velocità

  • mercoledì 10 giugno 2015

    Heinz Peter Platter nuovo DT della Svezia

    martedì 2 giugno 2015

    Verso le Olimpiadi 2022: Pechino favorita


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | jos235 il 16/09/2019 17.43.03
    Lo aspetta un compito davvero arduo
    2 | JeanNoelAugert il 17/09/2019 10.11.58
    Si ma ha un CV di tutto rispetto. E se avrà risorse umane almeno decenti otterrà risultati, perché le risorse economico-organizzative non mancano. I professionisti italiani all'estero si fanno sempre valere.
    3 | jos235 il 17/09/2019 19.28.08
    Più che altro il problema è il tempo. Ormai mancano appena due anni (ed a questi livelli e come dire nulla), e si comincia praticamente da zero. All'ultima Olimpiade gli unici due cinesi al traguardo (un ragazzo ed una ragazza) viaggiavano con trenta secondi di distacco dal primo classificato, sia nel gigante maschile che in quello femminile. I sudcoreani che pure che partivano da presupposti ben diversi, visto che qualcuno in grado di ben figurare (per lo meno a livello continentale) in gigante e slalom già lo avevano, avevano iniziato ben prima, eppure hanno faticato a far acquisire i punti minimi necessari per portare qualcuno al via in superg e discesa. Se volevano non dico fare una buona figura, ma almeno essere presenti anche nello sci alpino in maniera decente, i cinesi avrebbero dovuto svegliarsi ben prima. E questo dimostra quanto ancora mastichino veramente poco di sci alpino. Che poi Platter abbia sfruttato l'occasione per sfruttare un contratto probabilmente ben remunerativo, ci sta.
    4 | Katunga il 18/09/2019 15.18.20
    JeanNoelAugert ha scritto:
    Si ma ha un CV di tutto rispetto. E se avrà risorse umane almeno decenti otterrà risultati, perché le risorse economico-organizzative non mancano. I professionisti italiani all'estero si fanno sempre valere.
    vero, ma qui in Europa lui lavorava su atleti già costruiti, ore ed ore sugli sci con allenatori di sciclub, comitati, ecc ecc, con un passato agonistico di almeno 10 anni, là invece si troverà atleti che fino ad ora hanno fatto praticamente niente. Comunque, buon lavoro!
    5 | JeanNoelAugert il 19/09/2019 15.37.48
    Si il tempo è strettissimo, ma se il Comitato Centrale ha deciso...[:D][:D] Dai staremo a vedere al cancelletto nel 2022...



      Cerca una parola nelle news:        

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [10/12/2019] Val d'Isere: maltempo cambia programma gare
      [10/12/2019] Francesi e Svizzeri per St.Moritz e Isere
      [09/12/2019] CE: in Valfurva la Francia domina la combinata
      [09/12/2019] Wada:Russia bandita 4 anni da Mondiali e Olimpiadi
      [09/12/2019] L''Austria piange in gigante, ma l'Italia non ride
      [08/12/2019] Delago:"Sul podio nella specialità meno attesa!"
      [08/12/2019] Fantaski Stats - Beaver Creek 2019 - GS maschile
      [08/12/2019] Fantaski Stats - Lake Louise 2019 - SG femminile
      [08/12/2019] Fantaski Stats - Beaver Creek 2019 - DH maschile
      [08/12/2019] Fantaski Stats - Lake Louise 2019 - DH 2 femminile
      [08/12/2019] Beaver: Tommy Ford prima volta gigante
      [08/12/2019] Rebensburg fa suo il superG di Lake, 2/a Delago
      [08/12/2019] Vlhova con infiammazione tibiale
      [08/12/2019] Beaver: Ford comanda gigante, male De Aliprandini
      [07/12/2019] Marsaglia: "Sono commossa e felice!"
      [07/12/2019] Lake Louise,gara2: vince Schmidhofer,Marsaglia 3/a
      [07/12/2019] Beaver Creek: netto successo per Feuz; Paris 10/o
      [07/12/2019] Frattura alla mano per Linus Strasser
      [07/12/2019] Fantaski Stats - Lake Louise 2019 - DH 1 femminile
      [07/12/2019] Fantaski Stats - Beaver Creek 2019 - SG maschile
      [07/12/2019] Val Gardena: positivo controllo neve
      [07/12/2019] Marta Bassino ospite a "Quelli che il calcio"
      [06/12/2019] Goggia: "Sofferto in alto e sull'ultimo salto"
      [06/12/2019] Lake Louise: Ledecka sorprende tutte.Goggia 6/a
      [06/12/2019] Primo sigillo di Odermatt a Beaver Creek
      [06/12/2019] CE: in combinata è ancora Fest, Galli 8/a
      [06/12/2019] Ginocchio KO per Ariane Raedler
      [06/12/2019] Shiffrin:"Mamma Eileen ha fatto un passo indietro"
      [06/12/2019] Bassino,Pichler,Pirovano e Curtoni in Val di Fassa
      [05/12/2019] Vikhoff-Lie veloce in 2/a prova, 7/a Delago
      [05/12/2019] CE: Albano e Cillara al 5/o posto in superg
      [05/12/2019] Beaver Creek: cancellata la 2/a prova
      [05/12/2019] Isere: allenamento per Vinatzer,Razzoli,Gross,Sala
      [05/12/2019] Le Big in allenamento sulle Dolomiti
      [05/12/2019] Marc Gisin rinuncia a Beaver Creek
      [05/12/2019] Problemi al ginocchio per Jasmine Flury

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti