separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
domenica 25 agosto 2019 - ore 10.49 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Hirscher:"Ritiro? Deciderò, ma non c'è un piano B"

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: Atomic-GEPA pictures/ Mario Kneisl
Vai al profilo di Hirscher M.
commenti 34 Commenti icona rss

Al momento l'unica cosa certa è che non si ritira, ma avrà bisogno di qualche mese per decidere se appendere o meno gli sci al fatidico chiodo. All'indomani della conquista della sua ottava coppa dell mondo generale consecutiva Marcel Hirscher, il dominatore dello sci mondiale degli ultimi dieci anni, deciderà con calma se proseguire nell'attività agonistica o chiudere qui.

"Non posso darvi una risposta immediata - ha dichiarato il 30enne campione di Annaberg nell'affollata conferenza stampa di fine stagione a Vienna, presso la sede del suo main sponsor Banca Raiffeisen - Non c'è un piano A o un piano B. Deciderò in un certo lasso di tempo, ma sono passate appena 48 ore dall'ultima gara e sono molto stanco dopo una stagione stressante. Ora ho bisogno di staccare per un po', anche per prendere la migliore decisione possibile sul futuro. Comunque non lascerò che la squadra mi aspetti troppo a lungo. Ho 30 anni, non ne ho più 18. Se continuo, lo faccio per vincere la Coppa. E per riuscirci bisogna essere al 100%".

Oltre ad aver dominato la classifica generale della Coppa del Mondo, il campione austriaco ha sollevato al cielo altre due coppe di cristallo: quella di slalom gigante e quella di slalom speciale. La sesta in carriera sia per una, che per l'altra specialità. Nella stagione 2018-19 ha vinto nove gare ed è salito sul podio un totale di 15 volte. A tutto questo si aggiungono le due medaglie conquistate ai Mondiali di Åre: l'argento in gigante e l'oro nello speciale.

Insomma, ancora qualche mese e si saprà se questo gigante dello sci, tra i più grandi di sempre, continuerà o meno. Intanto, ha fatto sapere: "Mi divertirò a portare a spasso mio figlio e a cucinare un po' in famiglia e per gli amici".
   


(martedì 19 marzo 2019)

Argomenti:


@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • venerdì 26 luglio 2019

    Marcel Hirscher rinvia l'incontro con i media

    martedì 9 luglio 2019

    Hirscher svelerà il suo futuro il 6 agosto

    mercoledì 29 maggio 2019

    Tutti i nomi dell'Austria 2019/2020

  • martedì 28 maggio 2019

    L'Austria dello sci 2019-2020, c'è Marcel Hirscher

    giovedì 4 aprile 2019

    I medagliati Austriaci ricevuti dal Governo

    martedì 19 marzo 2019

    Hirscher:"Ritiro? Deciderò, ma non c'è un piano B"

  • lunedì 18 marzo 2019

    Shiffrin e Hirscher Paperoni della Coppa 2019

    venerdì 15 marzo 2019

    Il Tas revoca la squalifica di Stefan Luitz

    martedì 12 marzo 2019

    Fantaski Stats - Kranjska Gora - slalom maschile


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | TEX il 19/03/2019 19.36.49
    Poche musse, Marcel non e' solo "tra i più grandi di sempre" ma, curriculum alla mano, va considerato come IL PIÙ GRANDE di sempre. E ormai la cosa dovrebbe essere fuori discussione da un pezzo.
    2 | franz62 il 19/03/2019 20.33.20
    stavo pensando la stessa cosa mentre leggevo..ho intravisto il tuo nick sotto e già sapevo che avevi scritto[:D]
    3 | marc girardelli il 19/03/2019 20.41.00
    Non si guarda solo il curriculum x essere grandi....
    4 | Wolf III il 20/03/2019 8.39.43
    Ritengo Hirscher il più grande sciatore di sempre e non solo per curriculum ma per i distacchi che è sempre riuscito ad infliggere. Manifestazione di chiara superiorità !
    5 | Katunga il 20/03/2019 8.54.58
    marc girardelli ha scritto:
    Non si guarda solo il curriculum x essere grandi....
    Ma senza ....
    6 | seba92r il 20/03/2019 9.13.34
    Hai ragione, si guarda anche la tecnica, la capacità di restare competitivo su livelli esagerati per 8 (!) stagioni consecutive, la capacità di adattarsi ai cambiamenti...
    7 | franz62 il 20/03/2019 9.28.35
    e l'altezza? come fa uno ad essere grande se sarà alto 170 al massimo?[:D]
    8 | TEX il 20/03/2019 9.54.49
    seba92r ha scritto:
    Hai ragione, si guarda anche la tecnica, la capacità di restare competitivo su livelli esagerati per 8 (!) stagioni consecutive, la capacità di adattarsi ai cambiamenti...
    Un curriculum del genere non può che essere la conseguenza di quanto hai elencato sopra, espresso ai massimi livelli. Aggiungo la capacità di reagire immediatamente alle (rare) sconfitte alzando ogni volta l'asticella su livelli che a lungo andare fanno frullare gambe e cervello a tutti gli avversari. Poi a dire di qualcuno "c'è chi scia meglio"? Estikaatsi. Premesso che valutazioni del genere sono soggettive e opinabili, anche fosse il migliore lo decide il cronometro, non una palettina con un voto scritto sopra.
    9 | MARcN3TT il 20/03/2019 10.10.05
    Il più grande non lo so,c'è sempre Stenmark.......
    10 | max fox il 20/03/2019 10.55.49
    TEX ha scritto:
    seba92r ha scritto:
    Hai ragione, si guarda anche la tecnica, la capacità di restare competitivo su livelli esagerati per 8 (!) stagioni consecutive, la capacità di adattarsi ai cambiamenti...
    Un curriculum del genere non può che essere la conseguenza di quanto hai elencato sopra, espresso ai massimi livelli. Aggiungo la capacità di reagire immediatamente alle (rare) sconfitte alzando ogni volta l'asticella su livelli che a lungo andare fanno frullare gambe e cervello a tutti gli avversari. Poi a dire di qualcuno "c'è chi scia meglio"? Estikaatsi. Premesso che valutazioni del genere sono soggettive e opinabili, anche fosse il migliore lo decide il cronometro, non una palettina con un voto scritto sopra.
    Esatto... se si ritira almeno eviterò di incacchiarmi tutte le volte che non vince con almeno 1 secondo di vantaggio perché sento dire “se molla fisicamente è come gli altri... tecnicamente c’è chi scia meglio”[}:)][8]
    11 | balineuve il 20/03/2019 11.02.00
    Viva PDC .... tra l'altro coetaneo dell'altro più grande di sempre ....
    12 | JeanNoelAugert il 20/03/2019 12.41.52
    PdC non si discute si ama !! [:D] D'altronde anche Benny Raich che rifilava minuti a tutti, quando il fisico non è più stato reattivo ha cominciato a fare ventesimi posti (lo stesso che succede a Ted Ligety con mia grandissima pena)
    13 | Paratici il 20/03/2019 13.11.32
    Stenmark inarrivabile per classe....il più forte di sempre
    14 | TheMustang100 il 20/03/2019 16.48.13
    Ragazzi, sono 8 anni che è al top, il n.1! Non so se ci si rende conto della cosa, e di cosa significhi. Io vado oltre lo sci, per me è uno degli sportivi più grandi di sempre, limitarsi al solo sci alpino è pure riduttivo.
    15 | TEX il 20/03/2019 18.49.38
    TheMustang100 ha scritto:
    Ragazzi, sono 8 anni che è al top, il n.1! Non so se ci si rende conto della cosa, e di cosa significhi.
    Per chi si rende conto, è il più grande. Per chi non lo è, è perché non si rende conto. Molto semplice.
    16 | TEX il 20/03/2019 19.10.10
    FantaskiNews ha scritto:
    Hirscher:"Ritiro? Deciderò, ma non c'è un piano B"<br>di Vittorio Savio
    Non è per fare sempre il temperasupposte ma non mi pare abbia parlato di piano B. Stando a quanti riportato dai media Austriaci ha detto un'altra cosa: "aber ich kann noch nicht sagen, ob es a.) oder b.) werden wird"
    17 | Katunga il 20/03/2019 21.37.38
    Anziché del piano B di Hirscher non sarebbe meglio parlare del lato B della Hansdotter? (sono stato contagiato da Franz)
    18 | Fairyking il 21/03/2019 8.04.38
    Tanto come ovvio ci sarà sempre chi se anchr hirscher arrivasse a 10 copponi e 90 vittorie non lo considerebbe il più grande di sempre.... Per me 8 coppe del mondo generali consecutive parlano da sole. Visto che sono il trofeo più importante per uno sciatore #127935;. Il secondo che era un grandissimo é a quota 5. Gli altri da quattro 4in giù... Vedete voi.
    19 | balineuve il 21/03/2019 11.03.12
    TEX ha scritto:
    TheMustang100 ha scritto:
    Ragazzi, sono 8 anni che è al top, il n.1! Non so se ci si rende conto della cosa, e di cosa significhi.
    Per chi si rende conto, è il più grande. Per chi non lo è, è perché non si rende conto. Molto semplice.
    Ma vi rendete conto che PDC, agonista e coetaneo dell'altro .... spettatore di questa epoca dominata da Marcellino sul piano overall pur prendendo le sempre nelle singole gare, mai e poi mai si sarebbe nemmeno immaginato di poter pensare (non solo dire in pubblico) che qualcuno sciasse meglio di Ingo e Albertone .....
    20 | TEX il 21/03/2019 11.27.08
    balineuve ha scritto: dominata da Marcellino sul piano overall pur prendendole sempre nelle singole gare
    21 | GhiaccioVerde il 21/03/2019 11.30.14
    balineuve ha scritto:
    Viva PDC .... tra l'altro coetaneo dell'altro più grande di sempre ....
    "Oggi non ci sono più i campioni di una volta" [:137][:137] A Marcellino toccherà proseguire per superare Stenmark e batterlo per numero di vittorie in maniera tale da poter essere un poco più credibile ai suoi occhi..[8)] Dopodiché dal numero di vittorie totali qualcuno toglierà "quelle vinte di potenza" e rimarrà nella storia come un rispettabile Grange ammesso che il tale abbia imparato a mascherare la sciata per non farla apparire "non di sola potenza" [xx(][xx(]
    22 | Fairyking il 23/03/2019 10.24.21
    Eh vabbè se la mettiamo sui confronti di chi "scia meglio" e non sui numeri le statistiche, posso anch'io dirmi da solo che scio meglio di Hirscher, Tomba Ingo e Maier… poi non ho vinto un c***o ma vabbè quello che conta è l'estetica... [:o)][:D] La cosa risibile in uno sport dove conta il cronometro (e quindi i relativi risultati in carriera) e non come chessò i tuffi, la ginnastica artistica, citare i soggettivissimi criteri estetici. Boh dal prossimo anno la FIS darà anche punti di coppa "sull'impressione artistica"... così PDC ed i suoi fedeli seguaci saranno contenti e se Marcel continuerà a sciare si che le prenderà! [:o)][:D][:p]
    23 | Paratici il 24/03/2019 13.56.21
    La classe di Ingo in un era in cui la preparazione fisica non era così maniacalmente importante... rimane inarrivabile
    24 | Fairyking il 24/03/2019 15.12.31
    Paratici ha scritto:
    La classe di Ingo in un era in cui la preparazione fisica non era così maniacalmente importante... rimane inarrivabile
    E questo cosa significherebbe? Ingo aveva le stesse credenziali fisiche dei suoi avversari di allora in termini di conoscenze di preparazione atletica così come hirscher si allena pariteticamente ai suoi avversari sfruttando la tecnologia attuale anche dei macchinari di fitness ora a disposizione per tutti. La differenza quindi, a parità di condizioni, la continua a fare talento e tecnica applicata oltre che la famigerata testa…. ora come 30-40 anni fa'. Ah già, il sottinteso è MH vince per potenza ….Ingo per classe...già già,....
    25 | Paratici il 24/03/2019 20.10.17
    Ho detto solo il mio parere.... per me la classe di Ingo resta inarrivabile... ciò non vuol dire che Hirscher non sia un fenomeno... di classe e di potenza.... non vedo quale sia il problema se qualcuno la pensa diversamente dagli hirscheriani ad oltranza
    26 | Fairyking il 24/03/2019 21.55.25
    Dal messaggio a me sembrava chiaro che citando che "una volta la preparazione fisica maniacale fosse meno importante" questo aumentasse i meriti di ingo (visto che il fatto era paritetico per i suoi avversaricontemporanei) o diminuisse quella dei fenomeni di adesso che ne beneficiano tutti allo stesso modo… Ma magari c'era un'altra spiegazione. Dopodiché ognuno puo' pensare cio' che vuole, ci mancherebbe... [:)]
    27 | marc girardelli il 24/03/2019 23.43.12
    Dopo i Terrapiattisti ci sono gli HIrscheriani...[:D][:D]
    28 | Fairyking il 25/03/2019 7.49.05
    Non è chiarissimo il nesso ma l'estrema intelligenza di Girardello lo spiegherà bene... [:)]
    29 | marc girardelli il 25/03/2019 8.43.21
    Che vedete ovunque cose che non esistono....e avete anche un pochino stufato...
    30 | balineuve il 25/03/2019 14.09.39
    Ci vuole l'esorshirshcta ...... comunque per buttare un po' di benzina sul fuoco, per me Hirscher è un nuovo Girardelli con meno infortuni, meno polivalenza e un po più di riflessi ed esplosività ........ Senza Pirmin e Albertone in mezzo ai piedi ...... e senza gli infortuni anche il Gira avrebbe potute avere il curriculum di Marcellino .......
    31 | TEX il 25/03/2019 17.10.47
    MENO POLIVALENTE, PIU' REATTIVO, MENO INFORTUNATO. In pratica è un nuovo Girardelli senza niente in comune con Girardelli se si eccettua il fatto che entrambi sono nati in Austria ed entrambi si portano(portavano?) il babbo alle gare [:246]
    32 | ManuCirce il 26/03/2019 0.34.15
    Ecco, quella del babbo è una questione sulla quale meditare seriamente. Perché dei ragazzi a quei livelli ne hanno bisogno, e come ci sono arrivati anche grazie a paparino? Per esempio, avete mai visto la Rosi e il Christian Neureuther al traguardo o in pista?
    33 | TEX il 26/03/2019 7.08.06
    Sicuro, 53 coppe del Mondo (mettiamoci anche Shiffrin e i Kostelic) si vincono perché papino e mammina ti hanno parato il [:12] durante tutta la carriera.
    34 | seba92r il 26/03/2019 9.18.49
    Senza contare che Albertone non è mai diventato polivalente perchè la mamma non voleva che facesse gare di velocità, altrimenti si sarebbe fatto male



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Marcel Hirscher Vienna )

      [26/07/2019] Marcel Hirscher rinvia l'incontro con i media
      [09/07/2019] Hirscher svelerà il suo futuro il 6 agosto
      [29/05/2019] Tutti i nomi dell'Austria 2019/2020
      [28/05/2019] L'Austria dello sci 2019-2020, c'è Marcel Hirscher
      [04/04/2019] I medagliati Austriaci ricevuti dal Governo
      [19/03/2019] Hirscher:"Ritiro? Deciderò, ma non c'è un piano B"
      [18/03/2019] Shiffrin e Hirscher Paperoni della Coppa 2019
      [15/03/2019] Il Tas revoca la squalifica di Stefan Luitz
      [12/03/2019] Fantaski Stats - Kranjska Gora - slalom maschile
      [12/03/2019] Finali Soldeu 2019: tutti i qualificati in SL e GS
      [09/03/2019] Kristoffersen vince il gigante, Hirscher 8/a coppa
      [25/02/2019] Fantaski Stats - Bansko - gigante maschile
      [24/02/2019] Bansko:vittoria per Kristoffersen,coppa a Hirscher
      [24/02/2019] Gigante di Bansko: Hirscher davanti.De Ali 8/o
      [22/02/2019] Fantaski Stats - Bansko - superk maschile

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [24/08/2019] Fiori d'arancio in vista per Lindsey Vonn
      [23/08/2019] Se ne è andato a 80 anni Egon Zimmermann
      [23/08/2019] Johanna Schnarf: "Quanto è bello sciare!".
      [22/08/2019] Goggia nuova Ambassador Cortina 2021
      [21/08/2019] La Thuile ai nastri di partenza per la coppa
      [20/08/2019] Sestriere di candida per i Mondiali 2029
      [17/08/2019] Ennesimo infortunio per Stephanie Brunner
      [16/08/2019] I velocisti partono il 19 per Ushuaia
      [16/08/2019] Adeline Baud Mugnier chiude la carriera
      [16/08/2019] Il nuovo corso di Lara Gut
      [15/08/2019] Neureuther e Gossner saranno nuovamente genitori
      [15/08/2019] Mikaela Shiffrin firma per Adidas
      [14/08/2019] Innerhofer torna a sciare dopo 144 giorni di stop
      [13/08/2019] Bode Miller di nuovo padre: aspetta due gemelli
      [12/08/2019] Caso Luitz: aggiornato il regolamento FIS
      [08/08/2019] La Francia si allena a Breuil-Cevinia
      [06/08/2019] Marc Gisin e JB Grange son tornati sugli sci
      [06/08/2019] A Kilde il 4/o Sudtirol Ski Trophy
      [06/08/2019] Kitz: un'altra gondola per Dominik Paris
      [06/08/2019] Azzurri tra Stelvio e Amneville
      [02/08/2019] Quattro sciatori alpini entrano nel CS Carabinieri
      [01/08/2019] Formia: Roda con i gruppi Coppa Europa e Osservati
      [01/08/2019] Niente Cile per le velociste elvetiche
      [31/07/2019] Il programma di lavoro degli Austriaci
      [31/07/2019] Vinatzer e Runggaldier giurano da Finanzieri
      [30/07/2019] Velocisti allo Stelvio,gruppo C ad Amneville
      [29/07/2019] Mikaela Shiffrin e la casa dei sogni
      [29/07/2019] Slalomiste CdM e velociste gruppo CE allo Stelvio
      [26/07/2019] Marcel Hirscher rinvia l'incontro con i media
      [24/07/2019] E' partita ufficialmente la stagione FIS 2020
      [24/07/2019] Brignone,Goggia e Bassino in pista a Les 2 Alpes
      [23/07/2019] Controllo FIS in Gardena:nuova partenza per superg
      [23/07/2019] Wendy Holdener si allena a Wittenburg
      [22/07/2019] Imola: i campioni FISI in pista con Audi
      [22/07/2019] Goggia e Roda mercoledì a San Marino
      [18/07/2019] Justin Murisier può tornare sugli sci

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti