separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
martedì 23 luglio 2019 - ore 13.50 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

WJFassa: Kaslunger argento in gigante, oro Radamus

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: Fassa 2019-Elvis
commenti 5 Commenti icona rss

LIVE DA POZZA DI FASSA - Si smuove il medagliere per l'Italia a questi mondiali junior casalinghi di Val di Fassa grazie a Tobias Kastlunger, argento nel gigante vinto dallo statunitense Radamus, oro già in superG.

A secco fino ad oggi la nostra rappresentativa giovanile finalmente mette in bacheca questa prima medaglia, l'argento del ladino delle Fiamme Gialle Tobias Kastlunger, classe 1999, di San Vigilio di Marebbe, patria dei Moelgg e di Alex Ploner, alla prima affermazione di un certo rilievo a livello mondiale. terzo dopo la prima manche a pari merito con il francese Leo Anguenot, nella seconda l'azzurro non si è fatto intimorire dal fondo della pista Aloch di Pozza che per le elevate temperature (+12 gradi al traguardo) si stava sfaldando e aveva costretto alla difensiva diversi avversari costringendoli anche all'errore.

Kastlunger è andato all'attacco fin dall'inizio, senza farsi condizionare anche dall'errore del suo più quotato compagno di squadra, Alex Vinatzer, settimo dopo la manche mattutina, incappato in alcuni gravi errori ed infine uscito. Alla fine ha pagato dazio anche il norvegese Lucas Braathen, che aveva concluso secondo ad 1 solo centesimo dal vincitore Radamus la prima manche, finito fuori causa una inforcata e per il ladino il bronzo certo è diventato argento. Kastlunger eguaglia così, l'ultima medaglia azzurra ad un mondiale junior, l'argento del 2013 ottenuto da Alex Zingerle all'edizione di Prà Loup in Valle d'Aosta. L'oro, invece, è più retrodatato: Michael Stuffer a Maribor 1992, con Arnold Rieder bronzo.

Sul podio accanto al fortissimo statunitense River Radamus, due ori fino ad ora nell'individuale (gigante e superG) e argento nel team event, che ha monopolizzato entrambe le manche sale anche il giovane talento belga Sam Maes, giunto proprio ieri sera direttamente da Bansko dove aveva corso in coppa del mondo, risalito di tre posizioni rispetto al mattino, alla seconda medaglia in carriera tra gli junior (bronzo nel team event del 2017).

Fuori purtroppo come già avevano raccontato prima uno dei favoriti della vigilia Alex Vintazer. Il gardenese è andato via molto arrabbiato per l'occasione persa, ma si potrà rifare già domani nello slalom speciale.  Giornata azzurra che si completa con il bel 10/o posto del badiota Samuel Moling, risalito di 5 posizioni. Nella prima manche erano usciti Matteo Canins e Pietro Canzio.

Domani appuntamento con lo slalom speciale, ultima gara del programma iridato maschile: prima manche ore 9.30; seconda manche ore 13.30 (diretta tv su RaisportHD ed EurosportHD).


(lunedì 25 febbraio 2019)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • lunedì 22 luglio 2019

    Imola: i campioni FISI in pista con Audi

    mercoledì 17 luglio 2019

    Slalomgigantisti e gruppo A2 allo Stelvio

    giovedì 13 giugno 2019

    Gigantisti allo Stelvio fino a martedì 18

  • sabato 25 maggio 2019

    Prima uscita in bici per Stefano Gross

    venerdì 12 aprile 2019

    A Prowinter la FISI celebra i suoi campioni

    mercoledì 10 aprile 2019

    Goggia e Vinatzer premitati con le Fiamme Gialle

  • domenica 17 marzo 2019

    Razzoli: "contento per la stagione del ritorno"

    domenica 17 marzo 2019

    Soldeu: tris Noel in slalom, 6/o Razzoli

    domenica 17 marzo 2019

    Soldeu: turbo Noel, sua la 1/a manche, 7/o Manni


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | kaiser il 26/02/2019 7.31.36
    Scusami se faccio la punta.... ma dare del badiota ad uno di San Vigilio è come dire che uno di Parma è romagnolo...... marebbano è il vocabolo corretto.
    2 | rebus il 26/02/2019 8.44.15
    E comunque non suona molto bene badiota [:D]
    3 | viktorbz il 26/02/2019 11.38.06
    kaiser ha scritto:
    Scusami se faccio la punta.... ma dare del badiota ad uno di San Vigilio è come dire che uno di Parma è romagnolo...... marebbano è il vocabolo corretto.
    San Vigilio di Marebbe si trova in una laterale della Val Badia, ma Kastlunger in realtà abita in una frazione tra San Martino in Badia e San Vigilio di Marebbe e dunque per metà è badiota e per metà e marebbano...per tagliare la testa al toro diciamo che è ladino...[:D]
    4 | TEX il 26/02/2019 14.19.14
    In definitiva, è marediota o barebbano [:246]
    5 | kaiser il 11/03/2019 7.14.42
    viktorbz ha scritto:
    kaiser ha scritto:
    Scusami se faccio la punta.... ma dare del badiota ad uno di San Vigilio è come dire che uno di Parma è romagnolo...... marebbano è il vocabolo corretto.
    San Vigilio di Marebbe si trova in una laterale della Val Badia, ma Kastlunger in realtà abita in una frazione tra San Martino in Badia e San Vigilio di Marebbe e dunque per metà è badiota e per metà e marebbano...per tagliare la testa al toro diciamo che è ladino...[:D]
    E certo... e come se dicessi che se io vado a vivere a Napoli sono un napoletano..... dai su.... tra l'altro per i periodi in cui non è via lui vive spesso con suo padre a San Vigilio e si allena sul Pre da Peres con il padre stesso..... Marebbano senza se e senza ma!!!!!! [:D]



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Tobias Kastlunger Alex Vinatzer Mondiali Junior 2019 gigante uomini Pozza di Fassa )

      [22/07/2019] Imola: i campioni FISI in pista con Audi
      [17/07/2019] Slalomgigantisti e gruppo A2 allo Stelvio
      [13/06/2019] Gigantisti allo Stelvio fino a martedì 18
      [25/05/2019] Prima uscita in bici per Stefano Gross
      [12/04/2019] A Prowinter la FISI celebra i suoi campioni
      [10/04/2019] Goggia e Vinatzer premitati con le Fiamme Gialle
      [17/03/2019] Razzoli: "contento per la stagione del ritorno"
      [17/03/2019] Soldeu: tris Noel in slalom, 6/o Razzoli
      [17/03/2019] Soldeu: turbo Noel, sua la 1/a manche, 7/o Manni
      [07/03/2019] Gli Azzurri per Kranjska Gora
      [06/03/2019] CN Giovani: Kastlunger oro in GS, Fanti in SL
      [26/02/2019] JWFassa: Alex Vinatzer è oro mondiale in slalom
      [26/02/2019] WJ Fassa 2019: Vinatzer sua la 1/a manche slalom
      [25/02/2019] WJFassa: Kaslunger argento in gigante, oro Radamus
      [25/02/2019] WJC Fassa: 3/o Kastlunger in 1/a manche Gs

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [23/07/2019] Controllo FIS in Gardena:nuova partenza per superg
      [23/07/2019] Wendy Holdener si allena a Wittenburg
      [22/07/2019] Imola: i campioni FISI in pista con Audi
      [22/07/2019] Goggia e Roda mercoledì a San Marino
      [18/07/2019] Justin Murisier può tornare sugli sci
      [18/07/2019] HBO ha prodotto un documentario su Lindsey Vonn
      [18/07/2019] Buzzi: "Punto a essere costante"
      [18/07/2019] Ispezione FIS OK a Madonna di Campiglio
      [17/07/2019] Swiss-ski,nuovo DT: Berthod e Reusser in corsa
      [17/07/2019] Slalomgigantisti e gruppo A2 allo Stelvio
      [16/07/2019] Aderlass: alleggerita posizione Hannes Reichelt
      [16/07/2019] Fisi Trentino incontra Gruppi Militari
      [16/07/2019] Ligety: "mi concentrerò sul gigante"
      [16/07/2019] Menghini commissario per Comitato AA
      [15/07/2019] Squadra C tra Stelvio (donne) e Formia (uomini)
      [14/07/2019] I programmi estivi della nazionale francese
      [14/07/2019] Julia Mancuso è diventata mamma!
      [11/07/2019] Fisi Alto Adige commissariata
      [10/07/2019] Gruppo Osservati al lavoro allo Stelvio
      [09/07/2019] FA Consulting gestirà l'immagine di Ema Buzzi
      [09/07/2019] Hanna Schnarf: "proseguirò solo se al 100%"
      [09/07/2019] Hirscher svelerà il suo futuro il 6 agosto
      [08/07/2019] Max Franz è tornato sugli sci
      [08/07/2019] Max Blardone si è sposato
      [08/07/2019] Le polivalenti allo Stelvio per 4 giorni
      [07/07/2019] Si ritira il canadese Phil Brown
      [05/07/2019] Buzzi, Fill, Casse e Marsaglia allo Stelvio
      [05/07/2019] Thomas Dressen è tornato sugli sci
      [05/07/2019] Rossel e Puyol coordineranno la Coppa Europa
      [05/07/2019] Gruppo Coppa Europa ad Amneville
      [05/07/2019] Roda: "Sestriere meritava l'opportunità della CdM"
      [03/07/2019] Comitato FVG: ecco le squadre 2019/2020
      [03/07/2019] Intervento per Ragnhild Mowinckel
      [02/07/2019] ARD: Maria Riesch lascia il posto a...Neureuther?
      [02/07/2019] Alpi Centrali: le squadre di comitato 2019/2020
      [01/07/2019] Milano:2 giorni di confronto tra i tecnici azzurri

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti