separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
martedì 10 dicembre 2019 - ore 17.51 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

WJFassa: Kaslunger argento in gigante, oro Radamus

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: Fassa 2019-Elvis
commenti 5 Commenti icona rss

LIVE DA POZZA DI FASSA - Si smuove il medagliere per l'Italia a questi mondiali junior casalinghi di Val di Fassa grazie a Tobias Kastlunger, argento nel gigante vinto dallo statunitense Radamus, oro già in superG.

A secco fino ad oggi la nostra rappresentativa giovanile finalmente mette in bacheca questa prima medaglia, l'argento del ladino delle Fiamme Gialle Tobias Kastlunger, classe 1999, di San Vigilio di Marebbe, patria dei Moelgg e di Alex Ploner, alla prima affermazione di un certo rilievo a livello mondiale. terzo dopo la prima manche a pari merito con il francese Leo Anguenot, nella seconda l'azzurro non si è fatto intimorire dal fondo della pista Aloch di Pozza che per le elevate temperature (+12 gradi al traguardo) si stava sfaldando e aveva costretto alla difensiva diversi avversari costringendoli anche all'errore.

Kastlunger è andato all'attacco fin dall'inizio, senza farsi condizionare anche dall'errore del suo più quotato compagno di squadra, Alex Vinatzer, settimo dopo la manche mattutina, incappato in alcuni gravi errori ed infine uscito. Alla fine ha pagato dazio anche il norvegese Lucas Braathen, che aveva concluso secondo ad 1 solo centesimo dal vincitore Radamus la prima manche, finito fuori causa una inforcata e per il ladino il bronzo certo è diventato argento. Kastlunger eguaglia così, l'ultima medaglia azzurra ad un mondiale junior, l'argento del 2013 ottenuto da Alex Zingerle all'edizione di Prà Loup in Valle d'Aosta. L'oro, invece, è più retrodatato: Michael Stuffer a Maribor 1992, con Arnold Rieder bronzo.

Sul podio accanto al fortissimo statunitense River Radamus, due ori fino ad ora nell'individuale (gigante e superG) e argento nel team event, che ha monopolizzato entrambe le manche sale anche il giovane talento belga Sam Maes, giunto proprio ieri sera direttamente da Bansko dove aveva corso in coppa del mondo, risalito di tre posizioni rispetto al mattino, alla seconda medaglia in carriera tra gli junior (bronzo nel team event del 2017).

Fuori purtroppo come già avevano raccontato prima uno dei favoriti della vigilia Alex Vintazer. Il gardenese è andato via molto arrabbiato per l'occasione persa, ma si potrà rifare già domani nello slalom speciale.  Giornata azzurra che si completa con il bel 10/o posto del badiota Samuel Moling, risalito di 5 posizioni. Nella prima manche erano usciti Matteo Canins e Pietro Canzio.

Domani appuntamento con lo slalom speciale, ultima gara del programma iridato maschile: prima manche ore 9.30; seconda manche ore 13.30 (diretta tv su RaisportHD ed EurosportHD).


(lunedì 25 febbraio 2019)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • sabato 7 dicembre 2019

    Marta Bassino ospite a "Quelli che il calcio"

    giovedì 5 dicembre 2019

    Isere: allenamento per Vinatzer,Razzoli,Gross,Sala

    mercoledì 4 dicembre 2019

    Val di Fassa: dicembre capitale della Coppa Europa

  • domenica 24 novembre 2019

    Moelgg:"buon risultato,nella 2a ho perso il ritmo"

    venerdì 22 novembre 2019

    Levi, parola a Moelgg, Gross, Razzoli e Vinatzer

    martedì 12 novembre 2019

    La Aloch pronta ai nastri di partenza

  • mercoledì 9 ottobre 2019

    Azzurri in sessione di allenamento in Senales

    venerdì 4 ottobre 2019

    Saas Fee: gigantisti verso Soelden

    giovedì 3 ottobre 2019

    Val Senales:il 9 ottobre Media Day con gli Azzurri


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | kaiser il 26/02/2019 7.31.36
    Scusami se faccio la punta.... ma dare del badiota ad uno di San Vigilio è come dire che uno di Parma è romagnolo...... marebbano è il vocabolo corretto.
    2 | rebus il 26/02/2019 8.44.15
    E comunque non suona molto bene badiota [:D]
    3 | viktorbz il 26/02/2019 11.38.06
    kaiser ha scritto:
    Scusami se faccio la punta.... ma dare del badiota ad uno di San Vigilio è come dire che uno di Parma è romagnolo...... marebbano è il vocabolo corretto.
    San Vigilio di Marebbe si trova in una laterale della Val Badia, ma Kastlunger in realtà abita in una frazione tra San Martino in Badia e San Vigilio di Marebbe e dunque per metà è badiota e per metà e marebbano...per tagliare la testa al toro diciamo che è ladino...[:D]
    4 | TEX il 26/02/2019 14.19.14
    In definitiva, è marediota o barebbano [:246]
    5 | kaiser il 11/03/2019 7.14.42
    viktorbz ha scritto:
    kaiser ha scritto:
    Scusami se faccio la punta.... ma dare del badiota ad uno di San Vigilio è come dire che uno di Parma è romagnolo...... marebbano è il vocabolo corretto.
    San Vigilio di Marebbe si trova in una laterale della Val Badia, ma Kastlunger in realtà abita in una frazione tra San Martino in Badia e San Vigilio di Marebbe e dunque per metà è badiota e per metà e marebbano...per tagliare la testa al toro diciamo che è ladino...[:D]
    E certo... e come se dicessi che se io vado a vivere a Napoli sono un napoletano..... dai su.... tra l'altro per i periodi in cui non è via lui vive spesso con suo padre a San Vigilio e si allena sul Pre da Peres con il padre stesso..... Marebbano senza se e senza ma!!!!!! [:D]



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Tobias Kastlunger Alex Vinatzer Mondiali Junior 2019 gigante uomini Pozza di Fassa )

      [07/12/2019] Marta Bassino ospite a "Quelli che il calcio"
      [05/12/2019] Isere: allenamento per Vinatzer,Razzoli,Gross,Sala
      [04/12/2019] Val di Fassa: dicembre capitale della Coppa Europa
      [24/11/2019] Moelgg:"buon risultato,nella 2a ho perso il ritmo"
      [22/11/2019] Levi, parola a Moelgg, Gross, Razzoli e Vinatzer
      [12/11/2019] La Aloch pronta ai nastri di partenza
      [09/10/2019] Azzurri in sessione di allenamento in Senales
      [04/10/2019] Saas Fee: gigantisti verso Soelden
      [03/10/2019] Val Senales:il 9 ottobre Media Day con gli Azzurri
      [24/09/2019] Ushuaia:tornano i gigantisti,le ragazze proseguono
      [15/09/2019] Clement Noel e Alex Vinatzer entrano in Red Bull
      [02/09/2019] Squadre di Coppa Europa verso Ushuaia
      [26/08/2019] I gigantisti partono per Ushuaia
      [06/08/2019] Azzurri tra Stelvio e Amneville
      [31/07/2019] Vinatzer e Runggaldier giurano da Finanzieri

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [10/12/2019] Ledecka sempre più alpina: sarà a St.Moriz
      [10/12/2019] Val d'Isere: maltempo cambia programma gare
      [10/12/2019] Francesi e Svizzeri per St.Moritz e Isere
      [09/12/2019] CE: in Valfurva la Francia domina la combinata
      [09/12/2019] Wada:Russia bandita 4 anni da Mondiali e Olimpiadi
      [09/12/2019] L''Austria piange in gigante, ma l'Italia non ride
      [08/12/2019] Delago:"Sul podio nella specialità meno attesa!"
      [08/12/2019] Fantaski Stats - Beaver Creek 2019 - GS maschile
      [08/12/2019] Fantaski Stats - Lake Louise 2019 - SG femminile
      [08/12/2019] Fantaski Stats - Beaver Creek 2019 - DH maschile
      [08/12/2019] Fantaski Stats - Lake Louise 2019 - DH 2 femminile
      [08/12/2019] Beaver: Tommy Ford prima volta gigante
      [08/12/2019] Rebensburg fa suo il superG di Lake, 2/a Delago
      [08/12/2019] Vlhova con infiammazione tibiale
      [08/12/2019] Beaver: Ford comanda gigante, male De Aliprandini
      [07/12/2019] Marsaglia: "Sono commossa e felice!"
      [07/12/2019] Lake Louise,gara2: vince Schmidhofer,Marsaglia 3/a
      [07/12/2019] Beaver Creek: netto successo per Feuz; Paris 10/o
      [07/12/2019] Frattura alla mano per Linus Strasser
      [07/12/2019] Fantaski Stats - Lake Louise 2019 - DH 1 femminile
      [07/12/2019] Fantaski Stats - Beaver Creek 2019 - SG maschile
      [07/12/2019] Val Gardena: positivo controllo neve
      [07/12/2019] Marta Bassino ospite a "Quelli che il calcio"
      [06/12/2019] Goggia: "Sofferto in alto e sull'ultimo salto"
      [06/12/2019] Lake Louise: Ledecka sorprende tutte.Goggia 6/a
      [06/12/2019] Primo sigillo di Odermatt a Beaver Creek
      [06/12/2019] CE: in combinata è ancora Fest, Galli 8/a
      [06/12/2019] Ginocchio KO per Ariane Raedler
      [06/12/2019] Shiffrin:"Mamma Eileen ha fatto un passo indietro"
      [06/12/2019] Bassino,Pichler,Pirovano e Curtoni in Val di Fassa
      [05/12/2019] Vikhoff-Lie veloce in 2/a prova, 7/a Delago
      [05/12/2019] CE: Albano e Cillara al 5/o posto in superg
      [05/12/2019] Beaver Creek: cancellata la 2/a prova
      [05/12/2019] Isere: allenamento per Vinatzer,Razzoli,Gross,Sala
      [05/12/2019] Le Big in allenamento sulle Dolomiti
      [05/12/2019] Marc Gisin rinuncia a Beaver Creek

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti