separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
venerdì 18 ottobre 2019 - ore 06.04 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Are 2019: Pinturault d'oro, Tonetti di legno

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: GEPA
Vai al profilo di Pinturault A.
commenti 2 Commenti icona rss

Primo oro per la Francia a questi Mondiali di Are per mano di Alexis Pinturault, il 27enne si impone nella combinata alpina, lui che già era vice caampione olimpico a PyeongChang 2018 lo scorso anno alle spalle di Marcel Hirscher oggi assente. Per il transalpino di Moutiers si tratta del primo oro individuale dopo quello di due anni fa a St. Moritz nella gara a squadre e il bronzo in gigante a Vail-Beaver Creek nel 2015.

Il  francese sfrutta la tracciatura angolata del suo tecnico che ha messo fuori gioco i discesisti puri andando così a vincere questo titolo iridato precedendo di 24 centesimi la sorpresa di giornata, lo sloveno Stefan Hadalin, 30/o dopo la discesa, e risalito di ben 28 posizioni con il miglior tempo di manche. Per la Slovenia si tratta della seconda medaglia mondiale della loro storia al maschile dopo quella di Mitja Kunc in slalom a St. Anton 2001.

Il bronzo se lo mette, invece, al collo l'austriaco Marco Schwarz, il leader della graduatoria di specialità in coppa e vincitore a Wengen nell'unica combinata corsa quest'anno, finito a 46 centesimi dal francese.

Riccardo Tonetti, sprofondando nella pista andatosi deteriorando e sotto la nevicata iniziata dopo i primi atleti partiti, non riesce a regalarsi l'occasione di portare a casa una medaglia, gli tocca quella di legno, dopo aver corso un'ottima mini discesa. Il bolzanino è quarto a 21 centesimi dal bronzo e con qualche rimpianto, come lo fu Paris due anni fa a St. Moritz quando perse il terzo gradino del podio per 34 centesimi. La soddisfazione però è quella di essere presente alla premiazione nella medal plaza di Are che fa morale in vista del gigante di venerdì.

Tracciato delle slalom molto tecnico (tracciatura francese) e cortissimo (circa 40 secondi di gara), spostato però all'ultimo istante rispetto a quello previsto inizialmente da quello della discesa donne (la Wm Strecke) al penultimo salto di quello maschile (Olympia),  con una partenza praticamente in piano e con pista barrata un'ora prima del via e gettando sale. Uno slalom che ha decisamente favorito gli slalomisti a danno dei discesisti complice la preparazione scadente della tracciato di gara da parte della Fis e degli organizzatori locali.

L'Italia aveva aspirato dopo la discesa di mettersi in scia ad una medaglia con Paris e Innerhofer, ma così non è stato. Dominik Paris ci prova: chiude al comando la mini discesa del mattino, ma il vantaggio accumulato non è così ampio ed alla fine è 9/o a +1.50 dall'oro. Passeggia, invece, letteralmente tra i pali Mattia Casse che accusa quasi quattro secondi tra discesa e slalom da Pinturault concludendo in fondo alla graduatoria. Ci prova Christof Innerhofer, quarto in discesa. Parte di grande lena il finanziere di Gais, ma l'errore è in agguato e finisce fuori già nella parte alta.

Domani appuntamento con il team event, la gara a squadre, al via alle ore 16.00 (diretta tv su RaisportHD ed EurosportHD) con in pista per l'Italia Simon Maurberger, Riccardo Tonetti, Alex Vinatzer, Irene Curtoni, Marta Bassino e Lara Della Mea (4 i titolari - 2 uomini e 2 donne - e 2 le riserve).


(lunedì 11 febbraio 2019)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • lunedì 14 ottobre 2019

    Azzurri in allenamento tra Senales e Pitztal

    domenica 13 ottobre 2019

    La Fisi ancora targata Audi

    mercoledì 9 ottobre 2019

    Azzurri in sessione di allenamento in Senales

  • lunedì 7 ottobre 2019

    Stelvio: Innerhofer prosegue fino a mercoledì

    lunedì 7 ottobre 2019

    FIS: le regole per paralleli e combinate

    venerdì 4 ottobre 2019

    Circo Bianco: come stanno gli infortunati (2020)

  • venerdì 4 ottobre 2019

    Saas Fee: gigantisti verso Soelden

    venerdì 4 ottobre 2019

    I velocisti in raduno allo Stelvio

    giovedì 3 ottobre 2019

    Val Senales:il 9 ottobre Media Day con gli Azzurri


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | fabio farg team il 12/02/2019 13.05.43
    Ormai Pinturault ci abituato a vincere in combinata,poi proprio che quest'anno va meglio in slalom.Schwarz in slalom sta andando meglio,rispetto all'anno scorso,e nelle combinate durante la 2a manche di slalom ha sempre fatto delle rimonte.Hadalin invece è uno slalomista che fà combinate,e rispetto agli altri slalomisti in discesa si difende meglio.Infine Tonetti calcolando che nella 1a manche,rispetto agli slalomisti puri diciamo così,si era piazzato meglio un'pò ci speravo in un podio,non alla medaglia d'oro però.
    2 | GhiaccioVerde il 12/02/2019 13.44.13
    Se il tracciatore tracciava per Muzaton invece.. [:D]



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Alexis Pinturault Dominik Paris Riccardo Tonetti Christof Innerhofer Mattia Casse combinata alpina Are Mondiali Are 2019 )

      [14/10/2019] Azzurri in allenamento tra Senales e Pitztal
      [13/10/2019] La Fisi ancora targata Audi
      [09/10/2019] Azzurri in sessione di allenamento in Senales
      [07/10/2019] Stelvio: Innerhofer prosegue fino a mercoledì
      [07/10/2019] FIS: le regole per paralleli e combinate
      [04/10/2019] Circo Bianco: come stanno gli infortunati (2020)
      [04/10/2019] Saas Fee: gigantisti verso Soelden
      [04/10/2019] I velocisti in raduno allo Stelvio
      [03/10/2019] Val Senales:il 9 ottobre Media Day con gli Azzurri
      [24/09/2019] Test atletici per De Aliprandini, Tonetti e Moelgg
      [23/09/2019] Innerhofer e Gross proseguono il recupero
      [23/09/2019] Coppa senza Hirscher, cosa accadrà?
      [16/09/2019] Atleta dell'anno FISI: in lizza Paris e Wierer
      [16/09/2019] Velocisti e slalomisti rientrano da Ushuaia
      [10/09/2019] Inner e Gross allo Stelvio

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [17/10/2019] Azzurri a Soelden,ultimi posti da assegnare
      [17/10/2019] Luce verde per Soelden
      [17/10/2019] Skjoeld e Staalnacke ferme per infortunio
      [16/10/2019] Kitz: montepremi record per la 80/a edizione
      [16/10/2019] Archiviata posizione doping Hannes Reichelt
      [15/10/2019] Kristoffersen: "finalmente ho un team personale"
      [15/10/2019] Puelacher: "il calendario è troppo fitto"
      [14/10/2019] Azzurri in allenamento tra Senales e Pitztal
      [14/10/2019] Verso Soelden: 10 Azzurre a Hintertux
      [14/10/2019] Kranjec vuole essere protagonista in gigante
      [14/10/2019] Comitato Lazio e Sardegna:la squadra di sci alpino
      [14/10/2019] Osservati in stage a Saas Fee
      [14/10/2019] Caso Liensberger: Katharina torna in Rossignol
      [13/10/2019] Stop per Andrea Ballerin
      [13/10/2019] La Fisi ancora targata Audi
      [11/10/2019] Gruppo Coppa Europa tra Stelvio e Saas Fee
      [11/10/2019] Milano-Cortina 2026 al Festival di Trento
      [11/10/2019] Shiffrin inizia la nuova stagione da single
      [11/10/2019] Gardena, Badia, Campiglio e Bormio non si toccano
      [11/10/2019] Test atletici per le slalomiste
      [10/10/2019] Atomic Media Day con Shiffrin, Goggia e...Hirscher
      [09/10/2019] Azzurri in sessione di allenamento in Senales
      [09/10/2019] Fisi e Val Senales insieme per altri 3 anni
      [08/10/2019] Claudia Riegler consulente per l'Italia di Atomic
      [08/10/2019] A Soelden c'è la neve: tutto pronto per l'Opening
      [08/10/2019] Olimpiadi 2026: prima riunione a Verona
      [07/10/2019] Stelvio: Innerhofer prosegue fino a mercoledì
      [07/10/2019] Liensberger: ora Soelden è a rischio
      [07/10/2019] SAC Corralco: vincono Simari Birkner e Yakovishina
      [07/10/2019] A Soldeu le Finali di CdM 2022/2023
      [07/10/2019] FIS: le regole per paralleli e combinate
      [06/10/2019] Circo Rosa: come stanno le infortunate (2020)
      [04/10/2019] Circo Bianco: come stanno gli infortunati (2020)
      [04/10/2019] Saas Fee: gigantisti verso Soelden
      [04/10/2019] I velocisti in raduno allo Stelvio
      [03/10/2019] Frattura al malleolo per Nastasia Noens

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti