separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
domenica 13 ottobre 2019 - ore 21.58 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Aksel Lund Svindal:"Dopo Are 2019 mi ritiro"

Clicca sulla foto per ingrandire
Vai al profilo di Svindal A.
commenti 23 Commenti icona rss

Potrebbe essere arrivata al capolinea la carriera agonistica di uno dei più grandi campioni dello sci alpino: Aksel Lund Svindal.

Ieri sera il campione norvegese, nel corso del "Kitz Race Party" andato in scena in uno dei più lussuosi hotel di Kitzbuehel, ha dato il sensazionale annuncio.

Nel cuore del week-end di Hahnenkamm Trophy, che terminerà oggi con il superG, per altro senza Svindal al cancelletto di partenza, il campione norvegese ha fatto conoscere ai media internazionali la sua decisione.

I persistenti problemi al ginocchio, acuiti dalla terribile caduta di 3 anni fa, proprio nella discesa sulla Streif, e non ultimo, l'operazione a cui è stato sottoposto non più tardi di qualche mese per la frattura di un pollice, costringono quindi a Svindal a dover chiudere anticipatamente la sua carriera.

 "La cosa più importante per me è provare a giocarmi le chances di vittoria ai campionati del mondo di Are, devo quindi gestirmi per arrivare al meglio a quell'obiettivo ecco perchè ho preferito rinunciare a correre questo week end di coppa su una pista dove per altro non sono mai riuscito a vincere in discesa. E di questo ne sono un po' rammaricato".

Nella sua lunga carriera Svindal ha ottenuto 36 vittorie in Coppa del Mondo, 80 podi, 2 coppe del mondo assolute (2007 e 2009), 9 coppe di specialità, 2 ori olimpici e 5 ori mondiali. Vediamo se il computo delle medaglie iridate potrà aumentare in occasione di questo suo ultimo mondiale ad Are con la discesa libera in programma il 9 febbraio prossimo.


(domenica 27 gennaio 2019)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • venerdì 6 settembre 2019

    Hirscher Day: le reazioni

    venerdì 23 agosto 2019

    Se ne è andato a 80 anni Egon Zimmermann

    martedì 6 agosto 2019

    Kitz: un'altra gondola per Dominik Paris

  • lunedì 6 maggio 2019

    Aksel Lund Svindal prepara la sua biografia

    lunedì 29 aprile 2019

    Steve Skavik nuovo DT della Norvegia

    mercoledì 24 aprile 2019

    Christian Mitter lascia la Norvegia

  • sabato 16 marzo 2019

    Chiara Costazza appende gli sci al chiodo

    domenica 17 febbraio 2019

    Ad Are comincia l'avventura di Cortina 2021

    sabato 16 febbraio 2019

    Are 2019: Stagione finita per Stefan Luitz


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Katunga il 27/01/2019 10.56.44
    Beh, lo aveva già fatto capire e mi dispiace assai. Grande Uomo prima che Campione, sempre disponibile e gentile e sempre sorridente
    2 | max fox il 27/01/2019 10.58.59
    Sarebbe bello se riuscisse a vincere ancora qualche medaglia ad Aare dove vinse le prime nel 2007.. Comunque aggiungerei le 2 coppe del mondo vinte nel 2007 e 2009.. la seconda per 2 punti su Raich che inforcò nello slalom delle finali quando gli bastava arrivare 15esimo
    3 | fabio farg team il 27/01/2019 11.17.49
    Katunga ha scritto:
    Beh, lo aveva già fatto capire e mi dispiace assai. Grande Uomo prima che Campione, sempre disponibile e gentile e sempre sorridente
    Era nell'aria sì,condivido in pieno.Dopo Are,ma almeno a fare le finali di Soldeu.
    4 | Tappina il 27/01/2019 12.57.23
    La sua carriera ha le Åre contate... [B)] Scusate, mi spiace un sacco, è sempre stato uno dei miei preferiti.
    5 | JeanNoelAugert il 27/01/2019 16.21.23
    Tappina ha scritto:
    La sua carriera ha le Åre contate... [B)]
    Veramente una freddura svedese! Ricordo bene il ruzzolone spaventoso all'Hausbergkante di 3 anni fa, da allora non si era più veramente ripreso.
    6 | segrino il 27/01/2019 16.29.08
    JeanNoelAugert ha scritto:
    Tappina ha scritto:
    La sua carriera ha le Åre contate... [B)]
    Veramente una freddura svedese! Ricordo bene il ruzzolone spaventoso all'Hausbergkante di 3 anni fa, da allora non si era più veramente ripreso.
    Anch'io ricordo bene quella caduta sul ghiaccio che piu' ghiaccio non si puo', stranamente nell'anno in cui stava veramente insediando Hirscher
    7 | christiansand il 27/01/2019 17.11.57
    Te pareva..gombloddo!certo prima della discesa di svindal andarono a mettergli sotto il ghiaccio apposta..
    8 | christiansand il 27/01/2019 18.18.09
    Un’era che finisce col suo addio,quella dei Miller raich svindal etc gli ultimi ad aver tentato una vera polivalenza..purtroppo i numerosi infortuni l’hanno portato a evolversi in uno specialista delle veloci a scapito del gigante..per quanto mi riguarda il numero Di coppe vinto é giusto:avrebbe potuto vincere 3 anni fa senza la caduta a kitz e anche tra il 2012 e il 2014 con qualche gara veloce in piû nel calendario.ma é anche vero che la prima coppa (meritata)l’ha vinta per 13 punti con il massimo di situazioni favorevoli alle finali (discesa vinta per pochi centesimi,raich fuori in gigante e in slalom prende l’ultimo posto utile per i punti),la seconda per me invece non la meritava e deve ringraziare il regalo di raich nell’ultimo slalom..da bravo norvegese,bravissimo a massimizzare i momenti di forma in Olimpiadi e mondiali(ricorderei in particolare i due ori mondiali in combinata..)
    9 | GhiaccioVerde il 27/01/2019 22.48.10
    E' una tra le più brutte notizie che abbia letto in questi anni [:(] Per me lascia un mito vivente, il PIU' GRANDE, l'ho tifato sempre, tante volte a scapito degli italiani. Purtroppo guardare le gare veloci senza di lui non sarà più lo stesso.[V] La neve senza Svindal non avrà più senso [:D]
    10 | GhiaccioVerde il 27/01/2019 22.54.00
    christiansand ha scritto:
    Un’era che finisce col suo addio,quella dei Miller raich svindal etc gli ultimi ad aver tentato una vera polivalenza..purtroppo i numerosi infortuni l’hanno portato a evolversi in uno specialista delle veloci a scapito del gigante..per quanto mi riguarda il numero Di coppe vinto é giusto:avrebbe potuto vincere 3 anni fa senza la caduta a kitz e anche tra il 2012 e il 2014 con qualche gara veloce in piû nel calendario.ma é anche vero che la prima coppa (meritata)l’ha vinta per 13 punti con il massimo di situazioni favorevoli alle finali (discesa vinta per pochi centesimi,raich fuori in gigante e in slalom prende l’ultimo posto utile per i punti),la seconda per me invece non la meritava e deve ringraziare il regalo di raich nell’ultimo slalom..da bravo norvegese,bravissimo a massimizzare i momenti di forma in Olimpiadi e mondiali(ricorderei in particolare i due ori mondiali in combinata..)
    coppe meritate e non meritate..per soli 13 punti..per situazioni favorevoli alle finali..se Raich non gliela regalava di proposito.. Insomma...che gran c..o che ha avuto anche* questo ragazzo!! [:D][:D][:D] *l'altro è italiano e sai bene chi è [;)]
    11 | christiansand il 28/01/2019 7.38.39
    Come al solito prendi solo quello che t’interessa..ho esordito dicendo che negli anni di hirscher con un pô piû di fortuna poteva avere almeno 2 copponi in carniere e che tutto sommato il’suo Palmares é « giusto »..il paragone con fill non esiste
    12 | GhiaccioVerde il 28/01/2019 8.57.00
    Figurati ci sta, sicuramente non volevi dire questo, forse la mia è un'interpretazione errata del messaggio, anche se la somma "l'ha vinta per 13 punti con il massimo delle situazioni favorevoli" "discesa vinta per pochi centesimi" "Raich fuori in gigante e slalom" "Svindal prende l'ultimo posto utile per i punti" "regalo di Raich all'ultimo slalom" potrebbero far pensare oggettivamente che siano state più le cause situazionali a portarlo a vincere, piuttosto che al suo impegno e determinazione, anche se dici "il numero di Coppe è giusto", "bravo a massimizzare" [:)] Poi è vero le due/tre coppette di Peter non rientrano in questo caso.. [;)] A questo punto mi chiedo: "Quando un atleta merita VERAMENTE di vincere un Coppone?" [:0]
    13 | balineuve il 28/01/2019 10.58.16
    Grande atleta e vero uomo .... favorito dal suo fisico, mai piaciuto tecnicamente ma sempre molto simpatico e maturo ..... praticamente il contrario in tutto del suo più giovane connazionale che gareggia in SL e GS ....[:D]
    14 | TEX il 28/01/2019 11.33.42
    GhiaccioVerde ha scritto: A questo punto mi chiedo: "Quando un atleta merita VERAMENTE di vincere un Coppone?" [:0]
    Quando in classifica finale ha almeno un punto più degli avversari. Qualsiasi altra considerazione è roba da bar.
    15 | Katunga il 28/01/2019 18.22.09
    balineuve ha scritto:
    Grande atleta e vero uomo .... favorito dal suo fisico, mai piaciuto tecnicamente ma sempre molto simpatico e maturo ..... praticamente il contrario in tutto del suo più giovane connazionale che gareggia in SL e GS ....[:D]
    Mia moglie ti quota al 1000x1000
    16 | GhiaccioVerde il 28/01/2019 19.56.27
    TEX ha scritto:
    GhiaccioVerde ha scritto: A questo punto mi chiedo: "Quando un atleta merita VERAMENTE di vincere un Coppone?" [:0]
    Quando in classifica finale ha almeno un punto più degli avversari. Qualsiasi altra considerazione è roba da bar.
    Ah meno male allora BIT Feuz o Domme possono dormire sonni tranquilli.. qualora uno dei due dovesse vincere la Coppetta di discesa nessuno nel 2024/2028 potrebbe venirgli quindi a dire "eh ma Franz si e' sbragato e Svindal si e' ritirato"[;)]
    17 | GhiaccioVerde il 28/01/2019 20.00.02
    Quoto anch'io bali e la moglie di Franco:Aksel e' IL VERO CAMPIONE ! Non come quello che calcia racchette a vanvera rischiando di far male agli addetti solo perche ci e' rimasto male[:(!]
    18 | franz62 il 28/01/2019 23.52.29
    Però ‘sta pecca di lasciarsi scappare la Mancuso e non andare più a Maui è imperdonabile.[:D]
    19 | rebus il 29/01/2019 8.33.20
    Concordo con Franz [:D][:D][:D][:D]
    20 | GhiaccioVerde il 29/01/2019 10.23.31
    Voi due siete di parte per la foto con gli scarponi azzurri sul lettino [:0] ci ha rimesso molto di più lei alla fine: dopo la rottura con Akselone è precipitata molto in basso sciisticamente parlando non avendo più un modello decente di sciata davanti [:D]
    21 | ManuCirce il 29/01/2019 15.24.43
    Forse ha preferito un nuovo modello di surfista [:(]
    22 | christiansand il 29/01/2019 19.43.37
    Nel 2007 svindal meritava senz’altro ma é un fatto che gli sia girato tutto bene alle finali..nel 2009 per me non lo meritava la non meritava nemmeno raich quindi ci sta che abbia vinto
    23 | GhiaccioVerde il 30/01/2019 22.16.47
    La Coppa finisce di fatto all'ultima gara, se quello davanti si rilassa e si addormenta dietro ne approfittano e giustamente [:)] Per Raich quell'anno devo dire che ci ho goduto non poco! [:D][:p]



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Aksel Lund Svindal ritiro Kitzbuehel Are )

      [06/09/2019] Hirscher Day: le reazioni
      [23/08/2019] Se ne è andato a 80 anni Egon Zimmermann
      [06/08/2019] Kitz: un'altra gondola per Dominik Paris
      [06/05/2019] Aksel Lund Svindal prepara la sua biografia
      [29/04/2019] Steve Skavik nuovo DT della Norvegia
      [24/04/2019] Christian Mitter lascia la Norvegia
      [16/03/2019] Chiara Costazza appende gli sci al chiodo
      [17/02/2019] Ad Are comincia l'avventura di Cortina 2021
      [16/02/2019] Are 2019: Stagione finita per Stefan Luitz
      [15/02/2019] Are 2019:Ultima chiamata per l'Italia degli slalom
      [15/02/2019] Are 2019: Kristoffersen castiga Hirscher
      [15/02/2019] Are 2019:Pinturault comanda il gigante su Hirscher
      [15/02/2019] Are 2019: Hirscher regolarmente al via del gigante
      [15/02/2019] Are 2019: Moelgg e De Aliprandini stanno meglio
      [14/02/2019] Are 2019: Brignone finisce con "zero tituli"

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [13/10/2019] Stop per Andrea Ballerin
      [13/10/2019] La Fisi ancora targata Audi
      [11/10/2019] Gruppo Coppa Europa tra Stelvio e Saas Fee
      [11/10/2019] Milano-Cortina 2026 al Festival di Trento
      [11/10/2019] Shiffrin inizia la nuova stagione da single
      [11/10/2019] Gardena, Badia, Campiglio e Bormio non si toccano
      [11/10/2019] Test atletici per le slalomiste
      [10/10/2019] Atomic Media Day con Shiffrin, Goggia e...Hirscher
      [09/10/2019] Azzurri in sessione di allenamento in Senales
      [09/10/2019] Fisi e Val Senales insieme per altri 3 anni
      [08/10/2019] Claudia Riegler consulente per l'Italia di Atomic
      [08/10/2019] A Soelden c'è la neve: tutto pronto per l'Opening
      [08/10/2019] Olimpiadi 2026: prima riunione a Verona
      [07/10/2019] Stelvio: Innerhofer prosegue fino a mercoledì
      [07/10/2019] Liensberger: ora Soelden è a rischio
      [07/10/2019] SAC Corralco: vincono Simari Birkner e Yakovishina
      [07/10/2019] A Soldeu le Finali di CdM 2022/2023
      [07/10/2019] FIS: le regole per paralleli e combinate
      [06/10/2019] Circo Rosa: come stanno le infortunate (2020)
      [04/10/2019] Circo Bianco: come stanno gli infortunati (2020)
      [04/10/2019] Saas Fee: gigantisti verso Soelden
      [04/10/2019] I velocisti in raduno allo Stelvio
      [03/10/2019] Frattura al malleolo per Nastasia Noens
      [03/10/2019] Val Senales:il 9 ottobre Media Day con gli Azzurri
      [01/10/2019] Slalomisti a Saas Fee per 7 giorni.Torna Gross
      [01/10/2019] Ragnhild Mowinckel è tornata sugli sci
      [01/10/2019] Problemi alla schiena per Carlo Janka
      [01/10/2019] Swiss-ski: Walter Reusser nuovo DT
      [30/09/2019] Stop per Clement Noel e Nils Alphand
      [30/09/2019] Goggia, Brignone e Bassino tornano in Italia
      [30/09/2019] Liensberger: "speriamo di trovare una soluzione"
      [30/09/2019] SAC Antillanca: assegnate le coppe di SL e GS
      [28/09/2019] Markus Ortler nuovo presidente Fisi Alto Adige
      [26/09/2019] Infortunio a Usuhaia per Nastasia Noens
      [26/09/2019] Laurenne Ross decide di saltare la stagione 2020
      [25/09/2019] In vendita la casa di Vail di Lindsey Vonn

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti