separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
lunedì 11 novembre 2019 - ore 20.27 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Kitz: cambio programma scatena rabbia del pubblico

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: Hahnenkamm Rennen Kitzbuehel
commenti 12 Commenti icona rss

Il cambio del programma delle gare in calendario all'Hahnenkamm Trophy 2019 a causa delle avverse condizioni meteo sta creando più di qualche malumore tra il pubblico pagante.

Sui social il Comitato Organizzatore di Kitzbuehel ha reso noto che i biglietti acquistati per le singole gare sono validi, secondo quanto previsto dalle clausole di vendita, solo per il giorno indicato e non per il tipo di gara.

Dunque per quanti hanno acquistato il biglietto per la discesa libera di sabato saranno costretti a vedersi la gara di slalom sulla vicina pista della Gansler. Per quanti, invece, avevano scelto lo slalom domenica dovranno spostarsi sulla Streif per vedere il superG e non gli specialisti dei pali stretti e Marcel Hirscher. 

Pronta l'indignazione che si è scatenata sui social da parte della maggior parte di coloro i quai si trovano ora in mano un biglietto che non si riferisce più alla gara prescelta, ma a quella stabilità dal cambio di programma. Tra l'altro ad esempio un biglietto VIp per la discesa libera di sabato costava 320 Euro, uno identico per lo slalom di domenica 220 Euro. Una differenza di 100 Euro che non sarà compensata.

Molti i tifosi che arriveranno tra l'altro da Svizzera, Germania e Italia con migliaia di chilometri per assistere ad una gara non scelta da loro. L'indignazione è maggiore perchè gli organizzatori non prevedono di rimborsare i biglietti o di poterli sostituire. 


(giovedì 24 gennaio 2019)

Argomenti:


@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • mercoledì 16 ottobre 2019

    Kitz: montepremi record per la 80/a edizione

    venerdì 23 agosto 2019

    Se ne è andato a 80 anni Egon Zimmermann

    martedì 6 agosto 2019

    Kitz: un'altra gondola per Dominik Paris

  • lunedì 28 gennaio 2019

    Supergigante: non è facile vincere con il n.1

    lunedì 28 gennaio 2019

    Paris: "il podio dà tante soddisfazioni"

    lunedì 28 gennaio 2019

    Fantaski Stats - Kitzbuhel - superg maschile

  • domenica 27 gennaio 2019

    Superg Kitz: Ferstl vince su Clarey e Paris

    domenica 27 gennaio 2019

    Aksel Lund Svindal:"Dopo Are 2019 mi ritiro"

    sabato 26 gennaio 2019

    Kitz: Noel beffa ancora Hirscher, sua la Ganslern


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | brunodalla il 24/01/2019 21.08.40
    tanto per capire con che cosa ha a che fare waldner e chi prima di lui quando si devono prendere certe decisioni......
    2 | Katunga il 24/01/2019 21.32.11
    Class action Comunque Waldner e Fis non hanno nulla a che fare con i biglietti. Sarebbe intelligente spostarne l'utilizzo dalla data alla specialità. Però ci sarebbe sempre chi ha preso il biglietto per una data, a prescindere dalla specialità, perché ha libero quel giorno. Bel casino
    3 | brunodalla il 24/01/2019 21.34.06
    certo, lì è più un problema degli organizzatori, ma prova ad immaginarti le pressioni che waldner riceve da loro.....
    4 | Katunga il 24/01/2019 22.09.34
    Non so Bruno, se salta la gara per gli organizzatori è peggio. Niente sghei da tv e sponsor e rimborso biglietti. Questa è una tipica situazione dove comunque fai, sbagli. Diciamo che gli organizzatori potrebbero, anzi dovrebbero, essere un po' più elastici ed accettare sia chi ha il biglietto del giorno che della gara. Non ci perderebbero nulla e non si metterebbero il pubblico contro. Bisogna però vedere se c'è posto per tutti e, visti i pienone lì, dubito
    5 | fabio farg team il 25/01/2019 5.27.55
    Katunga ha scritto:
    Non so Bruno, se salta la gara per gli organizzatori è peggio. Niente sghei da tv e sponsor e rimborso biglietti. Questa è una tipica situazione dove comunque fai, sbagli. Diciamo che gli organizzatori potrebbero, anzi dovrebbero, essere un po' più elastici ed accettare sia chi ha il biglietto del giorno che della gara. Non ci perderebbero nulla e non si metterebbero il pubblico contro. Bisogna però vedere se c'è posto per tutti e, visti i pienone lì, dubito
    Non fà una piega,giusta osservazione.
    6 | brunodalla il 25/01/2019 9.47.26
    Katunga ha scritto:
    Non so Bruno, se salta la gara per gli organizzatori è peggio. Niente sghei da tv e sponsor e rimborso biglietti. Questa è una tipica situazione dove comunque fai, sbagli. Diciamo che gli organizzatori potrebbero, anzi dovrebbero, essere un po' più elastici ed accettare sia chi ha il biglietto del giorno che della gara. Non ci perderebbero nulla e non si metterebbero il pubblico contro. Bisogna però vedere se c'è posto per tutti e, visti i pienone lì, dubito
    è esattamente quello che penso io. volevo soltanto rimarcarcare le pressioni che ha waldner nel suo compito. quando qualche leone da tastiera qui dentro lo critica vorrei vederelo all'opera al suo posto in situazioni come queste.[;)]
    7 | MARcN3TT il 25/01/2019 10.21.47
    Kitzbuehel è , ahimè o a fortuna, una situazione particolare nel mondo dello sci alpino, nel senso che agiscono sempre e solo alla loro maniera.
    8 | didibi il 25/01/2019 11.57.50
    Qua c'era da decidere se cercare di farla la gara o no. Visto il meteo pare fosse l'unica possibilità. Quelli che protestano non sono amanti dello sci, ma i soliti che vanno li per farsi vedere o per vedere e che della gara non frega più di tanto. Il problema è che i cosiddetti o supposti VIP vengono per la discesa anche perché nello stadio dello slalom ci stanno meno persone
    9 | Katunga il 25/01/2019 14.11.48
    Tutti d'accordo con te Didibi. La discussione però è sui biglietti, cioè chi ha comperato quello per la DH, o meglio per quella data, non poteva vederla se non comperandosene un altro e senza la possibilità di rimborso. Vero che hanno venduto per date, però mi pare lampante che chi compera una data significa che vuol vedere una gara ben precisa. Nel tanto vituperato calcio, in caso rinvii, annullamenti, sospensioni, hai la possibilità di avere quello per il recupero senza aggravio, oppure di rimborso
    10 | didibi il 25/01/2019 14.54.07
    Comunque si dice ci fossero 50.000 persone. A me pare non credibile ma anche fossero stati un po' di meno non sarebbe poi andato così male. A mio avviso è un problema di difficile soluzione. Da un lato hai quelli che hanno comperato la data (p.e. chi prende ferie quel giorno o può solo quel giorno) dall'altra hai quelli che hanno comperato la gara tipo i fan ed amici dei vari corridori e tutto il VIPpaio. Dal punto di vista organizzativo è sicuramente più semplice il sistema scelto. Girono x data x sul biglietto. Poi penso che oggi abbiano avuto delle entrate aggiuntive non preventivate [;)]
    11 | Katunga il 25/01/2019 15.51.28
    didibi ha scritto:
    Comunque si dice ci fossero 50.000 persone. A me pare non credibile ma anche fossero stati un po' di meno non sarebbe poi andato così male. A mio avviso è un problema di difficile soluzione. Da un lato hai quelli che hanno comperato la data (p.e. chi prende ferie quel giorno o può solo quel giorno) dall'altra hai quelli che hanno comperato la gara tipo i fan ed amici dei vari corridori e tutto il VIPpaio. Dal punto di vista organizzativo è sicuramente più semplice il sistema scelto. Girono x data x sul biglietto. Poi penso che oggi abbiano avuto delle entrate aggiuntive non preventivate [;)]
    tutto giusto quello che dici, difatti sopra avevo scritto che è la tipica situazione dove comunque fai, sbagli (e poi ci siamo noi a criticare col senno di poi [;)])
    12 | jos235 il 25/01/2019 19.23.35
    didibi ha scritto: Dal punto di vista organizzativo è sicuramente più semplice il sistema scelto. Girono x data x sul biglietto.
    Si però se fai così poi mi devi togliere la differenza di prezzo tra i vari giorni, oppure rimborsarmi la differenza nel caso in cui per quel giorno venga poi programmata una gara di "peso" minore, come avvenuto in questo caso, altrimenti non mi pare tanto giusto. Capisco che ne viene un piccolo danno a te organizzatore (ma comunque come diceva Katunga in caso di annullamento sarebbe stato molto peggio), ma io spettatore non ho colpe. Vabbè che tanto sono vip e quindi di soldi da buttare ne avranno [:D].



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Kitzbuehel )

      [16/10/2019] Kitz: montepremi record per la 80/a edizione
      [23/08/2019] Se ne è andato a 80 anni Egon Zimmermann
      [06/08/2019] Kitz: un'altra gondola per Dominik Paris
      [28/01/2019] Supergigante: non è facile vincere con il n.1
      [28/01/2019] Paris: "il podio dà tante soddisfazioni"
      [28/01/2019] Fantaski Stats - Kitzbuhel - superg maschile
      [27/01/2019] Superg Kitz: Ferstl vince su Clarey e Paris
      [27/01/2019] Aksel Lund Svindal:"Dopo Are 2019 mi ritiro"
      [26/01/2019] Kitz: Noel beffa ancora Hirscher, sua la Ganslern
      [26/01/2019] Fantaski Stats - Kitzbuhel - discesa maschile
      [26/01/2019] Kitz: Zenhaeusern comanda lo slalom dopo la 1a
      [25/01/2019] Kitz: Max Franz stagione finita
      [25/01/2019] Paris: "Ho fatto la differenza nel tratto finale!"
      [25/01/2019] Delirio Paris: è di nuovo Re di Kitz!
      [25/01/2019] Kitz: nevica, ore 10.30 decisione giuria

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller è diventato papà
      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa
      [11/11/2019] Brignone: "A Lake Louise solo superG".
      [10/11/2019] GP Italia 2019/2020: regole e calendari
      [10/11/2019] Solda: stage per Osservati centro-sud
      [08/11/2019] Il caso Liensberger non è ancora risolto
      [08/11/2019] Manuel Osborne-Paradis tornerà nel 2021/2022
      [07/11/2019] Sofia Goggia illesa dopo un tamponamento
      [06/11/2019] Niente Killington per Alice Robinson
      [06/11/2019] Milano-Cortina 2026: il CEO sarà Novari
      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [05/11/2019] Mario Cotelli non c'è più,se ne è andato a 76 anni
      [05/11/2019] Slalomiste e polivalenti in Val Senales
      [04/11/2019] Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal
      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [04/11/2019] Erik Guay entra nel board di Alpine Canada
      [04/11/2019] Paris cittadino onorario di Bormio
      [02/11/2019] La Coppa del Gobbo - Cala il Sipario
      [01/11/2019] Le slalomiste per Levi e Killington
      [01/11/2019] Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019
      [01/11/2019] Corty, la mascotte di Cortina 2021
      [01/11/2019] Innerhofer in dubbio in gare Nord America
      [01/11/2019] Clement Noel torna sugli sci
      [01/11/2019] La Svizzera mette pressione all'Austria
      [01/11/2019] Le 4 candidate per il parallelo di novembre 2020
      [31/10/2019] Marcel Hirscher Sportivo dell'anno in Austria
      [31/10/2019] Vialattea firma il logo 100 anni Fisi
      [31/10/2019] Nasce il Trofeo Blanca Fernandez Ochoa
      [31/10/2019] Rising Star: Alice Robinson
      [30/10/2019] Frattura al gomito per Wendy Holdener
      [30/10/2019] Chi ospiterà il parallelo tra Soelden e Levi?
      [30/10/2019] Vonn presenta la sua linea di abbigliamento neve
      [30/10/2019] Val Senales: stage del gruppo Osservati
      [30/10/2019] Uyn sarà Technical Supplier di Cortina 2021

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti