separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
sabato 19 ottobre 2019 - ore 12.30 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Bassino: "Ritrovata la fiducia, dopo tanta fatica"

Clicca sulla foto per ingrandire
Bassino M.
Foto: facebook/martabassino
Vai al profilo di Bassino M.
commenti 1 Commenti icona rss

Dopo due anni di digiuno Marta Bassino ritrova la strada del podio. Sulla Erta di San Vigilio di Marebbe è terza, dietro Tessa Worley e il mostro Mikaela Shiffrin.

Nella giornata dove tutti attendevano Federica Brignone, il palcoscenico alla fine è stato tutto per la 22enne di Borgo San Dalmazzo Marta Bassino. La piemontese ritrova finalmente il sorriso delle grandi occasioni dopo che per due anni aveva dovuto masticare sempre un po' amaro.

"Sono veramente su un altro mondo quest'oggi, era da tempo che aspettavo un risultato così - confessa l'azzurra - l'anno scorso non sono mai riuscita a salire sul podio in gigante e questo mi era pesato molto, poi farlo oggi e per di più  in Italia è splendido. Ad inizio stagione ho fatto fatica, ultimamente ho ritrovato tanta fiducia".

Un podio che arriva però in un momento della stagione dove giganti non ce ne saranno più fino a metà febbraio quando si correrà sulle nevi di Are in Svezia il mondiale. "Adesso purtroppo non ci saranno più giganti - prosegue l'azzurra - ma voglio comunque continuare su questa strada"

La Erta è una pista che ha quasi sempre sorriso alla piemontese: due podi ed un quarto posto non sono cosa da niente, ma oggi è stato particolarmente difficile. "La pista qui è tosta - spiega Marta - nella seconda manche, quando si entra giù nel buio, ho cominciato ad attaccare dopo la lunga e a tirare anche se non si vedeva. Poi quando sono arrivata al traguardo ed ho visto la luce verde ho pensato che forse si poteva fare. Dedico questo podio a tutti quelli che mi seguono, al mio fan club e prima di tutto alla famiglia".

E' un po' cupa Federica Brignone. Al di là del 6/o posto odierno, pesa soprattutto il pettorale rosso di leader ceduto alla Shiffrin. 

"Non posso certo essere contenta della mia gara - racconta la carabiniera di La Salle -  Ero partita all'attacco nella seconda manche, poi mi sono sentita scivolare e non sono più riuscita a fare quello di cui sono capace. Mi rendo sempre conto di come scio mentre scendo, perciò scuotevo il capo alla fine. E quello ho fatto anche al termine della prima manche quando sono scesa facendo la scolaretta più che l'atleta". La Brignone rincara la dose: "Non posso essere contenta quando non riesco a spingere, ma non è utopia, perché lo sto facendo in allenamento, ma oggi proprio non l'ho sentito, so di poter fare molto meglio. Siamo tutte là davanti e tutte vicine, abbiamo ancora tre giganti, ma io devo sistemarmi da sola, la classifica non si fa se non scio alla grande. Non voglio sputare sul mio sesto posto, ma la pista è nelle mie corde e volevo essere davanti oggi".

Infine un pensiero va anche al podio della compagna di squadra: "Faccio i complimenti a Marta , ha fatto una grande gara di fronte a questo pubblico fantastico, qui c'è un ambiente incredibile".


(martedì 15 gennaio 2019)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • giovedì 17 ottobre 2019

    Azzurri a Soelden,ultimi posti da assegnare

    lunedì 14 ottobre 2019

    Verso Soelden: 10 Azzurre a Hintertux

    lunedì 30 settembre 2019

    Goggia, Brignone e Bassino tornano in Italia

  • venerdì 20 settembre 2019

    Brignone:"buon lavoro che servirà in inverno"

    mercoledì 11 settembre 2019

    Rulfi:"programma rispettato,le ragazze stanno bene

    mercoledì 28 agosto 2019

    Goggia, Brignone e Bassino in volo verso Ushuaia

  • lunedì 26 agosto 2019

    Test atletici per Goggia, Brignone e Bassino

    mercoledì 24 luglio 2019

    Brignone,Goggia e Bassino in pista a Les 2 Alpes

    lunedì 22 luglio 2019

    Imola: i campioni FISI in pista con Audi


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | renatino il 15/01/2019 16.52.26
    "in un momento della stagione dove giganti non ce ne saranno più fino a metà febbraio" Veramente il primo febbraio ci dovrebbe essere Maribor...



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Marta Bassino Federica Brignone Erta Plan de Corones )

      [17/10/2019] Azzurri a Soelden,ultimi posti da assegnare
      [14/10/2019] Verso Soelden: 10 Azzurre a Hintertux
      [30/09/2019] Goggia, Brignone e Bassino tornano in Italia
      [20/09/2019] Brignone:"buon lavoro che servirà in inverno"
      [11/09/2019] Rulfi:"programma rispettato,le ragazze stanno bene
      [28/08/2019] Goggia, Brignone e Bassino in volo verso Ushuaia
      [26/08/2019] Test atletici per Goggia, Brignone e Bassino
      [24/07/2019] Brignone,Goggia e Bassino in pista a Les 2 Alpes
      [22/07/2019] Imola: i campioni FISI in pista con Audi
      [26/06/2019] Stelvio: secondo giorno di raduno delle Azzurre
      [20/06/2019] Allo Stelvio Azzurre,velocisti e squadra C
      [17/06/2019] Ad Aosta la Festa per il Centro Sportivo Esercito
      [23/05/2019] Test al Centro Mapei per le Azzurre
      [30/04/2019] Squadre FISI femminili 2019/2020: cosa cambia?
      [29/04/2019] Le squadre femminili FISI per stagione 2019/2020

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [18/10/2019] Svizzeri, Francesi e Sloveni per Soelden
      [18/10/2019] Gli Austriaci per Soelden
      [18/10/2019] Tutti i convocati azzurri per Soelden
      [18/10/2019] La Fisi ai nastri di partenza, presentata stagione
      [17/10/2019] Azzurri a Soelden,ultimi posti da assegnare
      [17/10/2019] Luce verde per Soelden
      [17/10/2019] Skjoeld e Staalnacke ferme per infortunio
      [16/10/2019] Kitz: montepremi record per la 80/a edizione
      [16/10/2019] Archiviata posizione doping Hannes Reichelt
      [15/10/2019] Kristoffersen: "finalmente ho un team personale"
      [15/10/2019] Puelacher: "il calendario è troppo fitto"
      [14/10/2019] Azzurri in allenamento tra Senales e Pitztal
      [14/10/2019] Verso Soelden: 10 Azzurre a Hintertux
      [14/10/2019] Kranjec vuole essere protagonista in gigante
      [14/10/2019] Comitato Lazio e Sardegna:la squadra di sci alpino
      [14/10/2019] Osservati in stage a Saas Fee
      [14/10/2019] Caso Liensberger: Katharina torna in Rossignol
      [13/10/2019] Stop per Andrea Ballerin
      [13/10/2019] La Fisi ancora targata Audi
      [11/10/2019] Gruppo Coppa Europa tra Stelvio e Saas Fee
      [11/10/2019] Milano-Cortina 2026 al Festival di Trento
      [11/10/2019] Shiffrin inizia la nuova stagione da single
      [11/10/2019] Gardena, Badia, Campiglio e Bormio non si toccano
      [11/10/2019] Test atletici per le slalomiste
      [10/10/2019] Atomic Media Day con Shiffrin, Goggia e...Hirscher
      [09/10/2019] Azzurri in sessione di allenamento in Senales
      [09/10/2019] Fisi e Val Senales insieme per altri 3 anni
      [08/10/2019] Claudia Riegler consulente per l'Italia di Atomic
      [08/10/2019] A Soelden c'è la neve: tutto pronto per l'Opening
      [08/10/2019] Olimpiadi 2026: prima riunione a Verona
      [07/10/2019] Stelvio: Innerhofer prosegue fino a mercoledì
      [07/10/2019] Liensberger: ora Soelden è a rischio
      [07/10/2019] SAC Corralco: vincono Simari Birkner e Yakovishina
      [07/10/2019] A Soldeu le Finali di CdM 2022/2023
      [07/10/2019] FIS: le regole per paralleli e combinate
      [06/10/2019] Circo Rosa: come stanno le infortunate (2020)

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti