separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
sabato 17 aprile 2021 - ore 23:09 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Razzoli:"Il 5/o posto è una soddisfazione enornme"

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: Fisi/Pentaphoto
Vai al profilo di Razzoli G.
commenti 17 Commenti icona rss

Giuliano Razzoli non riesce a trattenere le lacrime in tv alla fine dello slalom di Madonna di Campiglio: "È veramente incredibile - spiega dopo il quinto posto e la premiazione come miglior italiano -. Non ci credevo perché con il 69 era un'impresa, ma qui a Campiglio hanno preparato una pista fantastica. Stavo sciando bene, in Coppa Europa sono andato sul podio, e dietro c'è tanto lavoro, sono stati tre anni difficili, è stata dura ed è bello essere qui".

"Era difficile con un numero alto, ma ci ho sempre creduto, io e pochi altri. Gli amici ci credevano, io sapevo che stando bene fisicamente potevo tornare come tre anni fa. Adesso sono qua, sto ritornando, la strada è ancora lunga, ma questa soddisfazione per me è enorme, ho dato tutto per arrivare fin qua. Ho avuto una bellissima carriera ma anche tanti infortuni che non mi hanno permesso di restare al top. Non è un podio, né una vittoria, ma vale tanto. Io mi sono fatto male nel momento migliore della mia carriera, ho lasciato per strada vittorie e podi, ma forse non avrei mai goduto per una giornata del genere. Che dire: 'Credete tutti in voi stessi'. Sono un campione olimpico e quando smetterò lo deciderò io, non gli altri"

"È stato un percorso difficile tornare da quell'infortunio, ci sono voluti tre anni, ma siamo di nuovo qui nei primi cinque. Non è finito il percorso, è lungo, vorrei tornare fisso a questi livelli e togliermi altre soddisfazioni. Ma devo dire che intanto questa è una grande gioia perché è direttamente proporzionale alla fatica che ho fatto per tornare qui dopo l'infortunio. La prima manche è stata fantastica, ma anche la seconda è stata difficile, sono soddisfatto. Dopo anni, avevo bisogno di arrivare davanti e non ventesimo, ho dovuto prendermi i miei rischi e sono rimasto concentrato come sempre, ho messo insieme due grandi manches. I fenomeni possono sbagliare? Finalmente. Ho avuto più sfortuna di loro in carriera, quindi posso dirlo serenamente. Anch'io prima di farmi male ho regalato qualche podio, complimenti a Yule e a chi ha sfruttato l'occasione."

Ed ecco gli azzurri:
Manfred Moelgg, 6/o: "È stata una settimana molto intensa per noi gigantisti, anche qui due (Hirscher e Kristoffersen) hanno pagato un po', anche se sono marziani. Per me è importantissimo questo risultato di oggi: il prossimo sarà un mese importante dove posso dare il meglio di me. Adesso torno a casa, un po' di biscotti della mamma per ricaricare le batterie e presentarmi carico agli allenamenti di San Vigilio con la squadra"

Stefano Gross, non ha chiuso la prova: "Innanzitutto ci tenevo ad esserci perché era la mia centesima gara, tra l'altro in casa, Ho lavorato tanto per tornare al più presto in pista, ce l'ho fatta anche se ho sciato solo due giorni. Ci ho provato, la fortuna in questo momento non gira tanto dalla mia parte, per non dire zero. Ho ancora dieci giorni di tempo prima di tanti impegni importanti, spero di tornare al 100% e far vedere chi sono".

Simon Maurberger, 20/o: "Nella seconda manche non ho attaccato al 100%, ho preferito portare a casa qualche punticino. Ma sono contento, è stata la prima gara a Campiglio per me e faccio i complimenti agli organizzatori per le condizioni fantastiche della pista".


(sabato 22 dicembre 2018)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • martedì 23 marzo 2021

    Livigno: Brignone e Gross campioni italiani di slalom

    domenica 14 marzo 2021

    Finali Lenzerheide 2021: tutti i qualificati in slalom

    martedì 9 marzo 2021

    I 12 Azzurri per Kranjska Gora

  • martedì 23 febbraio 2021

    Cortina 2021: tutti i risultati degli Azzurri

    lunedì 22 febbraio 2021

    Bansko: De Aliprandini guida 8 gigantisti

    domenica 21 febbraio 2021

    Cortina 2021:oro in slalom a Foss-Solevaag, Vinatzer medaglia di legno

  • domenica 21 febbraio 2021

    Cortina 2021,slalom: Vinatzer secondo dopo la prima manche

    sabato 20 febbraio 2021

    Cortina 2021: Vinatzer,Moelgg,Gross e Razzoli a caccia dello slalom

    lunedì 8 febbraio 2021

    Cortina 2021: la Val di Fassa accoglie gli slalomisti azzurri


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | kalel77 il 23/12/2018 08:02:07
    Che bello vedere il Razzo di nuovo tra le top 10 ma che bello vedere quando tanti pettorali alti riescano a qualificarsi. Per lo spettacolo dello sci nulla è meglio di quando tutti gareggiano con le stesse chances. Altro che paralleli e combinate, lo sci ha bisogno sopratutto di più gare dove slalom e gigante siano disputate in località che sappiano preparare bene le piste.
    2 | Los Pepitones il 23/12/2018 08:25:15
    Oltre che per la prestazione, bravissimo per la perseveranza e l´umiltá! Sbaglio o si é ulteriormente irrobustito?
    3 | Wolf III il 23/12/2018 10:25:14
    Bentornato Razzo!!!
    4 | franz62 il 23/12/2018 11:13:15
    anche nel disgraziato caso in cui non sei campione olimpico il principio non cambia[:D]
    5 | quilodico il 23/12/2018 14:55:55
    la sua commozione ai microfoni RAI ha aggiunto ancora più emozione e sapore a una gara indimenticabile per tutti gli appassionati.
    6 | balineuve il 23/12/2018 18:04:20
    Ma soprattutto, quando era in forma è stato il 5 miglior slalomista di questo secolo ...... Solo HK, MH, FN e JBG meglio di lui.
    7 | TEX il 23/12/2018 18:29:20
    Scusa Bali, ma con tutto il rispetto, gente come Raich, Myhrer, Kostelic e Mario Matt viene prima.
    8 | balineuve il 23/12/2018 20:55:17
    Faccio scuse pubbliche a Beniamino ma l'arteriosclerosi incalza e ho avuto un vuoto di memoria ... Allora è sesto dopo HK, BR, MH, FN, JBG, ex aequo con Myhrer e MM (lo sciatore non quell'altro ..#128529;) ma davanti al buon IK .... parlo di velocità non di risultati
    9 | TEX il 23/12/2018 21:01:13
    E mi sono pure scordato di Rocca. Sempre, con il dovuto rispetto...pure lui davanti a Razzo.
    10 | balineuve il 23/12/2018 21:38:03
    Vero .... anche Giorgione sesto ex-aequo
    11 | GhiaccioVerde il 23/12/2018 23:43:42
    TEX ha scritto:
    Scusa Bali, ma con tutto il rispetto, gente come Raich, Myhrer, Kostelic e Mario Matt viene prima.
    Oserei aggiungere anche Manfred che ha vinto una coppetta di SL pure davanti a Myrher [;)] ma anche altri nonostante stimi tantissimo il Giuliano nazionale che ieri ci ha fatto sognare di nuovo ! [^]
    12 | TEX il 23/12/2018 23:51:38
    Manfred, sicuramente. Quando torna Bali mette anche lui sesto ex-aequo [:246]
    13 | GM1966 il 24/12/2018 08:33:16
    A essere obiettivi, anche Herbst (nove vittorie, una coppetta, un argento olimpico) meglio di lui. E anche Palander.
    14 | Los Pepitones il 24/12/2018 09:36:21
    Scusate, ma se giustamente inseriamo Möllg, riusciamo a trovare un posticino anche per Rainer Schönfelder ?[:)] (22 podi di cui: cinque vittorie, una coppetta, 1 bronzo olimpico + 1 di combinata, 1 argento ai mondiali + 1 team event, + una discesa a Wengen nudo per scommessa).
    15 | balineuve il 24/12/2018 10:10:14
    TEX ha scritto:
    Manfred, sicuramente. Quando torna Bali mette anche lui sesto ex-aequo [:246]
    No .... Manfred bravissimo, simpatico, sempre tifato per lui ma lo metto alla pari di IK dopo il razzo ....
    16 | balineuve il 24/12/2018 10:13:04
    Poi adesso .... non me li posso ricordare tutti ma il buon Razzo ha molto peccato di discontinuità ma come picchi di rendimento è stato eccezionale, parlo del periodo Fischer dove su certe piste è stato inarrivabile persino per Marcellino .... non quello Nordica dove sarebbe molto più indietro anche se vinse olimpiadi
    17 | GhiaccioVerde il 24/12/2018 12:18:48
    Obiettivamente escludendo l ultima performance e parlando di risultati ottenuti e non sulla sciata efficace ne metterei assai innanzi lui ad esempio pure JL [:D]



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Madonna di Campiglio Giuliano Razzoli Manfred Moelgg Stefano Gross )

      [23/03/2021] Livigno: Brignone e Gross campioni italiani di slalom
      [14/03/2021] Finali Lenzerheide 2021: tutti i qualificati in slalom
      [09/03/2021] I 12 Azzurri per Kranjska Gora
      [23/02/2021] Cortina 2021: tutti i risultati degli Azzurri
      [22/02/2021] Bansko: De Aliprandini guida 8 gigantisti
      [21/02/2021] Cortina 2021:oro in slalom a Foss-Solevaag, Vinatzer medaglia di legno
      [21/02/2021] Cortina 2021,slalom: Vinatzer secondo dopo la prima manche
      [20/02/2021] Cortina 2021: Vinatzer,Moelgg,Gross e Razzoli a caccia dello slalom
      [08/02/2021] Cortina 2021: la Val di Fassa accoglie gli slalomisti azzurri
      [07/02/2021] I 15 Azzurri per i Mondiali di Cortina 2021
      [01/02/2021] Fantaski Stats - Chamonix 2 - slalom maschile
      [31/01/2021] Slalom 2 di Chamonix: vince Kristoffrsen,Razzo e Moelgg nei top10
      [31/01/2021] Chamonix: riscossa Kristoffersen, Gross 9/o
      [30/01/2021] Fantaski Stats - Chamonix 1 - slalom maschile
      [30/01/2021] Noel torna alla vittoria a Chamonix.Indietro gli Azzurri,Gross 18/o

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [17/04/2021] Verso il congresso FIS: lo skicross entrerà nello sci alpino
      [17/04/2021] CN USA:Lapanja vince il gigante,Stiegler chiude con lo slalom
      [16/04/2021] Garmisch si candida per i Mondiali 2027
      [16/04/2021] Alex Vinatzer liquida il suo skimen Fabio Maxenti, arriva Moelgg
      [15/04/2021] CN USA: a O Brien il superg, a Lapanja la combi
      [15/04/2021] Didier Plaschy: "Magoni? Si rischia di bruciarsi le mani"
      [14/04/2021] Sofia Goggia e Marta Bassino in allenamento a Livigno
      [13/04/2021] Futuro sloveno per Livio Magoni?
      [11/04/2021] Giordano Ronci saluta l'agonismo
      [11/04/2021] CN USA, discesa: titolo a Laurenne Ross e a Biesemeyer/Goldberg
      [11/04/2021] Si ritirano la velocista Alice McKennis e i francesi Falgoux e Guillot
      [09/04/2021] Si ritira Laurenne Ross: "che gioia poter scendere da una montagna"
      [08/04/2021] 5 Azzurri da lunedì in allenamento a Livigno
      [08/04/2021] CN USA: titolo in superg per Radamus, combinata a Winters
      [07/04/2021] CN USA: a Ritchie il titolo in slalom, a Gile in gigante
      [07/04/2021] Pechino 2022: a rischio la partecipazione di Shiffrin e compagne
      [07/04/2021] Sarà Andrea Massi il successore di Livio Magoni?
      [06/04/2021] Petra Vlhova e Livio Magoni si separano dopo 5 anni
      [06/04/2021] Si ritira la velocista tedesca Michaela Wenig
      [06/04/2021] L'ex segretaria Fis Sarah Lewis in corsa per la presidenza
      [06/04/2021] Il gruppo Elite donne e velocisti uomini a Santa Caterina
      [04/04/2021] Saluta il circo Eva Maria Brem, si ritira la gigantista tirolese
      [04/04/2021] Se ne è andato Rolando Thoeni, grande ex della valanga azzurra
      [03/04/2021] TdG - Il sistema Carca
      [01/04/2021] GP Italia Giovani/Aspiranti:vittorie per Agnelli/Sola e Alliod/Saracco
      [31/03/2021] Petra Vlhova ricevuta dalla Presidente della Slovacchia Caputova
      [31/03/2021] CN Giovani: titoli in slalom a Della Vite (bis) e Celina Haller
      [31/03/2021] CN Francia: doppietta Escane, tripletta Muffat-Jeandet
      [31/03/2021] FIS e Longines insieme fino al 2025/2026
      [30/03/2021] Luca Taranzano in Nazionale grazie al GPI Senior
      [30/03/2021] Ghisalberti vince il titolo nazionale Giovani in gigante
      [30/03/2021] Filippo Della Vita Campione Italiano Giovani in gigante
      [30/03/2021] Milano Cortina 2026: Futura l'emblema della Olimpiade invernale
      [29/03/2021] CN Svizzera: tripletta per Durrer; titoli a Zenhaeusern, Rast,Meillard
      [29/03/2021] Urs Lehmann e il futuro della Coppa del Mondo
      [28/03/2021] Franzoni e Paini vincono il titolo Assoluto in combinata

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti