separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
venerdì 22 novembre 2019 - ore 07.58 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Olimpiadi 2026: in gioco anche Bolzano e Trento

Clicca sulla foto per ingrandire
Olimpiadi
Olimpiadi
commenti 1 Commenti icona rss

Pronto il dossier dei siti olimpici italiani per il Cio, a giugno si decide. In Trentino Alto Adige gare solo ad Anterselva e Predazzo. A Milano il ghiaccio a Cortina d'Ampezzo lo sci, snowboard, bob-slittino e curling.

Battute finali per delineare le sedi olimpiche della candidatura di Milano-Cortina per l'edizione 2026. Nella giornata di ieri le due province autonome di Trento e Bolzano sciolto le loro riserve e hanno deciso di contribuire con un paio di siti a questa candidatura congiunta che vede Lombardia e Veneto, naturalmente  farla da padrona. 

Sulle montagne dolomitiche di Bolzano e Trento i due siti olimpici individuati sono quelli di Anterselva per il biathlon e Predazzo e per il salto e la combinata nordica. La Val di Fiemme perde però lo sci nordico destinato alla Valdidentro in Valtellina, una decisione che ha sollevato qualche perplessità tra gli addetti ai lavori. La struttura altoatesina è in fase di restyling per l'appuntamento del Mondiale 2020 e dunque sarà offerta per questa candidatura a prezzo zero, se non per la fideiussione bancaria che sarà a carico in parte della Provincia di Bolzano. 

Il dossier che il Coni presenterà a giugno al Cio prevede due villaggi olimpici, uno a Milano ed uno a Cortina d'Ampezzo, con le gare spalmate lungo l'arco alpino centro-orientale. A Milano spetteranno le discipline del ghiaccio (hockey maschile e femminile, pattinaggio artistico, pattinaggio di velocità e lo short track), mentre a Cortina andrà lo sci alpino, oltre a curling e bob-slittino e skeleton sulla nuova pista ghiacciata che sarà realizzata (costo 35 milioni di Euro) al posto di quella dell'Olimpiade del 1956. Resta una possibilità che le gare di velocità maschile - discesa e superG - possano emigrare dalla Vertigine di Cortina alla Stelvio di Bormio, pista più gradita alla Fis, la federazione internazionale dello sci. In Valtellina e a Livigno dovrebbero trovare sede lo snowboard e il freestyle.

In corso per questa candidatura del 2026 sono rimaste in due: Milano-Cortina e Stoccolma per la Svezia. La decisione finale del Cio per designare la città ospitante sarà presa a giugno a Losanna.


(martedì 18 dicembre 2018)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • venerdì 1 novembre 2019

    Corty, la mascotte di Cortina 2021

    lunedì 21 ottobre 2019

    Ispezione Fis a Cortina d'Ampezzo

    venerdì 18 ottobre 2019

    La Fisi ai nastri di partenza, presentata stagione

  • domenica 13 ottobre 2019

    La Fisi ancora targata Audi

    venerdì 11 ottobre 2019

    Milano-Cortina 2026 al Festival di Trento

    venerdì 11 ottobre 2019

    Gardena, Badia, Campiglio e Bormio non si toccano

  • martedì 8 ottobre 2019

    Olimpiadi 2026: prima riunione a Verona

    sabato 28 settembre 2019

    Markus Ortler nuovo presidente Fisi Alto Adige

    sabato 21 settembre 2019

    Salta il City Event di Stoccolma?


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | MARcN3TT il 18/12/2018 13.37.08
    Sicuramente perdere la Val di Fiemme può rappresentare un errore poichè logisticamente e storicamente più preparata. Però essendo un ticket essenzialmente lombardo-veneto è più che capibile.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Olimpiadi 2026 Bolzano Trento Milano Cortina Stoccolma )

      [01/11/2019] Corty, la mascotte di Cortina 2021
      [21/10/2019] Ispezione Fis a Cortina d'Ampezzo
      [18/10/2019] La Fisi ai nastri di partenza, presentata stagione
      [13/10/2019] La Fisi ancora targata Audi
      [11/10/2019] Milano-Cortina 2026 al Festival di Trento
      [11/10/2019] Gardena, Badia, Campiglio e Bormio non si toccano
      [08/10/2019] Olimpiadi 2026: prima riunione a Verona
      [28/09/2019] Markus Ortler nuovo presidente Fisi Alto Adige
      [21/09/2019] Salta il City Event di Stoccolma?
      [18/09/2019] Olimpiadi 2026: oggi prima riunione
      [02/09/2019] Ad ottobre la Fisi si presenta
      [22/08/2019] Goggia nuova Ambassador Cortina 2021
      [11/07/2019] Fisi Alto Adige commissariata
      [01/07/2019] Milano:2 giorni di confronto tra i tecnici azzurri
      [24/06/2019] Goggia: "2026, per me forse l'ultima Olimpiade".

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [21/11/2019] Tedeschi e Austriaci per Levi: torna Schwarz
      [21/11/2019] Katharina Gallhuber torna in gara a Levi
      [20/11/2019] 50 anni del Ghedo: la mitica spaccata a Kitz
      [20/11/2019] I Norvegesi per Levi: torna Nina Loeseth
      [20/11/2019] Nor-Am Copper: doppietta per Lila Lapanja
      [20/11/2019] Matteo Marsaglia e Melesi si infortunano a Copper
      [20/11/2019] Guadagnini: "in SL è stato fatto uno step avanti"
      [20/11/2019] Tanti Azzurri a Copper.Inner ancora in dubbio
      [20/11/2019] Gruppo Coppa Europa maschile verso Trysil
      [19/11/2019] Gigantisti al lavoro a Livigno,torna Ballerin
      [19/11/2019] Stagione finita per Charlotta Saefvenberg
      [19/11/2019] Cortina 2021:i 50 anni di Ghedina e un nuovo salto
      [19/11/2019] Slalomisti azzurri approdano a Levi
      [18/11/2019] Serio infortunio per Nicole Good
      [18/11/2019] Cornelia Huetter torna sulla neve
      [18/11/2019] Michelle Gisin presenta il libro del suo oro
      [17/11/2019] Innerhofer sempre più vicino al rientro
      [17/11/2019] Semaforo verde FIS per Lake Louise
      [16/11/2019] Elena Curtoni e le sorelle Delago verso Copper
      [16/11/2019] Francesi e Svizzeri per Levi
      [16/11/2019] Operazione riuscita per Elena Fanchini
      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [13/11/2019] Le 6 Azzurre per Levi, dentro Gulli
      [12/11/2019] Liensberger torna ad allenarsi con le compagne
      [12/11/2019] Casa Bode Miller si allarga: nati i due gemellini
      [12/11/2019] Solda: cancellate per maltempo le gare Fis
      [12/11/2019] Marco Schwarz ritorna in gara a Levi
      [12/11/2019] La Aloch pronta ai nastri di partenza
      [12/11/2019] I nove slalomisti azzurri per Levi
      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller è diventato papà
      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa
      [11/11/2019] Brignone: "A Lake Louise solo superG".
      [10/11/2019] GP Italia 2019/2020: regole e calendari
      [10/11/2019] Solda: stage per Osservati centro-sud
      [08/11/2019] Il caso Liensberger non è ancora risolto

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti