separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
domenica 19 gennaio 2020 - ore 06.26 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Lisa Agerer chiude la carriera

Clicca sulla foto per ingrandire
Agerer L.
Foto: instagram/LisaAgerer
Vai al profilo di Agerer L.
commenti 1 Commenti icona rss

Grandi successi a livello nazionale e di Coppa Europa, poi la difficoltà di confermarsi nel circuito "dei grandi", l'uscita dalla nazionale e il ritorno al successo in CE, e infine un infortunio grave...Venerdì scorso, nella sua Nauders, Lisa Magdalena Agerer ha annunciato la chiusura dell'attività agonistica.

Classe 1991, cresciuta a Nauders da padre austriaco e madre sudtirolese di S.Valentino alla Muta, Lisa decide di gareggiare per i colori azzurri e nel 2007 si fa conoscere diventando campionessa nazionale juniores di superg.
Entra in squadra C e viene convocata per i Mondiali Jr 2008 di Formigal, e alla fine di quella stagione, ancora sedicenne, è 3/a agli Assoluti in superg, alle spalle di Nadia ed Elena Fanchini, 2/a in gigante alle spalle di Denise Karbon, facendo incetta di ori per la sua categoria.

Intanto Lisa esordisce in Coppa Europa, il circuito che gli regalerà le migliori soddisfazioni: la prima "top10" è a Kvitfjell nel dicembre 2009, in gigante, e un anno più tardi, nella stessa località, arriva la prima vittoria, bissata due settimane più tardi a Limone Piemonte.
In quella stagione Lisa colleziona ben 15 risultati nelle top10 tra gigante, superg, discesa e combinata, conquistando due vittorie e due podi e chiudendo con il secondo posto in classifica generale alle spalle dell'austriaca Jessica Depauli, e facendo il posto fisso in gigante.
A suggello di un momento straordinario Lisa vince l'argento in gigante ai Mondiali Juniores di Crans Montana, nel febbraio 2011, alle spalle di Sara Hector.
Nel frattempo la tirolese viene convocata per la prima in Coppa del Mondo a Soelden, per l'avvio della stagione 2009/2010.

Nell'estate 2011 Lisa entra in squadra nazionale "A" allenandosi con Brignone, Gius, Karbon e Moelgg; le attese per la stagione 2012 sono altissime, ma Lisa non delude, anzi, trova la miglior stagione della carriera.
In Coppa Europa parte "piano" con tre risultati nelle top10 ma senza salire sul podio. Poi un mese magico, da metà febbraio a fine stagione: Lisa vince 8 gare di fila tra superg, discesa e gigante, tra Sella Nevea, Paganella, Abetone e Pila. Un "tour" trionfale sulle nevi italiane, che le permette di vincere il circuito continentale, comprese coppe di discesa e gigante.
Nello stesso inverno Lisa ottiene risultati più che buoni anche in CdM: va a punti in gigante, discesa, superg e combinata, con il 7/o posto ad Are in gigante nel finale di stagione che rimane il miglior risultato in carriera (54 gare in totale).

Nella stagione successiva Lisa continua a macinare punti in CdM in quattro discipline, ma sempre intorno alla 20/a-30/a posizione, senza acuti; ultima gara a punti è la combinata di Altenmarkt del gennaio 2014.
Dall'estate 2014 esce dalle squadre nazionali, ma in Coppa Europa riesce a tornare ai vertici del superg, togliendosi la soddisfazione di ulteriori tre vittorie, nel 2015 (Soldeu) e 2016 (Chatel e Saalbach), per un totale di 13 sigilli.

Nel gennaio 2017 cade durante una discesa FIS a S.Caterina rompendo i crociati: un grave infortunio che di fatta l'ha costretta a chiudere con l'agonismo.

"...a volte le cose più difficile e le cose giuste sono la stessa cosa - scrive Lisa su Instagram - Chiudere la carriera è stata una decisione difficile e sofferta ma non ho rimpianti. Sono contenta per tutti i momenti belli, per le tante persone meravigliose che ho incontrato lungo la strada e di ogni singola lezione che questo sport mi ha dato.
I problemi con il ginocchio e la recente operazione alla spalla hanno costretto me e il mio corpo a questa decisione. Ma ora non vedo l'ora di iniziare un nuovo capitolo della mia vita con ottimismo e positività...
"


(domenica 12 agosto 2018)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • venerdì 4 ottobre 2019

    Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)

    venerdì 6 settembre 2019

    L'addio di Hirscher: l'omaggio di Atomic

    domenica 7 luglio 2019

    Si ritira il canadese Phil Brown

  • giovedì 13 giugno 2019

    Margot Bailet saluta il Circo Rosa

    mercoledì 29 maggio 2019

    Si ritira il finlandese Andreas Romar

    sabato 11 maggio 2019

    Jasmine Fiorano dice basta

  • venerdì 10 maggio 2019

    Michelangelo Tentori saluta l'agonismo

    martedì 7 maggio 2019

    Taina Barioz saluta il Circo Rosa

    lunedì 29 aprile 2019

    Si ritira Philipp Schoerghofer


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | leo85 il 13/08/2018 10.01.05
    Grande talento "sprecato".....peccato davvero....#128563;



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Lisa Agerer fine carriera )

      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [06/09/2019] L'addio di Hirscher: l'omaggio di Atomic
      [07/07/2019] Si ritira il canadese Phil Brown
      [13/06/2019] Margot Bailet saluta il Circo Rosa
      [29/05/2019] Si ritira il finlandese Andreas Romar
      [11/05/2019] Jasmine Fiorano dice basta
      [10/05/2019] Michelangelo Tentori saluta l'agonismo
      [07/05/2019] Taina Barioz saluta il Circo Rosa
      [29/04/2019] Si ritira Philipp Schoerghofer
      [04/04/2019] Si ritirano Magg e Patricksson
      [01/04/2019] Si ritira il croato Natko Zrncic-dim
      [01/04/2019] Si ritira la norvegese Kristine Haugen
      [29/03/2019] Si ritira il francese Steve Missillier
      [28/03/2019] Anna Hofer saluta l'agonismo
      [19/03/2019] Saluta anche Thomas Mermillod Blondin

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [18/01/2020] Tre atlete in un centesimo!
      [18/01/2020] Al Sestriere debutta il gigante parallelo in coppa
      [18/01/2020] Il Taglio di Grasscutter - il Sistema Coppa Europa
      [18/01/2020] Fede Brignone: "Una seconda manche da infarto!"
      [18/01/2020] Fantaski Stats - Sestriere 2020 - GS femminile
      [18/01/2020] CE: Borsotti 7/o nel gigante di Kirchberg
      [18/01/2020] Fantaski Stats - Wengen 2020 - discesa maschile
      [18/01/2020] CE: Della Mea, altro podio a Zell
      [18/01/2020] Paris: "nessun rammarico, sono felicissimo!"
      [18/01/2020] Una poltrona per 2:Brignone-Vlhova vincono gigante
      [18/01/2020] Wengen: Feuz profeta in patria in discesa,Paris 2o
      [18/01/2020] Kitzbuehel: confermata mercoledì 1/a prova discesa
      [18/01/2020] Sestriere: Brignone guida gigante su Vlhova
      [18/01/2020] Sestriere: tutto confermato nonostante la neve
      [18/01/2020] Wengen: partenza discesa abbassata causa nevicata
      [17/01/2020] Marcel Hirscher rimette gli sci ai piedi
      [17/01/2020] Sestriere, Azzurre in coro: "pista tosta!"
      [17/01/2020] Tonetti:"felice per la discesa,non bene lo slalom"
      [17/01/2020] Innerhofer rinuncia a Wengen e tornerà a Kitz
      [17/01/2020] CE: Rossetti in trionfo, Della Mea sul podio!
      [17/01/2020] Fantaski Stats - Wengen 2020 - superk maschile
      [17/01/2020] Mayer vince la combi di Wengen.Tonetti 5/o
      [17/01/2020] Wengen: Mayer guida la combi,Paris 4,Tonetti 7
      [17/01/2020] Peter Fill verso l'addio alle competizioni?
      [16/01/2020] Nuovo capitolo del caso Shiffrin-Magoni
      [16/01/2020] Wengen: 2a prova a Mayer su Caviezel.Inner 4/o
      [15/01/2020] Sestriere si candida per Mondiale 2029
      [15/01/2020] Gigantiste ad Artesina,Polivalenti a S.Pellegrino
      [15/01/2020] Stop per il velocista elvetico Urs Kryenbuehl
      [15/01/2020] Marc Gisin chiude anzitempo la stagione
      [15/01/2020] Marta Rossetti:"un sogno la poltrona del leader!"
      [15/01/2020] Fantaski Stats - Flachau 2020 - slalom femminile
      [14/01/2020] Flachau: doppietta Vlhova, Shiffrin si inchina
      [14/01/2020] Flachau: Vlhova comanda slalom, Shiffrin insegue
      [14/01/2020] YOG 2020: Edoardo Saracco bronzo in slalom!
      [14/01/2020] Wengen: 1a prova a Caviezel,Paris 3/o,Casse 4/o

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti