separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
martedì 20 aprile 2021 - ore 16:07 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Florian Eisath saluta il Circo Bianco

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: Fisi/Pentaphoto
Vai al profilo di Eisath F.
commenti 8 Commenti icona rss

Al traguardo del gigante finale di Are ci sono tutti gli Azzurri ad aspettare la manche di Florian Eisath: l'altoatesino di Obereggen spinge fino all'ultimo metro, recupera tre posizioni e chiude con un ottimo 10/o posto. I compagni lo abbracciano, lo portano in spalle, lui urla un 'Ciao a tutti!', il momento è arrivato, si volta pagina. Dopo 113 pettorali in Coppa del Mondo e 123 in Coppa Europa, Florian Eisath saluta il Circo Bianco, con il suo stile, sempre educato e pacato, mai sopra le righe.

"Sì, è una decisione che maturavo da un po' - confessa il finanziere classe 1984 -  mi ero preparato un programma di tre/quattro anni per arrivare alle Olimpiadi, con l'obiettivo di essere il più competitivo possibile. Avrei voluto essere più pronto quest'anno, forse ho patito più del previsto il cambio di materiali.
E' sempre stata una carriera un po' a rischio per mancanza di risultati e allora volevo finire ad un buon livello. Lascio con un 10/o posto, nel 1/o gruppo della specialità. Arrivare fin qua è stato faticoso, soprattutto mentalmente, perchè i gigantisti concentrano tutto in poche gare, con la tensione sempre alta...
Ho nuove sfide in mente, a casa, nel mio comprensorio (Latemar Carezza), e sono sicuro che mi darà molte soddisfazioni. Nella mia carriera c'è stata la tenacia, ma anche e soprattutto la gioia di sciare, che è sempre stata la mia benzina.
Per raccontare la mia esperienza d'atleta ai miei figli vorrei citare Nelson Mandela: "non ho mai perso:  ho vinto, oppure ho imparato". E io ho imparato tantissimo.
"

Florian si affaccia alla Coppa Europa nel 2003, con superg e discesa, ma presto passa al gigante e nel dicembre 2004 vince a Valloire, così pochi giorni dopo debutta in CdM sulla impegnativa Gran Risa dell'Alta Badia, davanti al pubblico di casa.
Nel circuito continentale vanta ben 10 vittorie (una in superg!), e nella stagione 2006 chiude al secondo posto del circuito, facendo il posto fisso in gigante.
I primi punti arrivano nel dicembre 2005 a Kranjska Gora, ma per diverse stagioni Florian ottiene i migliori risultati in combinata, grazie alla propensione per la velocità (è 11/o a Wengen nel 2008)

A Soelden 2012, partendo tra i migliori 30, sfiora la top10 tanto cercata, ma è continuamente a rischio di uscire dai top30 della WCSL, tanto che due anni più tardi, a Soelden 2014, si presenta con il pettorale n.52. E' una gara di svolta per l'altoatesino, l'ultima possibilità per far bene, dopo una estate da fuori squadra: Florian si qualifica con il 24/o tempo, poi fa segnare il secondo tempo di manche e risale fino al 13/o posto.
La stagione prosegue sulla stessa lunghezza: 19/o a Beaver Creek, 15/o ad Are e, ad Adelboden, nel tempio del gigante, il primo 'top10' della carriera, un fantastico 6/o posto da miglior azzurro in gara.
Un risultato che vale la convocazione a Vail 2015, suo primo grande evento, dove si fa onore con l'8/o posto in gigante; si qualifica per le Finali dove entra per la prima volta nel primo gruppo.

Nelle ultime tre stagioni Florian ha saputo mantenere il livello raggiunto, rimanendo tra i migliori 15 specialisti al mondo, ed entrando nei top10 altre 11 volte.
Il 18 dicembre 2016 in Alta Badia, 12 anni dopo il debutto nel massimo circuito, al centesimo pettorale, chiude la prima manche al terzo posto, nella seconda non si scompone, segna il secondo tempo parziale e nel tripudio del pubblico di casa sale per la prima (e unica) volta sul podio.

Partecipa ai Mondiali di St.Moritz (17/o); in questa stagione perde un po' di brillantezza ma sulla Kandahar di Garmisch trova un ottimo 7/o posto che gli permette di partecipare ai suoi primi Giochi Olimpici.

E' stato tre volte Campione Italiano di Gigante, nel 2006, 2011 e 2015.


(sabato 17 marzo 2018)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • domenica 11 aprile 2021

    Giordano Ronci saluta l'agonismo

    domenica 11 aprile 2021

    Si ritirano la velocista Alice McKennis e i francesi Falgoux e Guillot

    venerdì 9 aprile 2021

    Si ritira Laurenne Ross: "che gioia poter scendere da una montagna"

  • martedì 6 aprile 2021

    Si ritira la velocista tedesca Michaela Wenig

    sabato 20 marzo 2021

    Curtoni saluta il Circo Rosa: grazie di tutto Irene!

    mercoledì 17 marzo 2021

    Hannes Reichelt saluta il Circo Bianco e chiude la carriera

  • lunedì 15 marzo 2021

    Bernadette Schild saluta il Circo Rosa e si ritira

    sabato 13 marzo 2021

    Resi Stiegler saluta il Circo Rosa

    sabato 13 marzo 2021

    Fantaski Stats - Are - slalom femminile 2


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | otzi69spoleto il 17/03/2018 17:22:28
    ciao FLORIAN sei stato un bell' esempio di sciatore tecnico longevo grintoso e corretto e poi sempre un uomo educato e simpatico nelle interviste ! auguri x tutto grande
    2 | marc girardelli il 17/03/2018 18:40:17
    otzi69spoleto ha scritto:
    ciao FLORIAN sei stato un bell' esempio di sciatore tecnico longevo grintoso e corretto e poi sempre un uomo educato e simpatico nelle interviste ! auguri x tutto grande
    E cmq chiudere la carriera con un decimo posto non è da tutti...l
    3 | GRINGO il 17/03/2018 19:41:51
    Non me l´aspettavo, mi dispiace, ciao grande Florian tanti auguri per il futuro.
    4 | franz62 il 17/03/2018 22:18:13
    Gigantisti puri con la classe inimitabile dei gigantisti puri...buone sciate, non smettono mai di sciare bene i gigantisti puri.[:)]
    5 | qrier il 17/03/2018 23:52:40
    Pensavo avrebbe fatto un altro anno.
    6 | ManuCirce il 18/03/2018 00:42:58
    franz62 ha scritto:
    Gigantisti puri con la classe inimitabile dei gigantisti puri...buone sciate, non smettono mai di sciare bene i gigantisti puri.[:)]
    Mille auguri a lui per i progetti futuri, che il gigantista puro insegni a sciare bene a tanti altri futuri gigantisti!
    7 | fabio farg team il 18/03/2018 05:07:12
    Mi associo con tutti in particolare con GRINGO e Grier;mi mancherà visto che da 4 stagioni l'ho sempre avuto fisso ad uno dei miei Fantateam.
    8 | Rega il 18/03/2018 13:02:44
    Ho sempre tifato per lui perché ha saputo ricostruirsi da solo, una volta escluso dalla squadra nazionale. E non è da tutti passare da quella condizione al podio sulla Gran Risa. Grande Florian, in bocca al lupo per tutto!



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Are Finali 2018 Florian Eisath fine carriera )

      [11/04/2021] Giordano Ronci saluta l'agonismo
      [11/04/2021] Si ritirano la velocista Alice McKennis e i francesi Falgoux e Guillot
      [09/04/2021] Si ritira Laurenne Ross: "che gioia poter scendere da una montagna"
      [06/04/2021] Si ritira la velocista tedesca Michaela Wenig
      [20/03/2021] Curtoni saluta il Circo Rosa: grazie di tutto Irene!
      [17/03/2021] Hannes Reichelt saluta il Circo Bianco e chiude la carriera
      [15/03/2021] Bernadette Schild saluta il Circo Rosa e si ritira
      [13/03/2021] Resi Stiegler saluta il Circo Rosa
      [13/03/2021] Fantaski Stats - Are - slalom femminile 2
      [13/03/2021] Fantaski Stats - Are - slalom femminile 1
      [13/03/2021] Are: Lienbsberger brucia Shiffrin, Vhlova rimonta 19 posizioni è 8/a
      [13/03/2021] Are: Shiffrin guida lo slalom, Vlhova inciampa e rischia qualifica
      [13/03/2021] Are: due casi di positività Covid in Svizzera e Usa
      [12/03/2021] Are: Vlhova torna vincente in slalom e leader di coppa, azzurre out
      [12/03/2021] Are: Vlhova al comando dello slalom, insegue Shiffrin

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [19/04/2021] Bassino e Goggia in allenamento a Livigno
      [19/04/2021] CN Norvegia: titoli a Stjernesund, Haugen e Foss-Solevaag
      [18/04/2021] Renate Goetschl si candida alla presidenza federsci austriaca
      [18/04/2021] FIS Madesimo: si chiude la stagione in Italia
      [17/04/2021] Verso il congresso FIS: lo skicross entrerà nello sci alpino
      [17/04/2021] CN USA:Lapanja vince il gigante,Stiegler chiude con lo slalom
      [16/04/2021] Garmisch si candida per i Mondiali 2027
      [16/04/2021] Alex Vinatzer liquida il suo skimen Fabio Maxenti, arriva Moelgg
      [15/04/2021] CN USA: a O Brien il superg, a Lapanja la combi
      [15/04/2021] Didier Plaschy: "Magoni? Si rischia di bruciarsi le mani"
      [14/04/2021] Sofia Goggia e Marta Bassino in allenamento a Livigno
      [13/04/2021] Futuro sloveno per Livio Magoni?
      [11/04/2021] Giordano Ronci saluta l'agonismo
      [11/04/2021] CN USA, discesa: titolo a Laurenne Ross e a Biesemeyer/Goldberg
      [11/04/2021] Si ritirano la velocista Alice McKennis e i francesi Falgoux e Guillot
      [09/04/2021] Si ritira Laurenne Ross: "che gioia poter scendere da una montagna"
      [08/04/2021] 5 Azzurri da lunedì in allenamento a Livigno
      [08/04/2021] CN USA: titolo in superg per Radamus, combinata a Winters
      [07/04/2021] CN USA: a Ritchie il titolo in slalom, a Gile in gigante
      [07/04/2021] Pechino 2022: a rischio la partecipazione di Shiffrin e compagne
      [07/04/2021] Sarà Andrea Massi il successore di Livio Magoni?
      [06/04/2021] Petra Vlhova e Livio Magoni si separano dopo 5 anni
      [06/04/2021] Si ritira la velocista tedesca Michaela Wenig
      [06/04/2021] L'ex segretaria Fis Sarah Lewis in corsa per la presidenza
      [06/04/2021] Il gruppo Elite donne e velocisti uomini a Santa Caterina
      [04/04/2021] Saluta il circo Eva Maria Brem, si ritira la gigantista tirolese
      [04/04/2021] Se ne è andato Rolando Thoeni, grande ex della valanga azzurra
      [03/04/2021] TdG - Il sistema Carca
      [01/04/2021] GP Italia Giovani/Aspiranti:vittorie per Agnelli/Sola e Alliod/Saracco
      [31/03/2021] Petra Vlhova ricevuta dalla Presidente della Slovacchia Caputova
      [31/03/2021] CN Giovani: titoli in slalom a Della Vite (bis) e Celina Haller
      [31/03/2021] CN Francia: doppietta Escane, tripletta Muffat-Jeandet
      [31/03/2021] FIS e Longines insieme fino al 2025/2026
      [30/03/2021] Luca Taranzano in Nazionale grazie al GPI Senior
      [30/03/2021] Ghisalberti vince il titolo nazionale Giovani in gigante
      [30/03/2021] Filippo Della Vita Campione Italiano Giovani in gigante

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti