separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
venerdý 15 novembre 2019 - ore 18.28 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Finali Are: il gigante Ŕ sempre Hirscher.Eisath 10

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: GEPA
Vai al profilo di Hirscher M.
commenti 2 Commenti icona rss

Con due manche molto solide (a parte un errore miracolosamente recuperato nella prima frazione) Marcel Hirscher ha vinto anche l'ultimo gigante della stagione 2017/2018 alle Finali di Are.

Il campionissimo austriaco scrive un'altra pagina nel libro dei record: 13/a vittoria stagionale, eguagliando Stenmark 1798 e Maier 2001, 28/a vittoria in gigante, disciplina dove ha vinto otto volte nelle ultime 9 gare, e sei di fila se calcoliamo anche il gigante olimpico.
In questa stagione Hirscher ha vinto 6 giganti su 7, arrivando terzo in Val d'Isere.

Insomma una dimostrazione di superioritÓ tecnica assoluta, anche se oggi con distacco non troppo elevato: la seconda manche, con partenza abbassata alla quota di riserva a causa del vento, presenta una tracciatura diversa, con maggior respiro, e un tracciato pi¨ corto di 14 secondi rispetto alla prima.

Nel complesso Hirscher chiude in 2:13.63, 23 centesimi davanti al 'solito' Henrik Kristoffersen, che fa segnare il miglior tempo di manche nella seconda, scavalcando per tre centesimi il francese Victor Muffat-Jeandet.
Anche per Kristoffersen Ŕ un record: in questa stagione Ŕ stato sei volte secondo tra le porte larghe senza mai vincere, 11 volte se consideriamo lo slalom, dove per˛ ha gioito a Kitz.

Sul terzo gradino come detto ritroviamo Muffat-Jeandet, che ha impressionato nella prima manche per soliditÓ e gesto tecnico, molto vicino a Hirscher anche nel tratto finale, mentre nella seconda allunga le linee proprio sull'ultimo dosso perdendo la seconda posizione, ma torna sul podio del gigante dopo due anni e mezzo (Alta Badia 2015).

Ai piedi del podio, ma con 68 centesimi di distacco, c'Ŕ il talento Loic Meillard, al suo miglior risultato in carriera grazie al terzo tempo della seconda frazione: il podio Ŕ ormai a un passo.

Completano la top10: Zan Kranjec 5/o a +1.10, Matts Olsson 6/o a +1.58, Thomas Fanara 7/o a +1.60, Tommy Ford 8/o a +2.06, Justin Murisier 9/o a +2.07 e appaiati al 10/o posto Florian Eisath e Manuel Feller a +2.11

Alexis Pinturault esce nella seconda manche ma complice la gara non eccezionale di Feller e il vantaggio accumulato in precedenza si assicura il terzo posto della classifica di specialitÓ con 329 punti, inarrivabili invece Kristoffersen (575) e Hirscher (720).

Florian Eisath, 10/o come detto, Ŕ il miglior azzurro e con questa gara chiude la carriera: al traguardo saluta la telecamera, ci sono i compagni ad aspettarlo, lo festeggiano, ma ci ha provato fino all'ultimo, recuperando tre posizioni rispetto alla prima manche.
Per gli azzurri una gara negativa, a conclusione di una stagione dove non Ŕ arrivato neanche un podio nonostante 5 atleti qualificati per le Finali.
Anche Manfred Moelgg recupera tre posizioni e chiude al 13/o posto (+2.51), dunque a punti, mentre Luca De Aliprandini Ŕ 16/o a +3.01 (nella prima frazione si inclina e praticamente si sdraia), Riccardo Tonetti 19/o a +3.74 e Roberto Nani 20/o a +3.86, autore del tempo pi¨ alto.

Ted Ligety, ultimo dopo la prima manche, recupera cinque posizioni con il quinto parziale. SarÓ l'ultima gara dell'ex Re del Gigante?

La stagione delle porte larghe si chiude, appuntamento ad ottobre, a Soelden, per l'opening della Coppa 2018/2019.


(sabato 17 marzo 2018)





Are | Slalom Gigante | 17.03.2018 - 09.45

4. Loic Meillard (SUI) +0.68s
5. Zan Kranjec (SLO) +1.10s
6. Matts Olsson (SWE) +1.58s
7. Thomas Fanara (FRA) +1.60s
8. Tommy Ford (USA) +2.06s
9. Justin Murisier (SUI) +2.07s
10. Florian Eisath (ITA) +2.11s
10. Manuel Feller (AUT) +2.11s
12. Leif Kristian Haugen (NOR) +2.34s
13. Manfred Moelgg (ITA) +2.51s
14. Alexander Schmid (GER) +2.85s
15. Marco Odermatt (SUI) +2.91s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • giovedý 14 novembre 2019

    Luce verde per la tappa di Levi

    domenica 27 ottobre 2019

    Francia sugli scudi, gigante a Pinturault

    domenica 27 ottobre 2019

    Pinturault comanda gigante, azzurri lontani

  • sabato 26 ottobre 2019

    Robinson l'antiShiffrin vince gigante Soelden

    sabato 26 ottobre 2019

    Shiffrin-Robinson fanno il vuoto, 3/a Brignone

    sabato 26 ottobre 2019

    La foto pi¨ bella della scorsa stagione

  • mercoledý 23 ottobre 2019

    Kristoffersen rinnova con Rossignol fino al 2022

    mercoledý 23 ottobre 2019

    I 15 Norvegesi per Soelden

    martedý 22 ottobre 2019

    Salomon: in arrivo Fanara e il Performance Center


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | il_re88 il 17/03/2018 14.33.09
    Che numeri !!!...13░ vittoria stagionale come Stenmark e Maier...
    2 | fabio farg team il 18/03/2018 4.58.16
    Ai primi 2 posti del podio sempre i soliti due atleti.Con il terzo posto Muffat-Jeandet conferma il buon stato di forma che ha dalle Olimpiadi.Il resto la Top ten piuttosto interessante coi nomi.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Coppa del Mondo Finali 2018 Are Marcel Hirscher Henrik Kristoffersen Victor Muffat Jeandet Florian Eisath )

      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [27/10/2019] Francia sugli scudi, gigante a Pinturault
      [27/10/2019] Pinturault comanda gigante, azzurri lontani
      [26/10/2019] Robinson l'antiShiffrin vince gigante Soelden
      [26/10/2019] Shiffrin-Robinson fanno il vuoto, 3/a Brignone
      [26/10/2019] La foto pi¨ bella della scorsa stagione
      [23/10/2019] Kristoffersen rinnova con Rossignol fino al 2022
      [23/10/2019] I 15 Norvegesi per Soelden
      [22/10/2019] Salomon: in arrivo Fanara e il Performance Center
      [22/10/2019] Hirscher candidato sportivo dell'anno in Austria
      [15/10/2019] Kristoffersen: "finalmente ho un team personale"
      [10/10/2019] Atomic Media Day con Shiffrin, Goggia e...Hirscher
      [23/09/2019] Coppa senza Hirscher, cosa accadrÓ?
      [20/09/2019] Atomic Day il 10 ottobre senza per˛ Hirscher
      [06/09/2019] Hirscher Day: le reazioni

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [13/11/2019] Le 6 Azzurre per Levi, dentro Gulli
      [12/11/2019] Liensberger torna ad allenarsi con le compagne
      [12/11/2019] Casa Bode Miller si allarga: nati i due gemellini
      [12/11/2019] Solda: cancellate per maltempo le gare Fis
      [12/11/2019] Marco Schwarz ritorna in gara a Levi
      [12/11/2019] La Aloch pronta ai nastri di partenza
      [12/11/2019] I nove slalomisti azzurri per Levi
      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller Ŕ diventato papÓ
      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa
      [11/11/2019] Brignone: "A Lake Louise solo superG".
      [10/11/2019] GP Italia 2019/2020: regole e calendari
      [10/11/2019] Solda: stage per Osservati centro-sud
      [08/11/2019] Il caso Liensberger non Ŕ ancora risolto
      [08/11/2019] Manuel Osborne-Paradis tornerÓ nel 2020/2021
      [07/11/2019] Sofia Goggia illesa dopo un tamponamento
      [06/11/2019] Niente Killington per Alice Robinson
      [06/11/2019] Milano-Cortina 2026: il CEO sarÓ Novari
      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [05/11/2019] Mario Cotelli non c'Ŕ pi¨,se ne Ŕ andato a 76 anni
      [05/11/2019] Slalomiste e polivalenti in Val Senales
      [04/11/2019] Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal
      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [04/11/2019] Erik Guay entra nel board di Alpine Canada
      [04/11/2019] Paris cittadino onorario di Bormio
      [02/11/2019] La Coppa del Gobbo - Cala il Sipario
      [01/11/2019] Le slalomiste per Levi e Killington
      [01/11/2019] Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019
      [01/11/2019] Corty, la mascotte di Cortina 2021
      [01/11/2019] Innerhofer in dubbio in gare Nord America
      [01/11/2019] Clement Noel torna sugli sci
      [01/11/2019] La Svizzera mette pressione all'Austria
      [01/11/2019] Le 4 candidate per il parallelo di novembre 2020
      [31/10/2019] Marcel Hirscher Sportivo dell'anno in Austria

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti