separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
mercoledì 8 aprile 2020 - ore 05.03 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Are: Goggia vince il superG,coppa a Weirather

Clicca sulla foto per ingrandire
Goggia S.
Foto: Fisi/Pentaphoto
Vai al profilo di Goggia S.
commenti 12 Commenti icona rss

L'appetito vien mangiando. Prosegue il grande momento di questo finale di stagione per Sofia Goggia. Non paga della coppa di discesa conquistata ieri la campionessa olimpica di discesa vince l'ultimo superG femminile della stagione. La bergamasca nonostante qualche errorino e qualche passaggio poco pulito, sfrutta a pieno la finestra di bel tempo rispetto alla mattina quando è stata abbassata questa partenza, per vento forte e nevischio, riuscendo così a portare a casa la sua 5/a vittoria in carriera, la seconda in superG, dopo quella di un anno fa in Corea del Sud a Jeonseong.

Alle spalle dell'azzurra a 32 centesimi finisce la tedesca Viktoria Rebensburg, sempre tra le migliori in questa stagione, mentre terza finisce la vincitrice di ieri, la statunitense Lindsey Vonn, quest'oggi leggermente meno incisiva pagando 53 centesimi dalla Goggia.

Fuori dal podio resta l'elvetica Michelle Gisin 4/a a +0.75, mentre 5/a è la seconda delle azzurre Federica Brignone a +0.93, reduce però da un leggero stato influenzale che l'aveva costretta a disertare ieri la discesa. Sesta è Tina Weirather che si porta così a casa la sua seconda coppa del mondo di specialità, grazie anche all'uscita della sua amica-rivale Lara Gut. L'elvetica era l'unica che potesse ambire alla coppa di superG, e nonostante l'uscita riesce comunque a rimanere sul podio (2/a) in quello di specialità, ma chiudendo però una stagione con molte ombre.

La coppa del mondo di superG per la seconda volta consecutiva va dunque alla 28enne di Vaduz, la più regolare quest'anno in questa specialità, che ha avuto comunque otto vincitrici diverse su nove gare, olimpiade compresa. La portacolori del Lichtenstein ha ottenuto la sua prima vittoria nella gara di apertura della stagione a Lake Louise, replicata a  Crans Montana dopo i Giochi Olimpici, a cui si aggiungono il secondo posto di Val d'Isere, il terzo di St. Moritz, quindi i piazzamenti nelle top10 di Bad Kleinkirchheim e Cortina d'Ampezzo e l'unica uscita nel primo superG di Val d'Isere.

Ottimo risultato di squadra per l'Italia che oltre alla vincitrice Goggia e a Fede Brignone (5/a) piazza anche Nadia Fanchini (7/a) tra le migliori top10. Male invece Johanna Schnarf che non trova il giusto ritmo quest'oggi chiudendo in fondo alla graduatoria (21/a).

Fuori oltre alla Gut anche la campionessa olimpica Ester Ledecka, attesa ad una verifica dopo l'incredibile successo di PyeongChang di tre settimane fa.

Classifica finale di specialità con vittoria di Tina Weirather (461 punti), precedendo 2/a Lara Gut (375), terza è Anna Veith (339), 4/a Michelle Gisin (313), 5/a Sofia Goggia (311), 6/a Federica Brignone (296), 8/a Johanna Schnarf (259).


(giovedì 15 marzo 2018)





Are | Super Gigante | 15.03.2018 - 10.30

4. Michelle Gisin (SUI) +0.75s
5. Federica Brignone (ITA) +0.93s
6. Tina Weirather (LIE) +1.08s
7. Nadia Fanchini (ITA) +1.15s
8. Anna Fenninger (AUT) +1.20s
9. Nicole Schmidhofer (AUT) +1.24s
10. Stephanie Venier (AUT) +1.44s
11. Joana Haehlen (SUI) +1.50s
12. Ramona Siebenhofer (AUT) +1.56s
13. Wendy Holdener (SUI) +1.61s
14. Ragnhild Mowinckel (NOR) +1.63s
15. Corinne Suter (SUI) +1.65s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • martedì 7 aprile 2020

    Ninna Quario positiva, ora sta meglio

    venerdì 3 aprile 2020

    Roda e le Azzurre salutano Hanna Schnarf

    giovedì 2 aprile 2020

    Federica Brignone:"ho ancora fame di vittorie!"

  • mercoledì 25 marzo 2020

    Tina Weirather chiude la carriera

    mercoledì 25 marzo 2020

    Federica, ora puoi baciare la Coppa!

    sabato 14 marzo 2020

    Shiffrin e Pinturault Paperoni della Coppa 2020

  • giovedì 12 marzo 2020

    Brignone: "Vi racconto la mia infinita emozione"

    giovedì 12 marzo 2020

    Cancellate le gare di Kranjska Gora.Coppa a Kilde

    giovedì 12 marzo 2020

    Kranjska Gora: ha davvero senso?


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | il_re88 il 16/03/2018 8.29.21
    Stranamente sia la Gut che la Fennigner hanno ottenuto risultati di rilievo con maggior costanza in superg.
    2 | franz62 il 16/03/2018 8.47.17
    Stranamente perché?
    3 | fabio farg team il 16/03/2018 12.13.05
    il_re88 ha scritto:
    Stranamente sia la Gut che la Fennigner hanno ottenuto risultati di rilievo con maggior costanza in superg.
    Vero!Bel podio,ma anche la classifica trale prime 6.Però non sono belle queste gare accorciate.
    4 | franz62 il 16/03/2018 12.33.06
    Vero una cippa...visto che stranamente anche dal divano ci si accorge che le due soggette sono da mamma dotate per tirare curve in velocità cosa che sembra appartenere alla specialità supppeggì.
    5 | marc girardelli il 16/03/2018 14.01.49
    franz62 ha scritto:
    Vero una cippa...visto che stranamente anche dal divano ci si accorge che le due soggette sono da mamma dotate per tirare curve in velocità cosa che sembra appartenere alla specialità supppeggì.
    Fabio + Re.....meglio lasciar perdere.....
    6 | ManuCirce il 16/03/2018 15.29.54
    il_re88 ha scritto:
    Stranamente sia la Gut che la Fennigner hanno ottenuto risultati di rilievo con maggior costanza in superg.
    Questa cosa sono proprio andata a verificarla. ANNA = un 1°, un 2°, un 4°, un 5°, un 8° e 2 15° + 1 DNF LARA = un 1°, due 2°,un 4°, un 7°, un 9° + 2 DNF TINA = due 1°, un 2°, un 3°, un 5°, un 6°, un 7° + 1 DNF SECONDO VOI CHI HA RILIEVO E COSTANZA? [:(!]
    7 | franz62 il 16/03/2018 16.46.16
    Io avevo interpretato la considerazione del Re non tanto verso Tina quanto verso le altre specialità...vero che non è facile arrivarci ma a lui pare strano che le due siano state costanti in superg piuttosto che in gigante, slalom e tiro al piattello.[:)]
    8 | il_re88 il 16/03/2018 21.52.19
    franz62 ha scritto:
    Io avevo interpretato la considerazione del Re non tanto verso Tina quanto verso le altre specialità...vero che non è facile arrivarci ma a lui pare strano che le due siano state costanti in superg piuttosto che in gigante, slalom e tiro al piattello.[:)]
    Franz mi ha capito :)
    9 | il_re88 il 16/03/2018 21.55.05
    franz62 ha scritto:
    Stranamente perché?
    perché prima dell'infortunio andavano forte in gigante e abbastanza bene in discesa e tornate alle gare l'unica disciplina in cui hanno ottenuto risultati di rilievo è stato il superg. Stranamente perché entrambe hanno ottenuto i loro migliori risultati in superg e non ad esempio in gigante...tutto qua :)
    10 | il_re88 il 16/03/2018 21.57.23
    ManuCirce ha scritto:
    il_re88 ha scritto:
    Stranamente sia la Gut che la Fennigner hanno ottenuto risultati di rilievo con maggior costanza in superg.
    Questa cosa sono proprio andata a verificarla. ANNA = un 1°, un 2°, un 4°, un 5°, un 8° e 2 15° + 1 DNF LARA = un 1°, due 2°,un 4°, un 7°, un 9° + 2 DNF TINA = due 1°, un 2°, un 3°, un 5°, un 6°, un 7° + 1 DNF SECONDO VOI CHI HA RILIEVO E COSTANZA? [:(!]
    non era un confronto con altre atlete Una semplice curiosità sulla Fenninger e sulla Gut.
    11 | franz62 il 16/03/2018 22.14.07
    il_re88 ha scritto:
    franz62 ha scritto:
    Stranamente perché?
    perché prima dell'infortunio andavano forte in gigante e abbastanza bene in discesa e tornate alle gare l'unica disciplina in cui hanno ottenuto risultati di rilievo è stato il superg. Stranamente perché entrambe hanno ottenuto i loro migliori risultati in superg e non ad esempio in gigante...tutto qua :)
    ma va? provo a rispiegartela...quando sei in forma ti viene anche il tiro al piattelo, quando ti rompi una gamba ti aggiusti, poi cammini, poi scii e ti viene prima quello che ti è più naturale. Quale curva è naturale per Lara e Fenninger, il tiro al piattello o quella da superg? Quindi stranamente nulla...tutto lì.[:)]
    12 | marc girardelli il 16/03/2018 22.30.25
    Si e tra l altro la curva da gigante è la più difficle x gradualitá e ci va più tempo x tornare come prima....in discesa magari un pelo di paura ti rimane ragione vuole che in super ci arrivi prima...



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Sofia Goggia Federica Brignone Tina Weirather Nadia Fanchini Coppa del Mondo Finali 2018 Are )

      [07/04/2020] Ninna Quario positiva, ora sta meglio
      [03/04/2020] Roda e le Azzurre salutano Hanna Schnarf
      [02/04/2020] Federica Brignone:"ho ancora fame di vittorie!"
      [25/03/2020] Tina Weirather chiude la carriera
      [25/03/2020] Federica, ora puoi baciare la Coppa!
      [14/03/2020] Shiffrin e Pinturault Paperoni della Coppa 2020
      [12/03/2020] Brignone: "Vi racconto la mia infinita emozione"
      [12/03/2020] Cancellate le gare di Kranjska Gora.Coppa a Kilde
      [12/03/2020] Kranjska Gora: ha davvero senso?
      [11/03/2020] Fede Brignone: "si realizza il sogno di una vita!"
      [11/03/2020] Roda: "E' un successo epocale per Federica!"
      [11/03/2020] Cancellata la tappa di Are, Coppa a Brignone!
      [11/03/2020] Brignone: "Bello giocarsela tra noi tre"
      [11/03/2020] Mikaela Shiffrin torna in gara a Are
      [10/03/2020] Anna Veith si ferma, niente Are

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [07/04/2020] Ninna Quario positiva, ora sta meglio
      [07/04/2020] Urs Lehmann si candida alla presidenza Fis
      [07/04/2020] TdG - Franzoni, un talento gigante
      [06/04/2020] Wendy Holdener cerca un nuovo allenatore
      [05/04/2020] TdG - Liberatore, la forza delle idee
      [03/04/2020] Roda e le Azzurre salutano Hanna Schnarf
      [03/04/2020] TdG - Maurberger, la pazienza paga
      [03/04/2020] Cortina2021: al via lavori funivia Tofane-5 Torri
      [02/04/2020] Federica Brignone:"ho ancora fame di vittorie!"
      [02/04/2020] All'asta i premi di Cortina 2020 per beneficenza
      [02/04/2020] La tedesca Veronique Hronek lascia l'agonismo
      [02/04/2020] Hanna Schnarf chiude la carriera
      [01/04/2020] TdG - Nani, oggi e domani
      [30/03/2020] Si è spento a 80 anni l'ex azzurro Ivo Mahlknecht
      [28/03/2020] Il tedesco Benedikt Staubitzer chiude la carriera
      [28/03/2020] La stagione FIS è finita...in Russia!
      [27/03/2020] Rimandato il Congresso FIS 2020
      [27/03/2020] Vlhova e Magoni: avanti insieme
      [26/03/2020] Elena Curtoni: "Il lavoro paga, sempre!"
      [26/03/2020] Tanguy Nef vince il premio Matteo Baumgarten
      [25/03/2020] Tina Weirather chiude la carriera
      [25/03/2020] Covid-19, caso Ischgl: le autorità indagano
      [25/03/2020] Federica, ora puoi baciare la Coppa!
      [23/03/2020] Si ritira il velocista tedesco Klaus Brandner
      [22/03/2020] Shiffrin dedica una canzone a Barilla e all'Italia
      [22/03/2020] TdG - Pensieri in quarantena
      [21/03/2020] Covid-19: il brutto caso di Ischgl
      [21/03/2020] Ivica Kostelic nuovamente papà
      [20/03/2020] Nina Haver-Loeseth saluta il Circo Rosa
      [20/03/2020] Si ritira il tedesco Dominik Stehle
      [19/03/2020] Kasper:"la famiglia dello sci deve rimanere unita"
      [18/03/2020] Si ritira Elia Zurbriggen
      [17/03/2020] Il bilancio di Petra Vlhova
      [15/03/2020] TdG - I bilanci al tempo del Covid-19
      [15/03/2020] Si ritira la tedesca Christina Ackermann
      [14/03/2020] Matts Olsson chiude la carriera

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti