separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
martedì 19 novembre 2019 - ore 03.24 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

PyeongChang2018: Hirscher è d'oro in combinata

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: GEPA
Vai al profilo di Hirscher M.
commenti 9 Commenti icona rss

La prima medaglia d'oro dello sci alpino a PyeongChang 2018 ha il suo vincitore: Marcel Hirscher. Il campione salisburghese nella manche di slalom fa la differenza, forte anche di una buona prova nella discesa accorciata del mattino, e non fa sconti  a nessuno portandosi a casa la sua prima medaglia olimpica del metallo più pregiato nella combinata alpina, vent'anni dopo il suo collega Mario Reiter (Nagano '98). Per il 28enne di Annaberg sfata così un tabù e arriva finalmente il metallo olimpico più prezioso che mancava nella sua ricchissima bacheca di casa e che si aggiunge così all'argento di Sochi 2014 in slalom speciale.

Sul podio con l'austriaco salgono due francesi: il favorito Alexis Pinturault, quasi più abile tra i pali stretti dello stesso Hirscher quest'oggi, con 23 centesimi di ritardo e l'outsider Victor Muffat-Jeandet finito a +1.02 dopo una rimonta di ben 26 posizioni. Quarto è l'austriaco Marco Schwarz (+1.35), quindici per lui le posizioni recuperate, mentre sesto è l'inossidabile Ted Ligety (+1.45), 21 i posti recuperati rispetto alla discesa mattutina.

Hirscher si aggiunge così a Aamodt, Miller, Ligety e Kjus che sono stati in grado di vincere l'oro in combinata sia al Mondiale che ad una Olimpiade. Per l'Austria si tratta di un ritorno a medaglia in questa specialità dopo un digiuno durato ben due edizioni (Sochi 2014 e Vancouver 2010). L'ultima medaglia conquistata fu quella di bronzo a Torino 2006 da Rainer Schoenfelder.

L'Italia esce, invece, un po' con le ossa rotta da questa prima gara del programma dello sci alpino. Fuori sia Dominik Paris (8/o in discesa) che Peter Fill (6/o in discesa) in uno slalom abbastanza impegnativo, dopo però non aver certo brillato nemmeno nella manche di discesa libera. Il bronzo di Sochi 2014 Christof Innerhofer (5/o in mattina) paga un po' troppo tra i pali stretti e finisce 14/o a +3.23. Poco più indietro Riccardo Tonetti in recupero che chiude 18/o (+3.69).

In una discesa libera accorciata alla partenza del superG e con i salti smussati causa il vento ancora presente a tratti in pista e con una manche di slalom decisamente impegnativa questa combinata alpina non ha dato scampo ai discesisti puri favorendo inequivocabilmente gli specialisti dei pali stretti.


(martedì 13 febbraio 2018)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • domenica 17 novembre 2019

    Innerhofer sempre più vicino al rientro

    giovedì 14 novembre 2019

    Luce verde per la tappa di Levi

    mercoledì 6 novembre 2019

    Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America

  • mercoledì 6 novembre 2019

    A Lake Louise latita la neve, Copper ok

    lunedì 4 novembre 2019

    Slalomgigantisti in Val Senales

    lunedì 4 novembre 2019

    Paris cittadino onorario di Bormio

  • venerdì 1 novembre 2019

    Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019

    venerdì 1 novembre 2019

    Innerhofer in dubbio in gare Nord America

    sabato 26 ottobre 2019

    Soelden: i gigantisti azzurri pronti ad attaccare


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | il_re88 il 13/02/2018 11.56.56
    il re c'è l'ha fatta.
    2 | Paratici il 13/02/2018 13.31.27
    Eguagliato il numero di ori olimpici di Jo Polig
    3 | franz62 il 13/02/2018 17.36.36
    Polig olimpicamente resta più forte, devi considerare il rapporto vittorie totali/vittorie olimpiche, più forte Polig...non so nemmeno se Hirscher lo supera vincendo un eventuale secondo oro, se lo vince in slalom direi di no...troppo facile con tutti gli slalom che ha vinto, se per botta di cu.lo lo vince in suppeggì ho paura che tocca arrendersi e diventa più forte Hirscher.
    4 | il_re88 il 14/02/2018 13.44.04
    Franz credo che tu abbia proprio ragione :)
    5 | TEX il 14/02/2018 13.50.03
    Paratici ha scritto:
    Eguagliato il numero di ori olimpici di Jo Polig
    Anche : superato il numero di ori olimpici di Girardelli [:246]
    6 | marc girardelli il 14/02/2018 21.46.54
    TEX ha scritto:
    Paratici ha scritto:
    Eguagliato il numero di ori olimpici di Jo Polig
    Anche : superato il numero di ori olimpici di Girardelli [:246]
    Povero Marc...
    7 | ManuCirce il 14/02/2018 22.20.36
    essì, povero Marc... SOLO 5 coppe, SOLO 10 coppette, SOLO 46 vittorie in coppa, SOLO 4 ori, 4 argenti e 4 bronzi mondiali, SOLO due argenti olimpici ma neanche un oro .... SCAAAARSISSSSIMO [:(][:(][:(][:(][:(] roba da andare a nascondersi dalla vergogna [V][V][V]
    8 | fabio farg team il 15/02/2018 0.37.09
    Chissà come finiva se la discesa era più lunga?Chissà!Ma nulla da togliere ad Hirscher.
    9 | TheMustang100 il 15/02/2018 1.12.40
    O vinceva Hirscher o vinceva Pinturault fosse stata la discesa più lunga.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Marcel Hirscher Christof Innerhofer Riccardo Tonetti Peter Fill Dominik Paris )

      [17/11/2019] Innerhofer sempre più vicino al rientro
      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [04/11/2019] Paris cittadino onorario di Bormio
      [01/11/2019] Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019
      [01/11/2019] Innerhofer in dubbio in gare Nord America
      [26/10/2019] Soelden: i gigantisti azzurri pronti ad attaccare
      [24/10/2019] Buzzi,Marsaglia,Casse a Pitztal,Inner allo Stelvio
      [22/10/2019] Hirscher candidato sportivo dell'anno in Austria
      [14/10/2019] Azzurri in allenamento tra Senales e Pitztal
      [13/10/2019] La Fisi ancora targata Audi
      [10/10/2019] Atomic Media Day con Shiffrin, Goggia e...Hirscher
      [09/10/2019] Azzurri in sessione di allenamento in Senales

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [18/11/2019] Serio infortunio per Nicole Good
      [18/11/2019] Cornelia Huetter torna sulla neve
      [18/11/2019] Michelle Gisin presenta il libro del suo oro
      [17/11/2019] Innerhofer sempre più vicino al rientro
      [17/11/2019] Semaforo verde FIS per Lake Louise
      [16/11/2019] Elena Curtoni e le sorelle Delago verso Copper
      [16/11/2019] Francesi e Svizzeri per Levi
      [16/11/2019] Operazione riuscita per Elena Fanchini
      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [13/11/2019] Le 6 Azzurre per Levi, dentro Gulli
      [12/11/2019] Liensberger torna ad allenarsi con le compagne
      [12/11/2019] Casa Bode Miller si allarga: nati i due gemellini
      [12/11/2019] Solda: cancellate per maltempo le gare Fis
      [12/11/2019] Marco Schwarz ritorna in gara a Levi
      [12/11/2019] La Aloch pronta ai nastri di partenza
      [12/11/2019] I nove slalomisti azzurri per Levi
      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller è diventato papà
      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa
      [11/11/2019] Brignone: "A Lake Louise solo superG".
      [10/11/2019] GP Italia 2019/2020: regole e calendari
      [10/11/2019] Solda: stage per Osservati centro-sud
      [08/11/2019] Il caso Liensberger non è ancora risolto
      [08/11/2019] Manuel Osborne-Paradis tornerà nel 2020/2021
      [07/11/2019] Sofia Goggia illesa dopo un tamponamento
      [06/11/2019] Niente Killington per Alice Robinson
      [06/11/2019] Milano-Cortina 2026: il CEO sarà Novari
      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [05/11/2019] Mario Cotelli non c'è più,se ne è andato a 76 anni
      [05/11/2019] Slalomiste e polivalenti in Val Senales
      [04/11/2019] Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal
      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [04/11/2019] Erik Guay entra nel board di Alpine Canada
      [04/11/2019] Paris cittadino onorario di Bormio
      [02/11/2019] La Coppa del Gobbo - Cala il Sipario

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti