separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
lunedì 25 maggio 2020 - ore 23.04 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

PyeongChang2018: Infortunio per Meillard

Clicca sulla foto per ingrandire
Meillard M.
Foto: GEPA
Vai al profilo di Meillard M.
commenti 22 Commenti icona rss

Brutta tegola caduta quest'oggi sulla squadra elvetica. Il giovane talento svizzero Melanie Meillard si è gravemente infortunata durante un allenamento sulle nevi coreane di YongPyong.

La 19enne di Neuchatel, sorella dello sciatore Loic, stava effettuando un allenamento di gigante, in vista della gara olimpica prevista per lunedì 12 febbraio al YongPyong Alpine Center, quando è caduta rimediando un grave infortunio al ginocchio sinistro.

La prima diagnosi parla di rottura del legamento crociato sinistro e una lesione al menisco esterno. Prima Olimpiade invernale dunque finita ancor prima di iniziare per il giovanissimo talento elvetico che quest'anno aveva già ottenuto un podio in coppa del mondo al City Eventi di Oslo, oltre a numerosi piazzamenti nei top5 sia in gigante che in slalom. Risultati che la mettevano tra le pretendenti ad una medaglia sia in gigante, in slalom, ma soprattutto nel team event dove la Svizzera ha sempre recitato un ruolo da protagonista.

In collaborazione con Swiss Olympic Team e Swiss Ski è stato potuto organizzare un rapido rimpatrio. La Meillard già dopo domani, venerdì, sarà operata a Zurigo.

Fonte: Rsi.ch


(giovedì 8 febbraio 2018)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • giovedì 14 maggio 2020

    Il croato Kolega si frattura la tibia allenandosi

    venerdì 24 aprile 2020

    Mirjam Puchner può riprendere la preparazione

    domenica 8 marzo 2020

    Stop per l'elvetico Niels Hintermann

  • giovedì 5 marzo 2020

    Ancora uno stop per Cornelia Huetter

    venerdì 21 febbraio 2020

    Rasmus Windingstad chiude la stagione

    venerdì 21 febbraio 2020

    Possibile infortunio per Elisabeth Reisinger

  • giovedì 20 febbraio 2020

    Christine Scheyer chiude la stagione

    giovedì 20 febbraio 2020

    Loic Meillard a rischio per le gare giapponesi

    mercoledì 19 febbraio 2020

    Stagione finita per Battilani e Roger


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Katunga il 08/02/2018 12.30.04
    Stagione terribile!!!!!
    2 | jos235 il 08/02/2018 12.48.32
    Et voilà. Non lo so se è più o meno terribile di altre stagioni, anche le olimpiadi di quattro anni fa riservarono sorprese dell'ultimo minuto, ed anche i mondiali dello scorso anno ebbero parecchie defezioni
    3 | ManuCirce il 08/02/2018 16.47.26
    Sissì, dal mio archivio questi gli appunti: SOCHI 2014 NON PRESENTI PER INFORTUNIO : Hannes Reichelt - Lindsey Vonn - Alice Mc Kennis - Marion Rolland - Veronica Zuzulova - Sofia Goggia - Tessa Worley - Irene Curtoni INFORTUNI IN PISTA : Brice Roger - Cyprien Richard - Rok Perko - Tina Weirather - Alexandra Coletti VAIL 2015 NON PRESENTI PER INFORTUNIO : Stefan Luiz - Jan Hudec - Marc Berthod - Peter Fill - Axel Barck - Thomas Steckert - Sandro Viletta - Nadia Kamer - Marion Rolland - Corinne Suter - Leanne Smith INFORTUNI IN PISTA : Ondrej Bank - Bode Miller - Veronika Hronek - Annemone Marmottan ST.MORITZ 2017 NON PRESENTI PER INFORTUNIO : Fritz Dopfer - Thomas Fanara - Christof Innerhofer - Jens Byggmark - Ted Ligety - Axel Lund Svindal - Nadia Fanchini - Cornelia Huetter - Maria Pietilae Holmner - Eva Maria Brem - Carmen Thalmann INFORTUNI IN PISTA : Martin Khuber - Olivier Jenot - Thomas Biesemeyer - Max Ullrich - Mirjam Puchner - Lara Gut PYEONG CHANG 2018 NON PRESENTI PER INFORTUNIO : Valentin Giraud Moine - Christian Neureuther - Stefan Luiz - Roland Leitinger - Guillermo Fayed - Travis Ganong - Steven Nyman - Eric Guay - Mirjam Puchner - Kajsa Kling - Ilka Stuhec - Elena Curtoni - Marie Michelle Gagnon - Edith Miklos - Elena Fanchini - Coralie Frasse Sombet - Jacqueline Wiles aggiornamento ad oggi INFORTUNI IN PISTA : Melanie Meillard
    4 | ManuCirce il 08/02/2018 16.50.48
    ... dimenticato un pezzo... ST. MORITZ, NON PRESENTI PER INFORTUNIO (oltre a quelli già in elenco) : Guillermo Fayed - Steven Nyman - Adrian Sejersted - Valentin Giraud Moine - Luca De Aliprandini - Mattia Casse - Edith Miklos - Taina Barioz
    5 | ellyM il 08/02/2018 17.08.08
    Eh va, efficientissima!!! una "bella" panoramica... quanti infortuni. :( purtroppo ci sarebbe da indicare anche il povero Poisson. rip. ps: se solo posso... Felix Neureuther, Christian ha smesso da un po' ;)
    6 | franz62 il 08/02/2018 17.14.32
    beh..tutto sommato direi che di spettacolo ce n'è abbastanza, personalmente tenderei a non farli andare più forte e a diminuire il vincolo creato da sci e spessori delle piastre...ma si sa che sono parole al vento, piegare a canna è bello quindi inutile lamentarsi.
    7 | Lothar il 08/02/2018 17.20.43
    ManuCirce ha scritto:
    Sissì, dal mio archivio questi gli appunti: PYEONG CHANG 2018 NON PRESENTI PER INFORTUNIO : Valentin Giraud Moine - Christian Neureuther - Stefan Luiz - Roland Leitinger - Guillermo Fayed - Travis Ganong - Steven Nyman - Eric Guay - Mirjam Puchner - Kajsa Kling - Ilka Stuhec - Elena Curtoni - Marie Michelle Gagnon - Edith Miklos - Elena Fanchini - Coralie Frasse Sombet - Jacqueline Wiles aggiornamento ad oggi INFORTUNI IN PISTA : Melanie Meillard
    di quelli che in salute sarebbero stati sicuramente convocati nella tua lista mancano: Kryzl Schwaiger Villetta Sandell Missilier Simari Birkner C. Hilzinger Tviberg Marsaglia F. di quelli che in salute forse sarebbero stati convocati nella tua lista mancano: Hintermann Sarrazin Schneeberger Bailet poi ci sono un'altra dozzina di infortunati.... UNA STRAGE
    8 | franz62 il 08/02/2018 17.31.46
    tirando le somme (cosa che mai potrei fare io senza rincoglionire ulteriormente[:D]) si dovrebbe vedere che gli infortunati delle tecniche sono quasi pari a quelli delle veloci, cosa mai avvenuta nello sci fino all'avvento di sciancrature e spessori idioti. (funzionali certamente dal punto di vista della prestazione...anche il viagra probabilmente è funzionale ma si campa benino anche senza)
    9 | Lothar il 08/02/2018 17.39.08
    ps notare il numero consistente di atleti non presenti per infortuni sia a Moritz 17 che Pyeong 18 [B)]
    10 | franz62 il 08/02/2018 17.40.20
    prendete lo slalom...una volta escludendo i campioni che popolano ogni specialità era considerato un po' il cimitero degli elefanti...nel senso che uno rotto non poteva far altro che mettersi a far slalom (senza andar troppo lontano Deborah vale come esempio)oggi è più facile tornare al top per un discesista post infortunio piuttosto che per uno slalomista...un non senso dal punto di vista naturale.
    11 | Katunga il 08/02/2018 17.50.49
    Franz, tutto vero quello che dici, però va considerato il fatto che anche la chirurgia ha fatto passi da gigante. Una volta rompere un legamento significava terminare la carriera, adesso dopo nemmeno sei mesi sei come nuovo. Vero è che fare SL con 201 rasoterra non è la stessa cosa che farlo con 165 spessorato
    12 | franz62 il 08/02/2018 17.51.28
    e il discorso materiali vale ancora di più in allenamento che non sulla pista perfetta dura preparata per la gara, metà degli infortuni sono abbastanza ridicoli come dinamica, persino a un mondiale (vedere riscaldamento Gut anno scorso al Corviglia su neve molle...c'ero quindi palle non me ne possono raccontare)
    13 | ManuCirce il 08/02/2018 17.52.09
    ellyM ha scritto:
    Eh va, efficientissima!!! una "bella" panoramica... quanti infortuni. :( purtroppo ci sarebbe da indicare anche il povero Poisson. rip. ps: se solo posso... Felix Neureuther, Christian ha smesso da un po' ;)
    Hai ragione, il povero Poisson. E per Christian... lapsus dovuto all'età... correvo ai suoi tempi [;)]
    Lothar ha scritto: di quelli che in salute sarebbero stati sicuramente convocati nella tua lista mancano: Kryzl Schwaiger Villetta Sandell Missilier Simari Birkner C. Hilzinger Tviberg Marsaglia F. di quelli che in salute forse sarebbero stati convocati nella tua lista mancano: Hintermann Sarrazin Schneeberger Bailet poi ci sono un'altra dozzina di infortunati.... UNA STRAGE
    La morale è semplicemente che gli infortuni prima e durante i grandi eventi stanno aumentando esponenzialmente [:(] E adesso ci si è messo anche il virus, Marsaglia e Aerni... [:86]
    14 | franz62 il 08/02/2018 17.54.44
    Katunga ha scritto:
    Franz, tutto vero quello che dici, però va considerato il fatto che anche la chirurgia ha fatto passi da gigante. Una volta rompere un legamento significava terminare la carriera, adesso dopo nemmeno sei mesi sei come nuovo. Vero è che fare SL con 201 rasoterra non è la stessa cosa che farlo con 165 spessorato
    fammi esempio di slalomista che dopo chirurgia moderna è tornato numero 1...Grange? Razzoli? prova tu a far le migliaia di pali con male a un ginocchio con 'sti scietti...non li fai più e basta.
    15 | Katunga il 08/02/2018 21.11.01
    franz62 ha scritto:
    Katunga ha scritto:
    Franz, tutto vero quello che dici, però va considerato il fatto che anche la chirurgia ha fatto passi da gigante. Una volta rompere un legamento significava terminare la carriera, adesso dopo nemmeno sei mesi sei come nuovo. Vero è che fare SL con 201 rasoterra non è la stessa cosa che farlo con 165 spessorato
    fammi esempio di slalomista che dopo chirurgia moderna è tornato numero 1...Grange? Razzoli? prova tu a far le migliaia di pali con male a un ginocchio con 'sti scietti...non li fai più e basta.
    E chi ha detto questo? Mi riferivo a quanto da te detto sul fatto che una volta gli infortunati in altre specialità proseguiamo la carriera il SL. Ora, grazie alle nuove tecniche chirurgiche, possono tranquillamente tornare, e magari vincere, in GS SG DH. Svindall, Reichelt, Vonn ne sono la prova. Inoltre una volta il passaggio allo SL con sci lungo non era così complicato e traumatico come farlo adesso con un 165. Chiarito?[;)]
    16 | ManuCirce il 08/02/2018 21.54.44
    Meillard transito di Giove quadrato a Marte natale. Grandissime possibilità, ma anche grande sovrastima delle proprie forze. E con Marte di mezzo l'incidente è sempre dietro l'angolo: Marte è rozzo, distratto e approssimativo. Per il Congresso 2011 della scuola di Astrologia ho fatto un sunto di tutti gli incidenti gravi avvenuti in pista a partire da Cinto Sertorelli fino a Regine Cavagnoud, e Marte è sempre c'entra sempre.
    17 | Katunga il 08/02/2018 22.40.12
    Io sono nato il giorno dei morti, posso sperare in una lunga vita[:D][;)]
    18 | franz62 il 09/02/2018 6.38.21
    Capito adesso cosa volevi dire...ok per me il concetto è lo stesso, grazie ai miglioramenti della chirurgia si riesce a tornare in discesa, a causa dei materiali nonostante il miglioramento della chirurgia nelle tecniche fanno fatica a tornare.
    19 | franz62 il 09/02/2018 7.46.48
    quanto ai pianeti devo essere senza giove e senza marte[:D] zero possibilità e gran cu.lo nei capitomboli, sempre pensato ad angelo custode super in gamba.[:D]
    20 | Katunga il 09/02/2018 9.16.25
    franz62 ha scritto:
    Capito adesso cosa volevi dire...ok per me il concetto è lo stesso, grazie ai miglioramenti della chirurgia si riesce a tornare in discesa, a causa dei materiali nonostante il miglioramento della chirurgia nelle tecniche fanno fatica a tornare.
    Esatto[;)]
    21 | didibi il 09/02/2018 12.13.11
    Secondo me non c'entrano ne i pianeti ne gli scietti. Mi sa che fabio farg team ce la aveva nella sua Fantasquadra [8D][8D]
    22 | il_re88 il 10/02/2018 10.41.03
    ManuCirce ha scritto:
    Sissì, dal mio archivio questi gli appunti: SOCHI 2014 NON PRESENTI PER INFORTUNIO : Hannes Reichelt - Lindsey Vonn - Alice Mc Kennis - Marion Rolland - Veronica Zuzulova - Sofia Goggia - Tessa Worley - Irene Curtoni INFORTUNI IN PISTA : Brice Roger - Cyprien Richard - Rok Perko - Tina Weirather - Alexandra Coletti VAIL 2015 NON PRESENTI PER INFORTUNIO : Stefan Luiz - Jan Hudec - Marc Berthod - Peter Fill - Axel Barck - Thomas Steckert - Sandro Viletta - Nadia Kamer - Marion Rolland - Corinne Suter - Leanne Smith INFORTUNI IN PISTA : Ondrej Bank - Bode Miller - Veronika Hronek - Annemone Marmottan ST.MORITZ 2017 NON PRESENTI PER INFORTUNIO : Fritz Dopfer - Thomas Fanara - Christof Innerhofer - Jens Byggmark - Ted Ligety - Axel Lund Svindal - Nadia Fanchini - Cornelia Huetter - Maria Pietilae Holmner - Eva Maria Brem - Carmen Thalmann INFORTUNI IN PISTA : Martin Khuber - Olivier Jenot - Thomas Biesemeyer - Max Ullrich - Mirjam Puchner - Lara Gut PYEONG CHANG 2018 NON PRESENTI PER INFORTUNIO : Valentin Giraud Moine - Christian Neureuther - Stefan Luiz - Roland Leitinger - Guillermo Fayed - Travis Ganong - Steven Nyman - Eric Guay - Mirjam Puchner - Kajsa Kling - Ilka Stuhec - Elena Curtoni - Marie Michelle Gagnon - Edith Miklos - Elena Fanchini - Coralie Frasse Sombet - Jacqueline Wiles aggiornamento ad oggi INFORTUNI IN PISTA : Melanie Meillard
    quest'anno record di infortuni,sia all'inizio che durante la stagione.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Melani infortunio PyeongChang 2018 )

      [14/05/2020] Il croato Kolega si frattura la tibia allenandosi
      [24/04/2020] Mirjam Puchner può riprendere la preparazione
      [08/03/2020] Stop per l'elvetico Niels Hintermann
      [05/03/2020] Ancora uno stop per Cornelia Huetter
      [21/02/2020] Rasmus Windingstad chiude la stagione
      [21/02/2020] Possibile infortunio per Elisabeth Reisinger
      [20/02/2020] Christine Scheyer chiude la stagione
      [20/02/2020] Loic Meillard a rischio per le gare giapponesi
      [19/02/2020] Stagione finita per Battilani e Roger
      [16/02/2020] Ralph Weber deve chiudere anzitempo la stagione
      [14/02/2020] Johanna Schnarf: "Tornerò la prossima stagione"
      [13/02/2020] Melanie Meillard preferisce chiudere la stagione
      [10/02/2020] Goggia: "Ricorda, dal dolore si può ricominciare".
      [10/02/2020] Crociato KO anche per Simon Maurberger
      [09/02/2020] Stagione finita anche per Stefan Brennsteiner

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [25/05/2020] Rinvio Cortina 2021: decisione Fis il 1 luglio
      [25/05/2020] Asta di beneficenza per i cimeli di Fede Brignone
      [25/05/2020] Rinvio Cortina 2021: il segreto di Pulcinella
      [25/05/2020] Murisier passa ad Head,Chable a Salomon
      [24/05/2020] Cortina 2021 verso il rinvio di un anno
      [24/05/2020] Donazione privata per salvare Wengen
      [23/05/2020] E' ufficiale: Anna Veith si è ritirata
      [23/05/2020] TdG - Saracco torna in famiglia
      [22/05/2020] Roberto Saracco lascia i gigantisti azzurri
      [22/05/2020] Marta Rossetti si affida a Energiapura
      [22/05/2020] Zermatt annuncia la discesa più lunga del mondo
      [22/05/2020] Gardena, Kronplatz e poi Sestriere in calendario
      [22/05/2020] Oltre 100 resort sperano di riaprire in giugno
      [22/05/2020] Brignone su RaiUno il 2 giugno
      [21/05/2020] Parallelo: cambiano le regole
      [21/05/2020] FISI: Nota del 17/o Consiglio Federale
      [20/05/2020] Veith annuncerà il ritiro sabato sulla ORF?
      [20/05/2020] Zermatt sostituirà Wengen dal 2022?
      [20/05/2020] Wengen a rischio cancellazione dal 2021-22
      [19/05/2020] Come sarà la prossima Coppa del Mondo?
      [17/05/2020] Riaprono a breve Hintertux e Les Deux Alpes?
      [17/05/2020] L'amarezza di Maren Skjoeld
      [15/05/2020] I Norvegesi per la stagione 2020/2021
      [15/05/2020] Primo caso Covid19 nell'Austria Ski Team
      [14/05/2020] Le squadre tedesche per la stagione 2020/2021
      [14/05/2020] Maurberger: "il recupero sta andando bene"
      [14/05/2020] Schroecksnadel guiderà la OESV fino a giugno 2021
      [14/05/2020] Ilka Stuhec torna ad allenarsi sugli sci
      [14/05/2020] TdG - Zazzi, la miglior stagione
      [14/05/2020] Giovanni Franzoni si affida a FA Consulting
      [14/05/2020] Il croato Kolega si frattura la tibia allenandosi
      [13/05/2020] Finisce anche la carriera di Anna Veith Fenninger
      [13/05/2020] Marcel Hirscher presentà un programma in TV
      [13/05/2020] Dada Merighetti e' mamma, nata Anna
      [13/05/2020] TdG - Gatto, il coraggio del velocista
      [12/05/2020] Lehmann: "no alla discesa in due manche"

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti