separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
giovedì 14 novembre 2019 - ore 14.15 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Hirscher cinquina a Wengen! Gross 7/o

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: GEPA
Vai al profilo di Hirscher M.
commenti 10 Commenti icona rss

E cinque! Marcel Hirscher vince il classico slalom di Wengen sulla Junfrau-Maennlichen in 1:45.45 ed eguaglia Giorgio Rocca, che proprio a Wengen nel 2006 fu l'ultimo a trionfare tra i rapid gates per cinque volte consecutive, meglio di loro solo Alberto Tomba (7, nel 1994/1995)

Hirscher, che non aveva mai vinto a Wengen, segna così l'ottavo sigillo stagionale, il 53/o in carriera, ormai a un passo dalla leggenda Hermann Maier (54): forse si pensava di aver visto il meglio dopo 6 Coppe generali consecutive, invece questo potrebbe essere il miglior Hirscher di sempre, per potenza, solidità mentale, maturità e tattica.

L'austriaco supera con distacco (+0.93) il solito Henrik Kristoffersen che per la decima volta in stagione sale sul podio, ma senza mai l'acuto della vittoria.
Uno slalom estremamente difficile, ghiacciato, e con un muro che ha creato difficoltà a tutti: tanti errori, tantissime uscite, e solo 22 atleti a punti. Molti però quelli capaci di qualificarsi con pettorali elevati, come Okhoshi, Kasper, Kolega e Tonetti.

Una seconda manche che proprio per questi motivi rimescola le carte, con grandi recuperi, come Michael Matt che con il terzo tempo risale 11 posizioni fino al 6/o posto finale, o Strasser e il nostro Moelgg che ne recuperano 10.

Sul terzo gradino del podio sale però Andre Myhrer, il secondo più anziano di sempre a riuscirsi dopo Thaler, che conferma il suo ottimo stato di forma, ma rimane comunque staccato di +1.72!

Ottima prova, la migliore della carriera, per Ramon Zenhaeusern, che esalta il pubblico di casa e chiude 4/o a +1.81, bene anche un ritrovato Haugen 5/o a +1.93.

L'Italia si scuote nella seconda manche dopo una prima molto opaca: Stefano Gross recupera 5 posizioni e chiude 7/o a +3.09, accendendo il turbo dopo il primo muro. Ottima la reazione di Manfred Moelgg che - come detto - recupera 10 posizioni fino al 12/o tempo finale (+3.74).
Peccato per Riccardo Tonetti, eccellente a inserirsi al 15/o posto provvisorio con il pettorale #58: nella seconda è in linea con un risultato da top10, ma sbaglia sull'ultimo cambio di pendenza, ormai in vista del traguardo. Porte finali fatali nella prima manche anche per Giuliano Razzoli, che aveva la qualifica in mano, mentre Cristian Deville ha inforcato e ha sentito un forte dolore al ginocchio. Nelle prossime ore si sottoporrà ad esami, ma la prima diagnosi parla di un problema al collaterale.

Gli slalomisti torneranno in pista domenica prossima a Kitz, per lo slalom che chiude la mitica Hahnenkamm-Rennen.


(domenica 14 gennaio 2018)





Wengen | Slalom Speciale | 14.01.2018 - 10.15

4. Ramon Zenhaeusern (SUI) +1.81s
5. Leif Kristian Haugen (NOR) +1.93s
6. Michael Matt (AUT) +2.55s
7. Stefano Gross (ITA) +3.09s
8. Alexis Pinturault (FRA) +3.28s
9. Linus Strasser (GER) +3.44s
10. Marc Digruber (AUT) +3.56s
11. Daniel Yule (SUI) +3.68s
12. Manfred Moelgg (ITA) +3.74s
13. Julien Lizeroux (FRA) +3.79s
14. Marco Schwarz (AUT) +3.86s
15. Sebastian-Foss Solevaag (NOR) +3.92s
16. Jean-Baptiste Grange (FRA) +3.93s
17. Victor Muffat Jeandet (FRA) +4.19s
18. Sebastian Holzmann (GER) +4.57s
19. Ryunosuke Ohkoshi (JPN) +4.94s
20. Nolan Kasper (USA) +5.40s
21. Elias Kolega (CRO) +5.69s
22. Philip Brown (CAN) +6.78s
23. Clement Noel (FRA) +7.22s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • lunedì 4 novembre 2019

    Slalomgigantisti in Val Senales

    domenica 27 ottobre 2019

    Francia sugli scudi, gigante a Pinturault

    domenica 27 ottobre 2019

    Pinturault comanda gigante, azzurri lontani

  • sabato 26 ottobre 2019

    Robinson l'antiShiffrin vince gigante Soelden

    sabato 26 ottobre 2019

    Shiffrin-Robinson fanno il vuoto, 3/a Brignone

    mercoledì 23 ottobre 2019

    Kristoffersen rinnova con Rossignol fino al 2022

  • mercoledì 23 ottobre 2019

    I 15 Norvegesi per Soelden

    martedì 22 ottobre 2019

    Hirscher candidato sportivo dell'anno in Austria

    martedì 15 ottobre 2019

    Kristoffersen: "finalmente ho un team personale"


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | GM1966 il 14/01/2018 14.55.08
    Più le piste sembrano difficili e più lui le semplifica. Un mostro.
    2 | Fairyking il 14/01/2018 15.20.09
    più le piste sono difficili piu' emerge la tecnica... Checchè ne dica qualcuno. Tant'è vero che uno come Matt che è grosso il doppio ed altrettanto potente (sia pur eccezionalmente bravo) ma che nel tortuoso e ripido non va certo come Marcello, oggi le ha prese veramente e non come battuta. [:D]
    3 | balineuve il 14/01/2018 17.46.05
    A quei livelli hanno tutti un'ottima tecnica .... quella di Marcellino è ottima e ovviamente è superiore alla media di CDM .... non mi pare che nessuno abbia detto che Matt sia il non plus ultra della tecnica di SL .... ma ribadisco che non è la tecnica a rendere Marcellino superiore .... in questo momento a tutti .... in assoluto a quasi tutti .... ma un mix di varie cose.
    4 | Fairyking il 14/01/2018 18.02.43
    Ma infatti hai capito male io dico che Matt è almeno altrettanto potente di Marcello e quasi pari se non pari sui tracciati filanti e piani... la differenza c'è sul tecnico...e la fa un certo austriaco piccoletto. :-) Matt a parte Semola e lo stesso Marcello ha poco da invidiare agli altri e poiché mi sembra che alle olimpiadi il percorso non sarà difficile Michael Matt diventerà molto pericoloso per tutti. Riguardatevi in primo tratto piano di Zagabria... ha mollato 60 centesimi a tutti. [:D]
    5 | il_re88 il 15/01/2018 10.40.39
    Anche Wengen è stata conquistata.
    6 | il_re88 il 15/01/2018 10.41.49
    Fairyking ha scritto:
    Ma infatti hai capito male io dico che Matt è almeno altrettanto potente di Marcello e quasi pari se non pari sui tracciati filanti e piani... la differenza c'è sul tecnico...e la fa un certo austriaco piccoletto. :-) Matt a parte Semola e lo stesso Marcello ha poco da invidiare agli altri e poiché mi sembra che alle olimpiadi il percorso non sarà difficile Michael Matt diventerà molto pericoloso per tutti. Riguardatevi in primo tratto piano di Zagabria... ha mollato 60 centesimi a tutti. [:D]
    Matt almeno una medaglia la otterrà alle olimpiadi.
    7 | il_re88 il 15/01/2018 10.42.42
    GM1966 ha scritto:
    Più le piste sembrano difficili e più lui le semplifica. Un mostro.
    spettacolo.
    8 | GM1966 il 15/01/2018 12.58.10
    il_re88 ha scritto:
    Fairyking ha scritto:
    Ma infatti hai capito male io dico che Matt è almeno altrettanto potente di Marcello e quasi pari se non pari sui tracciati filanti e piani... la differenza c'è sul tecnico...e la fa un certo austriaco piccoletto. :-) Matt a parte Semola e lo stesso Marcello ha poco da invidiare agli altri e poiché mi sembra che alle olimpiadi il percorso non sarà difficile Michael Matt diventerà molto pericoloso per tutti. Riguardatevi in primo tratto piano di Zagabria... ha mollato 60 centesimi a tutti. [:D]
    Matt almeno una medaglia la otterrà alle olimpiadi.
    Vizio di famiglia.
    9 | il_re88 il 15/01/2018 17.05.44
    il nonno di Micheal Matt vinse lo slalom di quattro anni fa...mica si vorranno subito ripetere,lasciate campo a Hirscher :)
    10 | fabio farg team il 19/01/2018 3.23.05
    Gara costellata da molte uscite,sia in prima che in 2a manche.Contento per la prima volta a puti di Okhoshi e Kolega;addirittura a punti pure Kasper,il quale io pensavo che non correva più da 2 anni.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Coppa del Mondo Wengen Marcel Hirscher Henrik Kristoffersen Andre Myhrer Stefano Gross )

      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [27/10/2019] Francia sugli scudi, gigante a Pinturault
      [27/10/2019] Pinturault comanda gigante, azzurri lontani
      [26/10/2019] Robinson l'antiShiffrin vince gigante Soelden
      [26/10/2019] Shiffrin-Robinson fanno il vuoto, 3/a Brignone
      [23/10/2019] Kristoffersen rinnova con Rossignol fino al 2022
      [23/10/2019] I 15 Norvegesi per Soelden
      [22/10/2019] Hirscher candidato sportivo dell'anno in Austria
      [15/10/2019] Kristoffersen: "finalmente ho un team personale"
      [14/10/2019] Azzurri in allenamento tra Senales e Pitztal
      [10/10/2019] Atomic Media Day con Shiffrin, Goggia e...Hirscher
      [04/10/2019] Circo Bianco: come stanno gli infortunati (2020)
      [01/10/2019] Slalomisti a Saas Fee per 7 giorni.Torna Gross
      [23/09/2019] Innerhofer e Gross proseguono il recupero
      [23/09/2019] Coppa senza Hirscher, cosa accadrà?

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [13/11/2019] Le 6 Azzurre per Levi, dentro Gulli
      [12/11/2019] Liensberger torna ad allenarsi con le compagne
      [12/11/2019] Casa Bode Miller si allarga: nati i due gemellini
      [12/11/2019] Solda: cancellate per maltempo le gare Fis
      [12/11/2019] Marco Schwarz ritorna in gara a Levi
      [12/11/2019] La Aloch pronta ai nastri di partenza
      [12/11/2019] I nove slalomisti azzurri per Levi
      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller è diventato papà
      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa
      [11/11/2019] Brignone: "A Lake Louise solo superG".
      [10/11/2019] GP Italia 2019/2020: regole e calendari
      [10/11/2019] Solda: stage per Osservati centro-sud
      [08/11/2019] Il caso Liensberger non è ancora risolto
      [08/11/2019] Manuel Osborne-Paradis tornerà nel 2020/2021
      [07/11/2019] Sofia Goggia illesa dopo un tamponamento
      [06/11/2019] Niente Killington per Alice Robinson
      [06/11/2019] Milano-Cortina 2026: il CEO sarà Novari
      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [05/11/2019] Mario Cotelli non c'è più,se ne è andato a 76 anni
      [05/11/2019] Slalomiste e polivalenti in Val Senales
      [04/11/2019] Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal
      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [04/11/2019] Erik Guay entra nel board di Alpine Canada
      [04/11/2019] Paris cittadino onorario di Bormio
      [02/11/2019] La Coppa del Gobbo - Cala il Sipario
      [01/11/2019] Le slalomiste per Levi e Killington
      [01/11/2019] Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019
      [01/11/2019] Corty, la mascotte di Cortina 2021
      [01/11/2019] Innerhofer in dubbio in gare Nord America
      [01/11/2019] Clement Noel torna sugli sci
      [01/11/2019] La Svizzera mette pressione all'Austria
      [01/11/2019] Le 4 candidate per il parallelo di novembre 2020
      [31/10/2019] Marcel Hirscher Sportivo dell'anno in Austria
      [31/10/2019] Vialattea firma il logo 100 anni Fisi

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti