separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
venerdì 22 novembre 2019 - ore 18.13 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Innerhofer:"migliorato in queste condizioni"

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: Fisi/Pentaphoto
Vai al profilo di Innerhofer C.
commenti 0 Commenti icona rss

Davanti al suo pubblico, su una pista che non gli hai mai dato troppe soddisfazioni, Christof Innerhofer è quinto, e trova il suo miglior risultato in discesa sulla Saslong: "Le sensazioni di ieri erano buone, ma ogni giorno si riparte da zero. Mi sono concentrato sulle cose che contano, quindi a sciare bene e non quali linee fare. Sono contento per il piazzamento perché significa che sono migliorato in queste condizioni di neve. Era la prima volta che usavo questi sci in gara ed è una buona indicazione per i prossimi impegni. La fiducia per Bormio non è mai mancata, nemmeno prima, amo gareggiare lì e la affronterò con ancora più fiducia dopo oggi. Voglio migliorare in ogni gara. Sono contento del risultato. Oggi ho usato per la prima volta in gara i nuovi sci."

Dominik Paris 6/o, vede il bicchiere mezzo pieno: "Oggi sono contento: ieri è andato tutto male e oggi tutto bene. Mi sono trovato bene con i materiali ma più in generale quello che conta è chi è sugli sci che può essere in giornata o no. Oggi stavo bene anche di testa, non ho voluto strafare come nella precedente gara e il risultato parla da solo. Sul Ciaslat ho fatto fatica perché in prova non sono riuscito a prepararmi bene perché una volta c'era nebbia, l'altra ho sciato male. Ho rischiato perché lì avrei potuto fare la differenza."

Infine c'è tutta l'amarezza di Peter Fill, nativo di Castelrotto a pochi km dalla pista di gara, che al parterre si arrabbia con il suo sci, salvo poi scusarsi e ritrovare la naturale lucidità: "In cima alla pista ho preso un sasso che mi ha poi obbligato a fare delle linee un po' strane. Di fatto ho sciato con un solo sci perchè in tutte le curve mi scappava via, sarebbe stato più sicuro fermarsi. Peccato, ci ho creduto e volevo dare il massimo perché mi sentivo bene, in più anche gli sci erano velocissimi. Questa però è la Val Gardena, non mi ha mai regalato tante soddisfazioni e succede sempre qualcosa. Mi scuso per il gesto a fine gara, ero arrabbiato perché volevo un bel risultato. Mi sentivo bene, era un giorno perfetto su una pista altrettanto perfetta. Comunque mantengo il sorriso e penso che andrà meglio nelle prossime gare".

Riportiamo anche le parole di Aksel Lund Svindal, vincitore per la sesta volta all'ombra del Sassolungo (4 superg, 2 discese): "Da cima a fondo è stata una buona gara. Il mio materiale mi ha reso veramente veloce. Io e Kjetil abbiamo anche lo stesso ski-man. Sono rimasto sorpreso quando sul traguardo ho letto il mio tempo: un secondo e mezzo di vantaggio è davvero tanto. Non l'avrei pensato, anche se sapevo che ero veloce. In gara riesco a non sentire il dolore al ginocchio, cosa che invece non mi riesce in allenamento. Spero che migliori, perché vorrei stare davanti anche nelle prove."
Questa mattina in una intervista alla Gazzetta dello Sport realizzata prima della gara il campionissimo norvegese ha spiegato anche il suo rapporto con la paura: "La paura per me è semplicemente una parte della preparazione. Spesso mi capita di essere nervoso prima di una gara, ma quando ho paura non cerco di negarla, cerco di capire il perché. Credo che sia naturale avere paura, l’importante è comprendere che è un problema da affrontare. Se non la capisci, se non la accetti, non va bene. Bisogna essere onesti con se stessi"

Fonte: Ufficio Stampa FISI, Ufficio Stampa Saslong.org, Gazzetta dello Sport

 


(sabato 16 dicembre 2017)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • venerdì 22 novembre 2019

    Niente Lake Louise per Innerhofer e Marsaglia

    mercoledì 20 novembre 2019

    Tanti Azzurri a Copper.Inner ancora in dubbio

    domenica 17 novembre 2019

    Innerhofer sempre più vicino al rientro

  • mercoledì 6 novembre 2019

    Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America

    mercoledì 6 novembre 2019

    A Lake Louise latita la neve, Copper ok

    lunedì 4 novembre 2019

    Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal

  • lunedì 4 novembre 2019

    Paris cittadino onorario di Bormio

    venerdì 1 novembre 2019

    Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019

    venerdì 1 novembre 2019

    Innerhofer in dubbio in gare Nord America





      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Christof Innerhofer Peter Fill Dominik Paris Aksel Lund Svindal )

      [22/11/2019] Niente Lake Louise per Innerhofer e Marsaglia
      [20/11/2019] Tanti Azzurri a Copper.Inner ancora in dubbio
      [17/11/2019] Innerhofer sempre più vicino al rientro
      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [04/11/2019] Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal
      [04/11/2019] Paris cittadino onorario di Bormio
      [01/11/2019] Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019
      [01/11/2019] Innerhofer in dubbio in gare Nord America
      [26/10/2019] Soelden: i gigantisti azzurri pronti ad attaccare
      [24/10/2019] Buzzi,Marsaglia,Casse a Pitztal,Inner allo Stelvio
      [14/10/2019] Azzurri in allenamento tra Senales e Pitztal
      [13/10/2019] La Fisi ancora targata Audi
      [10/10/2019] Atomic Media Day con Shiffrin, Goggia e...Hirscher
      [07/10/2019] Stelvio: Innerhofer prosegue fino a mercoledì

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [22/11/2019] Levi, parola a Moelgg, Gross, Razzoli e Vinatzer
      [22/11/2019] Niente Lake Louise per Innerhofer e Marsaglia
      [22/11/2019] Lindsey Vonn presenta "RISE", la sua biografia
      [22/11/2019] Esce lunedì la biografia di Marcel Hirscher
      [22/11/2019] Controllo neve positivo a Killington
      [21/11/2019] Tedeschi e Austriaci per Levi: torna Schwarz
      [21/11/2019] Katharina Gallhuber torna in gara a Levi
      [20/11/2019] 50 anni del Ghedo: la mitica spaccata a Kitz
      [20/11/2019] I Norvegesi per Levi: torna Nina Loeseth
      [20/11/2019] Nor-Am Copper: doppietta per Lila Lapanja
      [20/11/2019] Matteo Marsaglia e Melesi si infortunano a Copper
      [20/11/2019] Guadagnini: "in SL è stato fatto uno step avanti"
      [20/11/2019] Tanti Azzurri a Copper.Inner ancora in dubbio
      [20/11/2019] Gruppo Coppa Europa maschile verso Trysil
      [19/11/2019] Gigantisti al lavoro a Livigno,torna Ballerin
      [19/11/2019] Stagione finita per Charlotta Saefvenberg
      [19/11/2019] Cortina 2021:i 50 anni di Ghedina e un nuovo salto
      [19/11/2019] Slalomisti azzurri approdano a Levi
      [18/11/2019] Serio infortunio per Nicole Good
      [18/11/2019] Cornelia Huetter torna sulla neve
      [18/11/2019] Michelle Gisin presenta il libro del suo oro
      [17/11/2019] Innerhofer sempre più vicino al rientro
      [17/11/2019] Semaforo verde FIS per Lake Louise
      [16/11/2019] Elena Curtoni e le sorelle Delago verso Copper
      [16/11/2019] Francesi e Svizzeri per Levi
      [16/11/2019] Operazione riuscita per Elena Fanchini
      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [13/11/2019] Le 6 Azzurre per Levi, dentro Gulli
      [12/11/2019] Liensberger torna ad allenarsi con le compagne
      [12/11/2019] Casa Bode Miller si allarga: nati i due gemellini
      [12/11/2019] Solda: cancellate per maltempo le gare Fis
      [12/11/2019] Marco Schwarz ritorna in gara a Levi
      [12/11/2019] La Aloch pronta ai nastri di partenza
      [12/11/2019] I nove slalomisti azzurri per Levi
      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller è diventato papà

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti