separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
venerdì 15 novembre 2019 - ore 08.29 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Isere:Pintu doma la Bellevarde su Luitz e Hirscher

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: GEPA pictures/ Andreas Pranter
Vai al profilo di Pinturault A.
commenti 1 Commenti icona rss

Alexis Pinturault vince il secondo gigante stagionale sulla 'Bellevarde' della Val d'Isere, proprio come un anno fa, mettendosi definitivamente alle spalle la prima manche del gigante di Beaver Creek, unica manche dove non aveva brillato.

Il francese, già terzo a metà gara con soli 12 centesimi di ritardo da Hirscher, tira fuori una grande aggressività lungo tutto il tracciato, facendo il miglior tempo e portandosi al comando, vedendo poi sia Luitz che Hirscher scivolare alle sue spalle.

E' il primo trionfo 'da sposato' per il francese, che in gigante non vinceva dai primi giorni del 2017, ad Adelboden. Una gara difficile, corsa su un pendio ripido e pieno di sconnessioni, con una prima manche caratterizzata da vento e una discreta nevicata, tutte condizioni che hanno esaltato le capacità dei migliori del mondo.

Stefan Luitz conferma l'ottimo momento di forma e chiude al secondo posto, miglior risultato in carriera a pari merito con quello ottenuto cinque anni fa proprio in Val d'Isere, a dimostrazione del feeling con questo tracciato. Il tedesco scia quasi ai livelli di Pintu, più pulito e meno aggressivo, e quasi altrettanto efficace, ma si deve arrendere per 28 centesimi.

Pintu e Luitz aspettano poi Sua Maestà Hirscher che ha pochi centesimi da gestire e sa che gli avversari hanno fatto una grande manche: il campione austriaco sbaglia in una porta blu nella parte alta andando un po' lungo di linea ed arrivando a pari al primo intermedio, poi infila il braccio in una porta e un telo rimane impigliato alla mano destra; innervosito perde lucidità e accumula decimi, recuperando qualcosa sul finale e chiudendo al terzo posto a 54 centesimi dal francese.

Marcel fallisce così l'aggancio a Ligety a quota 24 vittorie e la possibilità di eguagliare Stenmark con cinque vittorie consecutive tra le porte larghe; di contro è il decimo gigante consecutivo in cui va a podio.

Con questo risultato Pintu diventa il 9/o uomo ad aver raggiunto 10 vittorie in gigante, e nel complesso arriva a quota 20 successi in carriera, a sole due lunghezze da Carole Merle per diventare il francese più vincente di sempre.

Esaltante il sesto tempo del tedesco Alexander Schmid, pettorale n.40, per la prima volta a punti in carriera e autore del terzo tempo di manche, che gli permette di recuperare altre due posizioni. Da notare anche il quarto tempo di Ligety che recupera 14 posizioni dalla 30/a alla 16/a.
Completano la top10 Mathieu Faivre 4/o a +0.78, Henrik Kristoffersen 5/o a +0.90, Zan Kranjec 7/o a +1.10, Manuel Feller 8/o a +1.66, Matts Olsson 9/o a +1.73 e Thomas Fanara 10/o a +1.96.

Giornata negativa per gli azzurri, tutti tranne Borsotti peggiorano il risultato della prima frazione; il migliore è Florian Eisath 12/o a +2.39, Giovanni Borsotti è 18/o a +2.81 (l'unico che può essere soddisfatto con il pettorale n.36), Luca De Aliprandini 19/o a +3.03 (ricordiamo però i 9 punti di sutura subiti due giorni fa), Roberto Nani 23/o a +3.41, Manfred Moelgg 24/o a +3.44 (un grave errore gli fa perdere 10 posizioni), e Riccardo Tonetti 28/o a +4.11.

Domani in programma lo slalom speciale con prima manche alle 9.30


(sabato 9 dicembre 2017)





Val d Isere | Slalom Gigante | 09.12.2017 - 09.30

4. Mathieu Faivre (FRA) +0.78s
5. Henrik Kristoffersen (NOR) +0.90s
6. Alexander Schmid (GER) +1.01s
7. Zan Kranjec (SLO) +1.10s
8. Manuel Feller (AUT) +1.66s
9. Matts Olsson (SWE) +1.73s
10. Thomas Fanara (FRA) +1.96s
11. Justin Murisier (SUI) +2.16s
12. Florian Eisath (ITA) +2.39s
13. Leif Kristian Haugen (NOR) +2.70s
14. Victor Muffat Jeandet (FRA) +2.71s
15. Gino Caviezel (SUI) +2.75s
16. Ted Ligety (USA) +2.76s
17. Marco Schwarz (AUT) +2.78s
18. Giovanni Borsotti (ITA) +2.81s
19. Luca De Aliprandini (ITA) +3.03s
20. Tim Jitloff (USA) +3.25s
21. Elia Zurbriggen (SUI) +3.32s
22. Tommy Ford (USA) +3.38s
23. Roberto Nani (ITA) +3.41s
24. Manfred Moelgg (ITA) +3.44s
25. Michael Matt (AUT) +3.59s
26. Luca Aerni (SUI) +3.66s
27. Stefan Hadalin (SLO) +3.82s
28. Riccardo Tonetti (ITA) +4.11s
29. Filip Zubcic (CRO) +4.44s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • giovedì 14 novembre 2019

    Luce verde per la tappa di Levi

    domenica 27 ottobre 2019

    Fantaski Stats - Soelden 2019 - gigante maschile

    domenica 27 ottobre 2019

    Francia sugli scudi, gigante a Pinturault

  • domenica 27 ottobre 2019

    Pinturault comanda gigante, azzurri lontani

    sabato 26 ottobre 2019

    Robinson l'antiShiffrin vince gigante Soelden

    sabato 26 ottobre 2019

    Shiffrin-Robinson fanno il vuoto, 3/a Brignone

  • martedì 22 ottobre 2019

    Hirscher candidato sportivo dell'anno in Austria

    venerdì 18 ottobre 2019

    Svizzeri, Francesi e Sloveni per Soelden

    giovedì 10 ottobre 2019

    Atomic Media Day con Shiffrin, Goggia e...Hirscher


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | fabio farg team il 09/12/2017 22.41.49
    Finalmente rivince Pinturault,ultima sua vittoria ora non ricordo.Invece Luitz purtroppo per lui altro secondo posto,una volta Pinturault,una volta Hirscher.Schmid ha sorpreso tutti,da dove uscito?Scherzi a parte,ok.Tornando in casa Francia,bene tutta la squadra visto che durante la 2a manche,Faivre e prima Fanara,e prima ancora Muffat Jeandet,erano stati in testa alla gara.Il resto sta scritto tutto qua sopra.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Coppa del Mondo Val Isere Alexis Pinturault Stefan Luitz Marcel Hirscher Florian Eisath )

      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [27/10/2019] Fantaski Stats - Soelden 2019 - gigante maschile
      [27/10/2019] Francia sugli scudi, gigante a Pinturault
      [27/10/2019] Pinturault comanda gigante, azzurri lontani
      [26/10/2019] Robinson l'antiShiffrin vince gigante Soelden
      [26/10/2019] Shiffrin-Robinson fanno il vuoto, 3/a Brignone
      [22/10/2019] Hirscher candidato sportivo dell'anno in Austria
      [18/10/2019] Svizzeri, Francesi e Sloveni per Soelden
      [10/10/2019] Atomic Media Day con Shiffrin, Goggia e...Hirscher
      [23/09/2019] Coppa senza Hirscher, cosa accadrà?
      [20/09/2019] Atomic Day il 10 ottobre senza però Hirscher
      [06/09/2019] Hirscher Day: le reazioni
      [06/09/2019] L'addio di Hirscher: l'omaggio di Atomic
      [05/09/2019] Hischer: le tappe di una carriera straordinaria
      [04/09/2019] Marcel Hirscher annuncia: "mi ritiro!"

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [13/11/2019] Le 6 Azzurre per Levi, dentro Gulli
      [12/11/2019] Liensberger torna ad allenarsi con le compagne
      [12/11/2019] Casa Bode Miller si allarga: nati i due gemellini
      [12/11/2019] Solda: cancellate per maltempo le gare Fis
      [12/11/2019] Marco Schwarz ritorna in gara a Levi
      [12/11/2019] La Aloch pronta ai nastri di partenza
      [12/11/2019] I nove slalomisti azzurri per Levi
      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller è diventato papà
      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa
      [11/11/2019] Brignone: "A Lake Louise solo superG".
      [10/11/2019] GP Italia 2019/2020: regole e calendari
      [10/11/2019] Solda: stage per Osservati centro-sud
      [08/11/2019] Il caso Liensberger non è ancora risolto
      [08/11/2019] Manuel Osborne-Paradis tornerà nel 2020/2021
      [07/11/2019] Sofia Goggia illesa dopo un tamponamento
      [06/11/2019] Niente Killington per Alice Robinson
      [06/11/2019] Milano-Cortina 2026: il CEO sarà Novari
      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [05/11/2019] Mario Cotelli non c'è più,se ne è andato a 76 anni
      [05/11/2019] Slalomiste e polivalenti in Val Senales
      [04/11/2019] Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal
      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [04/11/2019] Erik Guay entra nel board di Alpine Canada
      [04/11/2019] Paris cittadino onorario di Bormio
      [02/11/2019] La Coppa del Gobbo - Cala il Sipario
      [01/11/2019] Le slalomiste per Levi e Killington
      [01/11/2019] Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019
      [01/11/2019] Corty, la mascotte di Cortina 2021
      [01/11/2019] Innerhofer in dubbio in gare Nord America
      [01/11/2019] Clement Noel torna sugli sci
      [01/11/2019] La Svizzera mette pressione all'Austria
      [01/11/2019] Le 4 candidate per il parallelo di novembre 2020
      [31/10/2019] Marcel Hirscher Sportivo dell'anno in Austria

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti