separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
sabato 16 novembre 2019 - ore 23.32 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Beaver Creek: il re del gigante Ŕ sempre Hirscher

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: GEPA
Vai al profilo di Hirscher M.
commenti 7 Commenti icona rss

Dopo l'infortunio al malleolo, dopo lo stop prolungato, dopo la cancellazione di Soelden, dopo il cambio del raggio degli sci a 30m...non cambia nulla, perchŔ Marcel Hirscher rimane dove Ŕ sempre stato, sul gradino pi¨ alto del podio, vincendo il primo gigante stagionale a Beaver Creek in 2:37.30, agganciando Von Gruenigen a 23 vittorie nella specialitÓ, a una sola lunghezza da Ted Ligety.

E' anche la quarta vittoria di seguito per Marcel, che aveva vinto gli ultimi tre giganti della scorsa stagione (Garmisch, Kranjska Gora, Aspen): successo costruito con una splendida seconda manche - miglior tempo - recuperando due posizioni, velocissimo nella parte alta e ancor pi¨ nel muro finale, nonostante un ritardo di linea recuperato alla perfezione.

Nessuno Ŕ rimasto vicino al campionissimo austriaco, non ci Ŕ riuscito Stefan Luitz (primo a metÓ gara) che anzi ha accusato la pressione del ruolo facendo il 21/o tempo nella seconda e scivolando al terzo posto,
quarto podio in carriera. Non ci Ŕ riuscito neanche il mostro sacro Ted Ligety, secondo a metÓ gara, che pasticcia nel tratto centrale ma sopratutto in ingresso all'ultimo muro, perdendo terreno fino al 7/o posto finale. Il suo ultimo risultato nei top10 era a Soelden 2016, in mezzo un infortunio serio e un cambio di materiali, per cui possiamo dire che a 33 anni Ted Ŕ ancora tra i migliori al mondo.

Tra tutti ne approfitta Henrik Kristoffersen che recupera 7 posizioni e chiude al secondo posto a +0.88, mentre ai piedi del podio rimane Manuel Feller autore di una gran prova, fatto salvo per i primi 10 secondi di gara dove perde il podio (per 1 centesimo).

Completano la top10 Justin Murisier 5/o a +1.18 (best personale tra le porte larghe), Loic Meillard 6/o a +1.32 (continua la crescita del talento elvetico, sempre pi¨ vicino ai migliori), Filip Zubcic 8/o a +1.47, Matts Olsson 9/o a +1.65, Tommy Ford 10/o a +1.94.

Per gli azzurri una giornata senza acuti, con Manfred Moelgg il migliore dei nostri 13/o a due secondi, con posizioni perse rispetto alla prima, mentre Luca De Aliprandini Ŕ 15/o a +2.20. Il trentino Ŕ stato velocissimo nella parte alta, poi ha allungato troppo una linea e perso terreno. Peccato perchŔ poteva entrare tranquillamente nei top10.
Riccardo Tonetti e Florian Eisath recuperano posizioni dopo una prima frazione sotto tono e chiudono rispettivamente 19/o e 21/o; punti anche per Roberto Nani 25/o a +3.31.

Da segnalare la buona seconda manche di Pinturault che recupera 12 posizioni fino al 12 posto, dopo una prima manche in cui aveva sciato senza errori ma senza fare velocitÓ, e il 16/o posto dello sloveno Hadalin (3 medaglie ai Mondiali Jr), partito con il 60.

Ora si torna in Europa, appuntamento in Val d'Isere con gigante e slalom il prossimo weekend.


(domenica 3 dicembre 2017)





Beaver Creek | Slalom Gigante | 03.12.2017 - 17.45

4. Manuel Feller (AUT) +1.04s
5. Justin Murisier (SUI) +1.18s
6. Loic Meillard (SUI) +1.32s
7. Ted Ligety (USA) +1.36s
8. Filip Zubcic (CRO) +1.47s
9. Matts Olsson (SWE) +1.65s
10. Tommy Ford (USA) +1.94s
11. Trevor Philp (CAN) +1.97s
12. Alexis Pinturault (FRA) +1.98s
13. Manfred Moelgg (ITA) +2.00s
14. Zan Kranjec (SLO) +2.06s
15. Luca De Aliprandini (ITA) +2.20s
16. Stefan Hadalin (SLO) +2.25s
17. Bjoernar Neteland (NOR) +2.27s
18. Andre Myhrer (SWE) +2.31s
19. Riccardo Tonetti (ITA) +2.32s
20. Fritz Dopfer (GER) +2.46s
21. Florian Eisath (ITA) +2.52s
22. Leif Kristian Haugen (NOR) +2.80s
23. Elia Zurbriggen (SUI) +2.95s
24. Gino Caviezel (SUI) +3.09s
25. Roberto Nani (ITA) +3.31s
26. Aleksander Aamodt Kilde (NOR) +3.55s
27. Marcel Mathis (AUT) +4.66s
28. Thomas Fanara (FRA) +8.92s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • giovedý 14 novembre 2019

    Luce verde per la tappa di Levi

    lunedý 4 novembre 2019

    Slalomgigantisti in Val Senales

    venerdý 1 novembre 2019

    Innerhofer in dubbio in gare Nord America

  • domenica 27 ottobre 2019

    De Aliprandini:"nella seconda mi son sentito bene"

    domenica 27 ottobre 2019

    Francia sugli scudi, gigante a Pinturault

    domenica 27 ottobre 2019

    300 pettorali di passione per Manfred Moelgg

  • domenica 27 ottobre 2019

    Pinturault comanda gigante, azzurri lontani

    sabato 26 ottobre 2019

    Soelden: i gigantisti azzurri pronti ad attaccare

    sabato 26 ottobre 2019

    Robinson l'antiShiffrin vince gigante Soelden


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | il_re88 il 04/12/2017 13.32.33
    che mazzate !!!!
    2 | balineuve il 04/12/2017 13.56.18
    Mitico PdC che in telecronaca durante la prima manche ha detto che Felix Neureuther non si trova con i nuovi sci R30 ...... che poi di fatto sono gli stessi raggi con cui hanno gareggiato per anni fino al 2012 ........ e che quindi se non si fosse fatto male avrebbe gareggiato con R32-33 ..... Tra l'altro non va dimenticato che Marcellino ha cominciato a prenderle sempre, prima da Teodoro e poi da Pintu, proprio da quando hanno introdotto R35 ....... fino al 2012 se l'era sempre giocata alla pari se non meglio dell'americano ....... e sicuramente meglio del francese .......... Nulla di sconvolgente quindi se con gli R30 il re di sempre ritorni RE anche in GS ........ [;)]
    3 | Fairyking il 04/12/2017 14.30.00
    Beh le statistiche alla fine ci dicono che globalmente MH Ŕ giÓ avviato a brevissimo ad essere il piu' grande in gigante dopo Ingo... (vedi forum sul Re di sempre). E questo al di lÓ dei raggi, altre menate o pareri soggettivi. Ligety Ŕ stato grandissimo per un certo periodo adesso sta tornando a buoni livelli ma nel confronto diretto sta per essere superato nelle statistiche perosonali del gigante pur avendo 5 anni in piu'. Pinturault ha dei picchi di rendimento pazzeschi in certi periodi dell'anno (nelle scorse stagioni) ma non ha minimamente la stessa forza e costanza di Marcel nelle diverse stagioni. Tutti gli altri ben dietro... [:)]
    4 | TEX il 04/12/2017 14.54.51
    FantaskiNews ha scritto:
    [b]Beaver Creek: il re del gigante Ŕ sempre Hirscher E' anche la quarta vittoria di seguito per Marcel, che aveva vinto gli ultimi tre giganti della scorsa stagione (Garmisch, Kranjska Gora, Aspen)
    Cinque: se ci mettiamo anche il gigante mondiale di St.Moritz quello che le prende sempre ha vinto gli ultimi cinque giganti disputati tra Coppa e Mondiali.
    5 | franz62 il 04/12/2017 15.37.24
    andando dritto pu˛ far filotto quest'anno, bravino nei cambi rapidi senza far tanta curva[:D] bravino anche semola ma un po' leggerino in gigante. a parte che 'o parac**o e barillina quello che devono fare fanno...frega un czzo di raggi, curve lunghe, corte, czzi e mazzi.
    6 | fabio farg team il 08/12/2017 10.04.48
    Stafan Luitz vittoria sfiorato proprio perchŔ Hirscher nella seconda manche a guadagnato tutti quei decimi e centesimi su tutti.
    7 | il_re88 il 08/12/2017 10.46.22
    Fairyking ha scritto:
    Beh le statistiche alla fine ci dicono che globalmente MH Ŕ giÓ avviato a brevissimo ad essere il piu' grande in gigante dopo Ingo... (vedi forum sul Re di sempre). E questo al di lÓ dei raggi, altre menate o pareri soggettivi. Ligety Ŕ stato grandissimo per un certo periodo adesso sta tornando a buoni livelli ma nel confronto diretto sta per essere superato nelle statistiche perosonali del gigante pur avendo 5 anni in piu'. Pinturault ha dei picchi di rendimento pazzeschi in certi periodi dell'anno (nelle scorse stagioni) ma non ha minimamente la stessa forza e costanza di Marcel nelle diverse stagioni. Tutti gli altri ben dietro... [:)]
    Credo che Ligety gli sia ancora per un poco davanti: 1 coppetta e una vittoria in pi¨ per quanto riguarda la coppa del mondo,un oro a zero alle olimpiadi e tre a uno ai mondiali... Il tempo per˛ Ŕ a favore del re.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Coppa del Mondo Beaver Creek Marcel Hirscher Henrik Kristoffersen Stefan Luitz Manfred Moelgg )

      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [01/11/2019] Innerhofer in dubbio in gare Nord America
      [27/10/2019] De Aliprandini:"nella seconda mi son sentito bene"
      [27/10/2019] Francia sugli scudi, gigante a Pinturault
      [27/10/2019] 300 pettorali di passione per Manfred Moelgg
      [27/10/2019] Pinturault comanda gigante, azzurri lontani
      [26/10/2019] Soelden: i gigantisti azzurri pronti ad attaccare
      [26/10/2019] Robinson l'antiShiffrin vince gigante Soelden
      [26/10/2019] Shiffrin-Robinson fanno il vuoto, 3/a Brignone
      [23/10/2019] Kristoffersen rinnova con Rossignol fino al 2022
      [23/10/2019] I 15 Norvegesi per Soelden
      [22/10/2019] Hirscher candidato sportivo dell'anno in Austria
      [15/10/2019] Kristoffersen: "finalmente ho un team personale"
      [10/10/2019] Atomic Media Day con Shiffrin, Goggia e...Hirscher

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [16/11/2019] Elena Curtoni e le sorelle Delago vero Copper
      [16/11/2019] Francesi e Svizzeri per Levi
      [16/11/2019] Operazione riuscita per Elena Fanchini
      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [13/11/2019] Le 6 Azzurre per Levi, dentro Gulli
      [12/11/2019] Liensberger torna ad allenarsi con le compagne
      [12/11/2019] Casa Bode Miller si allarga: nati i due gemellini
      [12/11/2019] Solda: cancellate per maltempo le gare Fis
      [12/11/2019] Marco Schwarz ritorna in gara a Levi
      [12/11/2019] La Aloch pronta ai nastri di partenza
      [12/11/2019] I nove slalomisti azzurri per Levi
      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller Ŕ diventato papÓ
      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa
      [11/11/2019] Brignone: "A Lake Louise solo superG".
      [10/11/2019] GP Italia 2019/2020: regole e calendari
      [10/11/2019] Solda: stage per Osservati centro-sud
      [08/11/2019] Il caso Liensberger non Ŕ ancora risolto
      [08/11/2019] Manuel Osborne-Paradis tornerÓ nel 2020/2021
      [07/11/2019] Sofia Goggia illesa dopo un tamponamento
      [06/11/2019] Niente Killington per Alice Robinson
      [06/11/2019] Milano-Cortina 2026: il CEO sarÓ Novari
      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [05/11/2019] Mario Cotelli non c'Ŕ pi¨,se ne Ŕ andato a 76 anni
      [05/11/2019] Slalomiste e polivalenti in Val Senales
      [04/11/2019] Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal
      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [04/11/2019] Erik Guay entra nel board di Alpine Canada
      [04/11/2019] Paris cittadino onorario di Bormio
      [02/11/2019] La Coppa del Gobbo - Cala il Sipario
      [01/11/2019] Le slalomiste per Levi e Killington
      [01/11/2019] Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019
      [01/11/2019] Corty, la mascotte di Cortina 2021
      [01/11/2019] Innerhofer in dubbio in gare Nord America
      [01/11/2019] Clement Noel torna sugli sci

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti