separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
mercoledì 17 luglio 2019 - ore 13.21 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Isere:Gut vince il superg.Ottima 3a Elena Curtoni

Clicca sulla foto per ingrandire
Curtoni E.
Foto: facebook/ElenaCurtoni
Vai al profilo di Curtoni E.
commenti 10 Commenti icona rss

Lara Gut si scrolla dalle spalle i due 'Did-not-Finish' dei giorni scorsi, trovando la vittoria nel superg che conclude la tappa della Val d'Isere e il lunghissimo filotto di gare maschili e femminili in questa località.

Lara è scesa con tutta la rabbia e la grinta della detentrice della coppa di specialità, interpretando al meglio una pista facile resa difficile dalla tracciatura dell'austriaco Assinger, una serie di porte angolate e trabocchetti che ha creato problemi a molte atlete (tante le uscite) e che non ha  aiutato le 'sue atlete'.

Tra le uscite contiamo anche quella di Sofia Goggia, attesissima dopo i podi di venerdì e sabato: la bergamasca arriva al salto della 'Bosse Emile' in vantaggio su tutte, ma non trova la giusta direzione e non riesce a rimanere sul tracciato.

Niente podio Azzurro quest'oggi? Macchè, ci pensa Elena Curtoni, che riscatta con una grandissima prova un inizio di stagione difficile, con risultati solo sufficienti, senza però dimenticare il problema avuto in estate che le ha fatto perdere oltre un mese di preparazione.
Oggi la valtellinese ha tirato fuori la massima grinta, arrivando al secondo intermedio addirittura in vantaggio di mezzo secondo su tutte (è il tratto in cui la Gut aveva commesso un errore), e sciando bene anche nei curvoni della parte bassa.
Così Elena chiude in 1:24.45 a +1.21, conquistando il secondo podio della carriera 9 mesi dopo la discesa della Finali di St.Moritz.

Bellissimo anche il quarto posto di Nadia Fanchini, quarta anche ieri, a soli tre centesimi dal podio: da una parte può recriminare, dall'altra deve gioire perchè è scesa con il pettorale n.1 e dunque senza riferimenti, e perchè il risultato dà grande morale per il resto della stagione, a partire da martedì.

A completare l'ennesima grande giornata azzurra c'è Francesca Marsaglia, 9/a a +1.90, anche lei molto buona (tranne nella parte alta).
Applausi anche per Marta Bassino 14/a a +2.21 con il pettorale n.53; vanno a punti anche Hanna Schnarf 17/a a +2.31, Fede Brignone 20/a a +2.44 (commette un errore, ma era tra le prime in alto) ed Elena Fanchini 26/a a +2.96.
Molto attardata Lisa Agerer, fuori dalla zona punti, e non chiudono la prova anche Nicol Delago e Anna Hofer.

Tra Gut e Curtoni c'è Tina Weirather, l'unica capace di rimanere vicina alla ticinese (13 centesimi) ed anzi di esserle davanti fino al penultimo intermedio.
Completano la top10: Tessa Worley 5/a, la migliore di una squadra transalpina in profonda crisi, Stephanie Venier 6/a, Ilka Stuhec 7/a, Joana Haehlen 8/a e Nicole Schmidhofer 10/a.

Ora il Circo Rosa si sposta rapidamente a Courchevel per il gigante pre Natalizio di martedì.


(domenica 18 dicembre 2016)





Val d Isere | Super Gigante | 18.12.2016 - 10.30

bandierafoto sciatore
1:23.24
4. Nadia Fanchini (ITA) +1.24s
5. Tessa Worley (FRA) +1.32s
6. Stephanie Venier (AUT) +1.72s
7. Ilka Stuhec (SLO) +1.75s
8. Joana Haehlen (SUI) +1.80s
9. Francesca Marsaglia (ITA) +1.90s
10. Nicole Schmidhofer (AUT) +1.93s
11. Jasmine Flury (SUI) +1.98s
12. Priska Nufer (SUI) +2.01s
13. Ragnhild Mowinckel (NOR) +2.20s
14. Marta Bassino (ITA) +2.21s
15. Christine Scheyer (AUT) +2.28s
15. Ramona Siebenhofer (AUT) +2.28s
17. Johanna Schnarf (ITA) +2.31s
18. Laurenne Ross (USA) +2.40s
19. Corinne Suter (SUI) +2.42s
20. Federica Brignone (ITA) +2.44s
21. Mirjam Puchner (AUT) +2.72s
22. Tiffany Gauthier (FRA) +2.73s
23. Maria Therese Tviberg (NOR) +2.84s
24. Valerie Grenier (CAN) +2.86s
25. Elisabeth Goergl (AUT) +2.88s
26. Elena Fanchini (ITA) +2.96s
27. Denise Feierabend (SUI) +3.11s
28. Edit Miklos (HUN) +3.16s
29. Stacey Cook (USA) +3.19s
30. Breezy Johnson (USA) +3.22s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • lunedì 8 luglio 2019

    Le polivalenti allo Stelvio per 4 giorni

    mercoledì 26 giugno 2019

    Stelvio: secondo giorno di raduno delle Azzurre

    lunedì 17 giugno 2019

    Ad Aosta la Festa per il Centro Sportivo Esercito

  • giovedì 13 giugno 2019

    Formia: si conclude il lavoro delle Azzurre

    giovedì 23 maggio 2019

    Test al Centro Mapei per le Azzurre

    venerdì 26 aprile 2019

    Gli Svizzeri per la stagione 2019/2020

  • venerdì 19 aprile 2019

    Gut: "stagione difficile ma continuo con il team"

    mercoledì 3 aprile 2019

    Come stanno Anna Veith e Lara Gut?

    lunedì 1 aprile 2019

    Velociste azzurre a La Thuile


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | renatino il 18/12/2016 12.45.16
    E Nadia colleziona l'ennesimo quarto posto[:(], per lei sempre la solita maledizione. Complimenti a Marta, è la migliore '96 e dimostra il futuro è suo anche in superg[:)].
    2 | Fabski il 18/12/2016 12.56.54
    E speriamo che lo capiscano anche i tecnici che il futuro di Marta è -anche- il superG. Con il fatto che siamo carenti in slalom, si tende a spostare quante più ragazze possibili (Elena Curtoni, Brignone, Sosio, Bassino) verso lo slalom, anche quando le loro doti naturali spingerebbero verso altre direzioni.
    3 | GM1966 il 18/12/2016 13.34.05
    Da quanti anni una gara di coppa del mondo non aveva una discussione aperta apposta né alcun commento in diretta sul forum?
    4 | giovannino1963 il 18/12/2016 14.26.20
    Purtroppo parecchi utenti hanno lasciato questo forum perché sono stati spesso attaccati solo per aver espresso la loro opinione e questo è il risultato.
    5 | franz62 il 18/12/2016 18.48.37
    voglio vedere adesso con lo sci di cristallo come ve la giocate...[:D]
    6 | GM1966 il 18/12/2016 19.06.19
    Se non ci fosse stato il podio di Florian sarebbe stata una tappa 100% in rosa.
    7 | fabio farg team il 19/12/2016 12.34.21
    renatino ha scritto:
    E Nadia colleziona l'ennesimo quarto posto[:(], per lei sempre la solita maledizione. Complimenti a Marta, è la migliore '96 e dimostra il futuro è suo anche in superg[:)].
    Concordo con te.Aggiungo il riscatto della Gut me lo sentivo,un atleta come lei.Da sottolineare la Worley tra le prime 5,gigantista pura,che a mio avviso fino ad ora gigante a parte,l'ho vista più portata per lo slalom che per il super-g.Tornando a casa Italia spero in gare a punti per coloro che non ci sono andate ieri,specie per la Agerer.
    8 | Lucas il 19/12/2016 14.10.30
    Il tracciato era insidioso e devo dire che, prima della gara, temevo un po' per la Goggia. Ma dopo averla vista affrontare la prima parte in totale sicurezza, senza tirare "a tutta" e senza sbavature, sono maggiormente dispiaciuto per l'errore che l'ha privata, almeno, di un altro certissimo podio. E lo sapeva bene anche lei, che dopo la gara è stata malissimo per l'occasione buttata (parole sue). E qui mi permetto una riflessione: spero che Sofia non diventi troppo esigente con se stessa! Sbagliare ci sta, lo fanno anche le migliori (Gut docet), l'importante è non mettersi addosso troppa pressione. Ma lei è una ragazza intelligente e non ho dubbi che saprà affrontare il tutto nel giusto modo. Per il resto, contento per Elena Curtoni, che aveva davvero bisogno di una boccata d'ossigeno, e per Nadia che piano piano sembra ritrovarsi.
    9 | Lucas il 19/12/2016 14.15.43
    Fabski ha scritto:
    E speriamo che lo capiscano anche i tecnici che il futuro di Marta è -anche- il superG. Con il fatto che siamo carenti in slalom, si tende a spostare quante più ragazze possibili (Elena Curtoni, Brignone, Sosio, Bassino) verso lo slalom, anche quando le loro doti naturali spingerebbero verso altre direzioni.
    Sempre che il superG in quel futuro non venga eliminato (come qualche "genio" della Fis sta pensando di fare). A parte questo, mi pare che stiano "testando" Marta in più direzioni, non penso insomma che vogliano farne una slalomista "tout court". Ed è giusto così, perchè le reali possibilità di questa ragazza non sono ancora state del tutto esplorate, ma quel che è certo è che il futuro deve essere suo!![;)]
    10 | balineuve il 19/12/2016 14.31.26
    In questo forum sono presenti molte opinioni e molti amanti dei numeri .... a me personalmente piace fare delle riflessioni sulla sciata più che sui risultati che sono sotto gli occhi di tutti sappiano leggere le classifiche/risultati. Questo a volte mi ha fatto prendere delle cantonate sia in positivo che in negativo .... come due anni fa quando pensavo che Shiffrin fosse già pronta per vincere coppa di GS e generale, ma anche in negativo quando vedevo Sofia come uno dei maggior talenti sprecati dello sci femminile italiano e pensavo .... felicissimo di essermi sbagliato ..... che tra smania di strafare e infortuni si sarebbe persa per strada senza arrivare d nessuna parte. Ora non è certo un salto preso in direzione sbagliata in un SG help le deve far cambiare mentalità ed atteggiamento in gara, proprio adesso che sembra aver trovato giusto equilibrio.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Val Isere Coppa del Mondo Lara Gut Tina Weirather Elena Curtoni )

      [08/07/2019] Le polivalenti allo Stelvio per 4 giorni
      [26/06/2019] Stelvio: secondo giorno di raduno delle Azzurre
      [17/06/2019] Ad Aosta la Festa per il Centro Sportivo Esercito
      [13/06/2019] Formia: si conclude il lavoro delle Azzurre
      [23/05/2019] Test al Centro Mapei per le Azzurre
      [26/04/2019] Gli Svizzeri per la stagione 2019/2020
      [19/04/2019] Gut: "stagione difficile ma continuo con il team"
      [03/04/2019] Come stanno Anna Veith e Lara Gut?
      [01/04/2019] Velociste azzurre a La Thuile
      [29/03/2019] Nuovo allenatore per Tina Weirather
      [18/03/2019] Shiffrin e Hirscher Paperoni della Coppa 2019
      [17/03/2019] Soldeu: Shiffrin fa 60 davanti a Robinson
      [17/03/2019] Soldeu: tris Noel in slalom, 6/o Razzoli
      [17/03/2019] Soldeu: turbo Noel, sua la 1/a manche, 7/o Manni
      [17/03/2019] Soldeu: Shiffrin guida il gigante.Sorpresa Robinso

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [17/07/2019] Swiss-ski,nuovo DT: Berthod e Reusser in corsa
      [17/07/2019] Slalomgigantisti e gruppo A2 allo Stelvio
      [16/07/2019] Aderlass: alleggerita posizione Hannes Reichelt
      [16/07/2019] Fisi Trentino incontra Gruppi Militari
      [16/07/2019] Ligety: "mi concentrerò sul gigante"
      [16/07/2019] Menghini commissario per Comitato AA
      [15/07/2019] Squadra C tra Stelvio (donne) e Formia (uomini)
      [14/07/2019] I programmi estivi della nazionale francese
      [14/07/2019] Julia Mancuso è diventata mamma!
      [11/07/2019] Fisi Alto Adige commissariata
      [10/07/2019] Gruppo Osservati al lavoro allo Stelvio
      [09/07/2019] FA Consulting gestirà l'immagine di Ema Buzzi
      [09/07/2019] Hanna Schnarf: "proseguirò solo se al 100%"
      [09/07/2019] Hirscher svelerà il suo futuro il 6 agosto
      [08/07/2019] Max Franz è tornato sugli sci
      [08/07/2019] Max Blardone si è sposato
      [08/07/2019] Le polivalenti allo Stelvio per 4 giorni
      [07/07/2019] Si ritira il canadese Phil Brown
      [05/07/2019] Buzzi, Fill, Casse e Marsaglia allo Stelvio
      [05/07/2019] Thomas Dressen è tornato sugli sci
      [05/07/2019] Rossel e Puyol coordineranno la Coppa Europa
      [05/07/2019] Gruppo Coppa Europa ad Amneville
      [05/07/2019] Roda: "Sestriere meritava l'opportunità della CdM"
      [03/07/2019] Comitato FVG: ecco le squadre 2019/2020
      [03/07/2019] Intervento per Ragnhild Mowinckel
      [02/07/2019] ARD: Maria Riesch lascia il posto a...Neureuther?
      [02/07/2019] Alpi Centrali: le squadre di comitato 2019/2020
      [01/07/2019] Milano:2 giorni di confronto tra i tecnici azzurri
      [28/06/2019] Nuovi ingressi nei Centro Sportivo Carabinieri
      [27/06/2019] JB Grange: "amo allenarmi e gareggiare"
      [26/06/2019] Stelvio: secondo giorno di raduno delle Azzurre
      [26/06/2019] Manuel Feller sarà papà
      [26/06/2019] Emanuele Buzzi è tornato sugli sci
      [25/06/2019] Il DT Cattin lascia Swiss-ski
      [25/06/2019] Roda:"Occasione per rilanciare gli sport invernali
      [24/06/2019] Goggia: "2026, per me forse l'ultima Olimpiade".

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti